EUR-Lex Access to European Union law

Back to EUR-Lex homepage

This document is an excerpt from the EUR-Lex website

Document 32012R0109

Regolamento (UE) n. 109/2012 della Commissione, del 9 febbraio 2012 , recante modifica del regolamento (CE) n. 1907/2006 del Parlamento europeo e del Consiglio concernente la registrazione, la valutazione, l'autorizzazione e la restrizione delle sostanze chimiche (REACH) per quanto riguarda l'allegato XVII (sostanze CMR) Testo rilevante ai fini del SEE

OJ L 37, 10.2.2012, p. 1–49 (BG, ES, CS, DA, DE, ET, EL, EN, FR, IT, LV, LT, HU, MT, NL, PL, PT, RO, SK, SL, FI, SV)
Special edition in Croatian: Chapter 13 Volume 032 P. 258 - 306

In force

ELI: http://data.europa.eu/eli/reg/2012/109/oj

10.2.2012   

IT

Gazzetta ufficiale dell'Unione europea

L 37/1


REGOLAMENTO (UE) N. 109/2012 DELLA COMMISSIONE

del 9 febbraio 2012

recante modifica del regolamento (CE) n. 1907/2006 del Parlamento europeo e del Consiglio concernente la registrazione, la valutazione, l'autorizzazione e la restrizione delle sostanze chimiche (REACH) per quanto riguarda l'allegato XVII (sostanze CMR)

(Testo rilevante ai fini del SEE)

LA COMMISSIONE EUROPEA,

visto il trattato sul funzionamento dell'Unione europea,

visto il regolamento (CE) n. 1907/2006 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 18 dicembre 2006, concernente la registrazione, la valutazione, l'autorizzazione e la restrizione delle sostanze chimiche (REACH), che istituisce un'Agenzia europea per le sostanze chimiche, che modifica la direttiva 1999/45/CE e che abroga il regolamento (CEE) n. 793/93 del Consiglio e il regolamento (CE) n. 1488/94 della Commissione, nonché la direttiva 76/769/CEE del Consiglio e le direttive della Commissione 91/155/CEE, 93/67/CEE, 93/105/CE e 2000/21/CE (1), in particolare l'articolo 68, paragrafo 2,

considerando quanto segue:

(1)

In virtù del regolamento (CE) n. 1907/2006, allegato XVII, punti 28-30, è vietata la vendita al pubblico di sostanze classificate come cancerogene, mutagene o tossiche per la riproduzione (CMR), di categoria 1A o 1B, o di miscele che le contengono in concentrazioni superiori ai limiti specificati. Le sostanze in oggetto sono elencate nelle appendici da 1 a 6 dell'allegato XVII.

(2)

Il regolamento (CE) n. 1272/2008 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 16 dicembre 2008, relativo alla classificazione, all'etichettatura e all'imballaggio delle sostanze e delle miscele, che modifica e abroga le direttive 67/548/CEE e 1999/45/CE e che reca modifica al regolamento (CE) n. 1907/2006 (2) è stato modificato il 5 settembre 2009 con il regolamento (CE) n. 790/2009 (3) della Commissione al fine di includervi numerose sostanze recentemente classificate come CMR. È opportuno modificare le appendici da 1 a 6 dell'allegato XVII del regolamento (CE) n. 1907/2006 al fine di adeguarle alle voci relative alle sostanze classificate come CMR del regolamento (CE) n. 790/2009.

(3)

A norma dell'articolo 68, paragrafo 2, del regolamento (CE) n. 1907/2006 possono essere proposte restrizioni all'uso da parte dei consumatori di sostanze CMR di categoria 1A e 1B, in quanto tali o in quanto componenti di miscele o articoli.

(4)

Poiché si è riscontrato che alcuni composti di boro sono tossici per la riproduzione, essi sono stati classificati tossici per la riproduzione e inseriti nella classe e categoria di pericolo Repr. 1B, indicazione di pericolo H360FD, a norma del regolamento (CE) n. 790/2009. Da un'indagine di mercato condotta per la Commissione (4) sugli impieghi dei borati in miscele vendute al pubblico è emerso che i perborati di sodio, tetraidrato e monoidrato, sono utilizzati in concentrazioni superiori al rispettivo limite di concentrazione specifico precisato nel regolamento (CE) n. 790/2009 per i detergenti e i detersivi di uso domestico.

(5)

Il 29 aprile 2010 il comitato di valutazione dei rischi (RAC) dell'Agenzia europea per le sostanze chimiche (ECHA) ha espresso un parere in merito all'impiego di composti di boro nelle applicazioni fotografiche (5) nel quale osservava che esistono altre possibili fonti di boro che contribuiscono all'esposizione totale dei consumatori al boro e che tali altre fonti devono essere prese in considerazione nella valutazione dei rischi relativa ai composti di boro. Nelle precedenti valutazioni dei rischi non si era tenuto conto dell'esposizione dei consumatori al boro, mentre attualmente si presta particolare attenzione alle fonti multiple di esposizione in generale.

(6)

I perborati di sodio, tetraidrato e monoidrato, sono utilizzati principalmente come candeggianti nei detergenti per bucato e nei detersivi per lavastoviglie. Lo Stato membro relatore, incaricato di effettuare la valutazione dei rischi sul perborato di sodio a norma del regolamento (CEE) n. 793/93 del Consiglio, del 23 marzo 1993, relativo alla valutazione e al controllo dei rischi presentati dalle sostanze esistenti (6), ha trasmesso all'Agenzia europea per le sostanze chimiche un fascicolo conformemente all'allegato XV del regolamento (CE) n. 1907/2006 a norma dell'articolo 136 di tale regolamento. In tale valutazione dei rischi, pubblicata nel 2007, si è concluso che l'impiego del perborato di sodio nei detersivi per bucato e nei detergenti domestici, considerati separatamente come fonte unica di esposizione al boro, non comportava rischi inaccettabili per il pubblico. Ciononostante, dato che le fonti di esposizione al boro della popolazione sono molteplici, come indicato nel parere del 2010 del RAC, e in considerazione della sua tossicità per la riproduzione, è auspicabile ridurre l'esposizione del pubblico al boro. Inoltre, dato che vi è un'ampia fascia di consumatori esposti al boro attraverso i detergenti e detersivi di uso domestico e che per tali applicazioni esistono alternative ai perborati, è opportuno limitare il loro impiego nei detergenti e detersivi di uso domestico. Tuttavia, al fine di consentire ad alcuni fabbricanti di adattare e sostituire, se del caso, i composti di boro in queste applicazioni occorre concedere una deroga temporanea.

(7)

Le misure di cui al presente regolamento sono conformi al parere del comitato istituito a norma dell'articolo 133 del regolamento (CE) n. 1907/2006,

HA ADOTTATO IL PRESENTE REGOLAMENTO:

Articolo 1

L'allegato XVII del regolamento (CE) n. 1907/2006 è modificato conformemente all'allegato del presente regolamento.

Articolo 2

Il presente regolamento entra in vigore il ventesimo giorno successivo alla pubblicazione nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea.

Esso è applicabile dal 1o giugno 2012.

Il presente regolamento è obbligatorio in tutti i suoi elementi e direttamente applicabile in ciascuno degli Stati membri.

Fatto a Bruxelles, il 9 febbraio 2012

Per la Commissione

Il presidente

José Manuel BARROSO


(1)  GU L 396 del 30.12.2006, pag. 1.

(2)  GU L 353 del 31.12.2008, pag. 1.

(3)  GU L 235 del 5.9.2009, pag. 1.

(4)  http://ec.europa.eu/enterprise/sectors/chemicals/files/docs_studies/final_report_borates_en.pdf

(5)  http://echa.europa.eu/home_it.asp

(6)  GU L 84 del 5.4.1993, pag. 1.


ALLEGATO

L'allegato XVII del regolamento (CE) n. 1907/2006 è così modificato:

1)

Nella tabella che riporta la denominazione delle sostanze, dei gruppi di sostanze e delle miscele nonché le condizioni delle restrizioni, nella colonna 2 delle voci 28, 29 e 30, paragrafo 2, è inserita la seguente lettera e):

«e)

alle sostanze elencate nell'appendice 11, colonna 1, per le applicazioni o gli usi elencati nell'appendice 11, colonna 2. Qualora nella colonna 2 dell'appendice 11 è specificata una data, la deroga si applica fino a tale data.»

2)

Nelle appendici da 1 a 6, nella premessa, tra la nota A e la nota C è inserita la seguente nota B:

«Nota B:

Talune sostanze (acidi, basi, ecc.) sono immesse in commercio in soluzione acquosa a diverse concentrazioni e richiedono pertanto una classificazione e un'etichettatura diverse poiché i pericoli variano in funzione della concentrazione.»

3)

Nell'appendice 1 la tabella è così modificata:

a)

sono inserite le seguenti voci conformemente all'ordine delle voci specificato nell'appendice 1 dell'allegato XVII del regolamento (CE) n. 1907/2006:

«Diidrossido di nichel; [1]

028-008-00-X

235-008-5 [1]

12054-48-7 [1]

 

idrossido di nichel [2]

234-348-1 [2]

11113-74-9 [2]

Solfato di nichel

028-009-00-5

232-104-9

7786-81-4

 

Carbonato di nichel;

028-010-00-0

 

 

 

carbonato basico di nichel;

 

 

acido carbonico, sale di nichel (2+); [1]

222-068-2 [1]

3333-67-3 [1]

acido carbonico, sale di nichel; [2]

240-408-8 [2]

16337-84-1 [2]

[μ-[carbonato(2-)-O:O′]]diidrossitrinichel; [3]

265-748-4 [3]

65405-96-1 [3]

[carbonato(2-)]tetraidrossitrinichel] [4]

235-715-9 [4]

12607-70-4 [4]

Dicloruro di nichel

028-011-00-6

231-743-0

7718-54-9

 

Dinitrato di nichel; [1]

028-012-00-1

236-068-5 [1]

13138-45-9 [1]

 

sale di nichel di acido nitrico [2]

238-076-4 [2]

14216-75-2 [2]

Metallina di nichel

028-013-00-7

273-749-6

69012-50-6

 

Depositi e fanghi, da raffinazione elettrolitica del rame, privi di rame, solfato di nichel

028-014-00-2

295-859-3

92129-57-2

 

Depositi e fanghi, da raffinazione elettrolitica del rame, privi di rame

028-015-00-8

305-433-1

94551-87-8

 

Diperclorato di nichel;

sale di nichel(II) dell'acido perclorico

028-016-00-3

237-124-1

13637-71-3

 

Bis(solfato) di dipotassio e nichel; [1]

028-017-00-9

237-563-9 [1]

13842-46-1 [1]

 

bis(solfato) di diammonio e nichel [2]

239-793-2 [2]

15699-18-0 [2]

Bis(solfamidato) di nichel;

solfammato di nichel

028-018-00-4

237-396-1

13770-89-3

 

Bis(tetrafluoroborato) di nichel

028-019-00-X

238-753-4

14708-14-6

 

Diformato di nichel; [1]

028-021-00-0

222-101-0 [1]

3349-06-2 [1]

 

acido formico, sale di nichel; [2]

239-946-6 [2]

15843-02-4 [2]

acido formico, sale di nichel e rame [3]

268-755-0 [3]

68134-59-8 [3]

Di(acetato) di nichel; [1]

028-022-00-6

206-761-7 [1]

373-02-4 [1]

 

acetato di nichel [2]

239-086-1 [2]

14998-37-9 [2]

Dibenzoato di nichel

028-024-00-7

209-046-8

553-71-9

 

Bis(4-cicloesilbutirrato) di nichel

028-025-00-2

223-463-2

3906-55-6

 

Stearato di nichel(II);

ottadecanoato di nichel(II)

028-026-00-8

218-744-1

2223-95-2

 

Dilattato di nichel

028-027-00-3

16039-61-5

 

Ottanoato di nichel(II)

028-028-00-9

225-656-7

4995-91-9

 

Difluoruro di nichel; [1]

028-029-00-4

233-071-3 [1]

10028-18-9 [1]

 

dibromuro di nichel; [2]

236-665-0 [2]

13462-88-9 [2]

diioduro di nichel; [3]

236-666-6 [3]

13462-90-3 [3]

fluoruro di nichel e potassio [4]

- [4]

11132-10-8 [4]

Esafluorosilicato di nichel

028-030-00-X

247-430-7

26043-11-8

 

Selenato di nichel

028-031-00-5

239-125-2

15060-62-5

 

Idrogenofosfato di nichel; [1]

028-032-00-0

238-278-2 [1]

14332-34-4 [1]

 

bis(diidrogenofosfato) di nichel; [2]

242-522-3 [2]

18718-11-1 [2]

bis(ortofosfato) di trinichel; [3]

233-844-5 [3]

10381-36-9 [3]

difosfato di dinichel; [4]

238-426-6 [4]

14448-18-1 [4]

bis(fosfinato) di nichel; [5]

238-511-8 [5]

14507-36-9 [5]

fosfinato di nichel; [6]

252-840-4 [6]

36026-88-7 [6]

acido fosforico, sale di calcio e nichel; [7]

- [7]

17169-61-8 [7]

acido difosforico, sale di nichel(II) [8]

- [8]

19372-20-4 [8]

Esacianoferrato di diammonio e nichel

028-033-00-6

74195-78-1

 

Dicianuro di nichel

028-034-00-1

209-160-8

557-19-7

 

Cromato di nichel

028-035-00-7

238-766-5

14721-18-7

 

Silicato di nichel(II); [1]

028-036-00-2

244-578-4 [1]

21784-78-1 [1]

 

ortosilicato di dinichel; [2]

237-411-1 [2]

13775-54-7 [2]

silicato di nichel (3:4); [3]

250-788-7 [3]

31748-25-1 [3]

acido silicico, sale di nichel; [4]

253-461-7 [4]

37321-15-6 [4]

idrossibis[ortosilicato(4-)]trinichelato(3-) di triidrogeno [5]

235-688-3 [5]

12519-85-6 [5]

Esacianoferrato di dinichel

028-037-00-8

238-946-3

14874-78-3

 

Bis(arsenato) di trinichel;

arsenato di nichel(II)

028-038-00-3

236-771-7

13477-70-8

 

Ossalato di nichel; [1]

028-039-00-9

208-933-7 [1]

547-67-1 [1]

 

acido ossalico, sale di nichel [2]

243-867-2 [2]

20543-06-0 [2]

Telloruro di nichel

028-040-00-4

235-260-6

12142-88-0

 

Tetrasolfuro di trinichel

028-041-00-X

12137-12-1

 

Bis(arsenite) di trinichel

028-042-00-5

74646-29-0

 

Periclasio grigio di cobalto e nichel;

028-043-00-0

 

 

 

pigmento nero 25 del Colour Index (C.I.);

 

 

C.I. 77332; [1]

269-051-6 [1]

68186-89-0 [1]

diossido di cobalto e nichel; [2]

261-346-8 [2]

58591-45-0 [2]

ossido di cobalto e nichel [3]

- [3]

12737-30-3 [3]

Triossido di nichel e stagno;

stannato di nichel

028-044-00-6

234-824-9

12035-38-0

 

Decaossido di nichel e triuranio

028-045-00-1

239-876-6

15780-33-3

 

Ditiocianato di nichel

028-046-00-7

237-205-1

13689-92-4

 

Dicromato di nichel

028-047-00-2

239-646-5

15586-38-6

 

Selenito di nichel(II)

028-048-00-8

233-263-7

10101-96-9

 

Seleniuro di nichel

028-049-00-3

215-216-2

1314-05-2

 

Acido silicico, sale di piombo e nichel

028-050-00-9

68130-19-8

 

Diarseniuro di nichel; [1]

028-051-00-4

235-103-1 [1]

12068-61-0 [1]

 

arseniuro di nichel [2]

248-169-1 [2]

27016-75-7 [2]

Nichel bario titanio priderite giallo chiaro;

028-052-00-X

271-853-6

68610-24-2

 

pigmento giallo 157 del Colour Index (C.I.);

 

 

C.I. 77900

 

 

Diclorato di nichel; [1]

028-053-00-5

267-897-0 [1]

67952-43-6 [1]

 

dibromato di nichel; [2]

238-596-1 [2]

14550-87-9 [2]

idrogenosolfato di etile, sale di nichel(II) [3]

275-897-7 [3]

71720-48-4 [3]

Trifluoroacetato di nichel(II); [1]

028-054-00-0

240-235-8 [1]

16083-14-0 [1]

 

propionato di nichel(II); [2]

222-102-6 [2]

3349-08-4 [2]

bis(benzenesolfonato) di nichel; [3]

254-642-3 [3]

39819-65-3 [3]

idrogeno citrato di nichel(II); [4]

242-533-3 [4]

18721-51-2 [4]

acido citrico, sale di nichel e ammonio; [5]

242-161-1 [5]

18283-82-4 [5]

acido citrico, sale di nichel; [6]

245-119-0 [6]

22605-92-1 [6]

nichel bis(2-etilesanoato); [7]

224-699-9 [7]

4454-16-4 [7]

acido 2-etilesanoico, sale di nichel; [8]

231-480-1 [8]

7580-31-6 [8]

acido dimetilesanoico, sale di nichel; [9]

301-323-2 [9]

93983-68-7 [9]

isoottanoato di nichel(II); [10]

249-555-2 [10]

29317-63-3 [10]

isoottanoato di nichel; [11]

248-585-3 [11]

27637-46-3 [11]

bis(isononanoato) di nichel; [12]

284-349-6 [12]

84852-37-9 [12]

neononanoato di nichel(II); [13]

300-094-6 [13]

93920-10-6 [13]

isodecanoato di nichel(II); [14]

287-468-1 [14]

85508-43-6 [14]

neodecanoato di nichel(II); [15]

287-469-7 [15]

85508-44-7 [15]

acido neodecanoico, sale di nichel; [16]

257-447-1 [16]

51818-56-5 [16]

neoundecanoato di nichel(II); [17]

300-093-0 [17]

93920-09-3 [17]

bis(D-gluconato-O1,O2)nichel; [18]

276-205-6 [18]

71957-07-8 [18]

3,5-bis(terz-butil)-4-idrossibenzoato (1:2) di nichel; [19]

258-051-1 [19]

52625-25-9 [19]

palmitato di nichel(II); [20]

237-138-8 [20]

13654-40-5 [20]

(2-etilesanoato-O)(isononanoato-O)nichel; [21]

287-470-2 [21]

85508-45-8 [21]

(isononanoato-O)(isoottanoato-O)nichel; [22]

287-471-8 [22]

85508-46-9 [22]

