51995PC0552

Proposta di DIRETTIVA DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO che modifica la direttiva 89/686/CEE concernente il ravvicinamento delle legislazioni degli Stati membri relative ai dispositivi di protezione individuale (DPI) /* COM/95/552 DEF - COD 95/0279 */

Gazzetta ufficiale n. C 023 del 27/01/1996 pag. 0006


Proposta di direttiva del Parlamento europeo e del Consiglio che modifica la direttiva 89/686/CEE concernente il ravvicinamento delle legislazioni degli Stati membri relative ai dispositivi di protezione individuale (DPI)

(96/C 23/07)

(Testo rilevante ai fini del SEE)

COM(95) 552 def. - 95/0279(COD)

(Presentata dalla Commissione il 20 novembre 1995)

IL PARLAMENTO EUROPEO E IL CONSIGLIO DELL'UNIONE EUROPEA,

visto il trattato che istituisce la Comunità europea, in particolare l'articolo 100A,

vista la proposta della Commissione,

visto il parere del Comitato economico e sociale,

deliberando in conformità della procedura di cui all'articolo 189B del trattato,

considerando che la direttiva 89/686/CEE (1) impone che tutti i dispositivi di protezione individuale siano muniti della marcatura «CE»; che tale marcatura sia accompagnata da un'indicazione complementare corrispondente all'anno durante il quale questa marcatura è stata apposta;

considerando che questa indicazione dell'anno non è un elemento utile per la sicurezza dell'utilizzatore del dispositivo di protezione individuale; che questa indicazione potrebbe essere confusa con l'indicazione della scadenza che devono recare i dispositivi di protezione individuale soggetti ad invecchiamento;

considerando che l'apposizione di questa indicazione dell'anno costituisce un onere per i fabbricanti di dispositivi di protezione individuale; che i costi di questo obbligo sono tutt'altro che trascurabili;

considerando che, tenuto conto del principio di sussidiarietà, questa semplificazione per i fabbricanti può essere ottenuta solo con una direttiva che modifichi la direttiva originaria,

HANNO ADOTTATO LA PRESENTE DIRETTIVA:

Articolo 1

La direttiva 89/686/CEE è modificata come segue:

All'allegato IV, il testo seguente è soppresso:

«Indicazioni complementari:

- Le due ultime cifre dell'anno di apposizione della marcatura "CE"; tale indicazione non è richiesta per di DPI di cui all'articolo 8, paragrafo 3.»

Articolo 2

1. Gli Stati membri adottano e pubblicano anteriormente al . . . (2) le disposizioni legislative, regolamentari ed amministrative necessarie per conformarsi alla presente direttiva. Essi ne informano immediatamente la Commissione.

Quando gli Stati membri adottano queste disposizioni, queste contengono un riferimento alla presente direttiva o sono corredate da un siffato riferimento all'atto della pubblicazione ufficiale. Le modalità di tale riferimento sono decise dagli Stati membri.

Essi applicano queste disposizioni a decorrere dal 1° gennaio 1997.

2. Gli Stati membri comunicano alla Commissione il testo delle disposizioni di diritto interno che essi adottano nel settore disciplinato dalla presente direttiva.

Articolo 3

La presente direttiva entra in vigore il ventesimo giorno successivo alla pubblicazione nella Gazzetta ufficiale delle Comunità europee.

Articolo 4

Gli Stati membri sono destinatari della presente direttiva.

(1) GU n. L 399 del 30. 12. 1989, pag. 18; direttiva modificata dalle direttive 93/68/CEE (GU n. L 220 del 30. 8. 1993, pag. 1) e 93/95/CEE (GU n. L 276 del 9. 11. 1993, pag. 11).

(2) Tre mesi dall'adozione della presente direttiva.