Competenza, legge applicabile in materia di successione e certificato successorio europeo

SINTESI DI:

Regolamento (UE) n. 650/2012 in materia di successioni e di creazione di un certificato successorio europeo

SINTESI

CHE COSA FA IL REGOLAMENTO?

PUNTI CHIAVE

Ambito di applicazione

Il regolamento si applica a tutti gli aspetti civili della successione patrimoniale di una persona deceduta.

Non si applica a:

Non disciplina i settori del diritto civile diversi dalla successione, come i regimi patrimoniali tra coniugi, le donazioni e i piani pensionistici.

Competenza e legge applicabile

La legge applicabile disciplinerà, per esempio:

Riconoscimento ed esecuzione

L’applicazione di un’unica legislazione da parte di un’unica autorità in caso di successione internazionale evita procedimenti paralleli, con possibili decisioni giudiziarie contrastanti. Inoltre garantisce che le decisioni emesse in un paese dell’UE siano riconosciute in tutta l’Unione senza che sia necessario il ricorso ad alcun procedimento particolare. Le decisioni esecutive nel paese dell’UE in cui sono state date sono esecutive in un altro paese dell’UE quando, su istanza di una parte interessata, sono state ivi dichiarate esecutive dal tribunale locale.

Certificato successorio europeo

A PARTIRE DA QUANDO SI APPLICA IL REGOLAMENTO?

Il regolamento è entrato in vigore il 5 luglio 2012.

CONTESTO

Per ulteriori informazioni, si veda il portale e-Justice

ATTO

Regolamento (UE) n. 650/2012 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 4 luglio 2012, relativo alla competenza, alla legge applicabile, al riconoscimento e all’esecuzione delle decisioni e all’accettazione e all’esecuzione degli atti pubblici in materia di successioni e alla creazione di un certificato successorio europeo (GU L 201 del 27.7.2012, pag. 107-134)

Le successive modifiche al regolamento (UE) n. 650/2012 sono state integrate nel testo originale. La presente versione consolidata ha unicamente valore documentale.

ATTI COLLEGATI

Regolamento di esecuzione (UE) n. 1329/2014 della Commissione, del 9 dicembre 2014, che istituisce i moduli di cui al regolamento (UE) n. 650/2012 del Parlamento europeo e del Consiglio relativo alla competenza, alla legge applicabile, al riconoscimento e all’esecuzione delle decisioni e all’accettazione e all’esecuzione degli atti pubblici in materia di successioni e alla creazione di un certificato successorio europeo (GU L 359 del 16.12.2014, pag. 30-84). Si veda la versione consolidata.

Ultimo aggiornamento: 25.01.2016



(1) Il Regno Unito esce dall’Unione europea e diventa un paese terzo (un paese extra UE) a partire dal 1° febbraio 2020.