(isoottanoato-O)(neodecanoato-O)nichel; [23]

284-347-5 [23]

84852-35-7 [23]

(2-etilesanoato-O)(isodecanoato-O)nichel; [24]

284-351-7 [24]

84852-39-1 [24]

(2-etilesanoato-O)(neodecanoato-O)nichel; [25]

285-698-7 [25]

85135-77-9 [25]

(isodecanoato-O)(isoottanoato-O)nichel; [26]

285-909-2 [26]

85166-19-4 [26]

(isodecanoato-O)(isononanoato-O)nichel; [27]

284-348-0 [27]

84852-36-8 [27]

(isononanoato-O)(neodecanoato-O)nichel; [28]

287-592-6 [28]

85551-28-6 [28]

acidi grassi, ramificati C6-19, sali di nichel; [29]

294-302-1 [29]

91697-41-5 [29]

acidi grassi, C8-18 e C18 insaturi, sali di nichel; [30]

283-972-0 [30]

84776-45-4 [30]

acido 2,7-naftalenedisolfonico, sale di nichel(II) [31]

- [31]

72319-19-8 [31]

Solfito di nichel(II); [1]

028-055-00-6

231-827-7 [1]

7757-95-1 [1]

 

triossido di nichel e tellurio; [2]

239-967-0 [2]

15851-52-2 [2]

tetraossido di nichel e tellurio; [3]

239-974-9 [3]

15852-21-8 [3]

idrossido, ossido, fosfato di molibdeno e nichel [4]

268-585-7 [4]

68130-36-9 [4]

Boruro di nichel (NiB); [1]

028-056-00-1

234-493-0 [1]

12007-00-0 [1]

 

boruro di dinichel; [2]

234-494-6 [2]

12007-01-1 [2]

boruro di trinichel; [3]

234-495-1 [3]

12007-02-2 [3]

boruro di nichel; [4]

235-723-2 [4]

12619-90-8 [4]

siliciuro di dinichel; [5]

235-033-1 [5]

12059-14-2 [5]

disiliciuro di nichel; [6]

235-379-3 [6]

12201-89-7 [6]

fosfuro di dinichel; [7]

234-828-0 [7]

12035-64-2 [7]

fosfuro di boro e nichel [8]

- [8]

65229-23-4 [8]

Tetraossido di dialluminio e nichel; [1]

028-057-00-7

234-454-8 [1]

12004-35-2 [1]

 

triossido di titanio e nichel; [2]

234-825-4 [2]

12035-39-1 [2]

ossido di titanio e nichel; [3]

235-752-0 [3]

12653-76-8 [3]

esaossido di divanadio e nichel; [4]

257-970-5 [4]

52502-12-2 [4]

ottaossido di cobalto, dimolibdeno e nichel; [5]

268-169-5 [5]

68016-03-5 [5]

triossido di nichel e zirconio; [6]

274-755-1 [6]

70692-93-2 [6]

tetraossido di molibdeno e nichel; [7]

238-034-5 [7]

14177-55-0 [7]

tetraossido di nichel e tungsteno; [8]

238-032-4 [8]

14177-51-6 [8]

olivina, verde nichel; [9]

271-112-7 [9]

68515-84-4 [9]

diossido di litio e nichel; [10]

- [10]

12031-65-1 [10]

ossido di molibdeno e nichel [11]

- [11]

12673-58-4 [11]

Ossido di cobalto, litio e nichel

028-058-00-2

442-750-5

 

Idrocarburi, C4, privi di 1,3-butadiene e isobutene;

gas di petrolio

649-118-00-X

306-004-1

95465-89-7

b)

Le voci 028-003-00-2; 028-004-00-8; 028-005-00-3; 028-006-00-9; 028-007-00-4; 033-005-00-1; 603-046-00-5 sono sostituite dalle seguenti:

«Monossido di nichel; nichel monossido; [1]

028-003-00-2

215-215-7 [1]

1313-99-1 [1]

 

ossido di nichel; [2]

234-323-5 [2]

11099-02-8 [2]

bunsenite [3]

- [3]

34492-97-2 [3]

Biossido di nichel; nichel biossido

028-004-00-8

234-823-3

12035-36-8

 

Triossido di dinichel

028-005-00-3

215-217-8

1314-06-3

 

Solfuro di nichel(II); nichel solfuro; [1]

028-006-00-9

240-841-2 [1]

16812-54-7 [1]

 

solfuro di nichel; [2]

234-349-7 [2]

11113-75-0 [2]

millerite [3]

- [3]

1314-04-1 [3]

Disolfuro di trinichel;

028-007-00-4

 

 

 

subsolfuro di nichel; [1]

234-829-6 [1]

12035-72-2 [1]

heazlewoodite [2]

- [2]

12035-71-1 [2]

Acido arsenico e i suoi sali, esclusi quelli espressamente indicati nel presente allegato

033-005-00-1

Bis(clorometil) etere;

ossibis(clorometano)

603-046-00-5

208-832-8

542-88-1

 

4)

Nell'appendice 2 la tabella è così modificata:

a)

sono soppresse le seguenti voci: 024-004-01-4; 649-118-00-X;

b)

sono inserite le seguenti voci conformemente all'ordine delle voci specificato nell'appendice 2 dell'allegato XVII del regolamento (CE) n. 1907/2006:

«N-etossi carboniltiocarbammato di O-isobutile

006-094-00-X

434-350-4

103122-66-3

 

N-etossicarboniltiocarbammato di O-esile

006-102-00-1

432-750-3

 

Miscela di: (2-(idrossimetilcarbamoil) etil)fosfonato di dimetile;

(2-(idrossimetilcarbamoil)etil)fosfonato di dietile;

(2-(idrossimetilcarbamoil)etil)fosfonato di metiletile

015-196-00-3

435-960-3

 

Acetato di cobalto

027-006-00-6

200-755-8

71-48-7

 

Nitrato di cobalto

027-009-00-2

233-402-1

10141-05-6

 

Carbonato di cobalto

027-010-00-8

208-169-4

513-79-1

 

Cromato di piombo

082-004-00-2

231-846-0

7758-97-6

 

Giallo di piombo solfocromato;

pigmento giallo 34 del Colour Index (C.I.)

[Questa sostanza è identificata nel Colour Index dal Colour Index Constitution Number, C.I. 77603.]

082-009-00-X

215-693-7

1344-37-2

 

Piombo cromato molibdato solfato rosso;

pigmento rosso 104 del Colour Index (C.I.)

[Questa sostanza è identificata nel Colour Index dal Colour Index Constitution Number, C.I. 77605.]

082-010-00-5

235-759-9

12656-85-8

 

Cloruro di 2,3-epossipropiltrimetilammonio …%;

cloruro di glicidile trimetilammonio …%

603-211-00-1

221-221-0

3033-77-0

 

Cloridrato di 1-(2-ammino-5-clorofenil)-2,2,2-trifluoro-1,1-etandiolo

[Contenente < 0,1 % 4-cloroanilina (n. CE 203-401-0).]

603-221-01-3

433-580-2

214353-17-0

 

Fenolftaleina

604-076-00-1

201-004-7

77-09-8

 

1-(2,4-diclorofenil)-5-triclorometil-(1H)-1,2,4-triazol-3-carbossilato di etile

607-626-00-9

401-290-5

103112-35-2

 

N,N′-diacetilbenzidina

612-044-00-3

210-338-2

613-35-4

 

Bifenil-3,3′,4,4′-tetrailtetraammina;

diamminobenzidina

612-239-00-3

202-110-6

91-95-2

 

Cloruro di (2-cloroetil)(3-idrossipropil)ammonio

612-246-00-1

429-740-6

40722-80-3

 

3-ammino-9-etil carbazolo;

9-etilcarbazol-3-ilammina

612-280-00-7

205-057-7

132-32-1

 

Chinolina

613-281-00-5

202-051-6

91-22-5

 

N-[6,9-diidro-9-[[2-idrossi-1-(idrossimetil)etossi]metil]-6-osso-1H-purin-2-il]acetammide

616-148-00-X

424-550-1

84245-12-5

 

Distillati (catrame di carbone), olii naftalenici;

olio naftalinoso

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta per distillazione del catrame di carbone. È costituita prevalentemente da idrocarburi aromatici e altri idrocarburi, composti fenolici e composti aromatici azotati e punto di ebollizione nell'intervallo 200 °C - 250 °C ca. (392 °F - 482 °F).]

648-085-00-9

283-484-8

84650-04-4

J, M

Estratti residui (carbone), catrame di carbone alcalino a bassa temperatura

[Residuo di olii di catrame di carbone a bassa temperatura dopo lavaggio alcalino, ad esempio con sodio idrossido in soluzione, per eliminare gli acidi di catrame di carbone grezzo. È composto prevalentemente da idrocarburi e basi aromatiche azotate.]

648-110-00-3

310-191-5

122384-78-5

J, M

Acidi di catrame, carbone, grezzi;

fenoli grezzi

[Prodotto di reazione ottenuto neutralizzando l'estratto alcalino di olio di catrame di carbone con soluzione acida, ad esempio acido solforico in soluzione acquosa, o anidride carbonica gassosa, al fine di ottenere gli acidi liberi. È composto principalmente da acidi di catrame quali fenolo, cresoli e xilenoli.]

648-116-00-6

266-019-3

65996-85-2

J, M»

c)

Le voci 024-004-00-7; 609-007-00-9; 612-099-00-3; 612-151-00-5; 648-043-00-X; 648-080-00-1; 648-098-00-X; 648-099-00-5; 648-100-00-9; 648-102-00-X; 648-138-00-6; 650-017-00-8 sono sostituite dalle seguenti:

«Dicromato di sodio

024-004-00-7

234-190-3

10588-01-9

 

2,4-dinitrotoluene; [1]

609-007-00-9

204-450-0 [1]

121-14-2 [1]

 

dinitrotoluene [2]

246-836-1 [2]

25321-14-6 [2]

4-metil-m-fenilendiammina;

2,4-diamminotoluene

612-099-00-3

202-453-1

95-80-7

 

Metilfenilendiammina;

diamminotoluene

[Prodotto tecnico - Miscela di 4-metil-m-fenilendiammina (n. CE 202-453-1) e 2-metil-m-fenilendiammina (n. CE 212-513-9).]

612-151-00-5

 

Olio di creosoto, frazione acenaftene, privo di acenaftene;

olio di lavaggio ridistillato

[Olio che rimane dopo la rimozione dell'acenaftene per mezzo di un processo di cristallizzazione dall'olio di acenaftene dal catrame di carbone. Costituito prevalentemente da naftalene ed alchilnaftaleni.]

648-043-00-X

292-606-9

90640-85-0

M

Residui (catrame di carbone), distillazione di olio di creosoto;

olio di lavaggio ridistillato

[Residuo della distillazione frazionata di olio di lavaggio con punto di ebollizione nell'intervallo 270 °C - 330 °C ca. (518 °F - 626 °F). È costituito prevalentemente da idrocarburi aromatici diciclici ed eterociclici.]

648-080-00-1

295-506-3

92061-93-3

M

Olio di creosoto, frazione acenaftene;

olio lavaggio

[Combinazione complessa di idrocarburi prodotta dalla distillazione di catrame di carbone e con punto di ebollizione nell'intervallo 240 °C - 280 °C ca. (464 °F - 536 °F). È costituita prevalentemente da acenaftene, naftalene ed alchilnaftalene.]

648-098-00-X

292-605-3

90640-84-9

M

Olio di creosoto

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta per distillazione del catrame di carbone. È costituita prevalentemente da idrocarburi aromatici e può contenere quantità apprezzabili di acidi di catrame e basi di catrame. Distilla nell'intervallo 200 °C - 325 °C ca. (392 °F - 617 °F).]

648-099-00-5

263-047-8

61789-28-4

M

Olio di creosoto, distillato altobollente;

olio lavaggio

[Taglio di distillazione altobollente ottenuto dalla carbonizzazione ad alta temperatura di carbone bituminoso che viene ulteriormente raffinato per separare i sali cristallini in eccesso. È costituito principalmente da olio di creosoto da cui sono stati separati alcuni dei sali aromatici polinucleari normali che compongono i distillati di catrame di carbone. È privo di cristalli alla temperatura di 5 °C ca. (41 °F).]

648-100-00-9

274-565-9

70321-79-8

M

Residui estratti (carbone), olio acido di creosoto;

residui di estrazione di olio lavaggio

[Combinazione complessa di idrocarburi proveniente dalla frazione priva di basi dalla distillazione di catrame di carbone, con punto di ebollizione nell'intervallo 250 °C - 280 °C ca. (482 °F - 536 °F). È costituita prevalentemente da bifenile e dimetilnaftaleni isomeri.]

648-102-00-X

310-189-4

122384-77-4

M

Olio di creosoto, distillato bassobollente;

olio lavaggio

[Il taglio di distillazione bassobollente ottenuto dalla carbonizzazione ad alta temperatura di carbone bituminoso che viene ulteriormente raffinato per separare i sali cristallini in eccesso. È costituito principalmente da olio di creosoto da cui sono stati separati alcuni dei sali aromatici polinucleari normali che compongono i distillati del catrame di carbone. È privo di cristalli alla temperatura di 38 °C ca. (100 °F).]

648-138-00-6

274-566-4

70321-80-1

M

Fibre ceramiche refrattarie, fibre per scopi speciali, escluse quelle espressamente indicate nel presente allegato

[Fibre artificiali vetrose (silicati) che presentano un'orientazione casuale e un tenore di ossidi alcalini e ossidi alcalino-terrosi (Na2O+K2O+CaO+ MgO+BaO) pari o inferiore al 18 % in peso.]

650-017-00-8

A, R»

5)

Nell'appendice 4 la tabella è così modificata:

a)

è soppressa la seguente voce: 024-004-01-4;

b)

sono inserite le seguenti voci conformemente all'ordine delle voci specificato nell'appendice 4 dell'allegato XVII del regolamento (CE) n. 1907/2006:

«N-etossi carboniltiocarbammato di O-isobutile

006-094-00-X

434-350-4

103122-66-3

 

N-etossicarboniltiocarbammato di O-esile

006-102-00-1

432-750-3

 

Miscela di: (2-(idrossimetilcarbamoil) etil)fosfonato di dimetile;

(2-(idrossimetilcarbamoil)etil)fosfonato di dietile;

(2-(idrossimetilcarbamoil)etil)fosfonato di metiletile

015-196-00-3

435-960-3

 

2-cloro-6-fluoro-fenolo

604-082-00-4

433-890-8

2040-90-6

 

Cloruro di (2-cloroetil)(3-idrossipropil)ammonio

612-246-00-1

429-740-6

40722-80-3

 

Colchicina

614-005-00-6

200-598-5

64-86-8

 

N-[6,9-diidro-9-[[2-idrossi-1-(idrossimetil)etossi]metil]-6-osso-1H-purin-2-il]acetammide

616-148-00-X

424-550-1

84245-12-5

 

Olii di catrame, lignite;

olio leggero

[Distillato da catrame di lignite con punto di ebollizione nell'intervallo 80 °C - 250 °C ca. (176 °F - 482 °F). Costituito principalmente da idrocarburi alifatici ed aromatici e fenoli monobasici.]

648-002-00-6

302-674-4

94114-40-6

J

Benzolo, frazioni di testa (carbone);

olio leggero ridistillato, a basso punto di ebollizione

[Distillato da olio leggero di forno da coke, con intervallo di ebollizione approssimativo inferiore a 100 °C (212 °F). È composto principalmente da idrocarburi alifatici C4-6.]

648-003-00-1

266-023-5

65996-88-5

J

Distillati (catrame di carbone), frazione benzolo, ricca di benzene, toluene e xileni;

olio leggero ridistillato, a basso punto di ebollizione

[Residuo della distillazione di benzolo grezzo per eliminare i prodotti di testa. È costituito principalmente da benzene, toluene e xileni con punto di ebollizione nell'intervallo 75 °C - 200 °C ca. (167 °F - 392 °F).]

648-004-00-7

309-984-9

101896-26-8

J

Idrocarburi aromatici, C6-10, ricchi di C8;

olio leggero ridistillato, a basso punto di ebollizione

648-005-00-2

292-697-5

90989-41-6

J

Nafta solvente (carbone), leggera;

olio leggero ridistillato, a basso punto di ebollizione

648-006-00-8

287-498-5

85536-17-0

J

Nafta solvente (carbone), taglio xilene-stirene;

olio leggero ridistillato, punto di ebollizione intermedio

648-007-00-3

287-502-5

85536-20-5

J

Nafta solvente (carbone), contenente cumarone e stirene;

olio leggero ridistillato, punto di ebollizione intermedio

648-008-00-9

287-500-4

85536-19-2

J

Nafta (carbone), residui della distillazione;

olio leggero ridistillato, elevato punto di ebollizione

[Residuo che rimane della distillazione di nafta recuperata. Costituito prevalentemente da naftalene e da prodotti di condensazione di indene e stirene.]

648-009-00-4

292-636-2

90641-12-6

J

Idrocarburi aromatici, C8;

olio leggero ridistillato, elevato punto di ebollizione

648-010-00-X

292-694-9

90989-38-1

J

Idrocarburi aromatici, C8-9, sottoprodotto della polimerizzazione di resine idrocarburiche;

olio leggero ridistillato, elevato punto di ebollizione

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta per evaporazione di solvente sottovuoto dalla resina idrocarburica polimerizzata. È costituita in prevalenza da idrocarburi aromatici con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C8-9 e punto di ebollizione nell'intervallo 120 °C - 215 °C ca. (248 °F - 419 °F).]

648-012-00-0

295-281-1

91995-20-9

J

Idrocarburi aromatici, C9-12, distillazione del benzene;

olio leggero ridistillato, elevato punto di ebollizione

648-013-00-6

295-551-9

92062-36-7

J

Residui di estrazione (carbone), frazione benzolica alcalina, estratto acido;

residui di estrazione di olio leggero, bassobollenti

[Ridistillato dal distillato, privo di acidi e basi di catrame, da catrame di carbone bituminoso ad alta temperatura con punto di ebollizione nell'intervallo 90 °C - 160 °C ca. (194 °F - 320 °F). È costituito prevalentemente da benzene, toluene e xileni.]

648-014-00-1

295-323-9

91995-61-8

J

Residui di estrazione (catrame di carbone), frazione benzolica alcalina, estratto acido;

residui di estrazione di olio leggero, bassobollenti

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta dalla ridistillazione di distillato di catrame di carbone (privo di acidi e basi di catrame) ad elevata temperatura. È costituita prevalentemente da idrocarburi mononucleari aromatici sostituiti e non sostituiti con punto di ebollizione nell'intervallo 85 °C - 195 °C (185 °F - 383 °F).]

