EUR-Lex Access to European Union law

Back to EUR-Lex homepage

This document is an excerpt from the EUR-Lex website

Document 32021R0435

Regolamento di esecuzione (UE) 2021/435 della Commissione del 3 marzo 2021 recante modifica del regolamento di esecuzione (UE) n. 288/2014 per quanto riguarda le modifiche dei modelli per i programmi operativi nell’ambito dell’obiettivo Investimenti in favore della crescita e dell’occupazione e dell’obiettivo di cooperazione territoriale europea volte a fornire assistenza nell’ambito dell’obiettivo tematico «Promuovere il superamento degli effetti della crisi nel contesto della pandemia di COVID-19 e delle sue conseguenze sociali e preparare una ripresa verde, digitale e resiliente dell’economia»

C/2021/1341

OJ L 85, 12.3.2021, p. 1–72 (BG, ES, CS, DA, DE, ET, EL, EN, FR, GA, HR, IT, LV, LT, HU, MT, NL, PL, PT, RO, SK, SL, FI, SV)

In force

ELI: http://data.europa.eu/eli/reg_impl/2021/435/oj

12.3.2021   

IT

Gazzetta ufficiale dell’Unione europea

L 85/1


REGOLAMENTO DI ESECUZIONE (UE) 2021/435 DELLA COMMISSIONE

del 3 marzo 2021

recante modifica del regolamento di esecuzione (UE) n. 288/2014 per quanto riguarda le modifiche dei modelli per i programmi operativi nell’ambito dell’obiettivo Investimenti in favore della crescita e dell’occupazione e dell’obiettivo di cooperazione territoriale europea volte a fornire assistenza nell’ambito dell’obiettivo tematico «Promuovere il superamento degli effetti della crisi nel contesto della pandemia di COVID-19 e delle sue conseguenze sociali e preparare una ripresa verde, digitale e resiliente dell’economia»

LA COMMISSIONE EUROPEA,

visto il trattato sul funzionamento dell’Unione europea,

visto il regolamento (UE) n. 1303/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 17 dicembre 2013, recante disposizioni comuni sul Fondo europeo di sviluppo regionale, sul Fondo sociale europeo, sul Fondo di coesione, sul Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale e sul Fondo europeo per gli affari marittimi e la pesca e disposizioni generali sul Fondo europeo di sviluppo regionale, sul Fondo sociale europeo, sul Fondo di coesione e sul Fondo europeo per gli affari marittimi e la pesca, e che abroga il regolamento (CE) n. 1083/2006 del Consiglio (1), in particolare l’articolo 96, paragrafo 9,

visto il regolamento (UE) n. 1299/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 17 dicembre 2013, recante disposizioni specifiche per il sostegno del Fondo europeo di sviluppo regionale all’obiettivo di cooperazione territoriale europea (2),, in particolare l’articolo 8, paragrafo 11,

previa consultazione del comitato di coordinamento dei fondi strutturali e di investimento europei,

considerando quanto segue:

(1)

Il regolamento di esecuzione (UE) n. 288/2014 della Commissione (3) stabilisce i modelli per i programmi operativi nell’ambito dell’obiettivo Investimenti in favore della crescita e dell’occupazione e dell’obiettivo di cooperazione territoriale europea.

(2)

L’articolo 92 ter del regolamento (UE) n. 1303/2013, come modificato dal regolamento (UE) 2020/2221 del Parlamento europeo e del Consiglio (4), stabilisce modalità di attuazione specifiche per le risorse aggiuntive rese disponibili dallo strumento dell’Unione europea per la ripresa nell’ambito dell’obiettivo Investimenti in favore della crescita e dell’occupazione e dell’obiettivo di cooperazione territoriale europea. Esso stabilisce in particolare che gli Stati membri possono assegnare le risorse aggiuntive al nuovo obiettivo tematico «Promuovere il superamento degli effetti della crisi nel contesto della pandemia di COVID-19 e delle sue conseguenze sociali e preparare una ripresa verde, digitale e resiliente dell’economia » per gli anni 2021 e 2022.

(3)

L’articolo 92 ter, paragrafo 8, secondo comma, stabilisce che le risorse aggiuntive possono essere assegnate a nuovi assi prioritari nell’ambito di programmi esistenti nel quadro dell’obiettivo Investimenti in favore della crescita e dell’occupazione e nell’ambito di programmi di cooperazione transfrontaliera esistenti nel quadro dell’obiettivo di cooperazione territoriale europea Le risorse aggiuntive possono altresì essere assegnate a nuovi programmi operativi specifici nell’ambito dell’obiettivo Investimenti in favore della crescita e dell’occupazione.

(4)

Date le modalità di attuazione specifiche volte ad agevolare le modifiche dei programmi operativi esistenti nell’ambito dell’obiettivo Investimenti in favore della crescita e dell’occupazione e dei programmi di cooperazione transfrontaliera esistenti nell’ambito dell’obiettivo di cooperazione territoriale europea, come pure a facilitare la preparazione di nuovi programmi operativi specifici nell’ambito dell’obiettivo Investimenti in favore della crescita e dell’occupazione, conformemente all’articolo 92 ter, paragrafi 9 e 10, è opportuno modificare di conseguenza i modelli per i programmi operativi nell’ambito dell’obiettivo Investimenti in favore della crescita e dell’occupazione di cui all’allegato I e per i programmi operativi nell’ambito dell’obiettivo di cooperazione territoriale europea di cui allegato II del regolamento di esecuzione (UE) n. 288/2014.

(5)

Data la possibilità di applicare temporaneamente un tasso di cofinanziamento del 100 % alle spese dichiarate nelle domande di pagamento nel periodo contabile che decorre dal 1o luglio 2020 fino al 30 giugno 2021 per uno o più assi prioritari di un programma sostenuto dal Fondo europeo di sviluppo regionale, dal Fondo sociale europeo o dal Fondo di coesione, conformemente all’articolo 25 bis, paragrafo 1, del regolamento (UE) n. 1303/2013, è opportuno modificare di conseguenza i modelli per i programmi operativi nell’ambito dell’obiettivo Investimenti in favore della crescita e dell’occupazione di cui all’allegato I del regolamento di esecuzione (UE) n. 288/2014 e i modelli per i programmi operativi nell’ambito dell’obiettivo di cooperazione territoriale europea di cui allegato II del regolamento di esecuzione (UE) n. 288/2014.

(6)

Al fine di consentire la tempestiva applicazione delle misure di cui al presente regolamento, è opportuno che il presente regolamento entri in vigore il giorno successivo alla pubblicazione nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea,

HA ADOTTATO IL PRESENTE REGOLAMENTO:

Articolo 1

1.   L’allegato I del regolamento di esecuzione (UE) n. 288/2014 è sostituito dal testo che figura nell’allegato I del presente regolamento.

2.   L’allegato II del regolamento di esecuzione (UE) n. 288/2014 è sostituito dal testo che figura nell’allegato II del presente regolamento.

Articolo 2

Il presente regolamento entra in vigore il giorno successivo alla pubblicazione nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea.

Il presente regolamento è obbligatorio in tutti i suoi elementi e direttamente applicabile in ciascuno degli Stati membri.

