20.7.2017   

IT

Gazzetta ufficiale dell'Unione europea

C 234/13


Notifica preventiva di concentrazione

(Caso M.8575 — OTPP/AIMCo/Borealis/KIA/LCY)

Caso ammissibile alla procedura semplificata

(Testo rilevante ai fini del SEE)

(2017/C 234/05)

1.

In data 13 luglio 2017 è pervenuta alla Commissione la notifica di un progetto di concentrazione in conformità dell’articolo 4 del regolamento (CE) n. 139/2004 (1) del Consiglio. Con tale operazione le imprese Ontario Teachers’ Pension Plan Board («OTPP», Canada), Alberta Investment Management Corporation («AIMCo», Canada), Borealis European Holdings («Borealis», Paesi Bassi), e Kuwait Investment Authority («KIA», Kuwait), acquisiscono, ai sensi dell’articolo 3, paragrafo 1, lettera b), del regolamento sulle concentrazioni, il controllo comune di London City Airport («LCY», Regno Unito) mediante modifica dell’accordo tra gli azionisti relativo a LCY.

2.

Le attività svolte dalle imprese interessate sono le seguenti:

—   OTPP: gestione di prestazioni pensionistiche e investimenti di attivi di piani pensione per conto di circa 318 000 insegnanti in servizio e in pensione nella provincia canadese dell’Ontario,

—   AIMCo: gestione di investimenti istituzionali,

—   Borealis: gestore esclusivo dell’infrastruttura per OMERS (Ontario Municipal Employees Retirement System Administration Corporation) e di proprietà di OMERS, che gestisce un portafoglio globale diversificato di azioni e obbligazioni e investimenti in beni immobili, infrastrutture e private equity per oltre 470 000 soci e pensionati a nome di circa 1 000 datori di lavoro dell’Ontario (Canada),

—   KIA: società di investimento su scala mondiale, con investimenti in tutte le zone geografiche e classi di attività principali, che comprendono strumenti di capitale, strumenti a reddito fisso, titoli di Stato, private equity e beni immobili,

—   LCY: aeroporto commerciale della City di Londra.

3.

A seguito di un esame preliminare la Commissione ritiene che la concentrazione notificata possa rientrare nel campo di applicazione del regolamento sulle concentrazioni. Tuttavia si riserva la decisione definitiva al riguardo. Si rileva che, ai sensi della comunicazione della Commissione concernente una procedura semplificata per l’esame di determinate concentrazioni a norma del regolamento (CE) n. 139/2004 del Consiglio (2), il presente caso potrebbe soddisfare le condizioni per l’applicazione della procedura di cui alla comunicazione stessa.

4.

La Commissione invita i terzi interessati a presentare eventuali osservazioni sulla concentrazione proposta.

Le osservazioni devono pervenire alla Commissione entro dieci giorni dalla data di pubblicazione della presente comunicazione. Le osservazioni possono essere trasmesse alla Commissione europea per fax (+32 22964301), per email all’indirizzo COMP-MERGER-REGISTRY@ec.europa.eu o per posta, indicando il riferimento M.8575 — OTPP/AIMCo/Borealis/KIA/LCY, al seguente indirizzo:

Commissione europea

Direzione generale Concorrenza

Protocollo Concentrazioni

1049 Bruxelles/Brussel

BELGIQUE/BELGIË


(1)  GU L 24 del 29.1.2004, pag. 1 («il regolamento sulle concentrazioni»).

(2)  GU C 366 del 14.12.2013, pag. 5.