Accept Refuse

EUR-Lex Access to European Union law

Back to EUR-Lex homepage

This document is an excerpt from the EUR-Lex website

Document 62016FN0039

Causa F-39/16: Ricorso proposto il 4 agosto 2016 — ZZ/Commissione

OJ C 371, 10.10.2016, p. 29–29 (BG, ES, CS, DA, DE, ET, EL, EN, FR, HR, IT, LV, LT, HU, MT, NL, PL, PT, RO, SK, SL, FI, SV)

10.10.2016   

IT

Gazzetta ufficiale dell’Unione europea

C 371/29


Ricorso proposto il 4 agosto 2016 — ZZ/Commissione

(Causa F-39/16)

(2016/C 371/31)

Lingua processuale: il francese

Parti

Ricorrente: ZZ (rappresentante: M. Velardo, avvocato)

Convenuta: Commissione europea

Oggetto e descrizione della controversia

L’annullamento della decisione di non ammettere la ricorrente alle prove di selezione del concorso EPSO/AD/309/15 (AD11) — Medici per i siti di Lussemburgo e Ispra, e la condanna della convenuta al risarcimento del danno morale asseritamente subito, pari ad EUR 10 000.

Conclusioni della ricorrente

Annullare la decisione della commissione giudicatrice del concorso EPSO/AD/309/15 (AD11) — Medici per i siti di Lussemburgo e Ispra (Ambito: medici Lussemburgo), trasmessa il 28 settembre 2015, di non ammettere la ricorrente alle prove di selezione organizzate al centro di valutazione dell’Ufficio europeo di selezione del personale (EPSO);

condannare la convenuta al pagamento di un importo pari ad EUR 10 000 a titolo del danno morale subito dalla ricorrente;

condannare la convenuta alle spese.


Top