Accept Refuse

EUR-Lex Access to European Union law

Back to EUR-Lex homepage

This document is an excerpt from the EUR-Lex website

Document 62011TB0113

Causa T-113/11: Ordinanza del Tribunale del 3 settembre 2014 — Schutzgemeinschaft Milch und Milcherzeugnisse/Commissione ( «Ricorso di annullamento — Registrazione di un’indicazione geografica protetta — “Gouda Holland”  — Mancanza di interesse ad agire — Insussistenza di incidenza individuale — Irricevibilità» )

OJ C 380, 27.10.2014, p. 11–11 (BG, ES, CS, DA, DE, ET, EL, EN, FR, HR, IT, LV, LT, HU, MT, NL, PL, PT, RO, SK, SL, FI, SV)

27.10.2014   

IT

Gazzetta ufficiale dell’Unione europea

C 380/11


Ordinanza del Tribunale del 3 settembre 2014 — Schutzgemeinschaft Milch und Milcherzeugnisse/Commissione

(Causa T-113/11) (1)

((«Ricorso di annullamento - Registrazione di un’indicazione geografica protetta - “Gouda Holland” - Mancanza di interesse ad agire - Insussistenza di incidenza individuale - Irricevibilità»))

2014/C 380/14

Lingua processuale: il tedesco

Parti

Ricorrente: Schutzgemeinschaft Milch und Milcherzeugnisse eV (Berlino, Germania) (rappresentanti: avv.ti M. Loschelder e V. Schoene)

Convenuta: Commissione europea (rappresentanti: inizialmente G. von Rintelen e M. Vollkommer, successivamente G. von Rintelen e F. Jimeno Fernández, agenti)

Intervenienti a sostegno della convenuta: Regno dei Paesi Bassi (rappresentanti: C. Wissels, J. Langer, M. Noort, B. Koopman e M. Bulterman, agenti) e Nederlandse Zuivelorganisatie (Zoetermeer, Paesi Bassi) (rappresentanti: avv.ti P. van Ginneken, F. Gerritzen e C. van Veen)

Oggetto

Domanda di annullamento del regolamento (UE) n. 1122/2010 della Commissione, del 2 dicembre 2010, recante iscrizione di una denominazione nel registro delle denominazioni di origine protette e delle indicazioni geografiche protette [Gouda Holland (IGP)] (GU L 317, pag. 22).

Dispositivo

1)

Il ricorso è respinto in quanto irricevibile.

2)

La Schutzgemeinschaft Milch und Milcherzeugnisse eV sopporterà le proprie spese nonché quelle sostenute dalla Commissione europea.

3)

Il Regno dei Paesi Bassi e la Nederlandse Zuivelorganisatie sopporteranno le proprie spese.


(1)  GU C 145 del 14.5.2011.


Top