648-015-00-7

309-868-8

101316-63-6

J

Residui di estrazione (carbone), acido della frazione benzolo;

residui di estrazione di olio leggero, bassobollenti

[Fanghi acidi sottoprodotti della raffinazione mediante acido solforico di carbone grezzo ad alta temperatura. Composti principalmente da acido solforico e composti organici.]

648-016-00-2

298-725-2

93821-38-6

J

Residui di estrazione (carbone), olio leggero alcalino, frazioni di testa della distillazione;

residui di estrazione di olio leggero, bassobollenti

[La prima frazione della distillazione di idrocarburi aromatici, prodotti di coda del prefrazionatore ricchi di cumarone, naftalene e indene oppure di olio carbolico lavato con un punto di ebollizione molto al di sotto dei 145 °C (293 °F). Costituita prevalentemente da idrocarburi alifatici ed aromatici C7 e C8.]

648-017-00-8

292-625-2

90641-02-4

J

Residui di estrazione (carbone), olio leggero alcalino, estratto acido, frazione indenica;

residui di estrazione di olio leggero, punto di ebollizione intermedio

648-018-00-3

309-867-2

101316-62-5

J

Residui di estrazione (carbone), olio leggero alcalino, frazione indene della nafta;

residui di estrazione di olio leggero, altobollenti

[Distillato di idrocarburi aromatici, prodotti di coda del prefrazionatore ricchi di cumarone, naftalene ed indene oppure olii carbolici lavati, con punto di ebollizione nell'intervallo 155 °C - 180 °C ca. (311 °F - 356 °F). Costituito prevalentemente da indene, indano e trimetilbenzeni.]

648-019-00-9

292-626-8

90641-03-5

J

Nafta solvente (carbone)

[Distillato di catrame di carbone ad alta temperatura, di olio leggero da forno a coke, o di residuo dell'estrazione alcalina di olio leggero di catrame con punto di ebollizione nell'intervallo 130 °C - 210 °C ca. (266 °F - 410 °F). È costituito principalmente da indene ed altri composti policiclici contenenti un singolo anello aromatico. Può contenere composti fenolici e basi aromatiche azotate.];

residui di estrazione di olio leggero, altobollenti

648-020-00-4

266-013-0

65996-79-4

J

Distillati (catrame di carbone), olii leggeri, frazione neutra;

residui di estrazione di olio leggero, altobollenti

[Distillato ottenuto dalla distillazione frazionata di catrame di carbone ad alta temperatura. È costituito prevalentemente da idrocarburi aromatici moniciclici con sostituenti alchilici e punto di ebollizione nell'intervallo 135 °C - 210 °C ca. (275 °F - 410 °F). Può anche contenere idrocarburi insaturi come indene e cumarone.]

648-021-00-X

309-971-8

101794-90-5

J

Distillati (catrame di carbone), olii leggeri, estratti con acido;

residui di estrazione di olio leggero, altobollenti

[Quest'olio è una miscela complessa di idrocarburi aromatici, prevalentemente indene, naftalene, cumarone, fenolo e o-, m- e p-cresolo e con punto di ebollizione nell'intervallo 140 °C - 215 °C (284 °F - 419 °F).]

648-022-00-5

292-609-5

90640-87-2

J

Distillati (catrame di carbone), olii leggeri;

olio carbolico

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta per distillazione del catrame di carbone. È costituita da idrocarburi aromatici e altri idrocarburi, composti fenolici e composti aromatici azotati e distilla nell'intervallo 150 °C - 210 °C ca. (302 °F - 410 °F).]

648-023-00-0

283-483-2

84650-03-3

J

Olii di catrame, carbone;

olio carbolico

[Distillato di catrame di carbone ad alta temperatura con punto di ebollizione nell'intervallo 130 °C - 250 °C ca. (266 °F - 410 °F). È composto principalmente da naftalene, alchilnaftaleni, composti fenolici e basi aromatiche azotate.]

648-024-00-6

266-016-7

65996-82-9

J

Residui di estrazione (carbone), olio leggero alcalino, estratto con acido;

residuo di estrazione di olio carbolico

[Olio che risulta dal lavaggio con acido di olio carbolico lavato con alcali per rimuovere piccole quantità di composti basici (basi del catrame). È costituito prevalentemente da indene, indano ed alchilbenzeni.]

648-026-00-7

292-624-7

90641-01-3

J

Residui di estrazione (carbone), olio di catrame, alcalini;

residuo di estrazione di olio carbolico

[Residuo ottenuto da olio di catrame di carbone per lavaggio alcalino, ad esempio idrato di sodio in soluzione acquosa, dopo separazione degli acidi di catrame grezzi. È costituito principalmente da naftaleni e basi aromatiche azotate.]

648-027-00-2

266-021-4

65996-87-4

J

Olii di estrazione (carbone), olio leggero;

estratto acido

[Estratto acquoso prodotto mediante lavaggio acido di olio carbolico lavato con alcali. È costituito prevalentemente da sali acidi di varie basi aromatiche azotate inclusi piridina, chinolina e loro derivati alchilici.]

648-028-00-8

292-622-6

90640-99-6

J

Piridina, alchil-derivati;

basi di catrame grezze

[Combinazione complessa di piridine polialchilate derivate dalla distillazione del catrame di carbone oppure come distillati altobollenti con punto di ebollizione superiore a 150 °C ca. (302 °F) dalla reazione di ammoniaca con acetaldeide, formaldeide o paraformaldeide.]

648-029-00-3

269-929-9

68391-11-7

J

Basi di catrame, carbone, frazione picolina;

basi distillate

[Basi piridiniche con punto di ebollizione nell'intervallo 125 °C - 160 °C ca. (257 °F - 320 °F) ottenute per distillazione dell'estratto acido neutralizzato della frazione di catrame contenente basi ottenuta dalla distillazione di catrami di carbone bituminoso. Costituite principalmente da lutidine e picoline.]

648-030-00-9

295-548-2

92062-33-4

J

Basi di catrame, carbone, frazione lutidinica;

basi distillate

648-031-00-4

293-766-2

91082-52-9

J

Olii di estrazione (carbone), basi del catrame, frazione collidina;

basi distillate

[Estratto prodotto per estrazione acida di basi derivanti da olii aromatici grezzi di catrame di carbone, neutralizzazione e distillazione delle basi. È composto principalmente da collidine, anilina, toluidine, lutidine e xilidine.]

648-032-00-X

273-077-3

68937-63-3

J

Basi di catrame, carbone, frazione collidina;

basi distillate

[Frazione di distillazione con punto di ebollizione nell'intervallo 181 °C - 186 °C ca. (356 °F - 367 °F) dalle basi grezze da frazioni di catrame, contenenti basi, neutralizzate, estratte con acido, ottenute da distillazione di catrame di carbone bituminoso. Contiene principalmente anilina e collidine.]

648-033-00-5

295-543-5

92062-28-7

J

Basi di catrame, carbone, frazione anilina;

basi distillate

[Frazione di distillazione con punto di ebollizione nell'intervallo 180 °C - 200 °C ca. (356 °F - 392 °F) da basi grezze ottenute per eliminazione dei fenoli e delle basi dall'olio carbolico da distillazione di catrame di carbone. Contiene principalmente anilina, collidine, lutidine e toluidine.]

648-034-00-0

295-541-4

92062-27-6

J

Basi di catrame, carbone, frazione toluidinica;

basi distillate

648-035-00-6

293-767-8

91082-53-0

J

Distillati (petrolio), olio di pirolisi della produzione di alcheni-alchini, miscelato con catrame di carbone ad alta temperatura, frazione indene;

ridistillati

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta quale ridistillato dalla distillazione frazionata di catrame di carbone bituminoso ad alta temperatura ed olii residui ottenuti dalla produzione di alcheni ed alchini per pirolosi di prodotti petroliferi o gas naturale. È costituita prevalentemente da indene ed ha un punto di ebollizione nell'intervallo 160 °C - 190 °C ca. (320 °F - 374 °F).]

648-036-00-1

295-292-1

91995-31-2

J

Distillati (carbone), olii residui di pirolisi di catrame di carbone, olii naftalenici;

ridistillati

[Ridistillato ottenuto dalla distillazione frazionata di catrame di carbone bituminoso ad alta temperatura ed olii residui di pirolisi, con punto di ebollizione nell'intervallo 190 °C - 270 °C ca. (374 °F - 518 °F). Costituito prevalentemente da aromatici diciclici sostituiti.]

648-037-00-7

295-295-8

91995-35-6

J

Olii estratti (carbone), olii residui di pirolisi di catrame di carbone, olio naftalenico, ridistillato;

ridistillati

[Ridistillato dalla distillazione frazionata di olio metilnaftalenico defenolato e privato delle basi ottenuto da catrame di carbone bituminoso ad alta temperatura e da olii residui di pirolisi con punto di ebollizione nell'intervallo 220 °C - 230 °C ca. (428 °F - 446 °F). È costituito prevalentemente da idrocarburi aromatici diciclici sostituiti e non sostituiti.]

648-038-00-2

295-329-1

91995-66-3

J

Olii estratti (carbone), olii residui da pirolisi di catrame di carbone, olii di naftalene;

ridistillati

[Olio neutro ottenuto per eliminazione di basi e fenoli nell'olio ottenuto dalla distillazione di catrame ad alta temperatura e dagli olii residui di pirolisi con punto di ebollizione nell'intervallo 225 °C - 255 °C (437 °F - 491 °F). Composto prevalentemente da idrocarburi aromatici diciclici sostituiti.]

648-039-00-8

310-170-0

122070-79-5

J

Olii estratti (carbone), olii residui di pirolisi e catrame di carbone, olio di naftalene, residui della distillazione;

ridistillati

[Residuo proveniente dalla distillazione di olio metilnaftalenico privo di fenoli e basi (proveniente da catrame di carbone bituminoso e olii residui di pirolisi) con intervallo di ebollizione 240 °C - 260 °C (464 °F - 500 °F). Composto prevalentemente da idrocarburi aromatici biciclici ed eterociclici sostituiti.]

648-040-00-3

310-171-6

122070-80-8

J

Distillati (carbone), olio leggero di cokeria, taglio naftalene;

olio naftalinoso

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta dal prefrazionamento (distillazione continua) di olio leggero di cokeria. È costituita prevalentemente da naftalene, cumarone ed indene con punto di ebollizione superiore a 148 °C (298 °F).]

648-084-00-3

285-076-5

85029-51-2

J, M

Distillati (catrame di carbone), olii naftalenici;

olio naftalinoso

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta per distillazione del catrame di carbone. È costituita prevalentemente da idrocarburi aromatici e altri idrocarburi, composti fenolici e composti aromatici azotati e punto di ebollizione nell'intervallo 200 °C - 250 °C ca. (392 °F - 482 °F).]

648-085-00-9

283-484-8

84650-04-4

J, M

Distillati (catrame di carbone), olii di naftalene, a basso tenore di naftalene;

olio naftalinoso ridistillato

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta dalla cristallizzazione di olio naftalenico. È costituita principalmente da naftalene, alchilnaftaleni e composti fenolici.]

648-086-00-4

284-898-1

84989-09-3

J, M

Distillati (catrame di carbone), acque madri della cristallizzazione di olio naftalenico;

olio naftalinoso ridistillato

[Combinazione complessa di composti organici ottenuta come filtrato dalla cristallizzazione della frazione naftalenica di catrame di carbone e con punto di ebollizione nell'intervallo 200 °C - 230 °C ca. (392 °F - 446 °F). Contiene prevalentemente naftalene, tionaftalene e alchilnaftaleni.]

648-087-00-X

295-310-8

91995-49-2

J, M

Residui di estrazione (carbone), olio di naftalene, alcalini;

residuo di estrazione di olio naftalinoso

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta dal lavaggio con alcali dell'olio di naftalene per eliminare i composti fenolici (acidi di catrame). È composta da naftalene e alchilnaftaleni.]

648-088-00-5

310-166-9

121620-47-1

J, M

Residui estratti (carbone), olio di naftalene, alcalini, a basso contenuto di naftalene;

residuo di estrazione di olio naftalinoso

[Combinazione complessa di idrocarburi rimanenti dopo l'eliminazione del naftalene da un olio di naftalene lavato con alcali per mezzo di un processo di cristallizzazione. È composta prevalentemente da naftalene e alchilnaftaleni.]

648-089-00-0

310-167-4

121620-48-2

J, M

Distillati (catrame di carbone), olii naftalenici, privi di naftalene, estratti alcalini;

residuo di estrazione di olio naftalinoso

[Olio che rimane dopo la rimozione di composti fenolici (acidi di catrame) dall'olio naftalenico purgato per mezzo di un lavaggio alcalino. Costituito prevalentemente da naftalene e alchilnaftaleni.]

648-090-00-6

292-612-1

90640-90-7

J, M

Residui di estrazione (carbone), olio naftalenico alcalino, frazioni di testa della distillazione;

residuo di estrazione di olio naftalinoso

[Distillato da olio naftalenico lavato con alcali con punto di ebollizione nell'intervallo 180 °C - 220 °C ca. (356 °F - 428 °F). Costituito prevalentemente da naftalene, alchilbenzeni, indene e indano.]

648-091-00-1

292-627-3

90641-04-6

J, M

Distillati (catrame di carbone), olii naftalenici, frazione metilnaftalene;

olio di metilnaftalene

[Distillato ottenuto dalla distillazione frazionata di catrame di carbone ad alta temperatura. È costituito prevalentemente da idrocarburi aromatici biciclici sostituiti e basi aromatiche azotate con punto di ebollizione nell'intervallo 225 °C - 255 °C ca. (437 °F - 491 °F).]

648-092-00-7

309-985-4

101896-27-9

J, M

Distillati (catrame di carbone), olii di naftalene, frazione indolo-metilnaftalene;

olio di metilnaftalene

[Distillato ottenuto dalla distillazione frazionata di catrame di carbone ad alta temperatura. È costituito prevalentemente da indolo e metilnaftalene con punto di ebollizione nell'intervallo 235 °C - 255 °C ca. (455 °F - 491 °F).]

648-093-00-2

309-972-3

101794-91-6

J, M

Distillati (catrame di carbone), olii naftalenici, estratti acidi;

residuo di estrazione di olio di metilnaftalene

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta per eliminazione delle basi dalla frazione metilnaftalenica ottenuta mediante la distillazione di catrame di carbone e con punto di ebollizione nell'intervallo 230 °C - 255 °C ca. (446 °F - 491 °F). Contiene prevalentemente 1(2)-metilnaftalene, naftalene, dimetilnaftalene e bifenile.]

648-094-00-8

295-309-2

91995-48-1

J, M

Residui di estrazione (carbone), olio naftalenico alcalino, residui della distillazione;

residuo di estrazione di olio di metilnaftalene

[Residuo della distillazione di olio naftalenico lavato con alcali con punto di ebollizione nell'intervallo 220 °C - 300 °C ca. (428 °F - 572 °F). Costituito prevalentemente da naftalene, alchilnaftaleni e basi aromatiche azotate.]

648-095-00-3

292-628-9

90641-05-7

J, M

Olii di estrazione (carbone), acidici, privi di basi di catrame;

residuo di estrazione di olio di metilnaftalene

[Olio di estrazione con punto di ebollizione nell'intervallo 220 °C - 265 °C ca. (428 °F - 509 °F), da residuo alcalino di estrazione di catrame di carbone, ottenuto da un lavaggio acido quale una soluzione acquosa di acido solforico dopo distillazione per eliminare sostanze basiche presenti nel catrame. Costituito principalmente da alchilnaftaleni.]

648-096-00-9

284-901-6

84989-12-8

J, M

Distillati (catrame di carbone), frazione benzolo, residui di distillazione;

olio lavaggio

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta dalla distillazione di benzolo grezzo (catrame di carbone ad alta temperatura). Può essere un liquido con intervallo di distillazione 150 °C - 300 °C ca. (302 °F - 572 °F) oppure un semisolido o un solido con punto di fusione fino a 70 °C (158 °F). È composta prevalentemente da naftalene e alchilnaftaleni.]

648-097-00-4

310-165-3

121620-46-0

J, M

Olio di antracene, pasta di antracene;

frazione di olio di antracene

[Solido ricco di antracene ottenuto per cristallizzazione e centrifugazione di olio di antracene. Costituito prevalentemente da antracene, carbazolo e fenantrene.]

648-103-00-5

292-603-2

90640-81-6

J, M

Olio di antracene, a basso contenuto di antracene;

frazione di olio di antracene

[Olio che rimane dopo la rimozione da olio di antracene, per mezzo di un processo di cristallizzazione, di un solido ricco di antracene (pasta di antracene). Costituito prevalentemente da composti aromatici a due, tre e quattro anelli.]

648-104-00-0

292-604-8

90640-82-7

J, M

Residui (catrame di carbone), distillazione di olio di antracene;

frazione di olio di antracene

[Residuo dalla distillazione frazionata di antracene grezzo con punto di ebollizione nell'intervallo 340 °C - 400 °C ca. (644 °F - 752 °F). È costituito prevalentemente da idrocarburi tri- e polinucleari aromatici e da idrocarburi eterociclici.]

648-105-00-6

295-505-8

92061-92-2

J, M

Olio di antracene, pasta di antracene, frazione antracene;

frazione di olio di antracene

[Combinazione complessa di idrocarburi dalla distillazione di antracene, ottenuto mediante cristallizzazione di olio di antracene da catrame bituminoso ad alta temperatura e con punto di ebollizione nell'intervallo 330 °C - 350 °C ca. (626 °F - 662 °F). Contiene prevalentemente antracene, carbazolo e fenantrene.]

648-106-00-1

295-275-9

91995-15-2

J, M

Olio di antracene, pasta di antracene, frazione carbazolo;

frazione di olio di antracene

[Combinazione complessa di idrocarburi dalla distillazione di antracene, ottenuto mediante cristallizzazione di olio di antracene da catrame di carbone bituminoso ad alta temperatura e con punto di ebollizione nell'intervallo 350 °C - 360 °C ca. (662 °F - 680 °F). Contiene prevalentemente antracene, carbazolo e fenantrene.]

648-107-00-7

295-276-4

91995-16-3

J, M

Olio di antracene, pasta di antracene, frazioni leggere della distillazione;

frazione di olio di antracene

[Combinazione complessa di idrocarburi dalla distillazione di antracene ottenuto mediante cristallizzazione di olio di antracene da catrame bituminoso ad alta temperatura e con punto di ebollizione nell'intervallo 290 °C - 340 °C ca. (554 °F - 644 °F). Contiene prevalentemente aromatici triciclici e loro diidroderivati.]

