Accept Refuse

EUR-Lex Access to European Union law

This document is an excerpt from the EUR-Lex website

Document 32011D0232

2011/232/UE: Decisione della Commissione, dell' 11 aprile 2011 , che modifica la decisione 2000/367/CE che stabilisce un sistema di classificazione della resistenza all’azione del fuoco dei prodotti da costruzione, delle opere di costruzione e dei loro elementi [notificata con il numero C(2011) 2417] Testo rilevante ai fini del SEE

OJ L 97, 12.4.2011, p. 49–50 (BG, ES, CS, DA, DE, ET, EL, EN, FR, IT, LV, LT, HU, MT, NL, PL, PT, RO, SK, SL, FI, SV)
Special edition in Croatian: Chapter 13 Volume 054 P. 243 - 244

In force

ELI: http://data.europa.eu/eli/dec/2011/232(1)/oj

12.4.2011   

IT

Gazzetta ufficiale dell'Unione europea

L 97/49


DECISIONE DELLA COMMISSIONE

dell'11 aprile 2011

che modifica la decisione 2000/367/CE che stabilisce un sistema di classificazione della resistenza all’azione del fuoco dei prodotti da costruzione, delle opere di costruzione e dei loro elementi

[notificata con il numero C(2011) 2417]

(Testo rilevante ai fini del SEE)

(2011/232/UE)

LA COMMISSIONE EUROPEA,

visto il trattato sul funzionamento dell’Unione europea,

vista la direttiva 89/106/CEE del Consiglio, del 21 dicembre 1988, relativa al ravvicinamento delle disposizioni legislative, regolamentari e amministrative degli Stati membri concernenti i prodotti da costruzione (1), in particolare l’articolo 20, paragrafo 2,

sentito il parere del comitato permanente per la costruzione,

considerando quanto segue:

(1)

È opportuno modificare la decisione 2000/367/CE della Commissione, del 3 maggio 2000, che attua la direttiva 89/106/CEE del Consiglio per quanto riguarda la classificazione della resistenza all’azione del fuoco dei prodotti da costruzione, delle opere di costruzione e dei loro elementi (2) per tener conto dei progressi tecnici nello sviluppo dei metodi di prova pertinenti e per includere le barriere tagliafiamma interne.

(2)

È pertanto opportuno modificare di conseguenza la decisione 2000/367/CE,

HA ADOTTATO LA PRESENTE DECISIONE:

Articolo 1

L’allegato della decisione 2000/367/CE è modificato conformemente all’allegato della presente decisione.

Articolo 2

Gli Stati membri sono destinatari della presente decisione.

Fatto a Bruxelles, l'11 aprile 2011.

Per la Commissione

Antonio TAJANI

Vicepresidente


(1)  GU L 40 dell’11.2.1989, pag. 12.

(2)  GU L 133 del 6.6.2000, pag. 26.


ALLEGATO

L’allegato della decisione 2000/367/CE è così modificato:

1)

al punto 3 «Prodotti e sistemi per la protezione di parti o elementi portanti delle opere di costruzione», la tabella relativa alla classificazione dei «Soffitti privi di intrinseca resistenza al fuoco» è sostituita dalla seguente tabella:

«Si applica a

soffitti privi di intrinseca resistenza al fuoco

Norma(e)

EN 13501-2; prEN 13381-1

Classificazione: stessa classificazione degli elementi portanti muniti di protezione

Annotazioni

Alla classificazione viene aggiunto il simbolo “sn” se il prodotto è conforme ai requisiti previsti per l’incendio “seminaturale”.»

2)

al punto 3 «Prodotti e sistemi per la protezione di parti o elementi portanti delle opere di costruzione», la tabella relativa alla classificazione dei «Rivestimenti, pannelli, intonaci, placcature e schermi ignifughi» è sostituita dalla seguente tabella:

«Si applica a

rivestimenti, pannelli, intonaci, placcature e schermi ignifughi

Norma(e)

EN 13501-2; prEN 13381-2 a 8

Classificazione: stessa classificazione degli elementi portanti muniti di protezione

Annotazioni

—»

3)

al punto 4 «Parti o elementi non portanti di opere di costruzione e prodotti afferenti», la tabella relativa alla classificazione delle «Divisorie (comprese quelle che presentano parti non isolate)» è sostituita dalla seguente tabella:

«Si applica a

divisorie (comprese le divisorie che presentano parti non isolate e barriere tagliafiamma interne)

Norma(e)

EN13501-2; EN 1364-1 (1); EN 1992-1-2; EN1993-1-2; EN1994-1-2; EN 1995-1-2; EN 1996-1-2; EN 1999-1-2

Classificazione:

 

E

 

20

30

 

60

90

120

 

 

 

EI

15

20

30

45

60

90

120

180

240

 

EI-M

 

 

30

 

60

90

120

180

240

 

EW

 

20

30

 

60

90

120

 

 

 

Annotazioni


(1)  Per le barriere tagliafiamma interne, questa norma è integrata da EOTA TR 031.»


Top