Accept Refuse

EUR-Lex Access to European Union law

Back to EUR-Lex homepage

This document is an excerpt from the EUR-Lex website

Document 62015CA0490

Cause riunite C-490/15 P e C-505/15 P: Sentenza della Corte (Sesta Sezione) del 14 settembre 2016 — Ori Martin SA (C-490/15 P), Siderurgica Latina Martin SpA (SLM) (C-505/15 P)/Commissione europea (Impugnazione — Concorrenza — Intese — Mercato europeo dell’acciaio per precompresso — Ammende — Calcolo dell’importo delle ammende — Regolamento (CE) n. 1/2003 — Articolo 23, paragrafo 2 — Presunzione dell’esercizio effettivo di un’influenza dominante della società controllante sulla società controllata — Orientamenti per il calcolo dell’importo delle ammende del 2006 — Principio di irretroattività — Carta dei diritti fondamentali dell’Unione europea — Articolo 47 — Diritto ad un ricorso effettivo entro un termine ragionevole — Carta dei diritti fondamentali — Articolo 41 — Diritto ad un trattamento delle cause entro un termine ragionevole)

OJ C 419, 14.11.2016, p. 23–24 (BG, ES, CS, DA, DE, ET, EL, EN, FR, HR, IT, LV, LT, HU, MT, NL, PL, PT, RO, SK, SL, FI, SV)

14.11.2016   

IT

Gazzetta ufficiale dell’Unione europea

C 419/23


Sentenza della Corte (Sesta Sezione) del 14 settembre 2016 — Ori Martin SA (C-490/15 P), Siderurgica Latina Martin SpA (SLM) (C-505/15 P)/Commissione europea

(Cause riunite C-490/15 P e C-505/15 P) (1)

((Impugnazione - Concorrenza - Intese - Mercato europeo dell’acciaio per precompresso - Ammende - Calcolo dell’importo delle ammende - Regolamento (CE) n. 1/2003 - Articolo 23, paragrafo 2 - Presunzione dell’esercizio effettivo di un’influenza dominante della società controllante sulla società controllata - Orientamenti per il calcolo dell’importo delle ammende del 2006 - Principio di irretroattività - Carta dei diritti fondamentali dell’Unione europea - Articolo 47 - Diritto ad un ricorso effettivo entro un termine ragionevole - Carta dei diritti fondamentali - Articolo 41 - Diritto ad un trattamento delle cause entro un termine ragionevole))

(2016/C 419/30)

Lingua processuale: l'italiano

Parti

Ricorrente: Ori Martin SA (C-490/15 P), Siderurgica Latina Martin SpA (SLM) (C-505/15 P) (rappresentanti: G. Belotti et P. Ziotti, avvocati)

Altra parte nel procedimento: Commissione europea (rappresentanti: V. Bottka, G. Conte e P. Rossi, agenti)

Dispositivo

1)

Le impugnazioni nelle cause C-490/15 P e C-505/15 P sono respinte.

2)

L’Ori Martin SA è condannata alle spese nella causa C-490/15 P.

3)

La Siderurgica Latina Martin SpA (SLM) è condannata alle spese nella causa C-505/15 P.


(1)  GU C 406 del 7.12.2015.


Top