2.3.2022   

IT

Gazzetta ufficiale dell’Unione europea

L 66/1


REGOLAMENTO DI ESECUZIONE (UE) 2022/353 DEL CONSIGLIO

del 2o marzo 2022

che attua il regolamento (UE) n. 269/2014 concernente misure restrittive relative ad azioni che compromettono o minacciano l'integrità territoriale, la sovranità e l'indipendenza dell'Ucraina

IL CONSIGLIO DELL'UNIONE EUROPEA,

visto il trattato sul funzionamento dell'Unione europea,

visto il regolamento (UE) n. 269/2014 del Consiglio, del 17 marzo 2014, concernente misure restrittive relative ad azioni che compromettono o minacciano l'integrità territoriale, la sovranità e l'indipendenza dell'Ucraina (1), in particolare l'articolo 14, paragrafo 1,

vista la proposta dell'alto rappresentante dell'Unione per gli affari esteri e la politica di sicurezza,

considerando quanto segue:

(1)

Il 17 marzo 2014 il Consiglio ha adottato il regolamento (UE) n. 269/2014.

(2)

L'Unione continua a sostenere senza riserve la sovranità e l'integrità territoriale dell'Ucraina.

(3)

Il 24 febbraio 2022 il presidente della Federazione russa ha annunciato un'operazione militare in Ucraina e le forze armate russe hanno iniziato un attacco contro l'Ucraina. Tale attacco è una palese violazione dell'integrità territoriale, della sovranità e dell'indipendenza dell'Ucraina.

(4)

Il 24 febbraio 2022 l'alto rappresentante ha rilasciato una dichiarazione a nome dell'Unione in cui ha condannato con la massima fermezza l'invasione non provocata dell'Ucraina da parte delle forze armate della Federazione russa e il coinvolgimento della Bielorussia nell'aggressione nei confronti dell'Ucraina. L'alto rappresentante ha indicato che la risposta dell'Unione comprenderà misure restrittive sia settoriali che individuali.

(5)

Nelle sue conclusioni del 24 febbraio 2022 il Consiglio europeo ha condannato con la massima fermezza l'aggressione militare non provocata e ingiustificata della Federazione russa nei confronti dell'Ucraina. Con le sue azioni militari illegali la Russia viola palesemente il diritto internazionale e i principi della Carta delle Nazioni Unite e compromette la sicurezza e la stabilità europee e mondiali. Il Consiglio europeo ha inoltre fermamente condannato il coinvolgimento della Bielorussia nell'aggressione nei confronti dell'Ucraina e l'ha invitata ad astenersi da tali azioni e a rispettare i suoi obblighi internazionali.

(6)

Considerata la gravità della situazione e il fatto che la Bielorussia sta partecipando a un'invasione russa non provocata nei confronti dell'Ucraina consentendo un'aggressione militare dal suo territorio, il Consiglio ritiene che 22 persone debbano essere aggiunte all'elenco delle persone fisiche e giuridiche, delle entità e degli organismi soggetti a misure restrittive che figura nell'allegato I del regolamento (UE) n. 269/2014.

(7)

È pertanto opportuno modificare di conseguenza il regolamento (UE) n. 269/2014,

HA ADOTTATO IL PRESENTE REGOLAMENTO:

Articolo 1

L’allegato I del regolamento n. 269/2014 è modificato conformemente all’allegato del presente regolamento.

Articolo 2

Il presente regolamento entra in vigore il giorno della pubblicazione nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea.

Il presente regolamento è obbligatorio in tutti i suoi elementi e direttamente applicabile in ciascuno degli Stati membri.

Fatto a Bruxelles, il 2o marzo 2022

Per il Consiglio

Il presidente

J.-Y. LE DRIAN


(1)  GU L 78 del 17.3.2014, pag. 6.


ALLEGATO

Le persone seguenti sono aggiunte all'elenco delle persone fisiche e giuridiche, entità e organismi riportato nell'allegato I del regolamento (UE) n. 269/2014:

Persone

 

Nome

Informazioni identificative

Motivi

Data di inserimento nell'elenco

«697.

Leonid Viktorovich KASINSKY

(russo: Леонид Викторович КАСИНСКИЙ;

bielorusso: Леанiд Вiктаравiч КАСIНСКI)

Data di nascita: 29.6.1972

Luogo di nascita: Grodno, RSS bielorussa, ora Bielorussia

Funzione: Maggiore Generale, assistente del ministro della Difesa per l'attività ideologica nelle forze armate e capo della direzione principale dell'attività ideologica presso il ministero della Difesa bielorusso

Cittadinanza: bielorussa

Sesso: maschile

Leonid Kasinsky ricopre la posizione di assistente del ministro della Difesa bielorusso per l'attività ideologica nelle forze armate. È inoltre capo della direzione principale dell'attività ideologica presso il ministero della Difesa bielorusso.