648-108-00-2

295-278-5

91995-17-4

J, M

Olii di catrame, carbone, bassa temperatura;

olio di catrame, altobollente

[Distillato da catrame di carbone a bassa temperatura. È costituito principalmente da idrocarburi, composti fenolici e basi aromatiche azotate con punto di ebollizione nell'intervallo 160 °C - 340 °C ca. (320 °F - 644 °F).]

648-109-00-8

309-889-2

101316-87-4

J, M

Estratti residui (carbone), catrame di carbone alcalino a bassa temperatura

[Residuo di olii di catrame di carbone a bassa temperatura dopo lavaggio alcalino, ad esempio con sodio idrossido in soluzione, per eliminare gli acidi di catrame di carbone grezzo. È composto prevalentemente da idrocarburi e basi aromatiche azotate.]

648-110-00-3

310-191-5

122384-78-5

J, M

Fenoli, estratto di acqua ammoniacale;

estratto alcalinico

[Combinazione di fenoli estratti, mediante l'uso di acetato di isobutile, dall'acqua ammoniacale condensata dal gas liberato nella distillazione distruttiva del carbone a basse temperature (meno di 700 °C (1 292 °F)). È costituita prevalentemente da una miscela di fenoli mono e di-idrici.]

648-111-00-9

284-881-9

84988-93-2

J, M

Distillati (catrame di carbone), olii leggeri, estratti alcalini;

estratto alcalinico

[Estratto acquoso di olio carbolico prodotto mediante lavaggio alcalino ad esempio con idrossido di sodio in acqua. È costituito prevalentemente da sali alcalini di vari composti fenolici.]

648-112-00-4

292-610-0

90640-88-3

J, M

Estratti, olio di catrame di carbone, alcalini;

estratto alcalinico

[Estratto di olio di catrame di carbone ottenuto per lavaggio alcalino, ad esempio con soluzione acquosa di idrato di sodio. È costituito prevalentemente dai sali alcalini di vari composti fenolici.]

648-113-00-X

266-017-2

65996-83-0

J, M

Distillati (catrame di carbone), olii naftalenici, estratti alcalini;

estratto alcalinico

[Estratto acquoso di olio naftalenico ottenuto per lavaggio alcalino, ad esempio con idrossido di sodio in acqua. È costituito prevalentemente da sali alcalini di vari composti fenolici.]

648-114-00-5

292-611-6

90640-89-4

J, M

Residui di estrazione (carbone), olio di catrame alcalino, carbonato, trattato con calce;

fenoli grezzi

[Prodotto ottenuto dal trattamento di estratto alcalino di olio di catrame di carbone con CO2 e CaO. È costituito prevalentemente da CaCO3, Ca(OH)2, Na2CO3 ed altre impurezze organiche ed inorganiche.]

648-115-00-0

292-629-4

90641-06-8

J, M

Acidi di catrame, carbone, grezzi;

fenoli grezzi

[Prodotto di reazione ottenuto neutralizzando l'estratto alcalino di olio di catrame di carbone con soluzione acida, ad esempio acido solforico in soluzione acquosa, o anidride carbonica gassosa, al fine di ottenere gli acidi liberi. È composto principalmente da acidi di catrame quali fenolo, cresoli e xilenoli.]

648-116-00-6

266-019-3

65996-85-2

J, M

Acidi di catrame, lignite, grezzi;

fenoli grezzi

[Estratto alcalino acidificato di distillato di catrame di lignite. È costituito principalmente da fenolo e omologhi del fenolo.]

648-117-00-1

309-888-7

101316-86-3

J, M

Acidi di catrame, gasificazione della lignite;

fenoli grezzi

[Combinazione complessa di composti organici ottenuti dalla gasificazione di lignite. È costituita principalmente da fenoli idrossiaromatici C6-10 e loro omologhi.]

648-118-00-7

295-536-7

92062-22-1

J, M

Acidi di catrame, residui della distillazione;

fenoli distillati

[Residuo della distillazione di fenolo grezzo da carbone. Costituito prevalentemente da fenoli con numero di atomi di carbonio nell'intervallo C8-10 con un punto di rammollimento 60 °C - 80 °C (140 °F - 176 °F).]

648-119-00-2

306-251-5

96690-55-0

J, M

Acidi di catrame, frazione metilfenolo;

fenoli distillati

[Frazione di acidi di catrame, ricca di 3- e 4- metilfenolo, recuperata dalla distillazione di acidi di catrame grezzi di catrame di carbone a bassa temperatura.]

648-120-00-8

284-892-9

84989-04-8

J, M

Acidi di catrame, frazione polialchilfenolo;

fenoli distillati

[Frazione di acidi di catrame recuperata dalla distillazione a bassa temperatura di acidi di catrame grezzi, con punto di ebollizione nell'intervallo 225 °C - 320 °C ca. (437 °F - 608 °F). È costituita principalmente da polialchilfenoli.]

648-121-00-3

284-893-4

84989-05-9

J, M

Acidi di catrame, frazione xilenolo;

fenoli distillati

[Frazione di acidi di catrame, ricca di 2,4- e 2,5-dimetilfenolo, recuperata dalla distillazione di acidi di catrame grezzi di catrame di carbone a bassa temperatura.]

648-122-00-9

284-895-5

84989-06-0

J, M

Acidi di catrame, frazione etilfenolo;

fenoli distillati

[Frazione di acidi di catrame, ricca di 3- e 4- etilfenolo, recuperata dalla distillazione di acidi di catrame grezzi di catrame di carbone a bassa temperatura.]

648-123-00-4

284-891-3

84989-03-7

J, M

Acidi di catrame, frazione 3,5-xilenolo;

fenoli distillati

[Frazione di acidi di catrame, ricca di 3,5-dimetilfenolo, recuperata dalla distillazione di acidi di catrame di carbone a bassa temperatura.]

648-124-00-X

284-896-0

84989-07-1

J, M

Acidi di catrame, residui, distillati, taglio primario;

fenoli distillati

[Residuo da distillazione di olio carbolico leggero nell'intervallo 235 °C - 355 °C (481 °F - 697 °F).]

648-125-00-5

270-713-1

68477-23-6

J, M

Acidi di catrame, cresilici, residui;

fenoli distillati

[Residuo di acidi di catrame di carbone grezzi dopo separazione di fenoli, cresoli, xilenoli e fenoli con punto di ebollizione più elevato. Solido nero con punto di fusione di 80 °C ca. (176 °F). È costituito principalmente da polialchilfenoli, gomme resinose e sali inorganici.]

648-126-00-0

271-418-0

68555-24-8

J, M

Fenoli, C9-11;

fenoli distillati

648-127-00-6

293-435-2

91079-47-9

J, M

Acidi di catrame, cresilici;

fenoli distillati

[Combinazione complessa di composti organici ottenuta da lignite e con punto di ebollizione nell'intervallo 200 °C - 230 °C ca. (392 °F - 446 °F). Costituita principalmente da fenoli e basi piridiniche.]

648-128-00-1

295-540-9

92062-26-5

J, M

Acidi di catrame, lignite, frazione C2-alchilfenolo;

fenoli distillati

[Distillato dall'acidificazione di distillato di catrame di lignite lavato con alcali con punto di ebollizione nell'intervallo 200 °C - 230 °C ca. (392 °F - 446 °F). Costituito principalmente da m- e p-etilfenolo come pure cresoli e xilenoli.]

648-129-00-7

302-662-9

94114-29-1

J, M

Olii di estrazione (carbone), olii naftalenici;

estratto acido

[Estratto acquoso prodotto mediante lavaggio acido di olio naftalenico lavato con alcali. È costituito prevalentemente da sali acidi di varie basi aromatiche azotate inclusi piridina, chinolina e loro derivati alchilici.]

648-130-00-2

292-623-1

90641-00-2

J, M

Basi di catrame, derivati chinolinici;

basi distillate

648-131-00-8

271-020-7

68513-87-1

J, M

Basi di catrame, carbone, frazione derivati della chinolina;

basi distillate

648-132-00-3

274-560-1

70321-67-4

J, M

Basi di catrame, carbone, residui della distillazione;

basi distillate

[Residuo della distillazione rimanente dopo la distillazione delle frazioni di catrame, neutralizzate, estratte con acido, contenenti basi, ottenute dalla distillazione di catrami di carbone. Contiene principalmente anilina, collidine, chinolina e suoi derivati e toluidine.]

648-133-00-9

295-544-0

92062-29-8

J, M

Olii idrocarburici, aromatici, miscelati con polietilene e polipropilene, pirolizzati, frazione olio leggero;

prodotti da trattamento termico

[Olio ottenuto dal trattamento a caldo di una miscela polietilene/polipropilene con pece di catrame di carbone o olii aromatici. È costituito prevalentemente da benzene e suoi omologhi con punto di ebollizione nell'intervallo 70 °C - 120 °C ca. (158 °F - 248 °F).]

648-134-00-4

309-745-9

100801-63-6

J, M

Olii idrocarburici, aromatici, miscelati con polietilene, pirolizzati, frazione olio leggero;

prodotti da trattamento termico

[Olio ottenuto dal trattamento a caldo di polietilene con pece di catrame di carbone o olii aromatici. È costituito prevalentemente da benzene e suoi omologhi con punto di ebollizione nell'intervallo 70 °C - 120 °C ca. (158 °F - 248 °F).]

648-135-00-X

309-748-5

100801-65-8

J, M

Olii idrocarburici, aromatici, miscelati con polistirene, pirolizzati, frazione olio leggero;

prodotti da trattamento termico

[Olio ottenuto dal trattamento a caldo di polistirene con pece di catrame di carbone o olii aromatici. È costituito prevalentemente da benzene e suoi omologhi con punto di ebollizione nell'intervallo 70 °C - 210 °C ca. (158 °F - 410 °F).]

648-136-00-5

309-749-0

100801-66-9

J, M

Residui di estrazione (carbone), olio di catrame alcalino, residui della distillazione del naftalene;

residuo di estrazione di olio naftalinoso

[Residuo ottenuto dall'olio estratto chimicamente dopo separazione di naftalene per distillazione. È composto principalmente da idrocarburi aromatici ad anelli condensati di 2-4 elementi e da basi aromatiche azotate.]

648-137-00-0

277-567-8

73665-18-6

J, M

Acidi di catrame, cresilici, sali di sodio, soluzioni caustiche;

estratto alcalinico

648-139-00-1

272-361-4

68815-21-4

J, M

Olii di estrazione (carbone), basi del catrame;

estratto acido

[Estratto del residuo di estrazione alcalina di olio di catrame di carbone prodotto per lavaggio acido, ad esempio con acido solforico in soluzione acquosa, dopo separazione del naftalene per distillazione. È composto principalmente dai sali acidi di varie basi aromatiche azotate comprendenti la piridina, la chinolina e i loro alchilderivati.]

648-140-00-7

266-020-9

65996-86-3

J, M

Basi del catrame, carbone, grezze;

basi di catrame grezze

[Prodotto di reazione ottenuto neutralizzando con soluzione alcalina, ad esempio idrato sodico in soluzione acquosa, il prodotto di estrazione con solvente delle basi di catrame di carbone, allo scopo di ottenere le basi libere. È composto principalmente da basi organiche quali l'acridina, la fenantridina, la piridina, la chinolina e i relativi alchilderivati.]

648-141-00-2

266-018-8

65996-84-1

J, M

Olio leggero (carbone), forno da coke;

benzolo grezzo

[Liquido organico volatile estratto dal gas che si sviluppa nella distillazione distruttiva ad alta temperatura (superiore a 700 °C (1 292 °F)) del carbone. È composto principalmente da benzene, toluene e xileni. Può contenere altri costituenti idrocarburici minori.]

648-147-00-5

266-012-5

65996-78-3

J

Distillati (carbone), estrazione con solvente liquido, primari

[Prodotto liquido di condensazione dei vapori emessi durante la digestione del carbone in un solvente liquido e con punto di ebollizione nell'intervallo 30 °C - 300 °C ca. (86 °F - 572 °F). Costituito principalmente da idrocarburi aromatici ad anelli condensati parzialmente idrogenati, composti aromatici contenenti azoto, ossigeno e zolfo, e loro alchilderivati con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C4-14.]

648-148-00-0

302-688-0

94114-52-0

J

Distillati (carbone), idrocracking di estrazione con solvente

[Distillati ottenuti per idrocracking di estratto di carbone o soluzione prodotta dai processi di estrazione con solvente liquido o di estrazione con gas supercritico e con punto di ebollizione nell'intervallo 30 °C - 300 °C ca. (86 °F - 572 °F). Costituiti principalmente da composti aromatici, aromatici idrogenati e naftenici, loro alchilderivati ed alcani con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C4-14. Sono anche presenti composti aromatici idrogenati ed aromatici contenenti azoto, zolfo e ossigeno.]

648-149-00-6

302-689-6

94114-53-1

J

Nafta (carbone), idrocracking di estrazione con solvente

[Frazione del distillato ottenuto per idrocracking di estratto di carbone o soluzione prodotta dai processi di estrazione con solvente liquido o di estrazione con gas supercritico e con punto di ebollizione nell'intervallo 30 °C - 180 °C ca. (86 °F - 356 °F). Costituita principalmente da composti aromatici, aromatici idrogenati e naftenici, loro alchilderivati ed alcani con un numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C4-C9. Sono anche presenti composti aromatici idrogenati ed aromatici contenenti azoto, zolfo e ossigeno.]

648-150-00-1

302-690-1

94114-54-2

J

Distillati (carbone), frazione intermedia di idrocracking di estrazione con solvente

[Distillato ottenuto per idrocracking di estratto di carbone o soluzione prodotta dai processi di estrazione con solvente liquido o di estrazione con gas supercritico e con punto di ebollizione nell'intervallo 180 °C - 300 °C ca. (356 °F - 572 °F). Costituito principalmente da aromatici, aromatici idrogenati e naftenici biciclici, loro alchilderivati ed alcani con un numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C9-14. Sono anche presenti composti contenenti azoto, zolfo e ossigeno.]

648-152-00-2

302-692-2

94114-56-4

J

Distillati (carbone), frazione intermedia idrogenata di idrocracking di estrazione con solvente

[Distillato dall'idrogenazione del distillato intermedio da idrocracking di estratto o soluzione di carbone prodotto dai processi di estrazione con solvente liquido o di estrazione con gas supercritico e con punto di ebollizione nell'intervallo 180 °C - 280 °C ca. (356 °F - 536 °F). Costituito principalmente da composti idrogenati biciclici di carbonio e loro alchilderivati con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C9-C14.]

648-153-00-8

302-693-8

94114-57-5

J

Olio leggero (carbone), processo semi-coking;

olio fresco

[Liquido organico volatile condensato dal gas evoluto nella distillazione distruttiva del carbone a bassa temperatura (meno di 700 °C (1 292 °F)). È costituito prevalentemente da idrocarburi C6-10.]

648-156-00-4

292-635-7

90641-11-5

J

Idrocarburi, C4, privi di 1,3-butadiene e isobutene;

gas di petrolio

649-118-00-X

306-004-1

95465-89-7

K

Benzina naturale;

nafta con basso punto di ebollizione

[Combinazione complessa di idrocarburi separata dal gas naturale mediante processi quali la refrigerazione o l'assorbimento. È costituita in prevalenza da idrocarburi alifatici saturi con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C4-8 e con punto di ebollizione nell'intervallo da – 20 °C a 120 °C ca. (da – 4 °F a 248 °F).]

649-261-00-8

232-349-1

8006-61-9

P

Nafta;

nafta con basso punto di ebollizione

[Prodotti del petrolio, raffinati, parzialmente raffinati o non raffinati, ottenuti dalla distillazione del gas naturale. Sono costituiti da idrocarburi con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C5-6 e punto di ebollizione nell'intervallo 100 °C - 200 °C ca. (212 °F - 392 °F).]

649-262-00-3

232-443-2

8030-30-6

P

Ligroina;

nafta con basso punto di ebollizione

[Combinazione complessa di idrocarburi, ottenuta per distillazione frazionata del petrolio. Questa frazione ha un punto di ebollizione nell'intervallo 20 °C - 135 °C ca. (58 °F - 275 °F).]

649-263-00-9

232-453-7

8032-32-4

P

Nafta (petrolio), frazioni pesanti di distillazione primaria;

nafta con basso punto di ebollizione

[Combinazione complessa di idrocarburi prodotta per distillazione del petrolio grezzo. È costituita da idrocarburi con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C6-12 e punto di ebollizione nell'intervallo 65 °C - 230 °C ca. (149 °F - 446 °F).]

649-264-00-4

265-041-0

64741-41-9

P

Nafta (petrolio), distillazione primaria ad ampio intervallo di ebollizione;

nafta con basso punto di ebollizione

[Combinazione complessa di idrocarburi prodotta per distillazione del petrolio grezzo. È costituita da idrocarburi con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C4-11 e con punto di ebollizione nell'intervallo da – 20 °C a 220 °C ca. (da – 4 °F a 428 °F).]

649-265-00-X

265-042-6

64741-42-0

P

Nafta (petrolio), frazioni leggere, distillazione primaria;

nafta con basso punto di ebollizione

[Combinazione complessa di idrocarburi prodotta per distillazione del petrolio grezzo. È costituita in prevalenza da idrocarburi alifatici con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C4-10 e punto di ebollizione nell'intervallo da – 20 °C a 180 °C ca. (da – 4 °F a 356 °F).]

649-266-00-5

265-046-8

64741-46-4

P

Nafta solvente (petrolio), alifatica leggera;

nafta con basso punto di ebollizione

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta dalla distillazione del petrolio grezzo o della benzina naturale. È costituita in prevalenza da idrocarburi saturi con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C5-10 e punto di ebollizione nell'intervallo 35 °C - 160 °C ca. (95 °F - 320 °F).]

649-267-00-0

265-192-2

64742-89-8

P

Distillati (petrolio), leggeri di prima distillazione;

nafta con basso punto di ebollizione

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta per distillazione di petrolio grezzo. È costituita da idrocarburi con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C2-7 e con punto di ebollizione nell'intervallo da – 88 °C a 99 °C ca. (da – 127 °F a 210 °F).]

649-268-00-6

270-077-5

68410-05-9

P

Benzina, recupero vapori;

nafta con basso punto di ebollizione

[Combinazione complessa di idrocarburi separata dai gas del sistema di recupero dei vapori per raffreddamento. È costituita da idrocarburi con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C4-11 e con punto di ebollizione nell'intervallo da – 20 °C a 196 °C ca. (da – 4 °F a 384 °F).]

