Accept Refuse

EUR-Lex Access to European Union law

Back to EUR-Lex homepage

This document is an excerpt from the EUR-Lex website

Document 52012XC1004(02)

Aggiornamento degli importi di riferimento per l'attraversamento delle frontiere esterne, a norma dell'articolo 5, paragrafo 3, del regolamento (CE) n. 562/2006 del Parlamento europeo e del Consiglio, che istituisce un codice comunitario relativo al regime di attraversamento delle frontiere da parte delle persone (codice frontiere Schengen) ( GU C 247 del 13.10.2006, pag. 19 ; GU C 153 del 6.7.2007, pag. 22 ; GU C 182 del 4.8.2007, pag. 18 ; GU C 57 dell’1.3.2008, pag. 38 ; GU C 134 del 31.5.2008, pag. 19 ; GU C 37 del 14.2.2009, pag. 8 ; GU C 35 del 12.2.2010, pag. 7 ; GU C 304 del 10.11.2010, pag. 5 ; GU C 24 del 26.1.2011, pag. 6 ; GU C 157 del 27.5.2011, pag. 8 ; GU C 203 del 9.7.2011, pag. 16 ; GU C 11 del 13.1.2012, pag. 13 ; GU C 72 del 10.3.2012, pag. 44 e GU C 199 del 7.7.2012, pag. 8 )

OJ C 298, 4.10.2012, p. 3–3 (BG, ES, CS, DA, DE, ET, EL, EN, FR, IT, LV, LT, HU, MT, NL, PL, PT, RO, SK, SL, FI, SV)

4.10.2012   

IT

Gazzetta ufficiale dell'Unione europea

C 298/3


Aggiornamento degli importi di riferimento per l'attraversamento delle frontiere esterne, a norma dell'articolo 5, paragrafo 3, del regolamento (CE) n. 562/2006 del Parlamento europeo e del Consiglio, che istituisce un codice comunitario relativo al regime di attraversamento delle frontiere da parte delle persone (codice frontiere Schengen) (GU C 247 del 13.10.2006, pag. 19; GU C 153 del 6.7.2007, pag. 22; GU C 182 del 4.8.2007, pag. 18; GU C 57 dell’1.3.2008, pag. 38; GU C 134 del 31.5.2008, pag. 19; GU C 37 del 14.2.2009, pag. 8; GU C 35 del 12.2.2010, pag. 7; GU C 304 del 10.11.2010, pag. 5; GU C 24 del 26.1.2011, pag. 6; GU C 157 del 27.5.2011, pag. 8; GU C 203 del 9.7.2011, pag. 16; GU C 11 del 13.1.2012, pag. 13; GU C 72 del 10.3.2012, pag. 44 e GU C 199 del 7.7.2012, pag. 8)

2012/C 298/03

La pubblicazione degli importi di riferimento per l'attraversamento delle frontiere esterne, a norma dell'articolo 5, paragrafo 3, del regolamento (CE) n. 562/2006 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 15 marzo 2006, che istituisce un codice comunitario relativo al regime di attraversamento delle frontiere da parte delle persone (codice frontiere Schengen) (1), si basa sulle informazioni comunicate dagli Stati membri alla Commissione a norma dell'articolo 34 del codice frontiere Schengen.

Oltre alle pubblicazioni sulla Gazzetta ufficiale, sul sito web della direzione generale degli Affari è possibile consultare un aggiornamento mensile.

LETTONIA

in sostituzione dell'elenco pubblicato sulla GU C 247 del 13.10.2006

Ai sensi della legislazione in materia di immigrazione, lo straniero che intenda entrare e soggiornare nella Repubblica di Lettonia deve dimostrare di avere i necessari mezzi di sussistenza.

L’importo stabilito è pari a un minimo di 10 LVL per ogni giorno di soggiorno.

Se nella banca dati elettronica degli inviti, o nel modulo «Ielūgums vīzas pieprāšanai/Invitation for requesting a visa» (invito per la domanda di visto) predisposto dall'Ufficio Cittadinanza e Migrazione, figura che la persona ospitante si farà carico delle spese relative all’ingresso e al soggiorno dello straniero in Lettonia, questi non deve dimostrare di disporre dei necessari mezzi di sussistenza.

Se necessario, lo straniero deve dimostrare di possedere le risorse sufficienti a pagare la sistemazione prevista e/o, se viaggia con un veicolo privato, ad acquistare il carburante necessario per il viaggio.


(1)  GU L 105 del 13.4.2006, pag. 1.


Top