La Bielorussia sta partecipando a un’aggressione militare russa nei confronti dell'Ucraina consentendo alla Russia di lanciare missili balistici dalla Bielorussia verso l'Ucraina, consentendo il trasporto di personale militare russo e armi pesanti, carri armati e vettori militari in Bielorussia (trasporto stradale e ferroviario) verso l'Ucraina, consentendo agli aeromobili militari russi di volare nello spazio aereo bielorusso verso l'Ucraina, offrendo punti di rifornimento in Bielorussia agli aeromobili militari russi coinvolti in attività contro l'Ucraina e conservando armi e attrezzature militari russe in Bielorussia.

Essendo un alto ufficiale delle forze armate bielorusse, Leonid Kasinsky sta partecipando alle azioni della Bielorussia a sostegno dell'aggressione russa nei confronti dell'Ucraina.

2.3.2022

698.

Igor Vladimirovich MOZHILOVSKY

(russo: Игорь Владимирович МОЖИЛОВСКИЙ;

bielorusso: Iгар Уладзiмiравiч МАЖЫЛОЎСКI)

Data di nascita: 28.2.1971

Luogo di nascita: Dubrovno, RSS bielorussa, ora Bielorussia

Funzione: Maggiore Generale, assistente del ministro della Difesa per l'economia e le finanze militari e capo del dipartimento principale dell'economia e delle finanze presso il ministero della Difesa

Cittadinanza: bielorussa

Sesso: maschile

Igor Mozhilovsky ricopre la posizione di assistente del ministro della Difesa bielorusso per l'economia e le finanze militari. È inoltre capo del dipartimento principale dell'economia e delle finanze presso il ministero della Difesa bielorusso.

La Bielorussia sta partecipando a un’aggressione militare russa nei confronti dell'Ucraina consentendo alla Russia di lanciare missili balistici dalla Bielorussia verso l'Ucraina, consentendo il trasporto di personale militare russo e armi pesanti, carri armati e vettori militari in Bielorussia (trasporto stradale e ferroviario) verso l'Ucraina, consentendo agli aeromobili militari russi di volare nello spazio aereo bielorusso verso l'Ucraina, offrendo punti di rifornimento in Bielorussia agli aeromobili militari russi coinvolti in attività contro l'Ucraina e conservando armi e attrezzature militari russe in Bielorussia.

Essendo un alto ufficiale delle forze armate bielorusse, Igor Mozhilovsky sta partecipando alle azioni della Bielorussia a sostegno dell'aggressione russa nei confronti dell'Ucraina.

2.3.2022

699.

Oleg Leonidovich VOINOV

(russo: Олег Леонидович ВОИНОВ;

bielorusso: Алег Леанiдавiч ВОIНАЎ)

Data di nascita: 26.3.1967

Luogo di nascita: Dnepropetrovsk, RSS ucraina, ora Dnipro, Ucraina

Funzione: Maggiore Generale, capo del dipartimento di cooperazione militare internazionale presso il ministero della Difesa bielorussa e assistente del ministro della Difesa per la cooperazione militare internazionale

Cittadinanza: bielorussa

Sesso: maschile

Oleg Vovinov ricopre la posizione di capo del dipartimento di cooperazione militare internazionale presso il ministero della Difesa e di assistente del ministro della Difesa per la cooperazione militare internazionale.

La Bielorussia sta partecipando a un’aggressione militare russa nei confronti dell'Ucraina consentendo alla Russia di lanciare missili balistici dalla Bielorussia verso l'Ucraina, consentendo il trasporto di personale militare russo e armi pesanti, carri armati e vettori militari in Bielorussia (trasporto stradale e ferroviario) verso l'Ucraina, consentendo agli aeromobili militari russi di volare nello spazio aereo bielorusso verso l'Ucraina, offrendo punti di rifornimento in Bielorussia agli aeromobili militari russi coinvolti in attività contro l'Ucraina e conservando armi e attrezzature militari russe in Bielorussia.

Essendo un alto ufficiale delle forze armate bielorusse, Oleg Vovinov sta partecipando alle azioni della Bielorussia a sostegno dell'aggressione russa nei confronti dell'Ucraina.