Fatto a Bruxelles, il 3 marzo 2021

Per la Commissione

La presidente

Ursula VON DER LEYEN


(1)  GU L 347 del 20.12.2013, pag. 320.

(2)  GU L 347 del 20.12.2013, pag. 259.

(3)  Regolamento di esecuzione (UE) n. 288/2014 della Commissione, del 25 febbraio 2014, recante modalità di applicazione del regolamento (UE) n. 1303/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio recante disposizioni comuni sul Fondo europeo di sviluppo regionale, sul Fondo sociale europeo, sul Fondo di coesione, sul Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale e sul Fondo europeo per gli affari marittimi e la pesca e disposizioni generali sul Fondo europeo di sviluppo regionale, sul Fondo sociale europeo, sul Fondo di coesione e sul Fondo europeo per gli affari marittimi e la pesca per quanto riguarda il modello per i programmi operativi nell’ambito dell’obiettivo Investimenti in favore della crescita e dell’occupazione e recante modalità di applicazione del regolamento (UE) n. 1299/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio recante disposizioni specifiche per il sostegno del Fondo europeo di sviluppo regionale all’obiettivo di cooperazione territoriale europea per quanto riguarda il modello per i programmi di cooperazione nell’ambito dell’obiettivo di cooperazione territoriale europea (GU L 87 del 22.3.2014, pag. 1).

(4)  Regolamento (UE) 2020/2221 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 23 dicembre 2020, che modifica il regolamento (UE) n. 1303/2013 per quanto riguarda le risorse aggiuntive e le modalità di attuazione per fornire assistenza allo scopo di promuovere il superamento degli effetti della crisi nel contesto della pandemia di COVID-19 e delle sue conseguenze sociali e preparare una ripresa verde, digitale e resiliente dell’economia (REACT-EU) (GU L 437 del 28.12.2020, pag. 30).


ALLEGATO I

"ALLEGATO I

Modello per i programmi operativi nell'ambito dell'obiettivo Investimenti in favore della crescita e dell'occupazione

CCI

<0.1 type='S' maxlength='15' input='S' ‘SME’>  (1)

Titolo

<0.2 type='S' maxlength='255' input='M' ‘SME >

Versione

<0.3 type='N' input='G' ‘SME >

Primo anno

<0.4 type='N' maxlength='4' input='M' ‘SME>

Ultimo anno

<0.5 type='N' maxlength='4' input='M' ‘SME >

Ammissibile a partire da

<0.6 type='D' input='G' ‘SME >

Ammissibile fino a

<0.7 type='D' input='G' ‘SME >

Numero della decisione della CE

<0.8 type='S' input='G' ‘SME >

Data della decisione della CE

<0.9 type='D' input='G' ‘SME >

Numero della decisione di modifica dello SM

<0.10 type='S' maxlength='20' input='M' ‘SME >

Data della decisione di modifica dello SM

<0.11 type='D' input='M' ‘SME >

Data di entrata in vigore della decisione di modifica dello SM

<0.12 type='D' input='M' ‘SME >

Regioni NUTS oggetto del programma operativo

<0.12 type='S' input='S ‘SME >

SEZIONE 1

STRATEGIA PER IL CONTRIBUTO DEL PROGRAMMA OPERATIVO ALLA STRATEGIA DELL'UNIONE PER UNA CRESCITA INTELLIGENTE, SOSTENIBILE E INCLUSIVA E AL CONSEGUIMENTO DELLA COESIONE ECONOMICA, SOCIALE E TERRITORIALE (2)

(Riferimento: articolo 27, paragrafo 1, articolo 96, paragrafo 2, primo comma, lettera a), del regolamento (UE) n. 1303/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio e, per i programmi operativi dedicati all'obiettivo tematico "Promuovere il superamento degli effetti della crisi nel contesto della pandemia di COVID-19 e delle sue conseguenze sociali e preparare una ripresa verde, digitale e resiliente dell'economia", articolo 92 ter, paragrafo 9, secondo comma, e paragrafo 10) (3)

1.1.   Strategia per il contributo del programma operativo alla strategia dell'Unione per una crescita intelligente, sostenibile e inclusiva e al conseguimento della coesione economica, sociale e territoriale

1.1.1.

Descrizione della strategia del programma per contribuire alla realizzazione della strategia dell'Unione per una crescita intelligente, sostenibile e inclusiva e per il conseguimento della coesione economica, sociale e territoriale (4).

<1.1.1 type='S' maxlength='70 000 ' input='M'>

Per l'aggiunta di nuovi assi prioritari a un programma operativo esistente, al fine di assegnare le risorse aggiuntive all'obiettivo tematico "Promuovere il superamento degli effetti della crisi nel contesto della pandemia di COVID-19 e delle sue conseguenze sociali e preparare una ripresa verde, digitale e resiliente dell'economia", occorre presentare in un'apposita casella di testo, come indicato di seguito, la descrizione dell'impatto previsto sulla promozione del superamento degli effetti della crisi nel contesto della pandemia di COVID-19 e delle sue conseguenze sociali e sulla preparazione di una ripresa verde, digitale e resiliente dell'economia.

Per un nuovo programma operativo dedicato all'obiettivo tematico "Promuovere il superamento degli effetti della crisi nel contesto della pandemia di COVID-19 e delle sue conseguenze sociali e preparare una ripresa verde, digitale e resiliente dell'economia", occorre presentare soltanto la descrizione e la casella di testo seguente.

1.1.1.a

Descrizione dell'impatto previsto del programma operativo sulla promozione del superamento degli effetti della crisi nel contesto della pandemia di COVID-19 e delle sue conseguenze sociali e sulla preparazione di una ripresa verde, digitale e resiliente dell'economia.

<1.1.1 type='S' maxlength='10 000 ' input='M'>

1.1.2.

Motivazione della scelta degli obiettivi tematici e delle corrispondenti priorità d'investimento con riguardo all'accordo di partenariato, sulla base dell'identificazione delle esigenze regionali e, se del caso, nazionali, comprese le esigenze relative alle sfide identificate nelle raccomandazioni pertinenti specifiche per ciascun paese adottate a norma dell'articolo 121, paragrafo 2, TFUE e delle raccomandazioni pertinenti del Consiglio adottate a norma dell'articolo 148, paragrafo 4, TFUE, tenendo conto della valutazione ex ante (5).

Per l'aggiunta di nuovi assi prioritari a un programma operativo esistente al fine di destinare le risorse aggiuntive all'obiettivo tematico "Promuovere il superamento degli effetti della crisi nel contesto della pandemia di COVID-19 e delle sue conseguenze sociali e preparare una ripresa verde, digitale e resiliente dell'economia", occorre aggiungere la descrizione di cui al punto 1.1.2.a.

Per un nuovo programma operativo dedicato all'obiettivo tematico "Promuovere il superamento degli effetti della crisi nel contesto della pandemia di COVID-19 e delle sue conseguenze sociali e preparare una ripresa verde, digitale e resiliente dell'economia", occorre fornire soltanto la descrizione di cui al punto 1.1.2.a.

1.1.2.a

Motivazione che descrive l'impatto previsto del programma operativo sulla promozione del superamento degli effetti della crisi nel contesto della pandemia di COVID-19 e delle sue conseguenze sociali e sulla preparazione di una ripresa verde, digitale e resiliente dell'economia.