649-269-00-1

271-025-4

68514-15-8

P

Benzina, prima distillazione, da impianto di topping;

nafta con basso punto di ebollizione

[Combinazione complessa di idrocarburi prodotta dall'impianto di topping per distillazione del grezzo. Ha intervallo di ebollizione 36,1 °C - 193,3 °C ca. (97 °F - 380 °F).]

649-270-00-7

271-727-0

68606-11-1

P

Nafta (petrolio), non addolcita;

nafta con basso punto di ebollizione

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta dalla distillazione di correnti di nafta provenienti da vari processi di raffineria. È costituita da idrocarburi con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C5-12 e punto di ebollizione nell'intervallo 0 °C - 230 °C ca. (25 °F - 446 °F).]

649-271-00-2

272-186-3

68783-12-0

P

Distillati (petrolio), frazioni di testa dalla stabilizzazione per frazionamento di benzina leggera di prima distillazione;

nafta con basso punto di ebollizione

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta con il frazionamento di benzina leggera di prima distillazione. È costituita da idrocarburi alifatici saturi con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C3-6.]

649-272-00-8

272-931-2

68921-08-4

P

Nafta (petrolio), pesante di prima distillazione, contenente aromatici;

nafta con basso punto di ebollizione

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta da un processo di distillazione di petrolio grezzo. È costituita in prevalenza da idrocarburi con numero di atomi di carbonio nell'intervallo C8-12 e punto di ebollizione nell'intervallo 130 °C - 210 °C ca. (266 °F - 410 °F).]

649-273-00-3

309-945-6

101631-20-3

P

Nafta (petrolio), frazioni di alchilazione ad ampio intervallo di ebollizione;

nafta modificata con basso punto di ebollizione

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta per distillazione dei prodotti di reazione di isobutano con idrocarburi monoolefinici, a numero di atomi di carbonio normalmente nell'intervallo C3-5. È costituita in prevalenza da idrocarburi saturi a catena ramificata con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C7-12 e punto di ebollizione nell'intervallo 90 °C - 220 °C ca. (194 °F - 428 °F).]

649-274-00-9

265-066-7

64741-64-6

P

Nafta (petrolio), frazioni pesanti di alchilazione;

nafta modificata con basso punto di ebollizione

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta per distillazione dei prodotti di reazione di isobutano con idrocarburi monoolefinici, a numero di atomi di carbonio normalmente nell'intervallo C3-5. È costituita in prevalenza da idrocarburi saturi a catena ramificata con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C9-12 e punto di ebollizione nell'intervallo 150 °C - 220 °C ca. (302 °F - 428 °F).]

649-275-00-4

265-067-2

64741-65-7

P

Nafta (petrolio), frazioni leggere di alchilazione;

nafta modificata con basso punto di ebollizione

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta per distillazione dei prodotti di reazione di isobutano con idrocarburi monoolefinici, a numero di atomi di carbonio normalmente nell'intervallo C3-5. È costituita in prevalenza da idrocarburi saturi a catena ramificata con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C7-10 e punto di ebollizione nell'intervallo 90 °C - 160 °C ca. (194 °F - 320 °F).]

649-276-00-X

265-068-8

64741-66-8

P

Nafta (petrolio), isomerizzazione;

nafta modificata con basso punto di ebollizione

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta per isomerizzazione catalitica di idrocarburi paraffinici da C4 a C6 a catena lineare. È costituita in prevalenza da idrocarburi saturi quali isobutano, isopentano, 2,2-dimetilbutano, 2-metilpentano e 3-metilpentano.]

649-277-00-5

265-073-5

64741-70-4

P

Nafta (petrolio), frazione leggera raffinata con solventi;

nafta modificata con basso punto di ebollizione

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta come raffinato da un processo di estrazione con solvente. È costituita in prevalenza da idrocarburi alifatici con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C5-11 e punto di ebollizione nell'intervallo 35 °C - 190 °C ca. (95 °F - 374 °F).]

649-278-00-0

265-086-6

64741-84-0

P

Nafta (petrolio), frazione pesante da raffinazione con solventi;

nafta modificata con basso punto di ebollizione

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta come raffinato da un processo di estrazione con solvente. È costituita in prevalenza da idrocarburi alifatici con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C7-12 e punto di ebollizione nell'intervallo 90 °C - 230 °C ca. (194 °F - 446 °F).]

649-279-00-6

265-095-5

64741-92-0

P

Raffinati (petrolio), estratti in controcorrente con glicol etilenico-acqua da impianto di reforming catalitico;

nafta modificata con basso punto di ebollizione

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta come raffinato del processo di estrazione UDEX da corrente di reforming catalitico. È costituita da idrocarburi saturi con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C6-9.]

649-280-00-1

270-088-5

68410-71-9

P

Raffinati (petrolio), impianto di reforming, separazione in impianto Lurgi;

nafta modificata con basso punto di ebollizione

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta come raffinato da un impianto di separazione Lurgi. È costituita in prevalenza da idrocarburi non aromatici con varie piccole quantità di idrocarburi aromatici e numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C6-8.]

649-281-00-7

270-349-3

68425-35-4

P

Nafta (petrolio), ad ampio intervallo di ebollizione, di alchilazione, contenente butano;

nafta modificata con basso punto di ebollizione

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta per distillazione dei prodotti di reazione di isobutano con idrocarburi monoolefinici, a numero di atomi di carbonio normalmente nell'intervallo C3-5. È costituita in prevalenza da idrocarburi saturi a catena ramificata con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C7-12, con alcuni butani e con punto di ebollizione nell'intervallo 35 °C - 200 °C ca. (95 °F - 428 °F).]

649-282-00-2

271-267-0

68527-27-5

P

Distillati (petrolio), derivati da steam cracking di nafta, leggeri da hydrotreating raffinati con solvente;

nafta modificata con basso punto di ebollizione

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuti quali raffinati da un processo di estrazione con solvente di distillato leggero sottoposto a hydrotreating da nafta crackizzata a vapore.]

649-283-00-8

295-315-5

91995-53-8

P

Nafta (petrolio), idrocarburi C4-12 da alchilazione del butano, ricchi di isoottano;

nafta modificata con basso punto di ebollizione

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta per alchilazione di butani. È costituita in prevalenza da idrocarburi con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C4-12, ricca di isoottano, e con punto di ebollizione nell'intervallo 35 °C - 210 °C ca. (95 °F - 410 °F).]

649-284-00-3

295-430-0

92045-49-3

P

Idrocarburi, distillati leggeri di nafta sottoposta a hydrotreating, raffinati con solvente;

nafta modificata con basso punto di ebollizione

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuti dalla distillazione di nafta sottoposta ad hydrotreating seguita da un'estrazione con solvente ed un processo di distillazione. È costituita in prevalenza da idrocarburi saturi con punto di ebollizione nell'intervallo 94 °C - 99 °C ca. (201 °F - 210 °F).]

649-285-00-9

295-436-3

92045-55-1

P

Nafta (petrolio), isomerizzazione, frazione C6;

nafta modificata con basso punto di ebollizione

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta per distillazione di una benzina che è stata isomerizzata cataliticamente. È costituita in prevalenza da isomeri dell'esano con punto di ebollizione nell'intervallo 60 °C - 66 °C ca. (140 °F - 151 °F).]

649-286-00-4

295-440-5

92045-58-4

P

Idrocarburi, C6-7, da cracking di nafta, raffinati con solventi;

nafta modificata con basso punto di ebollizione

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta mediante assorbimento di benzene da un taglio idrocarburico ricco di benzene completamente idrogenato cataliticamente che era stato ottenuto mediante distillazione da nafta crackizzata preidrogenata. È costituita in prevalenza da idrocarburi paraffinici e naftenici con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C6-7 e punto di ebollizione nell'intervallo 70 °C - 100 °C ca. (158 °F - 212 °F).]

649-287-00-X

295-446-8

92045-64-2

P

Idrocarburi, ricchi di C6, distillati leggeri di nafta sottoposta a hydrotreating, raffinati con solvente;

nafta modificata con basso punto di ebollizione

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta per distillazione di nafta sottoposta a hydrotreating seguita da estrazione con solvente. È costituita in prevalenza da idrocarburi saturi con punto di ebollizione nell'intervallo 65 °C - 70 °C ca. (149 °F - 158 °F).]

649-288-00-5

309-871-4

101316-67-0

P

Nafta (petrolio), frazioni pesanti di cracking catalitico;

nafta di cracking catalitico con basso punto di ebollizione

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta per distillazione di prodotti provenienti da un processo di cracking catalitico. È costituita da idrocarburi con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C6-12 e punto di ebollizione nell'intervallo 65 °C - 230 °C ca. (148 °F - 446 °F). Contiene una percentuale relativamente alta di idrocarburi insaturi.]

649-289-00-0

265-055-7

64741-54-4

P

Nafta (petrolio), frazioni leggere di cracking catalitico;

nafta di cracking catalitico con basso punto di ebollizione

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta per distillazione di prodotti provenienti da un processo di cracking catalitico. È costituita da idrocarburi con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C4-11 e punto di ebollizione nell'intervallo da – 20C° a 190 °C ca. (da – 4 °F a 374 °F). Contiene una percentuale relativamente alta di idrocarburi insaturi.]

649-290-00-6

265-056-2

64741-55-5

P

Idrocarburi, C3-11, distillati da cracking catalitico;

nafta di cracking catalitico con basso punto di ebollizione

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta per distillazione di prodotti provenienti da un processo di cracking catalitico. È costituita da idrocarburi con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C3-11 e punto di ebollizione in un intervallo che va fino a 204 °C ca. (400 °F).]

649-291-00-1

270-686-6

68476-46-0

P

Nafta (petrolio), distillato leggero di cracking catalitico;

nafta di cracking catalitico con basso punto di ebollizione

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta per distillazione di prodotti provenienti da un processo di cracking catalitico. È costituita da idrocarburi con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C1-5.]

649-292-00-7

272-185-8

68783-09-5

P

Distillati (petrolio), derivati da steam cracking di nafta, aromatici leggeri da hydrotreating;

nafta di cracking catalitico con basso punto di ebollizione

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta per trattamento di un distillato leggero da nafta crackizzata a vapore. È costituita in prevalenza da idrocarburi aromatici.]

649-293-00-2

295-311-3

91995-50-5

P

Nafta (petrolio), pesante da cracking catalitico, addolcita;

nafta di cracking catalitico con basso punto di ebollizione

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta sottoponendo un distillato di petrolio crackizzato cataliticamente ad un processo di addolcimento per convertire i mercaptani o eliminare impurezze acide. È costituita in prevalenza da idrocarburi con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C6-12 e punto di ebollizione nell'intervallo 60 °C - 200 °C ca. (140 °F - 392 °F).]

649-294-00-8

295-431-6

92045-50-6

P

Nafta (petrolio), leggera da cracking catalitico addolcita;

nafta di cracking catalitico con basso punto di ebollizione

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta sottoponendo nafta proveniente da un processo di cracking catalitico ad un processo di addolcimento per convertire i mercaptani o eliminare impurezze acide. È costituita in prevalenza da idrocarburi con punto di ebollizione nell'intervallo 35 °C - 210 °C ca. (95 °F - 410 °F).]

649-295-00-3

295-441-0

92045-59-5

P

Idrocarburi, C8-12, da cracking catalitico, neutralizzati chimicamente;

nafta di cracking catalitico con basso punto di ebollizione

[Combinazione complessa di idrocarburi prodotta dalla distillazione di un taglio dal processo di cracking catalitico, dopo esser stata sottoposta a lavaggio alcalino. È costituita in prevalenza da idrocarburi con numero di atomi di carbonio nell'intervallo C8-12 e punto di ebollizione nell'intervallo 130 °C - 210 °C ca. (266 °F - 410 °F).]

649-296-00-9

295-794-0

92128-94-4

P

Idrocarburi, C8-12, distillati da cracking catalitico;

nafta di cracking catalitico con basso punto di ebollizione

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta per distillazione di prodotti da un processo di cracking catalitico. È costituita in prevalenza da idrocarburi con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C8-12 e punto di ebollizione nell'intervallo 140 °C - 210 °C ca. (284 °F - 410 °F).]

649-297-00-4

309-974-4

101794-97-2

P

Idrocarburi, C8-12, da cracking catalitico, neutralizzati chimicamente, addolciti;

nafta di cracking catalitico con basso punto di ebollizione

649-298-00-X

309-987-5

101896-28-0

P

Nafta (petrolio), frazioni leggere di reforming catalitico;

nafta di reforming catalitico con basso punto di ebollizione

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta dalla distillazione di prodotti provenienti da un processo di reforming catalitico. È costituita da idrocarburi con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C5-11 e punto di ebollizione nell'intervallo 35 °C - 190 °C ca. (95 °F - 374 °F). Contiene una percentuale relativamente alta di idrocarburi aromatici e a catena ramificata. Questo taglio può contenere il 10 % o più di benzene in volume.]

649-299-00-5

265-065-1

64741-63-5

P

Nafta (petrolio), frazioni pesanti di reforming catalitico;

nafta di reforming catalitico con basso punto di ebollizione

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta dalla distillazione di prodotti provenienti da un processo di reforming catalitico. È costituita in prevalenza da idrocarburi aromatici con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C7-12 e punto di ebollizione nell'intervallo 90 °C - 230 °C ca. (194 °F - 446 °F).]

649-300-00-9

265-070-9

64741-68-0

P

Distillati (petrolio), dal depentanizzatore di reforming catalitico;

nafta di reforming catalitico con basso punto di ebollizione

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta dalla distillazione di prodotti provenienti da un processo di reforming catalitico. È costituita in prevalenza da idrocarburi alifatici con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C3-6 e punto di ebollizione nell'intervallo da – 49 °C a 63 °C ca. (da – 57 °F a 145 °F).]

649-301-00-4

270-660-4

68475-79-6

P

Idrocarburi, C2-6, da reforming catalitico di C6-8;

nafta di reforming catalitico con basso punto di ebollizione

649-302-00-X

270-687-1

68476-47-1

P

Residui (petrolio), dal reforming catalitico di C6-8;

nafta di reforming catalitico con basso punto di ebollizione

[Residuo complesso del reforming catalitico di una carica C6-8. È costituita da idrocarburi con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C2-6.]

649-303-00-5

270-794-3

68478-15-9

P

Nafta (petrolio), taglio leggero di reforming catalitico, privo di composti aromatici;

nafta di reforming catalitico con basso punto di ebollizione

[Combinazione complessa di idrocarburi prodotta per distillazione dei prodotti provenienti da un processo di reforming catalitico. È costituita in prevalenza da idrocarburi con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C5-8 e punto di ebollizione nell'intervallo 35 °C - 120 °C ca. (95 °F - 248 °F). Contiene una percentuale relativamente alta di idrocarburi a catena ramificata dai quali sono stati separati i componenti aromatici.]

649-304-00-0

270-993-5

68513-03-1

P

Distillati (petrolio), frazioni di testa di nafta di prima distillazione sottoposta a reforming catalitico;

nafta di reforming catalitico con basso punto di ebollizione

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta con il reforming catalitico di nafta di prima distillazione seguito da frazionamento dell'effluente totale. È costituita da idrocarburi alifatici saturi con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C2-6.]

649-305-00-6

271-008-1

68513-63-3

P

Prodotti di petrolio, riformati di powerforming-hydrofining;

nafta di reforming catalitico con basso punto di ebollizione

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta in un processo di powerforming-hydrofining con punto di ebollizione nell'intervallo 27 °C - 210 °C ca. (80 °F - 410 °F).]

649-306-00-1

271-058-4

68514-79-4

P

Nafta (petrolio), da reforming ad ampio intervallo di ebollizione;

nafta di reforming catalitico con basso punto di ebollizione

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta per distillazione dei prodotti provenienti da un processo di reforming catalitico. È costituita da idrocarburi con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C5-12 e punto di ebollizione nell'intervallo 35 °C - 230 °C ca. (95 °F - 446 °F).]

649-307-00-7

272-895-8

68919-37-9

P

Nafta (petrolio), da reforming catalitico;

nafta di reforming catalitico con basso punto di ebollizione

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta con la distillazione di prodotti provenienti da un processo di reforming catalitico. È costituita da idrocarburi con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C4-12 e punto di ebollizione nell'intervallo 30 °C - 220 °C ca. (90 °F - 430 °F). Contiene una percentuale relativamente alta di idrocarburi aromatici e a catena ramificata. Questo taglio può contenere il 10 % o più di benzene in volume.]

649-308-00-2

273-271-8

68955-35-1

P

Distillati (petrolio), leggeri da hydrotreating e reforming catalitico, frazione aromatica C8-12;

nafta di reforming catalitico con basso punto di ebollizione

[Combinazione complessa di alchilbenzeni ottenuta per reforming catalitico di nafta di petrolio. È costituita in prevalenza da alchilbenzeni con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C8-10 e punto di ebollizione nell'intervallo 160 °C - 180 °C ca. (320 °F - 356 °F).]

649-309-00-8

285-509-8

85116-58-1

P

Idrocarburi aromatici, C8, derivati da reforming catalitico;

nafta di reforming catalitico con basso punto di ebollizione

649-310-00-3

295-279-0

91995-18-5

P

Idrocarburi aromatici, C7-12, ricchi di C8;

nafta di reforming catalitico con basso punto di ebollizione

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta per separazione della frazione contenente prodotti di “platforming”. È costituita in prevalenza da idrocarburi aromatici con un numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C7-12 (principalmente C8) e può contenere idrocarburi non aromatici, entrambi con punto di ebollizione nell'intervallo 130 °C - 200 °C ca. (266 °F - 392 °F).]

649-311-00-9

297-401-8

93571-75-6

P

Benzina, C5-11, da reforming, stabilizzata, con alto indice di ottano;

nafta di reforming catalitico con basso punto di ebollizione

[Combinazione complessa di idrocarburi con alto indice di ottano ottenuta per deidrogenazione catalitica di una nafta prevalentemente naftenica. È costituita in prevalenza da idrocarburi aromatici e non aromatici con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C5-11 e punto di ebollizione nell'intervallo 45 °C - 185 °C ca. (113 °F - 365 °F).]

