EUR-Lex Access to European Union law

Back to EUR-Lex homepage

This document is an excerpt from the EUR-Lex website

Document 41999D0006

Acquis di Schengen - Decisione del Comitato esecutivo del 28 aprile 1999 riguardante l'Acquis Schengen nel settore telecomunicazioni (SCH/Com-ex (99) 6)

OJ L 239, 22.9.2000, p. 409–410 (ES, DA, DE, EL, EN, FR, IT, NL, PT, FI, SV)
Special edition in Czech: Chapter 19 Volume 002 P. 374 - 375
Special edition in Estonian: Chapter 19 Volume 002 P. 374 - 375
Special edition in Latvian: Chapter 19 Volume 002 P. 374 - 375
Special edition in Lithuanian: Chapter 19 Volume 002 P. 374 - 375
Special edition in Hungarian Chapter 19 Volume 002 P. 374 - 375
Special edition in Maltese: Chapter 19 Volume 002 P. 374 - 375
Special edition in Polish: Chapter 19 Volume 002 P. 374 - 375
Special edition in Slovak: Chapter 19 Volume 002 P. 374 - 375
Special edition in Slovene: Chapter 19 Volume 002 P. 374 - 375
Special edition in Bulgarian: Chapter 19 Volume 003 P. 3 - 4
Special edition in Romanian: Chapter 19 Volume 003 P. 3 - 4
Special edition in Croatian: Chapter 19 Volume 009 P. 156 -

In force

ELI: http://data.europa.eu/eli/dec/1999/6(3)/oj

41999D0006

Acquis di Schengen - Decisione del Comitato esecutivo del 28 aprile 1999 riguardante l'Acquis Schengen nel settore telecomunicazioni (SCH/Com-ex (99) 6)

Gazzetta ufficiale n. L 239 del 22/09/2000 pag. 0409 - 0410


DECISIONE DEL COMITATO ESECUTIVO

del 28 aprile 1999

riguardante l'Acquis Schengen nel settore telecomunicazioni

(SCH/Com-ex (99) 6)

IL COMITATO ESECUTIVO,

visto l'articolo 132 della Convenzione di applicazione dell'Accordo di Schengen,

visto l'articolo 44 di tale Convenzione,

DECIDE:

Si approvano le esigenze tattiche ed operative di futuri sistemi di radiocomunicazione digitali transfrontalieri dei servizi di polizia e doganali degli Stati Schengen, definite in ottemperanza al mandato ai sensi dell'articolo 44 della Convenzione di Schengen, le norme per la creazione e la gestione di algoritmi di cifratura uniformi, nonché gli altri accordi adottati nel settore di attività del Sottogruppo "Telecomunicazioni", descritti nei seguenti nove documenti Schengen:

1. SCH/I-Telecom (92) 21, 2a rev.(1) del 12 giugno 1992

"Definizione delle esigenze in materia di radiocomunicazione dei servizi di polizia e di dogana"

2. SCH/I-Telecom (95) 18 dell'8 giugno 1995

"Rete di comunicazione radio numerica, specifiche tattiche ed operative delle autorità e degli organismi preposti alla sicurezza"

3. SCH/I-Telecom (96) 44, 5a rev. del 14 novembre 1997

"Requisiti dei terminali e delle relative interfacce utente dei futuri sistemi di collegamento radio digitale dei paesi Schengen"

4. SCH/I-Telecom (95) 33, 2a rev. del 6 dicembre 1995

"Richiesta di esame di norme europee che soddisfino le specifiche funzionali di Schengen (rivolta all'ETSI)"

5. SCH/I-Telecom (95) 35 del 21 novembre 1995

"Requisiti di comunicazione Schengen e standard TETRA, in base alla relazione dell'ETSI"

6. SCH/I-Telecom/crypto (95) 37, 4a rev. dell'8 luglio 1996

"Rete di radiocomunicazione numerica degli organismi preposti alla sicurezza (esigenze di sicurezza)"

7. SCH/I-Telecom/crypto (97) 7, 5a rev. del 24 febbraio 1998

"Agreement for use and custody of Schengen Algorithms"

("Accordo relativo all'utilizzazione e alla custodia di algoritmi Schengen")

8. SCH/I-Telecom/crypto (97) 10, 2a rev. del 24 febbraio 1998

"Approval criteria for manufacturers of the Schengen specific algorithm"

("Criteri relativi ai produttori dell'algoritmo Schengen")

9. SCH/I (98) 17, 4a rev. del 26 maggio 1998

"Modifica del mandato del Sottogruppo 'Telecomunicazioni' al fine di esaminare le questioni relative all'interoperabilità fra diversi sistemi di radiocomunicazione digitali"

Lussemburgo, 28 aprile 1999.

Il Presidente

C. H. Schapper

(1) Documento "restreint".

Top