Tabella 1

Motivazione della scelta degli obiettivi tematici e delle priorità d'investimento

Obiettivo tematico selezionato

Priorità di investimento selezionata

Motivazione della scelta o impatto sulla promozione del superamento degli effetti della crisi (ove applicabile)

<1.1.2 type='S' input='S' PA=Y TA=’NA’>

<1.1.3 type='S' input='S' PA=Y TA=’NA’>

<1.1.4 type='S' maxlength='1000' input='M' PA=Y TA=’NA’>

 

 

 

1.2.   Motivazione della dotazione finanziaria

Motivazione della dotazione finanziaria (sostegno dell'Unione) ad ogni obiettivo tematico e, se del caso, priorità d'investimento, coerentemente con i requisiti di concentrazione tematica, tenendo conto della valutazione ex ante.

<1.2.1 type='S' maxlength='7000' input='M' PA=Y TA=‘NA’>

Per l'aggiunta di nuovi assi prioritari a un programma operativo esistente al fine di destinare le risorse aggiuntive all'obiettivo tematico "Promuovere il superamento degli effetti della crisi nel contesto della pandemia di COVID-19 e delle sue conseguenze sociali e preparare una ripresa verde, digitale e resiliente dell'economia", occorre aggiungere la descrizione di cui al punto 1.2.a.

Per un nuovo programma operativo dedicato all'obiettivo tematico "Promuovere il superamento degli effetti della crisi nel contesto della pandemia di COVID-19 e delle sue conseguenze sociali e preparare una ripresa verde, digitale e resiliente dell'economia", occorre fornire soltanto la descrizione seguente:

1.2.a

Motivazione della dotazione finanziaria delle risorse aggiuntive per l'obiettivo tematico "Promuovere il superamento degli effetti della crisi nel contesto della pandemia di COVID-19 e delle sue conseguenze sociali e preparare una ripresa verde, digitale e resiliente dell'economia" al FESR o al FSE e modalità con cui tali risorse sono destinate alle aree geografiche in cui sono più necessarie, tenendo conto delle diverse esigenze a livello regionale e dei diversi livelli di sviluppo per garantire che il sostegno sia equilibrato tra le esigenze delle regioni e delle città più colpite dall'impatto della pandemia di COVID-19 e l'esigenza di continuare a prestare attenzione alle regioni meno sviluppate, in conformità degli obiettivi di coesione economica, sociale e territoriale di cui all'articolo 174 TFUE.

<1.2.1 type='S' maxlength='3000' input='M' PA=Y TA=‘NA’>


Tabella 2

Panoramica della strategia d'investimento del programma operativo

Asse prioritario

Fondo (FESR (6), Fondo di coesione, FSE (7), IOG (8), FESR REACT-EU, FSE REACT-EU o IOG REACT-EU)

Sostegno dell'Unione (9)

(in EUR)

Proporzione del sostegno totale dell'Unione al programma operativo (10)

Obiettivo tematico (11)

Priorità d'investimento (12)

Obiettivi specifici corrispondenti alla priorità d'investimento

Indicatori di risultato comuni e specifici per programma per i quali è stato stabilito un obiettivo

<1.2.1 type='S' input='G'>

<1.2.2 type='S' input='G'>

<1.2.3 type='N' ' input='G'>

<1.2.4 type='P' input='G'>

<1.2.5 type='S' input='G'>

<1.2.6 type='S' input='G'>

<1.2.7 type='S' input='G'>

<1.2.8 type='S' input='G'>

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

SEZIONE 2

ASSI PRIORITARI

(Riferimento: articolo 96, paragrafo 2, primo comma, lettere b) e c), del regolamento (UE) n. 1303/2013)

2.A   Descrizione degli assi prioritari diversi dall'assistenza tecnica.

(Riferimento: articolo 96, paragrafo 2, primo comma, lettera b), del regolamento (UE) n. 1303/2013)

2.A.1   Asse prioritario (da ripetere per ogni asse prioritario)

ID dell'asse prioritario

<2A.1 type='N' input='G'‘SME’ >

Titolo dell'asse prioritario

<2A.2 type='S' maxlength='500' input='M'‘SME’ >


L'intero asse prioritario sarà attuato unicamente tramite strumenti finanziari

<2A.3 type='C' input='M'>

L'intero asse prioritario sarà attuato unicamente tramite strumenti finanziari stabiliti a livello dell'Unione

<2A.4 type='C' input='M'‘SME’ >

L'intero asse prioritario sarà attuato tramite sviluppo locale di tipo partecipativo

<2A.5 type='C' input='M'>

Per il FSE: l'intero asse prioritario è dedicato all'innovazione sociale o alla cooperazione transnazionale, o a entrambe

<2A.6 type='C' input='M'>

L'intero asse prioritario è dedicato a REACT-EU

<2A.7 type='C' input='M'>

2.A.2   Motivazione della definizione di un asse prioritario che riguarda più di una categoria di regioni, di un obiettivo tematico o di un Fondo (se del caso) (13)

(Riferimento: articolo 96, paragrafo 1, del regolamento (UE) n. 1303/2013)

<2A.0 type='S' maxlength='3500' input='M'>

2.A.3   Fondo, categoria di regioni e base di calcolo per il sostegno dell'Unione

(Da ripetere per ogni combinazione nell'ambito di un asse prioritario)

Fondo

<2A.7 type='S' input='S'‘SME’ >

Categoria di regioni  (14)

<2A.8 type='S' input='S'‘SME ’>

Base di calcolo (spesa ammissibile totale o spesa ammissibile pubblica)

<2A.9 type='S' input='S'‘SME’ >

Categoria di regioni per le regioni ultraperiferiche e le regioni nordiche a bassa densità di popolazione (ove applicabile)  (15)

<2A.9 type='S' input='S’ >

2.A.4   Priorità di investimento

(Da ripetere per ogni priorità d'investimento nell'ambito di un asse prioritario)

Priorità di investimento

<2A.10 type='S' input='S'‘SME’ >

2.A.5   Obiettivi specifici corrispondenti alla priorità d'investimento e risultati previsti

(Da ripetere per ogni obiettivo specifico nell'ambito della priorità d'investimento)

(Riferimento: articolo 96, paragrafo 2, primo comma, lettera b), punti i) e ii), del regolamento (UE) n. 1303/2013)

ID

<2A.1.1 type='N' input='G'‘SME >

Obiettivo specifico

<2A.1.2 type='S' maxlength='500' input='M'‘SME >

Risultati che gli Stati membri intendono ottenere con il sostegno dell'UE

<2A.1.3 type='S' maxlength='3500' input='M‘SME '>


Tabella 3

Indicatori di risultato specifici per programma, ripartiti per obiettivo specifico

(per il FESR, il Fondo di coesione e il FESR REACT-EU)

(Riferimento: articolo 96, paragrafo 2, primo comma, lettera b), punto ii), del regolamento (UE) n. 1303/2013)

ID

Indicatore

Unità di misura

Categoria di regioni (se pertinente)

Valore di riferimento

Anno di riferimento

Valore target  (16) (2023)

