Accept Refuse

EUR-Lex Access to European Union law

Back to EUR-Lex homepage

This document is an excerpt from the EUR-Lex website

Document 62016TB0142

Causa T-142/16: Ordinanza del Tribunale del 9 febbraio 2017 — Dröge e a./Commissione [«Ricorso di annullamento — Dichiarazione di volontà e due decisioni della Commissione riguardanti le modalità d’accesso ai documenti relativi ai negoziati del partenariato transatlantico in materia di commercio e investimenti tra l’Unione europea e gli Stati Uniti (PTCI) — Diritto d’accesso dei collaboratori dei deputati nazionali a taluni documenti riservati dei negoziati del PTCI — Atti non impugnabili — Irricevibilità»]

OJ C 112, 10.4.2017, p. 36–36 (BG, ES, CS, DA, DE, ET, EL, EN, FR, HR, IT, LV, LT, HU, MT, NL, PL, PT, RO, SK, SL, FI, SV)

10.4.2017   

IT

Gazzetta ufficiale dell’Unione europea

C 112/36


Ordinanza del Tribunale del 9 febbraio 2017 — Dröge e a./Commissione

(Causa T-142/16) (1)

([«Ricorso di annullamento - Dichiarazione di volontà e due decisioni della Commissione riguardanti le modalità d’accesso ai documenti relativi ai negoziati del partenariato transatlantico in materia di commercio e investimenti tra l’Unione europea e gli Stati Uniti (PTCI) - Diritto d’accesso dei collaboratori dei deputati nazionali a taluni documenti riservati dei negoziati del PTCI - Atti non impugnabili - Irricevibilità»])

(2017/C 112/49)

Lingua processuale: il tedesco

Parti

Ricorrenti: Katharina Dröge (Berlino, Germania), Britta Haßelmann (Berlino), Anton Hofreiter (Berlino) (rappresentante: Prof. W. Cremer)

Convenuta: Commissione europea (rappresentanti: F. Erlbacher, R. Vidal Puig e B. Hartmann, agenti)

Oggetto

Domanda basata sull’articolo 263 TFUE e intesa all’annullamento, in primo luogo della dichiarazione di volontà della Commissione, diretta alla conclusione di un Trattato vincolante per le parti contraenti, cioè l’Unione europea e gli Stati Uniti d’America, quanto alle modalità d’accesso ai documenti del negoziato relativo al Partenariato Transatlantico in materia di Commercio e Investimenti (PTCI), nonché, in subordine, intesa a farla dichiarare contraria al diritto dell’Unione; in secondo luogo, volta all’annullamento della decisione preventiva della Commissione avente ad oggetto il deposito della dichiarazione di volontà summenzionata sull’autorizzazione all’accordo e, in terzo luogo, volta all’annullamento della decisione orale della Commissione connessa alla conclusione di un trattato o di un accordo politico non vincolante con gli Stati Uniti d’America, relativo al «Regime d’Accesso PTCI», che definisce tale Regime come vincolante nel diritto dell’Unione, nei limiti in cui sarebbe strettamente vietato ai deputati dei Parlamenti degli Stati membri farsi accompagnare da collaboratori che hanno superato i controlli di sicurezza, inclusi collaboratori dello stesso gruppo politico, all’atto della consultazione di documenti relativi al PTCI, nelle sale di lettura costituite a tale scopo.

Dispositivo

1)

Il ricorso è respinto in quanto irricevibile.

2)

Le sig.re Katharina Dröge, Britta Haßelmann e il sig. Anton Hofreiter sono condannati alle spese.


(1)  GU C 221 del 13.06.2016.


Top