Accept Refuse

EUR-Lex Access to European Union law

Back to EUR-Lex homepage

This document is an excerpt from the EUR-Lex website

Document 31983R2667

Regolamento (CEE) n. 2667/83 della Commissione del 23 settembre 1983 relativo alla sospensione della pesca di aringhe da parte delle navi battenti bandiera del Regno Unito

OJ L 263, 24.9.1983, p. 13–13 (DA, DE, EL, EN, FR, IT, NL)

No longer in force, Date of end of validity: 31/12/1983

ELI: http://data.europa.eu/eli/reg/1983/2667/oj

31983R2667

Regolamento (CEE) n. 2667/83 della Commissione del 23 settembre 1983 relativo alla sospensione della pesca di aringhe da parte delle navi battenti bandiera del Regno Unito

Gazzetta ufficiale n. L 263 del 24/09/1983 pag. 0013 - 0013


*****

REGOLAMENTO (CEE) N. 2667/83 DELLA COMMISSIONE

del 23 settembre 1983

relativo alla sospensione della pesca di aringhe da parte delle navi battenti bandiera del Regno Unito

LA COMMISSIONE DELLE COMUNITÀ EUROPEE,

visto il trattato che istituisce la Comunità economica europea,

visto il regolamento (CEE) n. 2057/82 del Consiglio, del 29 giugno 1982, che istituisce alcune misure di controllo delle attività di pesca esercitate dai pescherecci degli Stati membri (1), modificato del regolamento (CEE) n. 1729/83 (2), in particolare l'articolo 10, paragrafo 3,

considerando che il regolamento (CEE) n. 198/83 del Consiglio, del 25 gennaio 1983, relativo alle attività di pesca esercitate nelle acque soggette alla sovranità o alla giurisdizione degli Stati membri ed adottato a titolo provvisorio in attesa della fissazione dei TAC e dei contingenti per l'anno 1983 (3), prevede che, fino a quando il Consiglio non si sarà pronunciato sui TAC e sui contingenti applicabili nel 1983, le navi battenti bandiera degli Stati membri esercitano le loro attività di pesca in funzione dei consueti cicli stagionali in conformità al regolamento (CEE) n. 172/83 del Consiglio (4);

considerando che, ai fini dell'osservanza delle disposizioni relative ai limiti quantitativi delle catture di una riserva soggetta a contingentamento, la Commissione deve fissare mediante regolamento la data alla quale si considera che le catture eseguite dai pescherecci battenti bandiera di uno Stato membro hanno esaurito il contingente ad esso assegnato;

considerando che le catture di aringhe nella divisione CIEM VII a) (Riserva di Mourne), eseguite da parte di navi battenti bandiera del Regno Unito, hanno esaurito i contingenti assegnati a titolo provvisorio per il 1983.

HA ADOTTATO IL PRESENTE REGOLAMENTO:

Articolo 1

Si ritiene che le catture di aringhe nella divisione CIEM VII a) (Riserva di Mourne), eseguite da parte di navi battenti bandiera del Regno Unito o registrate nel Regno Unito, abbiano esaurito il contingente assegnato al Regno Unito a titolo provvisorio per il 1983.

La pesca di aringhe nella divisione CIEM VII a) (Riserva di Mourne), nonché il trasbordo o lo sbarco di aringhe catturate in detta divisione da parte di navi battenti bandiera del Regno Unito o registrate nel Regno Unito sono proibiti.

Articolo 2

Il presente regolamento entra in vigore il giorno della pubblicazione nella Gazzetta ufficiale delle Comunità europee.

Il presente regolamento è obbligatorio in tutti i suoi elementi e direttamente applicabile in ciascuno degli Stati membri.

Fatto a Bruxelles, il 23 settembre 1983.

Per la Commissione

Giorgios CONTOGEORGIS

Membro della Commissione

(1) GU n. L 220 del 29. 7. 1982, pag. 1.

(2) GU n. L 169 del 28. 6. 1983, pag. 14.

(3) GU n. L 25 del 27. 1. 1983, pag. 32.

(4) GU n. L 24 del 27. 1. 1983, pag. 30.

Top