Fonte dei dati

Periodicità dell'informativa

<2A.1.4 type='S' maxlength='5' input='M' ‘SME’ >

<2A.1.5 type='S' maxlength='255' input='M'‘SME’ >

<2A.1.6 type='S' input='M' ‘SME'>

<2A.1.7 type='S' input='S' ‘SME’ >

Quantitativo <2A.1.8 type='N' input='M'‘SME’ >

Qualitativo <2A.1.8 type='S' maxlength='100' input='M' ‘SME’

<2A.1.9 type='N' input='M'‘SME’>

Quantitativo <2A.1.10 type='N' input='M'>

Qualitativo <2A.1.10 type='S' maxlength='100' input='M' ‘SME’>

<2A.1.11 type='S' maxlength='200' input='M'‘SME’>

<2A.1.12 type='S' maxlength='100' input='M' ‘SME’ >

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Tabella 4

Indicatori di risultato comuni per i quali è stato stabilito un valore target e indicatori di risultato specifici per programma corrispondenti all'obiettivo specifico (ripartiti per priorità d'investimento e per categoria di regioni)

(per il FSE e il FESR REACT-EU)

(Riferimento: articolo 96, paragrafo 2, primo comma, lettera b), punto ii), del regolamento (UE) n. 1303/2013)

ID

Indicatore

Categoria di regioni (se pertinente)

Unità di misura dell'indicatore

Indicatore comune di output utilizzato come base per la definizione del target

Valore di riferimento

Unità di misura per il riferimento e il target

Anno di riferimento

Valore target  (17) (2023)

Fonte dei dati

Periodicità dell'informativa

M

W

T

M

W

T

Specifico per programma <2A.1.13 type='S' maxlength='5' input='M'>

Comune <2A.1.13 type='S' input='S'>

Specifico per programma <2A.1.14 type='S' maxlength='255' input='M'>

Comune <2A.1.14 type='S' input='S'>

<2A.1.15 type='S' input='S'>

Specifico per programma <2A.1.16 type='S' input='M'>

Comune <2A.1.16 type='S' input='S'>

Specifico per programma <2A.1.17 type='S' input='M'>

Comune <2A.1.17 type='S' input='S'>

Indicatori di output comuni <2A.1.18 type='S' input='S'>

Quantitativo <2A.1.19 type='S' input='M'>

Comune <2A.1.19 type='S' input='G'>

<2A.1.20 type='N' input='M'>

Quantitativo <2A.1.21 type='N' input='M'>

Qualitativo <2A.1.21 type='S' maxlength='100' input='M'>

<2A.1.22 type='S' maxlength='200' input='M'>

<2A.1.23 type='S' maxlength='100' input='M'>

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Tabella 4a°

Indicatori di risultato relativi all'IOG e all'IOG REACT-EU e indicatori di risultato specifici per programma corrispondenti all'obiettivo specifico

(ripartiti per asse prioritario o per parte di asse prioritario)

(Riferimento: articolo 19, paragrafo 3, del regolamento (UE) n. 1304/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio (18))

ID

Indicatore

Unità di misura dell'indicatore

Indicatore comune di output utilizzato come base per la definizione dell'obiettivo

Valore di base

Unità di misura per il valore di base e il valore obiettivo

Anno di riferimento

Valore obiettivo  (19) (2023)

Fonte dei dati

Periodicità dell'informativa

M

W

T

M

W

T

Specifico per programma <2A.1.24 type='S' maxlength='5' input='M'>

Comune <2A.1.24 type='S' input='S'>

Specifico per programma <2A.1.25 type='S' maxlength='255' input='M'>

Comune <2A.1.25 type='S' input='S'>

Specifico per programma <2A.1.26 type='S' input='M'>

Comune <2A.1.26 type='S' input='S'>

Specifico per programma <2A.1.27 type='S' input='M'>

Comune <2A.1.27 type='S' input='S'>

Indicatori di output comuni <2A.1.28 type='S' input='S'>

Quantitativo <2A.1.29 type='S' input='M'>

Comune <2A.1.29 type='S' input='G'>

<2A.1.30 type='N' input='M'>

Quantitativo <2A.1.31 type='N' input='M'>

Qualitativo <2A.1.31 type='S' maxlength='100' input='M'>

<2A.1.32 type='S' maxlength='200' input='M'>

<2A.1.33 type='S' maxlength='100' input='M'>

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

2.A.6   Azioni da sostenere nell'ambito della priorità d'investimento

(ripartite per priorità d'investimento)

2.A.6.1    Descrizione della tipologia e degli esempi delle azioni da sostenere e loro contributo atteso agli obiettivi specifici, compresa, se del caso, l'individuazione dei principali gruppi di destinatari, dei territori specifici interessati e dei tipi di beneficiari

(Riferimento: articolo 96, paragrafo 2, primo comma, lettera b), punto iii), del regolamento (UE) n. 1303/2013)

Priorità di investimento

<2A.2.1.1 type='S' input='S'>

<2A.2.1.2 type='S' maxlength='17500' input='M'>

2.A.6.2    Principi guida per la selezione delle operazioni

(Riferimento: articolo 96, paragrafo 2, primo comma, lettera b), punto iii), del regolamento (UE) n. 1303/2013)

Priorità di investimento

<2A.2.2.1 type='S' input='S'>

<2A.2.2.2 type='S' maxlength='5000' input='M'>

2.A.6.3   Impiego previsto di strumenti finanziari (se del caso)

(Riferimento: articolo 96, paragrafo 2, primo comma, lettera b), punto iii), del regolamento (UE) n. 1303/2013)

Priorità di investimento

<2A.2.3.1 type='S' input='S'>

Impiego previsto di strumenti finanziari

<2A.2.3.2 type='C' input='M'>

<2A.2.3.3 type='S' maxlength='7000' input='M'>

2.A.6.4   Impiego previsto di grandi progetti (se del caso)

(Riferimento: articolo 96, paragrafo 2, primo comma, lettera b), punto iii), del regolamento (UE) n. 1303/2013)

Priorità di investimento

<2A.2.4.1 type='S' input='S'>

<2A.2.4.2 type='S' maxlength='3500' input='M'>

2.A.6.5    Indicatori di output per priorità di investimento e, se del caso, per categoria di regioni

(Riferimento: articolo 96, paragrafo 2, primo comma, lettera b), punto iv), del regolamento (UE) n. 1303/2013)

Tabella 5

Indicatori di output comuni e specifici per programma

(per priorità d'investimento, ripartiti per categoria di regioni per il FSE e, ove pertinente, per il FESR (20))

ID

Indicatore

Unità di misura

Fondo

Categoria di regioni (se pertinente)

Valore target (2023) (21)

Fonte dei dati

Periodicità dell'informativa

M

W

T

 

 

<2A.2.5.1 type='S' input='S' SME >

<2A.2.5.2 type='S' input='S' SME >

<2A.2.5.3 type='S' input='S' SME >

<2A.2.5.4 type='S' input='S' SME >

<2A.2.5.5 type='S' input='S' SME >

<2A.2.5.6 type='N' input='M' SME >

<2A.2.5.7 type='S' maxlength='200' input='M' SME >

<2A.2.5.8 type='S' maxlength='100' input='M' SME >

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

2.A.7   Innovazione sociale, cooperazione transnazionale e contributo agli obiettivi tematici 1-7 e 13

Disposizioni specifiche per il FSE e il FSE REACT-EU (22), ove applicabili (per asse prioritario e, ove pertinente, per categoria di regioni): innovazione sociale, cooperazione transnazionale e contributo del FSE agli obiettivi tematici da 1 a 7 e 13.