649-312-00-4

297-458-9

93572-29-3

P

Idrocarburi, C7-12, ricchi di aromatici C>9, frazione pesante da reforming;

nafta di reforming catalitico con basso punto di ebollizione

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta per separazione della frazione contenente prodotti di “platforming”. È costituita in prevalenza da idrocarburi non aromatici con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C7-12 e punto di ebollizione nell'intervallo 120 °C - 210 °C ca. (248 °F - 380 °F) e idrocarburi aromatici C9 e più.]

649-313-00-X

297-465-7

93572-35-1

P

Idrocarburi, C5-11, ricchi di non aromatici, frazione leggera da reforming;

nafta di reforming catalitico con basso punto di ebollizione

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta per separazione della frazione contenente prodotti di “platforming”. È costituita in prevalenza da idrocarburi non aromatici con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C5-11 e punto di ebollizione nell'intervallo 35 °C - 125 °C ca. (94 °F - 257 °F), da benzene e toluene.]

649-314-00-5

297-466-2

93572-36-2

P

Nafta (petrolio), frazioni leggere di cracking termico;

nafta di cracking termico con basso punto di ebollizione

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta dalla distillazione di prodotti provenienti da un processo di cracking termico. È costituita in prevalenza da idrocarburi insaturi con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C4-8 e punto di ebollizione nell'intervallo da – 10 °C a 130 °C ca. (14 °F - 266 °F).]

649-316-00-6

265-075-6

64741-74-8

P

Nafta (petrolio), frazioni pesanti di cracking termico;

nafta di cracking termico con basso punto di ebollizione

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta dalla distillazione dei prodotti di un processo di cracking termico. È costituita in prevalenza da idrocarburi insaturi con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C6-12 e punto di ebollizione nell'intervallo 65 °C - 220 °C ca. (148 °F - 428 °F).]

649-317-00-1

265-085-0

64741-83-9

P

Distillati (petrolio), aromatici pesanti;

nafta di cracking termico con basso punto di ebollizione

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta dalla distillazione dei prodotti di cracking termico di etano e propano. Questa frazione, con punto di ebollizione più elevato, è costituita in prevalenza da idrocarburi aromatici C5-7 e da alcuni idrocarburi alifatici insaturi con numero di atomi di carbonio prevalentemente C5. Può contenere benzene.]

649-318-00-7

267-563-4

67891-79-6

P

Distillati (petrolio), aromatici leggeri;

nafta di cracking termico con basso punto di ebollizione

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta dalla distillazione dei prodotti di cracking termico di etano e propano. Questa frazione, con punto di ebollizione più basso, è costituita in prevalenza da idrocarburi aromatici C5-7 e da alcuni idrocarburi alifatici insaturi con numero di atomi di carbonio prevalentemente C5. Può contenere benzene.]

649-319-00-2

267-565-5

67891-80-9

P

Distillati (petrolio), derivati da pirolisi di raffinato e nafta, miscelazione benzine;

nafta di cracking termico con basso punto di ebollizione

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta per frazionamento da pirolisi a 816 °C (1 500 °F) di nafta e raffinato. È costituita in prevalenza da idrocarburi con numero di atomi di carbonio C9 e punto di ebollizione 204 °C ca. (400 °F).]

649-320-00-8

270-344-6

68425-29-6

P

Idrocarburi aromatici, C6-8, derivati da pirolisi di raffinato e nafta;

nafta di cracking termico con basso punto di ebollizione

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta dal frazionamento per pirolisi a 816 °C (1 500 °F) di nafta e raffinato. È costituita in prevalenza da idrocarburi aromatici con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C6-8, comprendenti anche benzene.]

649-321-00-3

270-658-3

68475-70-7

P

Distillati (petrolio), nafta e gasolio di cracking termico;

nafta di cracking termico con basso punto di ebollizione

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta per distillazione di nafta e/o gasolio di cracking termico. È costituita in prevalenza da idrocarburi olefinici con numero di atomi di carbonio C5 e punto di ebollizione nell'intervallo 33 °C - 60 °C ca. (91 °F - 140 °F).]

649-322-00-9

271-631-9

68603-00-9

P

Distillati (petrolio), nafta e gasolio di cracking termico, contenenti dimeri di C5;

nafta di cracking termico con basso punto di ebollizione

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta per distillazione estrattiva di nafta e/o gasolio di cracking termico. È costituita in prevalenza da idrocarburi con numero di atomi di carbonio C5 e alcune olefine C5 dimerizzate e punto di ebollizione nell'intervallo 33 °C - 184 °C ca. (91 °F - 363 °F).]

649-323-00-4

271-632-4

68603-01-0

P

Distillati (petrolio), nafta e gasolio di cracking termico, da distillazione estrattiva;

nafta di cracking termico con basso punto di ebollizione

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta per distillazione estrattiva di nafta e/o gasolio di cracking termico. È costituita da idrocarburi paraffinici e olefinici, prevalentemente isoamileni quali 2-metil-1-butene e 2-metil-2-butene, con punto di ebollizione nell'intervallo 31 °C - 40 °C ca. (88 °F - 104 °F).]

649-324-00-X

271-634-5

68603-03-2

P

Distillati (petrolio), leggeri, da cracking termico, aromatici debutanizzati;

nafta di cracking termico con basso punto di ebollizione

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta per distillazione di prodotti di cracking termico. È costituita in prevalenza da idrocarburi aromatici, principalmente benzene.]

649-325-00-5

273-266-0

68955-29-3

P

Nafta (petrolio), leggera da cracking termico, addolcita;

nafta di cracking termico con basso punto di ebollizione

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta sottoponendo un distillato di petrolio proveniente dal cracking termico ad alta temperatura di frazioni di petrolio pesante ad un processo di addolcimento per trasformare i mercaptani. È costituita in prevalenza da aromatici, olefine ed idrocarburi saturi con punto di ebollizione nell'intervallo 20 °C - 100 °C ca. (68 °F - 212 °F).]

649-326-00-0

295-447-3

92045-65-3

P

Nafta (petrolio), frazione pesante di hydrotreating;

nafta di hydrotreating con basso punto di ebollizione

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta per trattamento di una frazione di petrolio con idrogeno in presenza di un catalizzatore. È costituita da idrocarburi con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C6-13 e punto di ebollizione nell'intervallo 65 °C - 230 °C ca. (149 °F - 446 °F).]

649-327-00-6

265-150-3

64742-48-9

P

Nafta (petrolio), frazione leggera di hydrotreating;

nafta di hydrotreating con basso punto di ebollizione

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta per trattamento di una frazione di petrolio con idrogeno in presenza di un catalizzatore. È costituita da idrocarburi con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C4-11 e punto di ebollizione nell'intervallo da – 20 °C a 190 °C ca. (da – 4 °F a 374 °F).]

649-328-00-1

265-151-9

64742-49-0

P

Nafta (petrolio), leggera idrodesolforata;

nafta di hydrotreating con basso punto di ebollizione

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta da un processo di idrodesolforazione catalitica. È costituita da idrocarburi con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C4-11 e punto di ebollizione nell'intervallo da – 20 °C a 190 °C ca. (da – 4 °F a 374 °F).]

649-329-00-7

265-178-6

64742-73-0

P

Nafta (petrolio), pesante idrodesolforata;

nafta di hydrotreating con basso punto di ebollizione

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta da un processo di idrodesolforazione catalitica. È costituita da idrocarburi con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C7-12 e punto di ebollizione nell'intervallo 90 °C - 230 °C ca. (194 °F - 446 °F).]

649-330-00-2

265-185-4

64742-82-1

P

Distillati (petrolio), frazioni intermedie di hydrotreating, punto di ebollizione intermedio;

nafta di hydrotreating con basso punto di ebollizione

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta per distillazione di prodotti provenienti da un processo di hydrotreating di distillati intermedi. È costituita da idrocarburi con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C5-10 e punto di ebollizione nell'intervallo 127 °C - 188 °C ca. (262 °F - 370 °F).]

649-331-00-8

270-092-7

68410-96-8

P

Distillati (petrolio), processo di hydrotreating di distillati leggeri, bassobollenti;

nafta di hydrotreating con basso punto di ebollizione

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta per distillazione di prodotti provenienti da un processo di hydrotreating di distillati leggeri. È costituita da idrocarburi con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C6-9 e punto di ebollizione nell'intervallo 3 °C - 194 °C ca. (37 °F - 382 °F).]

649-332-00-3

270-093-2

68410-97-9

P

Distillati (petrolio), nafta pesante di hydrotreating, frazioni di testa del deisoesanizzatore;

nafta di hydrotreating con basso punto di ebollizione

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta per distillazione di prodotti provenienti da un processo di hydrotreating di nafta pesante. È costituita da idrocarburi con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C3-6 e punto di ebollizione nell'intervallo da – 49 °C a 68 °C ca. (da – 57 °F a 155 °F).]

649-333-00-9

270-094-8

68410-98-0

P

Nafta solvente (petrolio), frazione aromatica leggera, da processo di hydrotreating;

nafta di hydrotreating con basso punto di ebollizione

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta per trattamento di una frazione di petrolio con idrogeno in presenza di un catalizzatore. È costituita in prevalenza da idrocarburi aromatici con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C8-10 e punto di ebollizione nell'intervallo 135 °C - 210 °C ca. (275 °F - 410 °F).]

649-334-00-4

270-988-8

68512-78-7

P

Nafta (petrolio), leggera, da cracking termico, idrodesolforata;

nafta di hydrotreating con basso punto di ebollizione

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta per frazionamento di distillato crackizzato cataliticamente idrodesolforato. È costituita in prevalenza da idrocarburi con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C5-11 e punto di ebollizione nell'intervallo 23 °C - 195 °C ca. (73 °F - 383 °F).]

649-335-00-X

285-511-9

85116-60-5

P

Nafta (petrolio), leggera da hydrotreating, con cicloalcani;

nafta di hydrotreating con basso punto di ebollizione

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta per distillazione di una frazione di petrolio. È costituita in prevalenza da alcani e cicloalcani con punto di ebollizione nell'intervallo da – 20 °C a 190 °C ca. (da – 4 °F a 374 °F).]

649-336-00-5

285-512-4

85116-61-6

P

Nafta (petrolio), pesante di steam cracking, idrogenata;

nafta di hydrotreating con basso punto di ebollizione

649-337-00-0

295-432-1

92045-51-7

P

Nafta (petrolio), ad ampio intervallo di ebollizione, idrodesolforata;

nafta di hydrotreating con basso punto di ebollizione

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta da un processo di idrodesolforazione catalitica. È costituita in prevalenza da idrocarburi con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C4-11 e punto di ebollizione nell'intervallo 30 °C - 250 °C ca. (86 °F - 482 °F).]

649-338-00-6

295-433-7

92045-52-8

P

Nafta (petrolio), leggera da steam cracking sottoposta a hydrotreating;

nafta di hydrotreating con basso punto di ebollizione

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta per trattamento di una frazione di petrolio, derivata da un processo di pirolisi, con idrogeno in presenza di un catalizzatore. È costituita in prevalenza da idrocarburi insaturi con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C5-11 e punto di ebollizione nell'intervallo 35 °C - 190 °C ca. (95 °F - 374 °F).]

649-339-00-1

295-438-4

92045-57-3

P

Idrocarburi, C4-12, cracking della nafta, sottoposti a hydrotreating;

nafta di hydrotreating con basso punto di ebollizione

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta per distillazione dei prodotti di un processo di steam cracking di nafta e la successiva idrogenazione catalitica selettiva di formatori di gomme. È costituita da idrocarburi con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C4-12 e punto di ebollizione nell'intervallo 30 °C - 230 °C ca. (86 °F - 446 °F).]

649-340-00-7

295-443-1

92045-61-9

P

Nafta solvente (petrolio), naftenica leggera, frazione sottoposta a hydrotreating;

nafta di hydrotreating con basso punto di ebollizione

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta per trattamento di una frazione di petrolio con idrogeno in presenza di un catalizzatore. È costituita in prevalenza da idrocarburi cicloparaffinici con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C6-7 e punto di ebollizione nell'intervallo 73 °C - 85 °C ca. (163 °F - 185 °F).]

649-341-00-2

295-529-9

92062-15-2

P

Nafta (petrolio), leggera da steam cracking, idrogenata;

nafta di hydrotreating con basso punto di ebollizione

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta dalla separazione e successiva idrogenazione dei prodotti di un processo di steam cracking per la produzione di etilene. È costituita in prevalenza da paraffine sature ed insature, paraffine cicliche e idrocarburi ciclici aromatici con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C4-10 e punto di ebollizione nell'intervallo 50 °C - 200 °C ca. (122 °C - 392 °F). La quantità di idrocarburi benzenici può raggiungere il 30 % in peso e il taglio può anche contenere piccole quantità di zolfo e composti ossigenati.]

649-342-00-8

296-942-7

93165-55-0

P

Idrocarburi, C6-11, sottoposti a hydrotreating, dearomatizzati;

nafta di hydrotreating con basso punto di ebollizione

[Combinazione complessa di idrocarburi costituita da solventi sottoposti a hydrotreating con lo scopo di convertire gli aromatici in naftenici per idrogenazione catalitica.]

649-343-00-3

297-852-0

93763-33-8

P

Idrocarburi, C9-12, sottoposti a hydrotreating, dearomatizzati;

nafta di hydrotreating con basso punto di ebollizione

[Combinazione complessa di idrocarburi costituita da solventi sottoposti a hydrotreating con lo scopo di convertire gli aromatici in naftenici per idrogenazione catalitica.]

649-344-00-9

297-853-6

93763-34-9

P

Solvente di Stoddard;

nafta con basso punto di ebollizione - non specificata

[Distillato di petrolio raffinato, incolore, privo di odore rancido o altri odori sgradevoli, e punto di ebollizione nell'intervallo 148,8 °C - 204,4 °C ca. (300 °F - 400 °F.]

649-345-00-4

232-489-3

8052-41-3

P

Gas naturale, condensati (petrolio);

nafta con basso punto di ebollizione - non specificata

[Combinazione complessa di idrocarburi separata, allo stato liquido, dal gas naturale in un separatore superficiale mediante condensazione retrograda. È costituita principalmente da idrocarburi con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C2-20. A temperatura e pressione atmosferiche è allo stato liquido.]

649-346-00-X

265-047-3

64741-47-5

P

Gas naturale (petrolio), miscela liquida grezza;

nafta con basso punto di ebollizione - non specificata

[Combinazione complessa di idrocarburi separata, allo stato liquido, dal gas naturale in un impianto di riciclaggio del gas con processi quali la refrigerazione o l'assorbimento. È costituita principalmente da idrocarburi alifatici saturi con numero di atomi di carbonio nell'intervallo C2-8.]

649-347-00-5

265-048-9

64741-48-6

P

Nafta (petrolio), frazioni leggere di idrocracking;

nafta con basso punto di ebollizione - non specificata

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta dalla distillazione dei prodotti di un processo di idrocracking. È costituita in prevalenza da idrocarburi saturi con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C4-10 e punto di ebollizione nell'intervallo da – 20 °C a 180 °C ca. (da – 4 °F a 356 °F).]

649-348-00-0

265-071-4

64741-69-1

P

Nafta (petrolio), frazioni pesanti di idrocracking;

nafta con basso punto di ebollizione - non specificata

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta dalla distillazione dei prodotti di un processo di idrocracking. È costituita in prevalenza da idrocarburi saturi con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C6-12 e punto di ebollizione nell'intervallo 65 °C - 230 °C ca. (148 °F - 446 °F).]

649-349-00-6

265-079-8

64741-78-2

P

Nafta (petrolio), addolcita;

nafta con basso punto di ebollizione - non specificata

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta sottoponendo una nafta di petrolio ad un processo di addolcimento per convertire i mercaptani o eliminare impurezze acide. È costituita da idrocarburi con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C4-12 e punto di ebollizione nell'intervallo da – 10 °C a 230 °C ca. (14 °F - 446 °F).]

649-350-00-1

265-089-2

64741-87-3

P

Nafta (petrolio), trattata con acido;

nafta con basso punto di ebollizione - non specificata

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta come raffinato da un processo di trattamento con acido solforico. È costituita da idrocarburi con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C7-12 e punto di ebollizione nell'intervallo 90 °C - 230 °C ca. (194 °F - 446 °F).]

649-351-00-7

265-115-2

64742-15-0

P

Nafta (petrolio), frazione pesante neutralizzata chimicamente;

nafta con basso punto di ebollizione - non specificata

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta con un processo di trattamento per la rimozione delle sostanze acide. È costituita da idrocarburi con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C6-12 e punto di ebollizione nell'intervallo 65 °C - 230 °C ca. (149 °F - 446 °F).]

649-352-00-2

265-122-0

64742-22-9

P

Nafta (petrolio), frazione leggera neutralizzata chimicamente;

nafta con basso punto di ebollizione - non specificata

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta con un processo di trattamento per la rimozione delle sostanze acide. È costituita da idrocarburi con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C4-11 e punto di ebollizione nell'intervallo da – 20 °C a 190 °C ca. (da – 4 °F a 374 °F).]

649-353-00-8

265-123-6

64742-23-0

P

Nafta (petrolio), deparaffinata cataliticamente;

nafta con basso punto di ebollizione - non specificata

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta dalla deparaffinazione catalitica di una frazione di petrolio. È costituita in prevalenza da idrocarburi con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C5-12 e punto di ebollizione nell'intervallo 35 °C - 230 °C ca. (95 °F - 446 °F).]

649-354-00-3

265-170-2

64742-66-1

P

Nafta (petrolio), leggera da steam cracking;

nafta con basso punto di ebollizione - non specificata

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta dalla distillazione dei prodotti provenienti da un processo di steam cracking. È costituita in prevalenza da idrocarburi insaturi con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C4-11 e punto di ebollizione nell'intervallo da – 20 °C a 190 °C ca. (da – 4 °F a 374 °F). Questa frazione può contenere il 10 % o più di benzene in volume.]

649-355-00-9

265-187-5

64742-83-2

P

Nafta solvente (petrolio), aromatica leggera;

nafta con basso punto di ebollizione - non specificata

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta dalla distillazione di correnti aromatiche. È costituita in prevalenza da idrocarburi aromatici con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C8-10 e punto di ebollizione nell'intervallo 135 °C - 210 °C ca. (275 °F - 410 °F).]

649-356-00-4

265-199-0

64742-95-6

P

Idrocarburi aromatici, C6-10, trattati con acido, neutralizzati;

nafta con basso punto di ebollizione - non specificata

649-357-00-X

268-618-5

68131-49-7

P

Distillati (petrolio), C3-5, ricchi di 2-metil-2-butene;

nafta con basso punto di ebollizione - non specificata

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta dalla distillazione di idrocarburi, solitamente con numero di atomi di carbonio nell'intervallo C3-5, prevalentemente isopentano e 3-metil-1-butene. È costituita da idrocarburi saturi e insaturi con numero di atomi di carbonio nell'intervallo C3-5, prevalentemente 2-metil-2-butene.]

