31985D0373

85/373/Euratom: Decisione del Consiglio del 25 luglio 1985 che completa la decisione 84/1/Euratom, CEE per la costruzione di un laboratorio per la manipolazione del trizio

Gazzetta ufficiale n. L 210 del 07/08/1985 pag. 0028 - 0028
edizione speciale spagnola: capitolo 12 tomo 5 pag. 0007
edizione speciale portoghese: capitolo 12 tomo 5 pag. 0007


*****

DECISIONE DEL CONSIGLIO

del 25 luglio 1985

che completa la decisione 84/1/Euratom, CEE per la costruzione di un laboratorio per la manipolazione del trizio

(85/373/Euratom)

IL CONSIGLIO DELLE COMUNITÀ EUROPEE,

visto il trattato che istituisce la Comunità europea dell'energia atomica, in particolare l'articolo 7,

vista la proposta della Commissione (1), presentata previa consultazione del comitato scientifico e tecnico,

visto il parere del Parlamento europeo (2),

visto il parere del Comitato economico e sociale (3),

considerando che, nel contesto della politica comune del settore della scienza e della tecnologia, il programma pluriennale di ricerca è uno dei principali strumenti con cui la Comunità europea dell'energia atomica può contribuire alla sicurezza e allo sviluppo dell'energia nucleare nonché al conseguimento e alla diffusione delle informazioni in campo nucleare;

considerando che il Centro comune di ricerca (CCR) deve continuare a rivestire nel periodo dal 1984 al 1987 un ruolo centrale nella strategia della ricerca della Comunità e a svolgere attività di interesse comunitario basandosi su un livello di risorse equivalente a quello del precedente programma pluriennale;

considerando, più in generale, che il programma del Centro comune di ricerca deve essere in accordo con le conclusioni del Consiglio del 10 marzo 1983 circa le attività europee di ricerca di particolare importanza;

considerando che la decisione 84/1/Euratom, CEE del Consiglio, del 22 dicembre 1983, che adotta un programma di ricerca da svolgere dal Centro comune di ricerca per la Comunità europea dell'energia atomica e per la Comunità economica europea (1984-1987) (4) sottolinea il ruolo particolare del Centro comune di ricerca nei settori della tecnologia e della sicurezza della fusione,

DECIDE:

Articolo 1

I progetti di ricerca di portata europea, cui si riferisce la decisione 84/1/Euratom, CEE, riguardano la realizzazione di un laboratorio per la manipolazione del trizio presso lo stabilimento del Centro comune di ricerca di Ispra.

Articolo 2

La costruzione e l'utilizzazione di un laboratorio per la manipolazione del trizio rientra pienamente nel quadro del programma 1984-1987 del Centro comune di ricerca come parte del sottoprogramma « Tecnologia e sicurezza della fusione ». Nell'allegato A della decisione 84/1/Euratom, CEE il progetto « Studi relativi ad un laboratorio del trizio » è sostituito con « Realizzazione di un laboratorio per la manipolazione del trizio ».

Articolo 3

Nell'allegato B della decisione 84/1/Euratom, CEE la linea « Stanziamenti specifici per progetti di significato europeo » è inserita nel programma « Fusione » alla voce « Tecnologia e sicurezza della fusione ».

Fatto a Bruxelles, addì 25 luglio 1985.

Per il Consiglio

Il Presidente

J. POOS

(1) GU n. C 198 del 27. 7. 1984, pag. 6.

(2) GU n. C 25 del 28. 1. 1985, pag. 9.

(3) GU n. C 46 del 18. 2. 1985, pag. 72.

(4) GU n. L 3 del 5. 1. 1984, pag. 21.