Descrizione del contributo apportato dalle azioni previste dell'asse prioritario:

all'innovazione sociale (se non compresa in un asse prioritario dedicato);

alla cooperazione transnazionale (se non compresa in un asse prioritario dedicato);

agli obiettivi tematici di cui all'articolo 9, primo comma, punti da 1) a 7), e all'articolo 92 ter, paragrafo 9, del regolamento (UE) n. 1303/2013.

Asse prioritario

<2A.3.1 type='S' input='S'>

<2A.3.2 type='S' maxlength='7000' input='M'>

2.A.8   Quadro di riferimento dell'efficacia dell'attuazione (23)

(Riferimento: articolo 96, paragrafo 2, primo comma, lettera b), punto v), del regolamento (UE) n. 1303/2013)

Tabella 6

Quadro di riferimento dell'efficacia dell'attuazione dell'asse prioritario

(per fondo e, per il FESR e il FSE, categoria di regioni)  (24)

Asse prioritario

Tipo di indicatore

(Fase di attuazione principale, indicatore finanziario, di output o, ove opportuno, di risultato)

ID

Indicatore o fase di attuazione principale

Unità di misura, se del caso

Fondo

Categoria di regioni

Target intermedio per il 2018 (25)

Target finale (2023) (26)

Fonte dei dati

Se del caso, spiegazione della pertinenza dell'indicatore

M

W

T

M

W

T

<2A.4.1 type='S' input='S'>

<2A.4.2 type='S' input='S'>

Fase di attuazione o indicatore finanziario <2A.4.3 type='S' maxlength='5' input='M'>

Di output o di risultato <2A.4.3 type='S' input='S'>

Fase di attuazione o indicatore finanziario <2A.4.4 type='S' maxlength='255' input='M'>

Di output o di risultato <2A.4.4 type=‘S’ input=‘G’ or ‘M’>

Fase di attuazione o indicatore finanziario <2A.4.5 type='S' input='M'>

Di output o di risultato <2A.4.5 type='S' input='G' or 'M'>

<2A.4.6 type='S' input='S'>

<2A.4.7 type='S' input='S'>

<2A.4.8 type='S' maxlength='255' input='M'>

Fase di attuazione o indicatore finanziario <2A.4.9 type='S' input='M'>

Di output o di risultato <2A.4.8 type='S' input='M'>

Fase di attuazione o indicatore finanziario <2A.4.10 type='S' maxlength='200' input='M'>

Di output o di risultato <2A.4.10 type='S' input='M'>

<2A.4.11 type='S' maxlength='500' input='M'>

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Informazioni qualitative aggiuntive sull'istituzione del quadro di riferimento dell'efficienza dell'attuazione (facoltative)

<2A.4.12 type='S' maxlength='7000' input='M'>

2.A.9   Categorie di operazione

(Riferimento: articolo 96, paragrafo 2, lettera b), punto vi), del regolamento (UE) n. 1303/2013)

Categorie di operazione corrispondenti al contenuto dell'asse prioritario basate su una nomenclatura adottata dalla Commissione e una ripartizione indicativa del sostegno dell'Unione.

Tabelle 7-11

Categorie di operazione  (27)

(ripartite per Fondo e categoria di regioni se l'asse prioritario si riferisce a più di un Fondo o categoria)

Tabella 7 : Dimensione 1 - Settore di intervento

Fondo

<2A.5.1.1 type='S' input='S' Decision=N >

Categoria di regioni (28)

<2A.5.1.2 type='S' input='S' Decision=N >

Asse prioritario

Codice

Importo (EUR)

<2A.5.1.3 type='S' input='S' Decision=N>

<2A.5.1.4 type='S' input='S' Decision=N >

<2A.5.1.5 type='N' input='M' Decision=N >

 

 

 

 

 

 


Tabella 8 : Dimensione 2 - Forma di finanziamento

Fondo

<2A.5.2.1 type='S' input='S' Decision=N >

Categoria di regioni (29)

<2A.5.2.2 type='S' input='S' Decision=N >

Asse prioritario

Codice

Importo (EUR)

<2A.5.2.3 type='S' input='S' Decision=N>

<2A.5.2.4 type='S' input='S' Decision=N >

<2A.5.2.5 type='N' input='M' Decision=N >

 

 

 

 

 

 


Tabella 9 : Dimensione 3 - Tipo di territorio

Fondo

<2A.5.3.1 type='S' input='S' Decision=N >

Categoria di regioni (30)

<2A.5.3.2 type='S' input='S' Decision=N >

Asse prioritario

Codice

Importo (EUR)

<2A.5.3.3 type='S' input='S' Decision=N>

<2A.5.3.4 type='S' input='S' Decision=N >

<2A.5.3.5 type='N' input='M' Decision=N >

 

 

 

 

 

 


Tabella 10 : Dimensione 4 – Meccanismi territoriali di attuazione

Fondo

<2A.5.4.1 type='S' input='S' Decision=N >

Categoria di regioni (31)

<2A.5.4.2 type='S' input='S' Decision=N >

Asse prioritario

Codice

Importo (EUR)

<2A.5.4.2 type='S' input='S' Decision=N>

<2A.5.4.4 type='S' input='S' Decision=N >

<2A.5.4.5 type='N' input='M' Decision=N >

 

 

 

 

 

 


Tabella 11 : Dimensione 6 – Tematica secondaria FSE e FSE REACT-EU  (32) (solo FSE)

Fondo

<2A.5.5.1 type='S' input='S' Decision=N >

Categoria di regioni (33)

<2A.5.5.2 type='S' input='S' Decision=N >

Asse prioritario

Codice

Importo (EUR)

<2A.5.5.3 type='S' input='S' Decision=N>

<2A.5.5.4 type='S' input='S' Decision=N >

<2A.5.5.5 type='N' input='M' Decision=N >

 

 

 

 

 

 

2.A.10   Sintesi dell'uso previsto dell'assistenza tecnica comprese, se necessario, azioni volte a rafforzare la capacità amministrativa delle autorità coinvolte nella gestione e nel controllo dei programmi e dei beneficiari (se del caso) (34)

(per asse prioritario)

(Riferimento: articolo 96, paragrafo 2, lettera b), punto vii), del regolamento (UE) n. 1303/2013)

Asse prioritario

<3A.6.1 type='S' input='S'>

<2A.6.2 type='S' maxlength='2000' input='M'>

2.B   Descrizione degli assi prioritari per l'assistenza tecnica

(Riferimento: articolo 96, paragrafo 2, primo comma, lettera c), del regolamento (UE) n. 1303/2013)

2.B.1   Asse prioritario (da ripetere per ogni asse prioritario dell'assistenza tecnica)

