26.1.2013   

IT

Gazzetta ufficiale dell'Unione europea

C 26/56


Ricorso proposto il 14 novembre 2012 — Sanofi/UAMI — GP Pharm (GEPRAL)

(Causa T-493/12)

2013/C 26/113

Lingua in cui è stato redatto il ricorso: l'inglese

Parti

Ricorrente: Sanofi (Parigi, Francia) (rappresentante: avv. C. Hertz-Eichenrode)

Convenuto: Ufficio per l’armonizzazione nel mercato interno (marchi, disegni e modelli)

Controinteressata dinanzi alla commissione di ricorso: GP Pharm, SA (Sant Quinti de Mediona, Spagna)

Conclusioni

La ricorrente chiede che il Tribunale voglia:

annullare la decisione della seconda commissione di ricorso dell'Ufficio per l'armonizzazione nel mercato interno (marchi, disegni e modelli), del 5 settembre 2012, nel procedimento R 201/2012-2; e

condannare l'UAMI alle spese.

Motivi e principali argomenti

Richiedente il marchio comunitario: la controinteressata dinanzi alla commissione di ricorso

Marchio comunitario di cui trattasi: il marchio denominativo «GEPRAL» per prodotti della classe 5 — Registrazione internazionale n. 1010832 che designa l'Unione europea

Titolare del marchio o del segno su cui si fonda l’opposizione: la ricorrente

Marchio e segno su cui si fonda l’opposizione: registrazione internazionale n. 418607, avente effetto in Austria, del marchio denominativo «DELPRAL» per prodotti della classe 5

Decisione della divisione d'opposizione: accoglimento in toto dell'opposizione

Decisione della commissione di ricorso: accoglimento del ricorso e autorizzazione alla registrazione internazionale integrale

Motivi dedotti: violazione dell'articolo 8, paragrafo 1, lettera b), del regolamento del Consiglio n. 207/2009