2.3.2022

700.

Sergei Anatolievich SAUTA

(russo: Сергей Анатольевич САУТА;

bielorusso: Сяргей Анатольевiч САЎТА)

Funzione: colonnello, capo del dipartimento di supporto giuridico del ministero della Difesa della Repubblica di Bielorussia

Cittadinanza: bielorussa

Sesso: maschile

Sergei Sauta ricopre la posizione di capo del dipartimento di supporto giuridico del ministero della Difesa della Repubblica di Bielorussia.

La Bielorussia sta partecipando a un’aggressione militare russa nei confronti dell'Ucraina consentendo alla Russia di lanciare missili balistici dalla Bielorussia verso l'Ucraina, consentendo il trasporto di personale militare russo e armi pesanti, carri armati e vettori militari in Bielorussia (trasporto stradale e ferroviario) verso l'Ucraina, consentendo agli aeromobili militari russi di volare nello spazio aereo bielorusso verso l'Ucraina, offrendo punti di rifornimento in Bielorussia agli aeromobili militari russi coinvolti in attività contro l'Ucraina e conservando armi e attrezzature militari russe in Bielorussia.

Essendo un alto ufficiale delle forze armate bielorusse, Sergei Sauta sta partecipando alle azioni della Bielorussia a sostegno dell'aggressione russa nei confronti dell'Ucraina.

2.3.2022

701.

Ivan Josephovich BOGUSLAVSKY

(russo: Иван Иосифович БОГУСЛАВСКИЙ;

bielorusso: Iван Iосiфавiч БАГУСЛАЎСКI)

Data di nascita: 4.8.1968

Luogo di nascita: Kalivaria, RSS bielorussa

Funzione: Maggiore Generale, capo dell'ispettorato militare centrale delle forze armate presso il ministero della Difesa bielorusso

Cittadinanza: bielorussa

Sesso: maschile

Ivan Boguslavsky ricopre la posizione di capo dell'ispettorato militare centrale delle forze armate presso il ministero della Difesa bielorusso.

La Bielorussia sta partecipando a un’aggressione militare russa nei confronti dell'Ucraina consentendo alla Russia di lanciare missili balistici dalla Bielorussia verso l'Ucraina, consentendo il trasporto di personale militare russo e armi pesanti, carri armati e vettori militari in Bielorussia (trasporto stradale e ferroviario) verso l'Ucraina, consentendo agli aeromobili militari russi di volare nello spazio aereo bielorusso verso l'Ucraina, offrendo punti di rifornimento in Bielorussia agli aeromobili militari russi coinvolti in attività contro l'Ucraina e conservando armi e attrezzature militari russe in Bielorussia.

Essendo un alto ufficiale delle forze armate bielorusse, Ivan Boguslavsky sta partecipando alle azioni della Bielorussia a sostegno dell'aggressione russa nei confronti dell'Ucraina.

2.3.2022

702.

Dmitry Anatolievich MIHOLAP

(russo: Дмитрий Анатольевич МИХОЛАП;

bielorusso: Дзмiтрый Анатольевiч МIХАЛАП)

Data di nascita: 28.12.1974

Luogo di nascita: Bukino, RSS bielorussa

Funzione: colonnello, vicecomandante della Forza aerea e delle Forze di difesa aerea bielorusse

Cittadinanza: bielorussa

Sesso: maschile

Dmitry Miholap ricopre la posizione di vicecomandante della Forza aerea e delle Forze di difesa aerea bielorusse.

La Bielorussia sta partecipando a un’aggressione militare russa nei confronti dell'Ucraina consentendo alla Russia di lanciare missili balistici dalla Bielorussia verso l'Ucraina, consentendo il trasporto di personale militare russo e armi pesanti, carri armati e vettori militari in Bielorussia (trasporto stradale e ferroviario) verso l'Ucraina, consentendo agli aeromobili militari russi di volare nello spazio aereo bielorusso verso l'Ucraina, offrendo punti di rifornimento in Bielorussia agli aeromobili militari russi coinvolti in attività contro l'Ucraina e conservando armi e attrezzature militari russe in Bielorussia.

Essendo un alto ufficiale delle forze armate bielorusse, Dmitry Miholap sta partecipando alle azioni della Bielorussia a sostegno dell'aggressione russa nei confronti dell'Ucraina.

2.3.2022

703.

