Glossario delle sintesi

Guida Esporta come PDF Stampa questa pagina 

Unione doganale

L'unione doganale [articoli 28-29 del trattato sul funzionamento dell'Unione europea (TFUE)] è un fondamento essenziale dell'Unione europea (UE) e del suo mercato unico alimentato dai 28 Stati membri. Affinché il mercato unico funzioni correttamente, i paesi dell'UE hanno concordato norme standardizzate che vengono applicate in modo uniforme da tutte le 28 amministrazioni doganali dell'UE.

Non esistono dazi doganali alle frontiere interne dell'unione doganale dell'UE. Tutte le merci circolano liberamente all'interno della zona dell'unione doganale, siano esse realizzate nell'UE o importate dall'estero.

Nel 2013 è stato adottato un nuovo codice doganale dell'UE, che semplifica le norme e le procedure per le dogane e rende più efficiente il commercio. Una volta applicato, nel maggio del 2016, esso semplificherà e razionalizzerà notevolmente le procedure doganali dell'UE.

L'UE è inoltre impegnata a migliorare la gestione del rischio in dogana e la sicurezza della catena di approvvigionamento, nonché a sviluppare procedure per migliorare l'efficienza delle dogane nel far rispettare le regole sulla salute, la sicurezza e l'ambiente.