Accept Refuse

EUR-Lex Access to European Union law

Back to EUR-Lex homepage

This document is an excerpt from the EUR-Lex website

Document 32004D0826

2004/826/CE: Decisione della Commissione, del 29 novembre 2004, che modifica la decisione 2002/887/CE che autorizza deroghe a talune disposizioni della direttiva 2000/29/CE del Consiglio relativamente alla nanizzazione artificiale o naturale delle piante di Chamaecyparis Spach, Juniperus L. e Pinus L., originarie del Giappone [notificata con il numero C(2004) 4441]

OJ L 358, 3.12.2004, p. 32–32 (ES, CS, DA, DE, ET, EL, EN, FR, IT, LV, LT, HU, NL, PL, PT, SK, SL, FI, SV)
OJ L 269M , 14.10.2005, p. 64–64 (MT)

No longer in force, Date of end of validity: 31/12/2006

ELI: http://data.europa.eu/eli/dec/2004/826/oj

3.12.2004   

IT

Gazzetta ufficiale dell'Unione europea

L 358/32


DECISIONE DELLA COMMISSIONE

del 29 novembre 2004

che modifica la decisione 2002/887/CE che autorizza deroghe a talune disposizioni della direttiva 2000/29/CE del Consiglio relativamente alla nanizzazione artificiale o naturale delle piante di Chamaecyparis Spach, Juniperus L. e Pinus L., originarie del Giappone

[notificata con il numero C(2004) 4441]

(2004/826/CE)

LA COMMISSIONE DELLE COMUNITÀ EUROPEE,

visto il trattato che istituisce la Comunità europea,

vista la direttiva 2000/29/CE del Consiglio, dell’8 maggio 2000, concernente le misure di protezione contro l’introduzione nella Comunità di organismi nocivi ai vegetali o ai prodotti vegetali e contro la loro diffusione nella Comunità (1), in particolare l’articolo 15, paragrafo 1,

vista la richiesta presentata dal Regno Unito,

considerando quando segue:

(1)

La decisione 2002/887/CE (2) autorizza gli Stati membri a concedere deroghe a talune disposizioni della direttiva 2000/29/CE del Consiglio relativamente alle piante di Chamaecyparis Spach, Juniperus L. e Pinus L., originarie del Giappone, per periodi limitati e a condizioni specifiche.

(2)

Poiché le circostanze che giustificano l’autorizzazione sono ancora d’applicazione e non vi sono nuove informazioni che possono comportare la revisione delle condizioni specifiche, è opportuno prorogare l’autorizzazione.

(3)

È quindi opportuno modificare conseguentemente la decisione 2002/887/CE.

(4)

Le misure di cui alla presente decisione sono conformi al parere del Comitato fitosanitario permanente,

HA ADOTTATO LA PRESENTE DECISIONE:

Articolo 1

La decisione 2002/887/CE è modificata come segue:

1)

Nel primo e nel secondo paragrafo dell’articolo 2, la dicitura «1o agosto 2003 e 1o agosto 2004» è sostituita da «1o agosto 2005 e 1o agosto 2006».

2)

La tabella che figura all’articolo 4 è sostituita dalla seguente tabella:

«Piante

Periodo

Chamaecyparis:

1.1.2005-31.12.2006

Juniperus:

15.11.2004-31.3.2005, e 1.11.2005-31.3.2006

Pinus:

1.1.2005-31.12.2006»

Articolo 2

Gli Stati membri sono destinatari della presente decisione.

Fatto a Bruxelles, il 29 novembre 2004.

Per la Commissione

Markos KYPRIANOU

Membro della Commissione


(1)  GU L 169 del 10.7.2000, pag. 1. Direttiva modificata da ultimo dalla direttiva 2004/102/CE della Commissione (GU L 309 del 6.10.2004, pag. 9).

(2)  GU L 309 del 12.11.2002, pag. 8.


Top