Accept Refuse

EUR-Lex Access to European Union law

Back to EUR-Lex homepage

This document is an excerpt from the EUR-Lex website

Document 32011D0895

Decisione n. 895/2011/UE del Consiglio, del 19 dicembre 2011 , che modifica la decisione 2002/546/CE per quanto riguarda il relativo periodo di applicazione

OJ L 345, 29.12.2011, p. 17–17 (BG, ES, CS, DA, DE, ET, EL, EN, FR, IT, LV, LT, HU, MT, NL, PL, PT, RO, SK, SL, FI, SV)

No longer in force, Date of end of validity: 30/06/2014

ELI: http://data.europa.eu/eli/dec/2011/895/oj

29.12.2011   

IT

Gazzetta ufficiale dell'Unione europea

L 345/17


DECISIONE N. 895/2011/UE DEL CONSIGLIO

del 19 dicembre 2011

che modifica la decisione 2002/546/CE per quanto riguarda il relativo periodo di applicazione

IL CONSIGLIO DELL’UNIONE EUROPEA,

visto il trattato sul funzionamento dell’Unione europea, in particolare l’articolo 349,

vista la proposta della Commissione europea,

previa trasmissione del progetto di atto legislativo ai parlamenti nazionali,

visto il parere del Parlamento europeo (1),

deliberando secondo una procedura legislativa speciale,

considerando quanto segue:

(1)

La decisione 2002/546/CE del Consiglio (2), autorizza la Spagna a prevedere fino al 31 dicembre 2011 esenzioni o riduzioni dall’imposta denominata «Arbitrio sobre las Importaciones y Entregas de Mercancías en las islas Canarias» («imposta AIEM») per taluni prodotti fabbricati localmente nelle isole Canarie. L’allegato della decisione precitata contiene l’elenco dei prodotti ai quali possono essere applicate le esenzioni o le riduzioni dall’imposta AIEM. A seconda dei prodotti, la differenza di imposizione tra i prodotti di produzione locale e gli altri prodotti non può essere superiore al 5, 15 o 25 %.

(2)

È giustificato prorogare di due anni il periodo di applicazione della decisione 2002/546/CE, dato che gli elementi di base che giustificano l’autorizzazione prevista da tale decisione rimangono invariati. A questo proposito, la relazione della Commissione al Consiglio, del 28 agosto 2008, relativa all’applicazione del regime speciale d’imposta AIEM nelle isole Canarie, ha confermato che il funzionamento dell’imposta AIEM era soddisfacente e che non era necessario modificare la decisione 2002/546/CE.

(3)

Inoltre la relazione che la Commissione ha ricevuto dalle autorità spagnole conferma che gli svantaggi che hanno giustificato l’autorizzazione dell’esenzione totale e della riduzione dell’imposta AIEM a un elenco di prodotti fabbricati localmente nelle isole Canarie sono ancora esistenti.

(4)

È opportuno modificare di conseguenza la decisione 2002/546/CE,

HA ADOTTATO LA PRESENTE DECISIONE:

Articolo 1

Alla prima frase dell’articolo 1, paragrafo 1, della decisione 2002/546/CE, la data del 31 dicembre 2011 è sostituita con quella del 31 dicembre 2013.

Articolo 2

La presente decisione entra in vigore il giorno dell’adozione.

Articolo 3

Il Regno di Spagna è destinatario della presente decisione.

Fatto a Bruxelles, il 19 dicembre 2011

Per il Consiglio

Il presidente

M. KOROLEC


(1)  Parere del 1o dicembre 2011 (non ancora pubblicato nella Gazzetta ufficiale).

(2)  GU L 179 del 9.7.2002, pag. 22.


Top