Anatoliy Anatolievich BULAVKO

(russo: Анатолий Анатольевич БУЛАВКО;

bielorusso: Анатоль Анатольевiч БУЛАЎКА)

Data di nascita: 1.5.1969

Luogo di nascita: Kalinkovichi, RSS bielorussa, ora Bielorussia

Funzione: colonnello, vicecomandante per l'attività ideologica e capo dell'attività ideologica della Forza aerea e delle Forze di difesa aerea bielorusse

Cittadinanza: bielorussa

Sesso: maschile

Anatoliy Bulavko ricopre la posizione di vicecomandante per l'attività ideologica e capo dell'attività ideologica della Forza aerea e delle Forze di difesa aerea bielorusse.

La Bielorussia sta partecipando a un’aggressione militare russa nei confronti dell'Ucraina consentendo alla Russia di lanciare missili balistici dalla Bielorussia verso l'Ucraina, consentendo il trasporto di personale militare russo e armi pesanti, carri armati e vettori militari in Bielorussia (trasporto stradale e ferroviario) verso l'Ucraina, consentendo agli aeromobili militari russi di volare nello spazio aereo bielorusso verso l'Ucraina, offrendo punti di rifornimento in Bielorussia agli aeromobili militari russi coinvolti in attività contro l'Ucraina e conservando armi e attrezzature militari russe in Bielorussia.

Essendo un alto ufficiale delle forze armate bielorusse, Anatoliy Bulavko sta partecipando alle azioni della Bielorussia a sostegno dell'aggressione russa nei confronti dell'Ucraina.

2.3.2022

704.

Victor Vladimirovich SOYKO

(russo: Виктор Владимирович СОЙКО;

bielorusso: Вiктар Уладзiмiравiч СОЙКА)

Data di nascita: 3.7.1971

Luogo di nascita: Komsomolskaya, RSS bielorussa

Funzione: colonnello, vicecomandante per gli armamenti e capo del dipartimento per gli armamenti della Forza aerea e delle Forze di difesa aerea bielorusse

Cittadinanza: bielorussa

Sesso: maschile

Victor Soyko ricopre la posizione di vicecomandante per gli armamenti e capo del dipartimento per gli armamenti della Forza aerea e delle Forze di difesa aerea bielorusse.

La Bielorussia sta partecipando a un’aggressione militare russa nei confronti dell'Ucraina consentendo alla Russia di lanciare missili balistici dalla Bielorussia verso l'Ucraina, consentendo il trasporto di personale militare russo e armi pesanti, carri armati e vettori militari in Bielorussia (trasporto stradale e ferroviario) verso l'Ucraina, consentendo agli aeromobili militari russi di volare nello spazio aereo bielorusso verso l'Ucraina, offrendo punti di rifornimento in Bielorussia agli aeromobili militari russi coinvolti in attività contro l'Ucraina e conservando armi e attrezzature militari russe in Bielorussia.

Essendo un alto ufficiale delle forze armate bielorusse, Victor Soyko sta partecipando alle azioni della Bielorussia a sostegno dell'aggressione russa nei confronti dell'Ucraina.

2.3.2022

705.

Yuri Mikhailovich PEYGANOVICH

(russo: Юрий Михайлович ПЕЙГАНОВИЧ;

bielorusso: Юрый Мiхайлавiч ПЕЙГАНОВIЧ)

Funzione: colonnello, vicecomandante della Forza aerea e delle Forze di difesa aerea bielorusse per la logistica e capo dipartimento

Cittadinanza: bielorussa

Sesso: maschile

Yuri Peyganovich ricopre la posizione di vicecomandante della Forza aerea e delle Forze di difesa aerea bielorusse per la logistica e di capo dipartimento.

La Bielorussia sta partecipando a un’aggressione militare russa nei confronti dell'Ucraina consentendo alla Russia di lanciare missili balistici dalla Bielorussia verso l'Ucraina, consentendo il trasporto di personale militare russo e armi pesanti, carri armati e vettori militari in Bielorussia (trasporto stradale e ferroviario) verso l'Ucraina, consentendo agli aeromobili militari russi di volare nello spazio aereo bielorusso verso l'Ucraina, offrendo punti di rifornimento in Bielorussia agli aeromobili militari russi coinvolti in attività contro l'Ucraina e conservando armi e attrezzature militari russe in Bielorussia.

Essendo un alto ufficiale delle forze armate bielorusse, Yuri Peyganovich sta partecipando alle azioni della Bielorussia a sostegno dell'aggressione russa nei confronti dell'Ucraina.

2.3.2022

706.