649-358-00-5

270-725-7

68477-34-9

P

Distillati (petrolio), distillati di petrolio di steam cracking polimerizzati, frazione C5-12;

nafta con basso punto di ebollizione - non specificata

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta dalla distillazione di un distillato di petrolio da steam cracking, polimerizzato. È costituita in prevalenza da idrocarburi con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C5-12.]

649-359-00-0

270-735-1

68477-50-9

P

Distillati (petrolio), steam cracking, frazione C5-12;

nafta con basso punto di ebollizione - non specificata

[Combinazione complessa di composti organici ottenuta per distillazione di prodotti provenienti da un processo di steam cracking. È costituita da idrocarburi insaturi con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C5-12.]

649-360-00-6

270-736-7

68477-53-2

P

Distillati (petrolio), da steam cracking, frazione C5-10, miscelati con nafta leggera da steam cracking di petrolio, frazione C5;

nafta con basso punto di ebollizione - non specificata

649-361-00-1

270-738-8

68477-55-4

P

Estratti (petrolio), estrazione acida a freddo, C4-6;

nafta con basso punto di ebollizione - non specificata

[Combinazione complessa di composti organici ottenuta per estrazione acida a freddo di idrocarburi alifatici saturi e insaturi con numero di atomi di carbonio solitamente nell'intervallo C3-6, prevalentemente pentani e amileni. È costituita in prevalenza da idrocarburi saturi e insaturi con numero di atomi di carbonio nell'intervallo C4-6, prevalentemente C5.]

649-362-00-7

270-741-4

68477-61-2

P

Distillati (petrolio), frazioni di testa del depentanizzatore;

nafta con basso punto di ebollizione - non specificata

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta da una corrente di gas crackizzata cataliticamente. È costituito da idrocarburi alifatici con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C4-6.]

649-363-00-2

270-771-8

68477-89-4

P

Residui (petrolio), frazioni di coda splitter butano;

nafta con basso punto di ebollizione - non specificata

[Residuo complesso della distillazione di una corrente di butano. È costituito da idrocarburi alifatici con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C4-6.]

649-364-00-8

270-791-7

68478-12-6

P

Olii residui (petrolio), torre di deisobutanizzazione;

nafta con basso punto di ebollizione - non specificata

[Residuo complesso della distillazione atmosferica di una corrente butano-butilene. È costituito da idrocarburi alifatici con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C4-6.]

649-365-00-3

270-795-9

68478-16-0

P

Nafta (petrolio), ad ampio intervallo di ebollizione, di tagli da apparecchio di cokizzazione;

nafta con basso punto di ebollizione - non specificata

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta per distillazione dei prodotti provenienti da una apparecchiatura di coking in letto fluidizzato. È costituita in prevalenza da idrocarburi insaturi con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C4-15 e punto di ebollizione nell'intervallo 43 °C - 250 °C ca. (110 °F - 500 °F).]

649-366-00-9

270-991-4

68513-02-0

P

Nafta (petrolio), tagli aromatici medi di steam cracking;

nafta con basso punto di ebollizione - non specificata

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta per distillazione di prodotti provenienti da un processo di steam cracking. È costituita in prevalenza da idrocarburi aromatici con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C7-12 e punto di ebollizione nell'intervallo 130 °C - 220 °C ca. (266 °F - 428 °F).]

649-367-00-4

271-138-9

68516-20-1

P

Nafta (petrolio), prima distillazione, frazioni ad ampio intervallo di ebollizione, trattata con argilla;

nafta con basso punto di ebollizione - non specificata

[Combinazione complessa di idrocarburi risultante dal trattamento con argilla naturale o modificata di nafta ad ampio intervallo di ebollizione di prima distillazione, solitamente in un processo di percolazione, per separare le tracce di composti polari e le impurezze presenti. È costituita da idrocarburi con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C4-11 e punto di ebollizione nell'intervallo da – 20 °C a 220 °C ca. (da – 4 °F a 429 °F).]

649-368-00-X

271-262-3

68527-21-9

P

Nafta (petrolio), prima distillazione, frazione leggera, trattata con argilla;

nafta con basso punto di ebollizione - non specificata

[Combinazione complessa di idrocarburi risultante dal trattamento con argilla naturale o modificata di una frazione leggera di nafta di prima distillazione, solitamente in un processo di percolazione, per separare le tracce di composti polari e le impurezze presenti. È costituita da idrocarburi con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C7-10 e punto di ebollizione nell'intervallo 93 °C - 180 °C ca. (200 °F - 356 °F).]

649-369-00-5

271-263-9

68527-22-0

P

Nafta (petrolio), frazione aromatica leggera di steam cracking;

nafta con basso punto di ebollizione - non specificata

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta per distillazione di prodotti provenienti da un processo di steam cracking. È costituita in prevalenza da idrocarburi aromatici con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C7-9 e punto di ebollizione nell'intervallo 110 °C - 165 °C ca. (230 °F - 329 °F).]

649-370-00-0

271-264-4

68527-23-1

P

Nafta (petrolio), frazione leggera di steam cracking, priva di benzene;

nafta con basso punto di ebollizione - non specificata

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta per distillazione di prodotti provenienti da un processo di steam cracking. È costituita in prevalenza da idrocarburi con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C4-12 e punto di ebollizione nell'intervallo 80 °C - 218 °C ca. (176 °F - 424 °F).]

649-371-00-6

271-266-5

68527-26-4

P

Nafta (petrolio), contenente aromatici;

nafta con basso punto di ebollizione - non specificata

649-372-00-1

271-635-0

68603-08-7

P

Benzina, pirolisi, frazioni residue del debutanizzatore;

nafta con basso punto di ebollizione - non specificata

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta dal frazionamento di residui del depropanizzatore. È costituita da idrocarburi con numero di atomi di carbonio prevalentemente superiore a C5.]

649-373-00-7

271-726-5

68606-10-0

P

Nafta (petrolio), frazione leggera, addolcita;

nafta con basso punto di ebollizione - non specificata

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta sottoponendo un distillato di petrolio ad un processo di addolcimento per convertire i mercaptani o eliminare impurezze acide. È costituita in prevalenza da idrocarburi saturi e insaturi con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C3-6 e punto di ebollizione nell'intervallo da – 20 °C a 100 °C ca. (da – 4 °F a 212 °F).]

649-374-00-2

272-206-0

68783-66-4

P

Gas naturale, condensati;

nafta con basso punto di ebollizione - non specificata

[Combinazione complessa di idrocarburi separata e/o condensata da gas naturale durante il trasporto e raccolta alla sommità del pozzo e/o nelle condotte di produzione, prelievo, trasmissione e distribuzione, nei punti bassi, negli scrubbers, ecc. È costituita in prevalenza da idrocarburi con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C2-8.]

649-375-00-8

272-896-3

68919-39-1

J

Distillati (petrolio), da stripper di impianto unifining di nafta;

nafta con basso punto di ebollizione - non specificata

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta per stripping di prodotti provenienti dall'apparecchiatura di unifining della nafta. È costituita da idrocarburi alifatici saturi con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C2-6.]

649-376-00-3

272-932-8

68921-09-5

P

Nafta (petrolio), leggera da reforming catalitico, frazione priva di aromatici;

nafta con basso punto di ebollizione - non specificata

[Combinazione complessa di idrocarburi rimanente dopo l'eliminazione di composti aromatici da nafta leggera riformata cataliticamente in un processo di assorbimento selettivo. È costituita in prevalenza da composti paraffinici e ciclici con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C5-8 e punto di ebollizione nell'intervallo 66 °C - 121 °C ca. (151 °F - 250 °F).]

649-377-00-9

285-510-3

85116-59-2

P

Benzina;

nafta con basso punto di ebollizione - non specificata

[Combinazione complessa di idrocarburi costituita in prevalenza da paraffine, cicloparaffine, idrocarburi aromatici ed olefinici con numero di atomi di carbonio prevalentemente superiore a C3 e punto di ebollizione nell'intervallo 30 °C - 260 °C (86 °F - 500 °F).]

649-378-00-4

289-220-8

86290-81-5

P

Idrocarburi aromatici, C7-8, prodotti di dealchilazione, residui di distillazione;

nafta con basso punto di ebollizione - non specificata

649-379-00-X

292-698-0

90989-42-7

P

Idrocarburi, C4-6, leggeri da depentanizzatore, hydrotreating di composti aromatici;

nafta con basso punto di ebollizione - non specificata

[Combinazione complessa di idrocarburi costituita dalle prime distillazioni della colonna del depentanizzatore prima dell'hydrotreating delle cariche aromatiche. È costituita in prevalenza da idrocarburi con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C4-6, particolarmente pentani e penteni, e con punto di ebollizione nell'intervallo 25 °C - 40 °C ca. (77 °F - 104 °F).]

649-380-00-5

295-298-4

91995-38-9

P

Distillati (petrolio), nafta di steam cracking a bagno di calore, ricchi di C5;

nafta con basso punto di ebollizione - non specificata

[Combinazione complessa di idrocarburi prodotta per distillazione di nafta di steam cracking e a immersione di calore. È costituita in prevalenza da idrocarburi con numero di atomi di carbonio nell'intervallo C4-6, principalmente C5.]

649-381-00-0

295-302-4

91995-41-4

P

Estratti (petrolio), estrazione con solvente di nafta leggera da reforming catalitico;

nafta con basso punto di ebollizione - non specificata

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta come estratto dall'estrazione con solvente di un taglio di petrolio da reforming catalitico. È costituita in prevalenza da idrocarburi con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C7-8 e punto di ebollizione nell'intervallo 100 °C - 200 °C ca. (212 °F - 392 °F).]

649-382-00-6

295-331-2

91995-68-5

P

Nafta (petrolio), leggera idrodesolforata, dearomatizzata;

nafta con basso punto di ebollizione - non specificata

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta per distillazione di frazioni di petrolio leggere idrodesolforate e dearomatizzate. È costituita in prevalenza da paraffine e cicloparaffine C7 con punto di ebollizione nell'intervallo 90 °C - 100 °C ca. (194 °F - 212 °F).]

649-383-00-1

295-434-2

92045-53-9

P

Nafta (petrolio), leggera, ricca di C5, addolcita;

nafta con basso punto di ebollizione - non specificata

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta sottoponendo una nafta di petrolio ad un processo di addolcimento per convertire i mercaptani o eliminare impurezze acide. È costituita principalmente da idrocarburi con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C4-5, in prevalenza C5, e con punto di ebollizione nell'intervallo da -10 °C a 35 °C ca. (14 °F - 95 °F).]

649-384-00-7

295-442-6

92045-60-8

P

Idrocarburi, C8-11, cracking di nafta, taglio toluene;

nafta con basso punto di ebollizione - non specificata

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta per distillazione da nafta crackizzata preidrogenata. È costituita in prevalenza da idrocarburi con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C8-11 e punto di ebollizione nell'intervallo 130 °C - 205 °C ca. (266 °F - 401 °F).]

649-385-00-2

295-444-7

92045-62-0

P

Idrocarburi, C4-11, cracking di nafta, privi di aromatici;

nafta con basso punto di ebollizione - non specificata

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta da nafta crackizzata preidrogenata dopo la separazione mediante distillazione dei tagli idrocarburici contenenti benzene e toluene ed una frazione a più alto punto di ebollizione. È costituita in prevalenza da idrocarburi con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C4-11 e punto di ebollizione nell'intervallo 30 °C - 205 °C ca. (86 °F - 401 °F).]

649-386-00-8

295-445-2

92045-63-1

P

Nafta (petrolio), leggera da bagno di calore (heat-soaking), da steam cracking;

nafta con basso punto di ebollizione - non specificata

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta dal frazionamento di nafta da steam cracking dopo recupero da un processo a bagno di calore (“heat soaking”). È costituita in prevalenza da idrocarburi con un numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C4-6 e punto di ebollizione nell'intervallo 0 °C - 80 °C ca. (32 °F - 176 °F).]

649-387-00-3

296-028-8

92201-97-3

P

Distillati (petrolio), ricchi di C6;

nafta con basso punto di ebollizione - non specificata

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta dalla distillazione di una carica di petrolio. È costituita in prevalenza da idrocarburi con numero di atomi di carbonio da C5 a C7, ricchi di C6, e punto di ebollizione nell'intervallo 60 °C - 70 °C ca. (140 °F - 158 °F).]

649-388-00-9

296-903-4

93165-19-6

P

Benzina, di pirolisi, idrogenata;

nafta con basso punto di ebollizione - non specificata

[Frazione di distillazione dall'idrogenazione di benzina di pirolisi con punto di ebollizione nell'intervallo 20 °C - 200 °C ca. (68 °F - 392 °F).]

649-389-00-4

302-639-3

94114-03-1

P

Distillati (petrolio), da steam cracking, frazione C8-12, polimerizzati, frazioni leggere della distillazione;

nafta con basso punto di ebollizione - non specificata

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta per distillazione della frazione polimerizzata C8-12 da distillati di petrolio da steam cracking. È costituita in prevalenza da idrocarburi aromatici con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C8-12.]

649-390-00-X

305-750-5

95009-23-7

P

Estratti (petrolio), solvente nafta pesante, trattati con argilla;

nafta con basso punto di ebollizione - non specificata

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta dal trattamento con argilla sbiancante di estratto di petrolio di nafta solvente pesante. È costituita in prevalenza da idrocarburi con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C6-10 e punto di ebollizione nell'intervallo 80 °C - 180 °C ca. (175 °F - 356 °F).]

649-391-00-5

308-261-5

97926-43-7

P

Nafta (petrolio), leggera da steam cracking, debenzenata, trattata termicamente;

nafta con basso punto di ebollizione - non specificata

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta per trattamento e distillazione di nafta di petrolio debenzenata leggera sottoposta a steam cracking. È costituita in prevalenza da idrocarburi con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C7-12 e punto di ebollizione nell'intervallo 95 °C - 200 °C ca. (203 °F - 392 °F).]

649-392-00-0

308-713-1

98219-46-6

P

Nafta (petrolio), leggera da steam cracking, trattata termicamente;

nafta con basso punto di ebollizione - non specificata

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta per trattamento e distillazione di nafta di petrolio leggera sottoposta a steam cracking. È costituita in prevalenza da idrocarburi con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C5-6 e punto di ebollizione nell'intervallo 35 °C - 80 °C ca. (95 °F - 176 °F).]

649-393-00-6

308-714-7

98219-47-7

P

Distillati (petrolio), C7-9, ricchi di C8, idrodesolforati dearomatizzati;

nafta con basso punto di ebollizione - non specificata

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta per distillazione di una frazione leggera di petrolio, idrodesolforata e dearomatizzata. È costituita in prevalenza da idrocarburi con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C7-9, principalmente paraffine e cicloparaffine C8, con punto di ebollizione nell'intervallo 120 °C - 130 °C ca. (248 °F - 266 °F).]

649-394-00-1

309-862-5

101316-56-7

P

Idrocarburi, C6-8, idrogenati dearomatizzati per assorbimento, da raffinazione del toluene;

nafta con basso punto di ebollizione - non specificata

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta durante gli assorbimenti di toluene proveniente da una frazione idrocarburica da benzina di cracking trattata con idrogeno in presenza di un catalizzatore. È costituita in prevalenza da idrocarburi con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C6-8 e punto di ebollizione nell'intervallo 80 °C - 135 °C ca. (176 °F - 275 °F).]

649-395-00-7

309-870-9

101316-66-9

P

Nafta (petrolio), idrodesolforata ad ampio intervallo di ebollizione, da coker;

nafta con basso punto di ebollizione - non specificata

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta per frazionamento di distillato da “coker” idrodesolforato. È costituita in prevalenza da idrocarburi con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C5-11 e punto di ebollizione nell'intervallo 23 °C - 196 °C ca. (73 °F - 385 °F).]

649-396-00-2

309-879-8

101316-76-1

P

Nafta (petrolio), leggera addolcita;

nafta con basso punto di ebollizione - non specificata

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta sottoponendo una nafta di petrolio ad un processo di addolcimento per convertire i mercaptani o eliminare impurezze acide. È costituita in prevalenza da idrocarburi con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C5-8 e punto di ebollizione nell'intervallo 20 °C - 130 °C ca. (68 °F - 266 °F).]

649-397-00-8

309-976-5

101795-01-1

P

Idrocarburi, C3-6, ricchi di C5, nafta da steam cracking;

nafta con basso punto di ebollizione - non specificata

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta per distillazione di nafta da steam cracking. È costituita in prevalenza da idrocarburi con numero di atomi di carbonio nell'intervallo C3-6, principalmente C5.]

649-398-00-3

310-012-0

102110-14-5

P

Idrocarburi, ricchi di C5, contenenti diciclopentadiene;

nafta con basso punto di ebollizione - non specificata

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta per distillazione dei prodotti di un processo di steam cracking. È costituita in prevalenza da idrocarburi con numero di atomi di carbonio C5 e diciclopentadiene e punto di ebollizione nell'intervallo 30 °C - 170 °C ca. (86 °F - 338 °F).]

649-399-00-9

310-013-6

102110-15-6

P

Residui (petrolio), leggeri da steam cracking, aromatici;

nafta con basso punto di ebollizione - non specificata

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta per distillazione dei prodotti dello steam cracking o processi simili dopo aver eliminato i prodotti molto leggeri, risultante in un residuo costituito da idrocarburi con numero di atomi di carbonio superiore a C5. È costituita in prevalenza da idrocarburi aromatici con numero di atomi di carbonio maggiore di C5 e punto di ebollizione superiore a 40 °C ca. (104 °F).]

649-400-00-2

310-057-6

102110-55-4

P

Idrocarburi, C≥ 5, arricchiti in C5-6;

nafta con basso punto di ebollizione - non specificata

649-401-00-8

270-690-8

68476-50-6

P

Idrocarburi, arricchiti in C5;

nafta con basso punto di ebollizione - non specificata

649-402-00-3

270-695-5

68476-55-1

P

Idrocarburi aromatici, C8-10;

nafta con basso punto di ebollizione - non specificata

649-403-00-9

292-695-4

90989-39-2

c)

Le voci 024-004-00-7; 649-089-00-3; 649-119-00-5; 649-151-00-X sono sostituite dalle seguenti:

«Dicromato di sodio

024-004-00-7

234-190-3

10588-01-9

 

Idrocarburi, C1-4, addolciti;

gas di petrolio

[Combinazione complessa di idrocarburi ottenuta sottoponendo gas idrocarburici a un processo di addolcimento per convertire i mercaptani o eliminare impurezze acide. È costituita da idrocarburi con numero di atomi di carbonio prevalentemente nell'intervallo C1-4 e punto di ebollizione nell'intervallo da – 164 °C a – 0,5 °C ca. (da – 263 °F a 31 °F).]

