Il ruolo della cultura nella cooperazione allo sviluppo dell’UE

SINTESI DI:

Conclusioni del Consiglio sulla cultura nelle relazioni esterne dell’UE

SINTESI

CHE COSA FANNO LE CONCLUSIONI?

PUNTI CHIAVE

CONTESTO

Il settore culturale e creativo, incluso il patrimonio culturale, possono contribuire alla riduzione della povertà, alla prevenzione dei conflitti e alla riconciliazione incoraggiando al contempo la crescita, l’occupazione, la coesione sociale e lo sviluppo locale. Inoltre, un settore culturale e dei media indipendente è una condizione fondamentale per una società democratica.

La cultura nelle relazioni esterne dell’UE, compreso il contesto dello sviluppo, è una delle priorità del piano di lavoro dell’UE per la cultura (2015-2018).

ATTO

Conclusioni del Consiglio sulla cultura nelle relazioni esterne dell’UE, in particolare sulla cultura nella cooperazione allo sviluppo (GU C 417 del 15.12.2015, pag. 41-43)

Ultimo aggiornamento: 31.05.2016