Alexander Ivanovich BAS

(russo: Александр Иванович БАС;

bielorusso: Аляксандр Iванавiч БАС)

Data di nascita: 17.8.1971

Luogo di nascita: Khotomel, RSS bielorussa, ora Bielorussia

Funzione: colonnello, vicecomandante del comando operativo occidentale bielorusso

Cittadinanza: bielorussa

Sesso: maschile

Alexander Bas ricopre la posizione di vicecomandante del comando operativo occidentale bielorusso.

La Bielorussia sta partecipando a un’aggressione militare russa nei confronti dell'Ucraina consentendo alla Russia di lanciare missili balistici dalla Bielorussia verso l'Ucraina, consentendo il trasporto di personale militare russo e armi pesanti, carri armati e vettori militari in Bielorussia (trasporto stradale e ferroviario) verso l'Ucraina, consentendo agli aeromobili militari russi di volare nello spazio aereo bielorusso verso l'Ucraina, offrendo punti di rifornimento in Bielorussia agli aeromobili militari russi coinvolti in attività contro l'Ucraina e conservando armi e attrezzature militari russe in Bielorussia.

Essendo un alto ufficiale delle forze armate bielorusse, Alexander Bas sta partecipando alle azioni della Bielorussia a sostegno dell'aggressione russa nei confronti dell'Ucraina.

2.3.2022

707.

Dmitry Leontievich BEKREN

(russo: Дмитрий Леонтьевич БЕКРЕНЬ)

Data di nascita: 16.7.1979

Luogo di nascita: Slonim, RSFS bielorussa, ora Bielorussia

Funzione: vicecomandante dell'esercito per l'ideologia, capo del dipartimento per l'ideologia del comando operativo occidentale della Bielorussia, colonnello

Cittadinanza: bielorussa

Sesso: maschile

Dmitry Leontievich Bekren ricopre la posizione di vicecomandante dell'esercito per l'ideologia e di capo del dipartimento per l'ideologia del comando operativo occidentale della Bielorussia.

La Bielorussia sta partecipando a un’aggressione militare russa nei confronti dell'Ucraina consentendo alla Russia di lanciare missili balistici dalla Bielorussia verso l'Ucraina, consentendo il trasporto di personale militare russo e armi pesanti, carri armati e vettori militari in Bielorussia (trasporto stradale e ferroviario) verso l'Ucraina, consentendo agli aeromobili militari russi di volare nello spazio aereo bielorusso verso l'Ucraina, offrendo punti di rifornimento in Bielorussia agli aeromobili militari russi coinvolti in attività contro l'Ucraina e conservando armi e attrezzature militari russe in Bielorussia.

Essendo un alto ufficiale delle forze armate bielorusse, Dmitry Leontievich Bekren sta partecipando alle azioni della Bielorussia a sostegno dell'aggressione russa nei confronti dell'Ucraina.

2.3.2022

708.

Vitaly Fridrikhovich KILCHEVSKY

(russo: Виталий Фридрихович КИЛЬЧЕВСКИЙ)

Data di nascita: 31.10.1978

Luogo di nascita: villaggio di Patashnya, RSFS bielorussa, ora Bielorussia

Funzione: vicecomandante per gli armamenti e capo degli armamenti, colonnello

Cittadinanza: bielorussa

Sesso: maschile

Vitaly Fridrikhovich Kilchevsky ricopre la posizione di vicecomandante per gli armamenti e capo degli armamenti della Bielorussia.

La Bielorussia sta partecipando a un’aggressione militare russa nei confronti dell'Ucraina consentendo alla Russia di lanciare missili balistici dalla Bielorussia verso l'Ucraina, consentendo il trasporto di personale militare russo e armi pesanti, carri armati e vettori militari in Bielorussia (trasporto stradale e ferroviario) verso l'Ucraina, consentendo agli aeromobili militari russi di volare nello spazio aereo bielorusso verso l'Ucraina, offrendo punti di rifornimento in Bielorussia agli aeromobili militari russi coinvolti in attività contro l'Ucraina e conservando armi e attrezzature militari russe in Bielorussia.

Essendo un alto ufficiale delle forze armate bielorusse, Vitaly Fridrikhovich Kilchevsky sta partecipando alle azioni della Bielorussia a sostegno dell'aggressione russa nei confronti dell'Ucraina.

2.3.2022

709.

