31.7.2012   

IT

Gazzetta ufficiale dell'Unione europea

L 204/131


DECISIONE DEL CONSIGLIO EUROPEO

dell’11 luglio 2012

che modifica lo status, nei confronti dell’Unione europea, di Mayotte

(2012/419/UE)

IL CONSIGLIO EUROPEO,

visto il trattato sul funzionamento dell’Unione europea, in particolare l’articolo 355, paragrafo 6,

vista l’iniziativa della Repubblica francese,

visto il parere della Commissione europea,

considerando quanto segue:

(1)

L’articolo 355, paragrafo 6, del trattato sul funzionamento dell’Unione europea (TFUE) consente al Consiglio europeo, su iniziativa dello Stato membro interessato, di adottare, all’unanimità e previa consultazione della Commissione, una decisione che modifica lo status, nei confronti dell’Unione, di un paese o territorio danese, francese o neerlandese di cui ai paragrafi 1 e 2 di detto articolo.

(2)

Con lettera del suo presidente in data 26 ottobre 2011, la Repubblica francese («Francia») ha chiesto al Consiglio europeo di adottare tale decisione in modo che Mayotte, che ha attualmente lo status di paese e territorio d’oltremare ai sensi dell’articolo 355, paragrafo 2, del TFUE e che figura a tale titolo nell’allegato II di detto trattato, acceda allo status di regione ultraperiferica ai sensi dell’articolo 349 del TFUE.

(3)

La richiesta della Francia fa seguito alla scelta degli abitanti di Mayotte di avvicinarsi progressivamente alla metropoli, scelta confermata dal referendum del 29 marzo 2009 che ha approvato con il 95,2 % dei suffragi espressi la proposta di trasformare Mayotte in dipartimento. Dal 31 marzo 2011 Mayotte costituisce pertanto il centunesimo dipartimento francese e il quinto dipartimento francese d’oltremare.

(4)

La situazione economica e sociale strutturale e la situazione geografica di Mayotte presentano tutte le caratteristiche, di cui all’articolo 349 del TFUE, di una regione ultraperiferica ai sensi di tale disposizione. Si dovrebbe pertanto inserire un riferimento a Mayotte nell’articolo 349 in modo che quest’ultimo possa essere applicato a Mayotte nel suo insieme, nonché nell’articolo 355, paragrafo 1, del TFUE.

(5)

La modifica dello status di Mayotte nei confronti dell’Unione europea, che risponde ad una richiesta democraticamente espressa, dovrebbe costituire una tappa coerente con l’accesso di Mayotte ad uno status prossimo a quello della metropoli,

HA ADOTTATO LA PRESENTE DECISIONE:

Articolo 1

A decorrere dal 1o gennaio 2014 Mayotte cessa di essere un paese e territorio d’oltremare, al quale si applicano le disposizioni della parte quarta del trattato sul funzionamento dell’Unione europea (TFUE), per diventare una regione ultraperiferica ai sensi dell’articolo 349 del TFUE.

Articolo 2

Il TFUE è così modificato:

1)

nell’articolo 349, primo comma, dopo i termini «della Martinica» sono inseriti i termini «di Mayotte»;

2)

nell’articolo 355, punto 1, dopo i termini «alla Martinica» sono inseriti i termini «a Mayotte»;

3)

nell’allegato II è abrogato il sesto trattino.

Articolo 3

La presente decisione entra in vigore il giorno dell’adozione.

Essa si applica a decorrere dal 1o gennaio 2014.

Fatto a Bruxelles, l’11 luglio 2012

Per il Consiglio europeo

Il presidente

H. VAN ROMPUY