ID dell'asse prioritario

<2B.0.2 type='N' maxlength='5' input='G'>

Titolo dell'asse prioritario

<2B.0.3 type='S' maxlength='255' input='M'>


L'intero asse prioritario è dedicato all'assistenza tecnica di cui all'articolo 92 ter, paragrafo 6, del regolamento (UE) n. 1303/2013

<2B.0.1 type='C' input='M'>

2.B.2   Motivazione della definizione di un asse prioritario che riguarda più di una categoria di regioni (se del caso)

(Riferimento: articolo 96, paragrafo 1, del regolamento (UE) n. 1303/2013)

<2B.0.1 type='S' maxlength='3500' input='M'>

2.B.3   Fondo e categoria di regioni (da ripetere per ogni combinazione nell'ambito dell'asse prioritario)

FFondo

<2B.0.4 type='S' input='S'>

Categoria di regioni  (35)

<2B.0.5 type='S' input='S'>

Base di calcolo (spesa ammissibile totale o spesa ammissibile pubblica)

<2B.0.6 type='S' input='S'>

2.B.4   Obiettivi specifici e risultati attesi

(da ripetere per ogni obiettivo specifico nell'ambito dell'asse prioritario)

(Riferimento: articolo 96, paragrafo 2, primo comma, lettera c), punti i) e ii), del regolamento (UE) n. 1303/2013)

ID

<2B.1.1 type='N' maxlength='5' input='G'>

Obiettivo specifico

<2B.1.2 type='S' maxlength='500' input='M'>

Risultati che gli Stati membri intendono ottenere con il sostegno dell'UE  (36)

<2B.1.3 type='S' maxlength='3500' input='M'>

2.B.5   Indicatori di risultato (37)

Tabella 12

Indicatori di risultato specifici per programma (per obiettivo specifico)

(per FESR/FSE/Fondo di coesione/FESR REACT-EU/FSE REACT-EU)

(Riferimento: articolo 96, paragrafo 2, primo comma, lettera c), punto ii), del regolamento (UE) n. 1303/2013)

ID

Indicatore

Unità di misura

Valore di riferimento

Anno di riferimento

Valore target  (38) (2023)

Fonte dei dati

Periodicità dell'informativa

M

W

T

M

W

T

<2.B.2.1 type='S' maxlength='5' input='M'>

<2.B.2.2 type='S' maxlength='255' input='M'>

<2.B.2.3 type='S' input='M'>

Quantitativo <2.B.2.4 type='N' input='M'>

<2.B.2.5 type='N' input='M'>

Quantitativo <2.B.2.6 type='N' input='M'>

Qualitativo <2.B.2.6 type='S' maxlength='100' input='M'>

<2.B.2.7 type='S' maxlength='200' input='M'>

<2.B.2.8 type='S' maxlength='100' input='M'>

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

2.B.6   Azioni da sostenere e loro contributo atteso agli obiettivi specifici (per asse prioritario)

(Riferimento: articolo 96, paragrafo 2, primo comma, lettera c), punti i) e iii), del regolamento (UE) n. 1303/2013)

2.B.6.1    Descrizione delle azioni da sostenere e del loro contributo atteso agli obiettivi specifici

(Riferimento: articolo 96, paragrafo 2, primo comma, lettera c), punti i) e iii), del regolamento (UE) n. 1303/2013)

Asse prioritario

<2.B.3.1.1 type='S' input='S'>

<2.B.3.1.2 type='S' maxlength='7000' input='M'>

2.B.6.2    Indicatori di output che si prevede contribuiscano al conseguimento dei risultati (per asse prioritario)

(Riferimento: articolo 96, paragrafo 2, primo comma, lettera c), punto iv), del regolamento (UE) n. 1303/2013)

Tabella 13

Indicatori di output (per asse prioritario)

(per FESR/FSE/Fondo di coesione/FESR REACT-EU/FSE REACT-EU)

ID

Indicatore

Unità di misura

Valore target (2023) (39)

(facoltativo)

Fonte dei dati

M

W

T

<2.B.3.2.1 type='S' maxlength='5' input='M'>

<2.B.2.2.2 type='S' maxlength='255' input='M'>

<2.B.3.2.3 type='S' input='M'>

<2.B.3.2.4 type='N' input='M'>

<2.B.3.2.5 type='S' maxlength='200' input='M'>

 

 

 

 

 

 

 

2.B.7   Categorie di operazione (per asse prioritario)

(Riferimento: articolo 96, paragrafo 2, primo comma, lettera c), punto v), del regolamento (UE) n. 1303/2013)

Categorie di operazione corrispondenti basate su una nomenclatura adottata dalla Commissione e ripartizione indicativa del sostegno dell'Unione.

Tabelle 14-16

Categorie di operazione  (40)

Tabella 14 Dimensione 1 - Settore di intervento

Categoria di regioni  (41): <type='S' input='S'>

Asse prioritario

Codice

Importo (EUR)

<2B.4.1.1 type='S' input='S' > Decision=N>

<2B.4.1.2 type='S' input='S'> Decision=N>

<2B.4.1.3 type='N' input='M'> Decision=N>

 

 

 

 

 

 


Tabella 15 Dimensione 2Forma di finanziamento

Categoria di regioni  (42): <type='S' input='S'>

Asse prioritario

Codice

Importo (EUR)

<2B.4.2.1 type='S' input='S' > Decision=N>

<2B.4.2.2 type='S' input='S'> Decision=N>

<2B.4.2.3 type='N' input='M'> Decision=N>

 

 

 

 

 

 


Tabella 16 Dimensione 3 - Tipo di territorio

Categoria di regioni  (43): <type='S' input='S'>

Asse prioritario

Codice

Importo (EUR)

<2B.4.3.1 type='S' input='S' > Decision=N>

<2B.4.3.2 type='S' input='S'> Decision=N>

<2B.4.3.3 type='N' input='M'> Decision=N>

 

 

 

 

 

 

SEZIONE 3

PIANO DI FINANZIAMENTO

(Riferimento: articolo 96, paragrafo 2, primo comma, lettera d), e articolo 92 ter, paragrafo 9, quinto comma, del regolamento (UE) n. 1303/2013)

3.1   Dotazione finanziaria a titolo di ciascun fondo e importi della riserva di efficacia dell'attuazione

(Riferimento: articolo 96, paragrafo 2, primo comma, lettera d), punto i), del regolamento (UE) n. 1303/2013)

Tabella 17

 

Fondo

Categoria di regioni

2014

2015

2016

2017

2018

2019

2020

2021

2022

Totale

 

 

 

Dotazione principale (44)

Riserva di efficacia dell'attuazione

Dotazione principale

Riserva di efficacia dell'attuazione

Dotazione principale

Riserva di efficacia dell'attuazione

Dotazione principale

Riserva di efficacia dell'attuazione

Dotazione principale

Riserva di efficacia dell'attuazione

Dotazione principale

Riserva di efficacia dell'attuazione

Dotazione principale

Riserva di efficacia dell'attuazione

Dotazione totale (sostegno dell'Unione)

Dotazione totale (sostegno dell'Unione)

Dotazione principale

Riserva di efficacia dell'attuazione

 