Sergey Nikolayevich GRINYUK

(russo: Сергей Николаевич ГРИНЮК)

Data di nascita: 11.5.1971

Luogo di nascita: Brest, RSFS bielorussa, ora Bielorussia

Funzione: vicecomandante delle truppe per la logistica, capo del dipartimento per la logistica, comando operativo occidentale della Bielorussia, colonnello

Cittadinanza: bielorussa

Sesso: maschile

Sergey Nikolayevich Grinyuk ricopre la posizione di vicecomandante delle truppe per la logistica e di capo del dipartimento per la logistica, comando operativo occidentale della Bielorussia.

La Bielorussia sta partecipando a un’aggressione militare russa nei confronti dell'Ucraina consentendo alla Russia di lanciare missili balistici dalla Bielorussia verso l'Ucraina, consentendo il trasporto di personale militare russo e armi pesanti, carri armati e vettori militari in Bielorussia (trasporto stradale e ferroviario) verso l'Ucraina, consentendo agli aeromobili militari russi di volare nello spazio aereo bielorusso verso l'Ucraina, offrendo punti di rifornimento in Bielorussia agli aeromobili militari russi coinvolti in attività contro l'Ucraina e conservando armi e attrezzature militari russe in Bielorussia.

Essendo un alto ufficiale delle forze armate bielorusse, Sergey Nikolayevich Grinyuk sta partecipando alle azioni della Bielorussia a sostegno dell'aggressione russa nei confronti dell'Ucraina.

2.3.2022

710.

Aleksandr Viktorovich NAUMENKO

(russo: Александр Викторович НАУМЕНКО)

Funzione: comandante delle truppe del comando operativo nord-occidentale della Bielorussia, Maggiore Generale

Cittadinanza: bielorussa

Sesso: maschile

Aleksandr Viktorovich Naumenko ricopre la posizione di comandante delle truppe del comando operativo nord-occidentale della Bielorussia.

La Bielorussia sta partecipando a un’aggressione militare russa nei confronti dell'Ucraina consentendo alla Russia di lanciare missili balistici dalla Bielorussia verso l'Ucraina, consentendo il trasporto di personale militare russo e armi pesanti, carri armati e vettori militari in Bielorussia (trasporto stradale e ferroviario) verso l'Ucraina, consentendo agli aeromobili militari russi di volare nello spazio aereo bielorusso verso l'Ucraina, offrendo punti di rifornimento in Bielorussia agli aeromobili militari russi coinvolti in attività contro l'Ucraina e conservando armi e attrezzature militari russe in Bielorussia.

Essendo un alto ufficiale delle forze armate bielorusse, Aleksandr Viktorovich Naumenko sta partecipando alle azioni della Bielorussia a sostegno dell'aggressione russa nei confronti dell'Ucraina.

2.3.2022

711.

Vadim Evgenievich SHADURA

(russo: Вадим Евгеньевич ШАДУРА)

Funzione: capo di Stato maggiore - primo vicecomandante delle truppe del comando operativo nord-occidentale della Bielorussia, colonnello

Cittadinanza: bielorussa

Sesso: maschile

Vadim Evgenievich Shadura ricopre la posizione di capo di Stato maggiore - primo vicecomandante delle truppe del comando operativo nord-occidentale della Bielorussia.

La Bielorussia sta partecipando a un’aggressione militare russa nei confronti dell'Ucraina consentendo alla Russia di lanciare missili balistici dalla Bielorussia verso l'Ucraina, consentendo il trasporto di personale militare russo e armi pesanti, carri armati e vettori militari in Bielorussia (trasporto stradale e ferroviario) verso l'Ucraina, consentendo agli aeromobili militari russi di volare nello spazio aereo bielorusso verso l'Ucraina, offrendo punti di rifornimento in Bielorussia agli aeromobili militari russi coinvolti in attività contro l'Ucraina e conservando armi e attrezzature militari russe in Bielorussia.

Essendo un alto ufficiale delle forze armate bielorusse, Vadim Evgenievich Shadura sta partecipando alle azioni della Bielorussia a sostegno dell'aggressione russa nei confronti dell'Ucraina.

2.3.2022

712.

Vladimir Vladimirovich KULAZHIN

(russo: Владимир Владимирович КУЛАЖИН)

Funzione: vicecomandante delle truppe del comando operativo nord-occidentale della Bielorussia, Maggiore Generale

Cittadinanza: bielorussa

Sesso: maschile

Vladimir Vladimirovich Kulazhin ricopre la posizione di vicecomandante delle truppe del comando operativo nord-occidentale della Bielorussia.

