Accept Refuse

EUR-Lex Access to European Union law

Back to EUR-Lex homepage

This document is an excerpt from the EUR-Lex website

Document 62015CA0261

Causa C-261/15: Sentenza della Corte (Decima Sezione) del 21 settembre 2016 (domanda di pronuncia pregiudiziale proposta dal Vredegerecht te Ieper — Belgio) — Nationale Maatschappij der Belgische Spoorwegen NV/Gregory Demey (Trasporto ferroviario — Regolamento (CE) n. 1371/2007 — Diritti e obblighi dei viaggiatori — Mancanza del titolo di trasporto — Mancata regolarizzazione entro i termini — Reato)

OJ C 419, 14.11.2016, p. 20–20 (BG, ES, CS, DA, DE, ET, EL, EN, FR, HR, IT, LV, LT, HU, MT, NL, PL, PT, RO, SK, SL, FI, SV)

14.11.2016   

IT

Gazzetta ufficiale dell’Unione europea

C 419/20


Sentenza della Corte (Decima Sezione) del 21 settembre 2016 (domanda di pronuncia pregiudiziale proposta dal Vredegerecht te Ieper — Belgio) — Nationale Maatschappij der Belgische Spoorwegen NV/Gregory Demey

(Causa C-261/15) (1)

((Trasporto ferroviario - Regolamento (CE) n. 1371/2007 - Diritti e obblighi dei viaggiatori - Mancanza del titolo di trasporto - Mancata regolarizzazione entro i termini - Reato))

(2016/C 419/25)

Lingua processuale: il neerlandese

Giudice del rinvio

Vredegerecht te Ieper

Parti

Ricorrente: Nationale Maatschappij der Belgische Spoorwegen NV

Convenuto: Gregory Demey

Dispositivo

L’articolo 6, paragrafo 2, ultima frase, dell’appendice A della convenzione relativa ai trasporti internazionali per ferrovia (COTIF) del 9 maggio 1980, come modificata dal protocollo che modifica la COTIF del 3 giugno 1999, di cui all’allegato I del regolamento (CE) n. 1371/2007 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 23 ottobre 2007, relativo ai diritti e agli obblighi dei passeggeri nel trasporto ferroviario, deve essere interpretato nel senso che non osta a disposizioni nazionali le quali prevedono che una persona che effettua un viaggio in treno senza essere in possesso di un titolo di trasporto a tal fine e che non regolarizza la sua situazione entro i termini previsti dalle disposizioni in parola non ha un vincolo contrattuale con l’impresa ferroviaria.


(1)  GU C 270 del 17.8.2015.


Top