<3.1.1 type='S' input='G' ‘SME’>

<3.1.2 type='S' input='G'‘SME’ >

<3.1.3 type='N' input='M' SME’ >

<3.1.4 type='N' input='M' TA - 'NA' YEI –'NA'>

<3.1.5 type='N' input='M' SME’ >

<3.1.6 type='N' input='M' TA - 'NA' YEI –'NA'>

<3.1.7type='N' input='M' SME’ >

<3.1.8 type='N' input='M ' TA - 'NA' YEI –'NA'>

<3.1.9 type='N' input='M' SME’ >

<3.1.10 type='N' input='M'’ TA - 'NA' YEI –'NA'>

<3.1.11 type='N' input='M' SME’ >

<3.1.12 type='N' input='M'’ TA - 'NA' YEI –'NA'>

<3.1.13 type='N' input='M' SME’ >

<3.1.14 type='N' input='M' TA - 'NA' YEI –'NA'>

<3.1.15 type='N' input='M' SME’ >

<3.1.16 type='N' input='M' TA - 'NA' YEI –'NA'> REACT-EU - NA>

<3.1.17 type='N' input='M

<3.1.18 type='N' input='M

<3.1.19 type='N' input='G' SME’ >

<3.1.20 type='N' input='G’TA - 'NA' YEI –'NA'>

(1)

FESR

Nelle regioni meno sviluppate

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Non applicabile

Non applicabile

 

 

(2)

 

Nelle regioni in transizione

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Non applicabile

Non applicabile

 

 

(3)

 

Nelle regioni più sviluppate

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Non applicabile

Non applicabile

 

 

(4)

 

Totale (escluso REACT-EU)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Non applicabile

Non applicabile

 

 

(5)

FSE  (45)

Nelle regioni meno sviluppate

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Non applicabile

Non applicabile

 

 

(6)

 

Nelle regioni in transizione

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Non applicabile

Non applicabile

 

 

(7)

 

Nelle regioni più sviluppate

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Non applicabile

Non applicabile

 

 

(8)

 

Totale (escluso REACT-EU)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Non applicabile

Non applicabile

 

 

(9)

Dotazione specifica IOG

Non applicabile

 

Non applicabile

 

Non applicabile

Non applicabile

Non applicabile

Non applicabile

Non applicabile

Non applicabile

Non applicabile

Non applicabile

Non applicabile

Non applicabile

Non applicabile

Non applicabile

Non applicabile

Non applicabile

Non applicabile

(10)

Fondo di coesione

Non applicabile

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Non applicabile

Non applicabile

 

 

(11)

FESR

Dotazione speciale per le regioni ultraperiferiche o le regioni nordiche a bassa densità di popolazione

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Non applicabile

Non applicabile

 

 

(12)

FESR REACT-EU

Non applicabile

Non applicabile

Non applicabile

Non applicabile

Non applicabile

Non applicabile

Non applicabile

Non applicabile

Non applicabile

Non applicabile

Non applicabile

Non applicabile

Non applicabile

Non applicabile

Non applicabile

 

 

 

Non applicabile

(13)

FSE REACT-EU  (46)

Non applicabile

Non applicabile

Non applicabile

Non applicabile

Non applicabile

Non applicabile

Non applicabile

Non applicabile

Non applicabile

Non applicabile

Non applicabile

Non applicabile

Non applicabile

Non applicabile

Non applicabile

 

 

 

Non applicabile

(14)

Dotazione specifica IOG REACT-EU

Non applicabile

Non applicabile

Non applicabile

Non applicabile

Non applicabile

Non applicabile

Non applicabile

Non applicabile

Non applicabile

Non applicabile

Non applicabile

Non applicabile

Non applicabile

Non applicabile

Non applicabile

 

 

 

Non applicabile

(15)

REACT-EU

Totale

Non applicabile

Non applicabile

Non applicabile

Non applicabile

Non applicabile

Non applicabile

Non applicabile

Non applicabile

Non applicabile

Non applicabile

Non applicabile

Non applicabile

Non applicabile

Non applicabile

 

 

 

Non applicabile

(16)

Totale generale

Totale

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

3.2   Dotazione finanziaria totale per fondo e cofinanziamento nazionale (in EUR)

(Riferimento: articolo 96, paragrafo 2, primo comma, lettera d), punto ii), del regolamento (UE) n. 1303/2013)

1.

La tabella espone il piano di finanziamento per asse prioritario.

2.

Se un asse prioritario riguarda più di un fondo, il sostegno dell'Unione e la contropartita nazionale sono ripartiti per fondo, con un tasso di cofinanziamento separato nell'ambito dell'asse prioritario per ogni fondo.

3.

Se un asse prioritario riguarda più di una categoria di regioni, il sostegno dell'Unione e la contropartita nazionale sono ripartiti per categoria di regioni, con un tasso di cofinanziamento separato nell'ambito dell'asse prioritario per ogni categoria di regioni.

4.

Il contributo della BEI è riportato a livello di asse prioritario.

Tabella 18a

Piano di finanziamento

Asse prioritario

Fondo

Categoria di regioni

Base di calcolo del sostegno dell'Unione

(Costo totale ammissibile o spesa pubblica ammissibile)

Sostegno dell'Unione

Contropartita nazionale

Ripartizione indicativa della contropartita nazionale

Finanziamento totale

Tasso di cofinanziamento (48)

Tasso di cofinanziamento del 100 % per l'esercizio contabile 2020-2021 (*1)

Per informazione

Contributi BEI

Dotazione principale (finanziamento totale meno riserva di efficacia dell'attuazione)

Riserva di efficacia dell'attuazione

Importo della riserva di efficacia dell’attuazione come proporzione del sostegno totale dell'Unione

Finanziamento pubblico nazionale

Finanziamento nazionale privato (47)

Sostegno dell'Unione

Contropartita nazionale

Sostegno dell'Unione

Contropartita nazionale (50)

 

 

 

 

 

(a)

(b) = (c) + (d))

(c)

(d)

(e) = (a) + (b)

(f) = (a)/(e) (49)

 

(g)

(h) = (a) – (j)

(i) = (b) – (k)

(j)

(k) = (b) * ((j)/(a))

(l) = (j)/(a) *100

<3.2.A.1 type='S' input='G' ‘SME’ >

<3.2.A.2 type='S' input='G'‘SME’ >

<3.2.A.3 type='S' input='G' ‘SME’ >

<3.2.A.4 type='S' input='G'‘SME’ >

<3.2.A.5 type='N' input='M'‘SME’ >

<3.2.A.6 type='N‘SME’ ' input='G'>

<3.2.A.7 type='N' input='M'‘SME’ >

<3.2.A.8 type='N' input='M'‘SME’ >

<3.2.A.9 type='N' input='G‘SME’ '>

<3.2.A.10 type='P' input='G'‘SME’ >

Cfr. nota * per ulteriori informazioni (esempi di seguito)

<3.2.A.11 type='N' input='M'‘SME’ >

<3.2.A.12 type='N' input='M' TA - ‘NA’ YEI –‘NA’>

<3.2.A.13 type='N' input='M' TA - ‘NA’ YEI –‘NA’>>

<3.2.A.14 type='N' input='M' TA - ‘NA’ YEI –‘NA’ REACT-EU ‘NA’>

<3.2.A.15 type='N' input='M'‘’TA - ‘NA’YEI –‘NA’ REACT-EU ‘NA’>>

<3.2.A.16 type='N' input='G’ TA - ‘NA’ YEI –‘NA’ REACT-EU ‘NA’>

Asse prioritario 1

FESR

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Asse prioritario 2

FSE

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Asse prioritario 3

IOG (51)

