7.1.2015   

IT

Gazzetta ufficiale dell'Unione europea

L 3/1


REGOLAMENTO DELEGATO (UE) 2015/6 DELLA COMMISSIONE

del 31 ottobre 2014

che modifica l'allegato I del regolamento (CE) n. 443/2009 del Parlamento europeo e del Consiglio per tenere conto dell'evoluzione della massa delle autovetture nuove immatricolate nel 2011, 2012 e 2013

(Testo rilevante ai fini del SEE)

LA COMMISSIONE EUROPEA,

visto il trattato sul funzionamento dell'Unione europea,

visto il regolamento (CE) n. 443/2009 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 23 aprile 2009, che definisce i livelli di prestazione in materia di emissioni delle autovetture nuove nell'ambito dell'approccio comunitario integrato finalizzato a ridurre le emissioni di CO2 dei veicoli leggeri (1), in particolare l'articolo 13, paragrafo 2,

considerando quanto segue:

(1)

Ogni tre anni è necessario adeguare il valore della massa media utilizzato ai fini del calcolo delle emissioni specifiche di CO2 per ciascuna nuova autovettura, al fine di tenere conto dei cambiamenti della massa media dei veicoli nuovi immatricolati nell'Unione.

(2)

Dal monitoraggio della massa in ordine di marcia delle nuove autovetture immatricolate negli anni civili 2011, 2012 e 2013 emerge un aumento della massa media; è necessario pertanto adeguare il valore M0 di cui al punto 1, lettera b), dell'allegato I del regolamento (CE) n. 443/2009.

(3)

In via eccezionale per questo primo adeguamento, è opportuno tenere conto del fatto che la qualità dei dati rilevati negli anni 2011, 2012 e 2013 ha subito variazioni. Il nuovo valore dovrebbe pertanto essere determinato tenendo conto solo dei valori della massa che i costruttori interessati hanno potuto verificare, escludendo al contempo dal calcolo i valori evidentemente errati, vale a dire in valori superiori a 2 840 kg o inferiori a 500 kg, nonché i valori relativi ai veicoli che non rientrano nell'ambito d'applicazione del regolamento (CE) n. 443/2009. Il nuovo valore è inoltre basato sulla media ponderata che tiene conto del numero di nuove immatricolazioni in ciascuno degli esercizi di riferimento.

(4)

Alla luce di quanto esposto, il valore M0 applicabile a decorrere dal 1o gennaio 2016 dovrebbe essere incrementato di 20,4 kg, passando così da 1 372,0 a 1 392,4,

HA ADOTTATO IL PRESENTE REGOLAMENTO:

Articolo 1

Il punto 1, lettera b), dell'allegato I del regolamento (CE) n. 443/2009 è sostituito dal testo seguente:

«b)

A partire dal 2016:

emissioni specifiche di CO2 = 130 + a × (M – M0)

dove:

M

=

massa del veicolo in chilogrammi (kg)

M0

=

1 392,4

a

=

0,0457»

Articolo 2

Il presente regolamento entra in vigore il ventesimo giorno successivo alla pubblicazione nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea.

Il presente regolamento è obbligatorio in tutti i suoi elementi e direttamente applicabile in ciascuno degli Stati membri.

Fatto a Bruxelles, il 31 ottobre 2014

Per la Commissione

Il presidente

José Manuel BARROSO


(1)  GU L 140 del 5.6.2009, pag. 1.