Accept Refuse

EUR-Lex Access to European Union law

Back to EUR-Lex homepage

This document is an excerpt from the EUR-Lex website

Document 62014TN0600

Causa T-600/14: Ricorso proposto l’ 11 agosto 2014 — Syriatel Mobile Telecom/Consiglio

OJ C 361, 13.10.2014, p. 20–20 (BG, ES, CS, DA, DE, ET, EL, EN, FR, HR, IT, LV, LT, HU, MT, NL, PL, PT, RO, SK, SL, FI, SV)

13.10.2014   

IT

Gazzetta ufficiale dell’Unione europea

C 361/20


Ricorso proposto l’11 agosto 2014 — Syriatel Mobile Telecom/Consiglio

(Causa T-600/14)

2014/C 361/29

Lingua processuale: il francese

Parti

Ricorrente: Syriatel Mobile Telecom (Joint Stock Company) (Damasco, Siria) (rappresentanti: E. Ruchat e C. Cornet d’Elzius, avvocati)

Convenuto: Consiglio dell’Unione europea

Conclusioni

La ricorrente chiede che il Tribunale voglia:

dichiarare il ricorso della ricorrente ricevibile e fondato;

condannare, di conseguenza, l’Unione europea al risarcimento, pari a EUR 48 8 8 29  000, dell’integralità del danno subito dalla ricorrente;

in subordine, ordinare la nomina di un esperto per determinare l'ampiezza del danno subito dalla ricorrente;

condannare il Consiglio dell’Unione europea alle spese processuali.

Motivi e principali argomenti

A sostegno del ricorso, la ricorrente deduce tre motivi che sono essenzialmente identici o simili a quelli invocati nell'ambito della causa T-592/14, Makhlouf/Consiglio


Top