La Bielorussia sta partecipando a un’aggressione militare russa nei confronti dell'Ucraina consentendo alla Russia di lanciare missili balistici dalla Bielorussia verso l'Ucraina, consentendo il trasporto di personale militare russo e armi pesanti, carri armati e vettori militari in Bielorussia (trasporto stradale e ferroviario) verso l'Ucraina, consentendo agli aeromobili militari russi di volare nello spazio aereo bielorusso verso l'Ucraina, offrendo punti di rifornimento in Bielorussia agli aeromobili militari russi coinvolti in attività contro l'Ucraina e conservando armi e attrezzature militari russe in Bielorussia.

Essendo un alto ufficiale delle forze armate bielorusse, Vladimir Vladimirovich Kulazhin sta partecipando alle azioni della Bielorussia a sostegno dell'aggressione russa nei confronti dell'Ucraina.

2.3.2022

713.

Valery Ivanovich YANUSHKEVICH

(russo: Валерий Иванович ЯНУШКЕВИЧ)

Funzione: vicecomandante delle truppe per l'attività ideologica - capo del dipartimento per l'attività ideologica del comando operativo nord-occidentale della Bielorussia, colonnello

Cittadinanza: bielorussa

Sesso: maschile

Valery Ivanovich Yanushkevich ricopre la posizione di vicecomandante delle truppe per l'attività ideologica - capo del dipartimento per l'attività ideologica del comando operativo nord-occidentale della Bielorussia.

La Bielorussia sta partecipando a un’aggressione militare russa nei confronti dell'Ucraina consentendo alla Russia di lanciare missili balistici dalla Bielorussia verso l'Ucraina, consentendo il trasporto di personale militare russo e armi pesanti, carri armati e vettori militari in Bielorussia (trasporto stradale e ferroviario) verso l'Ucraina, consentendo agli aeromobili militari russi di volare nello spazio aereo bielorusso verso l'Ucraina, offrendo punti di rifornimento in Bielorussia agli aeromobili militari russi coinvolti in attività contro l'Ucraina e conservando armi e attrezzature militari russe in Bielorussia.

Essendo un alto ufficiale delle forze armate bielorusse, Valery Ivanovich Yanushkevich sta partecipando alle azioni della Bielorussia a sostegno dell'aggressione russa nei confronti dell'Ucraina.

2.3.2022

714.

Vyacheslav Aleksandrovich LENKEVICH

(russo: Вячеслав Александрович ЛЕНКЕВИЧ)

Funzione: vicecomandante responsabile della logistica, capo della logistica del comando operativo nord-occidentale della Bielorussia, colonnello

Cittadinanza: bielorussa

Sesso: maschile

Vyacheslav Aleksandrovich Lenkevich ricopre la posizione di vicecomandante responsabile della logistica e di capo della logistica del comando operativo nord-occidentale della Bielorussia.

La Bielorussia sta partecipando a un’aggressione militare russa nei confronti dell'Ucraina consentendo alla Russia di lanciare missili balistici dalla Bielorussia verso l'Ucraina, consentendo il trasporto di personale militare russo e armi pesanti, carri armati e vettori militari in Bielorussia (trasporto stradale e ferroviario) verso l'Ucraina, consentendo agli aeromobili militari russi di volare nello spazio aereo bielorusso verso l'Ucraina, offrendo punti di rifornimento in Bielorussia agli aeromobili militari russi coinvolti in attività contro l'Ucraina e conservando armi e attrezzature militari russe in Bielorussia.

Essendo un alto ufficiale delle forze armate bielorusse, Vyacheslav Aleksandrovich Lenkevich sta partecipando alle azioni della Bielorussia a sostegno dell'aggressione russa nei confronti dell'Ucraina.

2.3.2022

715.

Dmitri Ivanovich SUROVICH

(russo: Дмитрий Иванович СУРОВИЧ)

Funzione: vicecomandante per gli armamenti, capo della direzione degli armamenti del comando operativo nord-occidentale della Bielorussia, colonnello

Cittadinanza: bielorussa

Sesso: maschile

Dmitri Ivanovich Surovich ricopre la posizione di vicecomandante per gli armamenti e capo della direzione degli armamenti del comando operativo nord-occidentale della Bielorussia.

La Bielorussia sta partecipando a un’aggressione militare russa nei confronti dell'Ucraina consentendo alla Russia di lanciare missili balistici dalla Bielorussia verso l'Ucraina, consentendo il trasporto di personale militare russo e armi pesanti, carri armati e vettori militari in Bielorussia (trasporto stradale e ferroviario) verso l'Ucraina, consentendo agli aeromobili militari russi di volare nello spazio aereo bielorusso verso l'Ucraina, offrendo punti di rifornimento in Bielorussia agli aeromobili militari russi coinvolti in attività contro l'Ucraina e conservando armi e attrezzature militari russe in Bielorussia.

