Miglioramento dei regimi di qualità dei prodotti agricoli e alimentari

Il regolamento UE 1151/2012 sui regimi di qualità dei prodotti agricoli e alimentari supporta agricoltori e consumatori rinforzando, adattando e sviluppando regimi per identificare prodotti e alimenti di qualità europei.

ATTO

Regolamento (UE) n. 1151/2012 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 21 novembre 2012, sui regimi di qualità dei prodotti agricoli e alimentari.

SINTESI

Il regolamento UE 1151/2012 mira a potenziare le politiche europee per la qualità dei prodotti agricoli, aumentando la coerenza dei diversi regimi per la qualità. Include misure per supportare attività agricole e di lavorazione, oltre a sistemi agricoli associati a prodotti di alta qualità, in linea con gli obiettivi della politica per lo sviluppo rurale dell'UE. Tuttavia, questo regolamento non si applica a superalcolici, vini aromatizzati o prodotti di viticoltura.

I costituenti principali del regolamento sono i seguenti:

RIFERIMENTI

Atto

Entrata in vigore

Termine ultimo per il recepimento negli Stati membri

Gazzetta ufficiale

Regolamento (UE) n. 1151/2012

4.1.2013Alcune misure entreranno in vigore dal 4.1.2016.

-

GU L 343 del 14.12.2012

ATTI COLLEGATI

Proposta di regolamento del Parlamento europeo e del Consiglio relativo ai controlli ufficiali e alle altre attività ufficiali per garantire l'applicazione della legislazione sugli alimenti e sui mangimi, sulla salute e sul benessere degli animali, sulla salute delle piante, sul materiale riproduttivo vegetale, sui prodotti fitosanitari e recante modifica dei regolamenti (CE) n. 999/2001, 1829/2003, 1831/2003, 1/2005, 396/2005, 834/2007, 1099/2009, 1069/2009, 1107/2009, dei regolamenti (UE) 1151/2012, […]/2013 e delle direttive 98/58/CE, 1999/74/CE, 2007/43/CE, 2008/119/CE, 2008/120/CE e 2009/128/CE (regolamento sui controlli ufficiali). [COM(2013)265 final del 6.5.2013 - Non pubblicato nella Gazzetta ufficiale].

Ultima modifica: 05.02.2014