Help Print this page 

Document 32014R0206

Title and reference
Regolamento (UE) n. 206/2014 della Commissione, del 4 marzo 2014 , che modifica il regolamento (UE) n. 601/2012 per quanto concerne il potenziale di riscaldamento globale per i gas ad effetto serra diversi dal CO 2 Testo rilevante ai fini del SEE
  • In force
OJ L 65, 5.3.2014, p. 27–28 (BG, ES, CS, DA, DE, ET, EL, EN, FR, HR, IT, LV, LT, HU, MT, NL, PL, PT, RO, SK, SL, FI, SV)

ELI: http://data.europa.eu/eli/reg/2014/206/oj
Languages, formats and link to OJ
BG ES CS DA DE ET EL EN FR GA HR IT LV LT HU MT NL PL PT RO SK SL FI SV
HTML html BG html ES html CS html DA html DE html ET html EL html EN html FR html HR html IT html LV html LT html HU html MT html NL html PL html PT html RO html SK html SL html FI html SV
PDF pdf BG pdf ES pdf CS pdf DA pdf DE pdf ET pdf EL pdf EN pdf FR pdf HR pdf IT pdf LV pdf LT pdf HU pdf MT pdf NL pdf PL pdf PT pdf RO pdf SK pdf SL pdf FI pdf SV
Official Journal Display Official Journal Display Official Journal Display Official Journal Display Official Journal Display Official Journal Display Official Journal Display Official Journal Display Official Journal Display Official Journal Display Official Journal Display Official Journal Display Official Journal Display Official Journal Display Official Journal Display Official Journal Display Official Journal Display Official Journal Display Official Journal Display Official Journal Display Official Journal Display Official Journal Display Official Journal Display Official Journal
 To see if this document has been published in an e-OJ with legal value, click on the icon above (For OJs published before 1st July 2013, only the paper version has legal value).
Multilingual display
Text

5.3.2014   

IT

Gazzetta ufficiale dell'Unione europea

L 65/27


REGOLAMENTO (UE) N. 206/2014 DELLA COMMISSIONE

del 4 marzo 2014

che modifica il regolamento (UE) n. 601/2012 per quanto concerne il potenziale di riscaldamento globale per i gas ad effetto serra diversi dal CO2

(Testo rilevante ai fini del SEE)

LA COMMISSIONE EUROPEA,

visto il trattato sul funzionamento dell’Unione europea,

vista la direttiva 2003/87/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 13 ottobre 2003, che istituisce un sistema per lo scambio di quote di emissioni dei gas a effetto serra nella Comunità e che modifica la direttiva 96/61/CE del Consiglio (1), in particolare l’articolo 14, paragrafo 1,

considerando quanto segue:

(1)

L’allegato VI del regolamento (UE) n. 601/2012 della Commissione (2) determina il potenziale di riscaldamento globale (GWP) dei gas ad effetto serra diversi dal CO2.

(2)

La decisione 15/CP.17 (3) della Conferenza delle parti della convenzione quadro delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici (UNFCCC), al fine di attuare gli orientamenti IPCC del 2006 per gli inventari nazionali dei gas a effetto serra (2006 IPCC Guidelines for National Greenhouse Gas Inventories) stilati dal gruppo intergovernativo di esperti sul cambiamento climatico, stabilisce che, a partire dal 2015 e fino a nuova decisione della Conferenza delle parti della convenzione UNFCCC, i valori di GWP utilizzati dalle parti per calcolare l’equivalente-biossido di carbonio delle emissioni di origine antropica prodotte dalle fonti e l’assorbimento dei gas serra tramite pozzi sono quelli elencati nell’allegato III della decisione 15/CP.17.

(3)

Per garantire la coerenza della pertinente legislazione dell’Unione con le metodologie impiegate nell’ambito del processo UNFCCC, il regolamento (UE) n. 601/2012 deve essere modificato di conseguenza.

(4)

Conformemente all’articolo 13, paragrafo 1, della direttiva 2003/87/CE, le quote rilasciate a partire dal 1o gennaio 2013 sono valide per le emissioni prodotte durante un periodo di otto anni con inizio il 1o gennaio 2013. L’adeguamento del quantitativo di quote da rilasciare a decorrere dal 1o gennaio 2013 ai sensi dell’articolo 9 bis, paragrafo 1, di tale direttiva è stabilito tenendo conto dei valori di GWP di cui all’allegato III della decisione 15/CP.17 della Conferenza delle parti della convenzione UNFCCC. Poiché il regolamento (UE) n. 601/2012 si applica dal 1o gennaio 2013, è opportuno che anche il presente regolamento si applichi a decorrere da tale data, affinché vi sia coerenza tra i dati sulle emissioni di gas a effetto serra comunicati durante l’intero periodo di scambio di otto anni.

(5)

Le misure di cui al presente regolamento sono conformi al parere del comitato sui cambiamenti climatici,

HA ADOTTATO IL PRESENTE REGOLAMENTO:

Articolo 1

L’allegato VI del regolamento (CE) n. 601/2012 è modificato secondo quanto figura nell’allegato del presente regolamento.

Articolo 2

Il presente regolamento entra in vigore il giorno successivo alla pubblicazione nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea.

Esso si applica a decorrere dal 1o gennaio 2013.

Il presente regolamento è obbligatorio in tutti i suoi elementi e direttamente applicabile in ciascuno degli Stati membri.

Fatto a Bruxelles, il 4 marzo 2014

Per la Commissione

Il presidente

José Manuel BARROSO


(1)  GU L 275 del 25.10.2003, pag. 32.

(2)  Regolamento (UE) n. 601/2012 della Commissione, del 21 giugno 2012, concernente il monitoraggio e la comunicazione delle emissioni di gas a effetto serra ai sensi della direttiva 2003/87/CE del Parlamento europeo e del Consiglio (GU L 181 del 12.7.2012, pag. 30).

(3)  FCCC/CP/2011/9/Add.2, pag. 23.


ALLEGATO

La tabella 6 dell’allegato VI del regolamento (CE) n. 601/2012 è sostituita dalla seguente:

«Tabella 6:   Potenziale di riscaldamento globale

Gas

Potenziale di riscaldamento globale

N2O

298 t CO2(e)/t N2O

CF4

7 390 t CO2(e)/t CF4

C2F6

12 200 t CO2(e)/t CF2»


Top