Essendo un alto ufficiale delle forze armate bielorusse, Dmitri Ivanovich Surovich sta partecipando alle azioni della Bielorussia a sostegno dell'aggressione russa nei confronti dell'Ucraina.

2.3.2022

716.

Oleg Nikolayevich KOPYL

(russo: Олег Николаевич КОПЫЛ)

Sesso: maschile

Funzione: colonnello; primo vice capo del dipartimento principale - capo del dipartimento per il supporto morale e psicologico del dipartimento principale dell'attività ideologica del ministero della Difesa della Bielorussia

Oleg Kopyl è il primo vice capo del dipartimento principale - capo del dipartimento per il supporto morale e psicologico del dipartimento principale dell'attività ideologica del ministero della Difesa della Bielorussia.

La Bielorussia sta partecipando a un’aggressione militare russa nei confronti dell'Ucraina consentendo alla Russia di lanciare missili balistici dalla Bielorussia verso l'Ucraina, consentendo il trasporto di personale militare russo e armi pesanti, carri armati e vettori militari in Bielorussia (trasporto stradale e ferroviario) verso l'Ucraina, consentendo agli aeromobili militari russi di volare nello spazio aereo bielorusso verso l'Ucraina, offrendo punti di rifornimento in Bielorussia agli aeromobili militari russi coinvolti in attività contro l'Ucraina e conservando armi e attrezzature militari russe in Bielorussia.

Essendo un alto ufficiale delle forze armate bielorusse, Oleg Kopyl sta partecipando alle azioni della Bielorussia a sostegno dell'aggressione russa nei confronti dell'Ucraina.

2.3.2022

717.

Dmitry Alexandrovich ZABROTSKY

(russo: Дмитрий Александрович ЗАБРОЦКИ)

Data di nascita: 2.7.1971

Funzione: colonnello, primo vice capo del dipartimento principale dell'economia e delle finanze del ministero della Difesa della Bielorussia

Sesso: maschile

Dmitry Zabrotsky è il primo vice capo del dipartimento principale dell'economia e delle finanze del ministero della Difesa della Bielorussia.

La Bielorussia sta partecipando a un’aggressione militare russa nei confronti dell'Ucraina consentendo alla Russia di lanciare missili balistici dalla Bielorussia verso l'Ucraina, consentendo il trasporto di personale militare russo e armi pesanti, carri armati e vettori militari in Bielorussia (trasporto stradale e ferroviario) verso l'Ucraina, consentendo agli aeromobili militari russi di volare nello spazio aereo bielorusso verso l'Ucraina, offrendo punti di rifornimento in Bielorussia agli aeromobili militari russi coinvolti in attività contro l'Ucraina e conservando armi e attrezzature militari russe in Bielorussia.

Essendo un alto ufficiale delle forze armate bielorusse, Dmitry Zabrotsky sta partecipando alle azioni della Bielorussia a sostegno dell'aggressione russa nei confronti dell'Ucraina.

2.3.2022

718.

Vadim Anatolyevich LUKASHEVICH

(russo: Вадим Анатольевич ЛУКАШЕВИЧ)

Funzione: capo del dipartimento per le informazioni del dipartimento principale dell'attività ideologica del ministero della Difesa della Bielorussia, colonnello

Sesso: maschile

Vadim Lukashevich è il capo del dipartimento per le informazioni del dipartimento principale dell'attività ideologica del ministero della Difesa della Bielorussia.

La Bielorussia sta partecipando a un’aggressione militare russa nei confronti dell'Ucraina consentendo alla Russia di lanciare missili balistici dalla Bielorussia verso l'Ucraina, consentendo il trasporto di personale militare russo e armi pesanti, carri armati e vettori militari in Bielorussia (trasporto stradale e ferroviario) verso l'Ucraina, consentendo agli aeromobili militari russi di volare nello spazio aereo bielorusso verso l'Ucraina, offrendo punti di rifornimento in Bielorussia agli aeromobili militari russi coinvolti in attività contro l'Ucraina e conservando armi e attrezzature militari russe in Bielorussia.

Essendo un alto ufficiale delle forze armate bielorusse, Vadim Lukashevich sta partecipando alle azioni della Bielorussia a sostegno dell'aggressione russa nei confronti dell'Ucraina.

2.3.2022».