649-089-00-3

271-038-5

68514-36-3

K

Raffinati (petrolio), frazione C4 steam cracking dell'estrazione con ammonio acetato di rame, C3-5 saturi e C3-5 insaturi, privi di butadiene;

gas di petrolio

649-119-00-5

307-769-4

97722-19-5

K

Prodotti del petrolio, gas di raffineria;

gas di raffineria

[Combinazione complessa costituita principalmente da idrogeno con varie piccole quantità di metano, etano e propano.]

649-151-00-X

271-750-6

68607-11-4

6)

Nell'appendice 5 la tabella è così modificata:

sono inserite le seguenti voci conformemente all'ordine delle voci specificato nell'appendice 5 dell'allegato XVII del regolamento (CE) n. 1907/2006:

«Depositi e fanghi, da raffinazione elettrolitica del rame, privi di rame

028-015-00-8

305-433-1

94551-87-8

 

Acido silicico, sale di piombo e nichel

028-050-00-9

68130-19-8»

 

7)

Nell'appendice 6 la tabella è così modificata:

a)

è soppressa la seguente voce: 024-004-01-4;

b)

sono inserite le seguenti voci conformemente all'ordine delle voci specificato nell'appendice 6 dell'allegato XVII del regolamento (CE) n. 1907/2006:

«Idrogenoborato di dibutilstagno

005-006-00-7

401-040-5

75113-37-0

 

Acido borico; [1]

005-007-00-2

233-139-2 [1]

10043-35-3 [1]

 

acido borico, grezzo, naturale, contenente non più di 85 % di H3BO3 calcolato in base al peso secco [2]

234-343-4 [2]

11113-50-1 [2]

Triossido di diboro;

anidride borica

005-008-00-8

215-125-8

1303-86-2

 

Tetraborato di disodio, anidro;

005-011-00-4

 

 

 

acido borico, sale disodico; [1]

215-540-4 [1]

1330-43-4 [1]

eptaossido di tetraboro e disodio, idrato; [2]

235-541-3 [2]

12267-73-1 [2]

acido ortoborico, sale sodico [3]

237-560-2 [3]

13840-56-7 [3]

Tetraborato di disodio decaidrato;

borace decaidrato

005-011-01-1

215-540-4

1303-96-4

 

Tetraborato di disodio pentaidrato;

borace pentaidrato

005-011-02-9

215-540-4

12179-04-3

 

Perborato di sodio; [1]

005-017-00-7

239-172-9 [1]

15120-21-5 [1]

 

perossometaborato di sodio; [2]

231-556-4 [2]

7632-04-4 [2]

perossoborato di sodio

[Contenente < 0,1 % (p/p) di particelle con diametro aerodinamico inferiore a 50 μm.]

 

 

Perborato di sodio; [1]

005-017-01-4

239-172-9 [1]

15120-21-5 [1]

 

perossometaborato di sodio; [2]

231-556-4 [2]

7632-04-4 [2]

perossoborato di sodio;

[Contenente ≥ 0,1 % (p/p) di particelle con diametro aerodinamico inferiore a 50 μm.]

 

 

Acido perborico [H3BO2(O2)], sale triidrato monosodico; [1]

005-018-00-2

239-172-9 [1]

13517-20-9 [1]

 

acido perborico, sale di sodio, tetraidrato; [2]

234-390-0 [2]

37244-98-7 [2]

acido perborico (HBO(O2)), sale di sodio, tetraidrato; [3]

231-556-4 [3]

10486-00-7 [3]

perossoborato di sodio esaidrato

[Contenente < 0,1 % (p/p) di particelle con diametro aerodinamico inferiore a 50 μm.]

 

 

Acido perborico [H3BO2(O2)], sale triidrato monosodico; [1]

005-018-01-X

239-172-9 [1]

13517-20-9 [1]

 

acido perborico, sale di sodio, tetraidrato; [2]

234-390-0 [2]

37244-98-7 [2]

acido perborico (HBO(O2)), sale di sodio, tetraidrato; [3]

231-556-4 [3]

10486-00-7 [3]

perossoborato di sodio esaidrato

[Contenente ≥ 0,1 % (p/p) di particelle con diametro aerodinamico inferiore a 50 μm.]

 

 

Sale sodico dell'acido perborico; [1]

005-019-00-8

234-390-0 [1]

11138-47-9 [1]

 

sale sodico dell'acido perborico monoidrato; [2]

234-390-0 [2]

12040-72-1 [2]

acido perborico [H3BO2(O2)], sale di sodio, monoidrato; [3]

231-556-4 [3]

10332-33-9 [3]

perossoborato di sodio

[Contenente < 0,1 % (p/p) di particelle con diametro aerodinamico inferiore a 50 μm.]

 

 

Sale sodico dell'acido perborico; [1]

005-019-01-5

234-390-0 [1]

11138-47-9 [1]

 

sale sodico dell'acido perborico monoidrato; [2]

234-390-0 [2]

12040-72-1 [2]

acido perborico [H3BO2(O2)], sale di sodio, monoidrato; [3]

231-556-4 [3]

10332-33-9 [3]

perossoborato di sodio

[Contenente ≥ 0,1 % (p/p) di particelle con diametro aerodinamico inferiore a 50 μm.]

 

 

(4-etossifenil)(3-(4-fluoro-3-fenossifenil)propil)dimetilsilano

014-036-00-X

405-020-7

105024-66-6

 

Fosfato di tris(2-cloroetile)

015-102-00-0

204-118-5

115-96-8

 

Glufosinato ammonio (ISO);

2-ammino-4-(idrossimetilfosfinil)butirrato di ammonio

015-155-00-X

278-636-5

77182-82-2

 

Dicloruro di cobalto

027-004-00-5

231-589-4

7646-79-9

 

Solfato di cobalto

027-005-00-0

233-334-2

10124-43-3

 

Acetato di cobalto

027-006-00-6

200-755-8

71-48-7

 

Nitrato di cobalto

027-009-00-2

233-402-1

10141-05-6

 

Carbonato di cobalto

027-010-00-8

208-169-4

513-79-1

 

Diidrossido di nichel; [1]

028-008-00-X

235-008-5 [1]

12054-48-7 [1]

 

idrossido di nichel [2]

234-348-1 [2]

11113-74-9 [2]

Solfato di nichel

028-009-00-5

232-104-9

7786-81-4

 

Carbonato di nichel;

028-010-00-0

 

 

 

carbonato basico di nichel;

 

 

acido carbonico, sale di nichel (2+); [1]

222-068-2 [1]

3333-67-3 [1]

acido carbonico, sale di nichel; [2]

240-408-8 [2]

16337-84-1 [2]

[μ-[carbonato(2-)-O:O′]]diidrossitrinichel; [3]

265-748-4 [3]

65405-96-1 [3]

[carbonato(2-)]tetraidrossitrinichel] [4]

235-715-9 [4]

12607-70-4 [4]

Dicloruro di nichel

028-011-00-6

231-743-0

7718-54-9

 

Dinitrato di nichel; [1]

028-012-00-1

236-068-5 [1]

13138-45-9 [1]

 

sale di nichel di acido nitrico [2]

238-076-4 [2]

14216-75-2 [2]

Depositi e fanghi, da raffinazione elettrolitica del rame, privi di rame, solfato di nichel

028-014-00-2

295-859-3

92129-57-2

 

Diperclorato di nichel;

sale di nichel(II) dell'acido perclorico

028-016-00-3

237-124-1

13637-71-3

 

Bis(solfato) di dipotassio e nichel; [1]

028-017-00-9

237-563-9 [1]

13842-46-1 [1]

 

bis(solfato) di diammonio e nichel [2]

239-793-2 [2]

15699-18-0 [2]

Bis(solfamidato) di nichel;

solfammato di nichel

028-018-00-4

237-396-1

13770-89-3

 

Bis(tetrafluoroborato) di nichel

028-019-00-X

238-753-4

14708-14-6

 

Diformato di nichel; [1]

028-021-00-0

222-101-0 [1]

3349-06-2 [1]

 

acido formico, sale di nichel; [2]

239-946-6 [2]

15843-02-4 [2]

acido formico, sale di nichel e rame [3]

268-755-0 [3]

68134-59-8 [3]

Di(acetato) di nichel; [1]

028-022-00-6

206-761-7 [1]

373-02-4 [1]

 

acetato di nichel [2]

239-086-1 [2]

14998-37-9 [2]

Dibenzoato di nichel

028-024-00-7

209-046-8

553-71-9

 

Bis(4-cicloesilbutirrato) di nichel

028-025-00-2

223-463-2

3906-55-6

 

Stearato di nichel(II);

ottadecanoato di nichel(II)

028-026-00-8

218-744-1

2223-95-2

 

Dilattato di nichel

028-027-00-3

16039-61-5

 

Ottanoato di nichel(II)

028-028-00-9

225-656-7

4995-91-9

 

Difluoruro di nichel; [1]

028-029-00-4

233-071-3 [1]

10028-18-9 [1]

 

dibromuro di nichel; [2]

236-665-0 [2]

13462-88-9 [2]

diioduro di nichel; [3]

236-666-6 [3]

13462-90-3 [3]

fluoruro di nichel e potassio [4]

- [4]

11132-10-8 [4]

Esafluorosilicato di nichel

028-030-00-X

247-430-7

26043-11-8

 

Selenato di nichel

028-031-00-5

239-125-2

15060-62-5

 

Ditiocianato di nichel

028-046-00-7

237-205-1

13689-92-4

 

Dicromato di nichel

028-047-00-2

239-646-5

15586-38-6

 

Diclorato di nichel; [1]

028-053-00-5

267-897-0 [1]

67952-43-6 [1]

 

dibromato di nichel; [2]

238-596-1 [2]

14550-87-9 [2]

idrogenosolfato di etile, sale di nichel(II) [3]

275-897-7 [3]

71720-48-4 [3]

Trifluoroacetato di nichel(II); [1]

028-054-00-0

240-235-8 [1]

16083-14-0 [1]

 

propionato di nichel(II); [2]

222-102-6 [2]

3349-08-4 [2]

bis(benzenesolfonato) di nichel; [3]

254-642-3 [3]

39819-65-3 [3]

idrogeno citrato di nichel(II); [4]

242-533-3 [4]

18721-51-2 [4]

acido citrico, sale di nichel e ammonio; [5]

242-161-1 [5]

18283-82-4 [5]

acido citrico, sale di nichel; [6]

245-119-0 [6]

22605-92-1 [6]

nichel bis(2-etilesanoato); [7]

224-699-9 [7]

4454-16-4 [7]

acido 2-etilesanoico, sale di nichel; [8]

231-480-1 [8]

7580-31-6 [8]

acido dimetilesanoico, sale di nichel; [9]

301-323-2 [9]

93983-68-7 [9]

isoottanoato di nichel(II); [10]

249-555-2 [10]

29317-63-3 [10]

isoottanoato di nichel; [11]

248-585-3 [11]

27637-46-3 [11]

bis(isononanoato) di nichel; [12]

284-349-6 [12]

84852-37-9 [12]

neononanoato di nichel(II); [13]

300-094-6 [13]

93920-10-6 [13]

isodecanoato di nichel(II); [14]

287-468-1 [14]

85508-43-6 [14]

neodecanoato di nichel(II); [15]

287-469-7 [15]

85508-44-7 [15]

acido neodecanoico, sale di nichel; [16]

257-447-1 [16]

51818-56-5 [16]

neoundecanoato di nichel(II); [17]

300-093-0 [17]

93920-09-3 [17]

bis(D-gluconato-O1,O2)nichel; [18]

276-205-6 [18]

71957-07-8 [18]

3,5-bis(terz-butil)-4-idrossibenzoato (1:2) di nichel; [19]

258-051-1 [19]

52625-25-9 [19]

palmitato di nichel(II); [20]

237-138-8 [20]

13654-40-5 [20]

(2-etilesanoato-O)(isononanoato-O)nichel; [21]

287-470-2 [21]

85508-45-8 [21]

(isononanoato-O)(isoottanoato-O)nichel; [22]

287-471-8 [22]

85508-46-9 [22]

(isoottanoato-O)(neodecanoato-O)nichel; [23]

284-347-5 [23]

84852-35-7 [23]

(2-etilesanoato-O)(isodecanoato-O)nichel; [24]

284-351-7 [24]

84852-39-1 [24]

(2-etilesanoato-O)(neodecanoato-O)nichel; [25]

285-698-7 [25]

85135-77-9 [25]

(isodecanoato-O)(isoottanoato-O)nichel; [26]

285-909-2 [26]

85166-19-4 [26]

(isodecanoato-O)(isononanoato-O)nichel; [27]

284-348-0 [27]

84852-36-8 [27]

(isononanoato-O)(neodecanoato-O)nichel; [28]

287-592-6 [28]

85551-28-6 [28]

acidi grassi, ramificati C6-19, sali di nichel; [29]

294-302-1 [29]

91697-41-5 [29]

acidi grassi, C8-18 e C18 insaturi, sali di nichel; [30]

283-972-0 [30]

84776-45-4 [30]

acido 2,7-naftalenedisolfonico, sale di nichel(II) [31]

- [31]

72319-19-8 [31]

Dicloruro di dibutilstagno

(DBTC)

050-022-00-X

211-670-0

683-18-1

 

Mercurio

080-001-00-0

231-106-7

7439-97-6

 

2-(2-amminoetilammino)etanolo

(AEEA)

603-194-00-0

203-867-5

111-41-1

 

1,2-dietossietano

603-208-00-5

211-076-1

629-14-1

 

(E)-3-[1-[4-[2-(dimetilammino)etossi]fenil]-2-fenilbut-1-enil]fenolo

604-073-00-5

428-010-4

82413-20-5

 

N-metil-2-pirrolidone;

1-metil-2-pirrolidone

606-021-00-7

212-828-1

872-50-4

 

2-butiril-3-idrossi-5-tiocicloesan-3-il-cicloes-2-en-1-one

606-100-00-6

425-150-8

94723-86-1

 

3-(1,2-etandiilacetale)-estra-5(10),9(11)-diene-3,17-dione, ciclico

606-131-00-5

427-230-8

5571-36-8

 

Acido 1,2-benzenedicarbossilico;

esteri alchilici C6-8 ramificati, ricchi di C7

607-483-00-2

276-158-1

71888-89-6

 

Diisobutil ftalato

607-623-00-2

201-553-2

84-69-5

 

Acido perfluorottano solfonico;

607-624-00-8

 

 

 

acido eptadecafluorottan-1-solfonico; [1]

217-179-8 [1]

1763-23-1 [1]

perfluorottano solfonato di potassio;

 

 

eptadecafluoroottano-1-solfonato di potassio; [2]

220-527-1 [2]

2795-39-3 [2]

perfluorottano solfonato di dietanolammina; [3]

274-460-8 [3]

70225-14-8 [3]

perfluorottano solfonato di ammonio;

 

 

eptadecafluorottansolfonato di ammonio; [4]

249-415-0 [4]

29081-56-9 [4]

perfluorottano solfonato di litio;

 

 

eptadecafluorottansolfonato di litio [5]

249-644-6 [5]

29457-72-5 [5]

Cloruro di cloro-N,N-dimetilformimino

612-250-00-3

425-970-6

3724-43-4

 

7-metossi-6-(3-morfolin-4-il-propossi)-3H-chinazolin-4-one

[Contenente ≥ 0,5 % formammide (n. CE 200-842-0).]

612-253-01-7

429-400-7

199327-61-2

 

Chetoconazolo;

1-[4-[4-[[(2SR,4RS)-2-(2,4-diclorofenil)-2-(imidazol-1-ilmetil)-1,3-diossolan-4-il]metossi]fenil]piperazin-1-il]etanone

613-283-00-6

265-667-4

65277-42-1

 

1-metil-3-morfolinocarbonil-4-[3-(1-metil-3-morfolinocarbonil-5-osso-2-pirazolin-4-ilidene)-1-propenil]pirazol-5-olato di potassio

[Contenente ≥ 0,5 % N,N-dimetilformammide (n. CE 200-679-5).]

613-286-01-X

418-260-2

183196-57-8

 

N-[6,9-diidro-9-[[2-idrossi-1-(idrossimetil)etossi]metil]-6-osso-1H-purin-2-il]acetammide

616-148-00-X

424-550-1

84245-12-5

 

Cloridrato di N,N-(dimetilammino)tioacetammide

616-180-00-4

435-470-1

27366-72-9»

 

c)

Le voci 024-004-00-7; 609-023-00-6 sono sostituite dalle seguenti:

«Dicromato di sodio

024-004-00-7

234-190-3

10588-01-9

 

Dinocap (ISO);

(RS)-2,6-dinitro-4-(octil)fenil crotonati e (RS)-2,4-dinitro-6-(octil)fenil crotonati nei quali l'ottile è una miscela dei gruppi 1-metileptil, 1-etilesil e 1-propilpentil

609-023-00-6

254-408-0

39300-45-3»

 

8)

È inserita la seguente appendice 11:

«Appendice 11

Voci 28-30 – Deroghe per sostanze specifiche

Sostanze

Deroghe

1.

a)

Perborato di sodio; sale sodico dell'acido perborico; sale sodico dell'acido perborico monoidrato; perossometaborato di sodio; acido perborico [HBO(O2)], sale di sodio, monoidrato; perossoborato di sodio

Numeri CAS 15120-21-5; 11138-47-9; 12040-72-1; 7632-04-4; 10332-33-9

Numeri CE 239-172-9; 234-390-0; 231-556-4

b)

Acido perborico [H3BO2(O2)], sale triidrato monosodico; acido perborico, sale di sodio, tetraidrato; acido perborico [HBO(O2)], sale di sodio, tetraidrato; perossoborato di sodio esaidrato

Numeri CAS 13517-20-9; 37244-98-7; 10486-00-7

Numeri CE 239-172-9; 234-390-0; 231-556-4

Detergenti quali sono definiti nel regolamento (CE) n. 648/2004 del Parlamento europeo e del Consiglio (1). La deroga è valida fino al 1o giugno 2013.


(1)  GU L 104 dell'8.4.2004, pag. 1


Top