NA

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

NA

NA

NA

Asse prioritario 4

FSE

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

IOG (52)

NA

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

NA

NA

NA

Asse prioritario 5

Fondo di coesione

NA

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Asse prioritario 6

FESR REACT-EU

NA

 

 

 

 

 

 

 

NA

 

 

NA

NA

NA

Asse prioritario 7

FSE REACT-EU

NA

 

 

 

 

 

 

 

NA

 

 

NA

NA

NA

Asse prioritario 8

IOG REACT-EU (53)

NA

 

 

 

 

 

 

 

NA

 

 

NA

NA

NA

Asse prioritario 9

FSE REACT-EU

NA

 

 

 

 

 

 

 

NA

 

 

NA

NA

NA

IOG REACT-EU (54)

NA

 

 

 

 

 

 

 

NA

 

 

NA

NA

NA

Totale

FESR

Meno sviluppate

 

Pari al totale (1) della tabella 17

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Totale

FESR

In transizione

 

Pari al totale (2) della tabella 17

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Totale

FESR

Più sviluppate

 

Pari al totale (3) della tabella 17

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Totale

FESR

Dotazione speciale per le regioni ultraperiferiche o le regioni nordiche a bassa densità di popolazione

 

Pari al totale (11) della tabella 17

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Totale

FESR REACT-EU

NA

 

Pari al totale (12) della tabella 17

 

 

 

 

 

 

NA

 

 

NA

NA

NA

Totale

FSE (55)

Meno sviluppate

 

Questo importo non è pari al totale (5) della tabella 17, che invece comprende il sostegno integrativo del FSE all'IOG (56).

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Totale

FSE (57)

In transizione

 

Questo importo non è pari al totale (6) della tabella 17, che invece comprende il sostegno integrativo del FSE all'IOG.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Totale

FSE (58)

Più sviluppate

 

Questo importo non è pari al totale (7) della tabella 17, che invece comprende il sostegno integrativo del FSE all'IOG.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Totale

FSE REACT-EU

NA

 

Pari al totale (13) della tabella 17

 

 

 

 

 

 

NA

 

 

NA

NA

NA

Totale

IOG (59)

NA

 

Questo importo non è pari al totale (9) della tabella 17 che comprende solo la dotazione specifica all'IOG.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Totale

IOG REACT-EU  (60)

NA

 

Pari al totale (14) della tabella 17

 

 

 

 

 

 

NA

 

 

NA

NA

NA

Totale

Fondo di coesione

NA

 

Pari al totale (10) della tabella 17

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Totale

REACT-EU

NA

 

Pari al totale (15) della tabella 17

 

 

 

 

 

 

NA

 

 

NA

NA

NA

Totale generale

 

 

 

Pari al totale (16) della tabella 17

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Tabella 18b

Iniziativa a favore dell'occupazione giovanile - FSE, FSE REACT-UE - e dotazioni specifiche IOG  (61) (se del caso)

 

Fondo (62)

Categoria di regioni

Base di calcolo del sostegno dell'Unione

(Costo totale ammissibile o spesa pubblica ammissibile)

Sostegno dell'Unione (a)

Contropartita nazionale

(b) = (c) + (d))

Ripartizione indicativa della contropartita nazionale

Finanziamento totale

(e) = (a) + (b)

Tasso di cofinanziamento

(f) = (a)/(e) (64)

 

Finanziamento pubblico nazionale

(c)

Finanziamento privato nazionale

(d) (63)

 

<3.2.B.1 type='S' input='G'>

<3.2.B.2 type='S' input='G'>

<3.2.B.3 type='S' input='G'>

<3.2.B.1 type='N' input='M'>

<3.2.B.4 type='N' input='G'>

<3.2.B.5 type='N' input='M'>

<3.2.B.6 type='N' input='M'>

<3.2.B.7 type='N' input='G'>

<3.2.B.8 type='P' input='G'>

1.

Dotazione specifica IOG

NA

 

 

0

 

 

 

100 %

2.

Sostegno integrativo del FSE

Meno sviluppate

 

 

 

 

 

 

 

3.

Sostegno integrativo del FSE

In transizione

 

 

 

 

 

 

 

4.

Sostegno integrativo del FSE

Più sviluppate

 

 

 

 

 

 

 

5.

Dotazione specifica IOG REACT-EU

NA

 

 

 

 

 

 

100 %

6.

Sostegno integrativo del FSE REACT-EU

NA

 

 

 

 

 

 

 

7.

TOTALE: Asse prioritario IOG [o sua parte]

[deve essere pari all'asse prioritario 3 [o sua parte]]

 

Somma (1:4)

Somma (1:4)

 

 

 

 

8.

TOTALE: IOG REACT-EU [o sua parte]

Asse prioritario

[deve essere pari all'asse prioritario [o sua parte]]

 

 

 

 

 

 

 

9.

 

 

Tasso di FSE per le regioni meno sviluppate

2/somma(2:4)

<3.2.c.11 type='P' input='G'>

 

 

 

 

 

10.

 

 

Tasso di FSE per le regioni in transizione

3/somma(2:4)

<3.2.c.13 type='P' input='G'>

 

 

 

 

 

11.

 

 

Tasso di FSE per le regioni più sviluppate

4/somma(2:4)

<3.2.c.14 type='P' input='G'>

 

 

 

 

 


Tabella 18c

Ripartizione del piano di finanziamento per asse prioritario, fondo, categoria di regioni e obiettivo tematico

(Riferimento: articolo 96, paragrafo 2, primo comma, lettera d), punto ii), del regolamento (UE) n. 1303/2013)

Asse prioritario

Fondo (65)

Categoria di regioni (se pertinente)

Obiettivo tematico

Sostegno dell'Unione

Contropartita nazionale

Finanziamento totale

<3.2.C.1 type='S' input='G'>

<3.2.C.2 type='S' input='G'>

<3.2.C.3 type='S' input='G'>

<3.2.C.4 type='S' input='G'>

<3.2.C.5 type='N' input='M'>

<3.2.C.6 type='N' input='M'>

<3.2.C.7 type='N' input='M'>

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Totale

 

 

 

 

 

 


Tabella 19

Importo indicativo del sostegno da destinare a obiettivi relativi al cambiamento climatico

(Riferimento: articolo 27, paragrafo 6, del regolamento (UE) n. 1303/2013) (66)

Asse prioritario

Importo indicativo del sostegno da destinare agli obiettivi relativi al cambiamento climatico (in EUR)

Proporzione della dotazione totale del programma operativo (%)

<3.2.C.8 type='S' input='G'>

<3.2.C.9 type='N' input='G'> Decision=N>

<3.2.C.10 type='P' input='G'> Decision=N>

 

 

 

Totale REACT-EU

 

 

Totale

 

 

SEZIONE 4

APPROCCIO INTEGRATO ALLO SVILUPPO TERRITORIALE (67)

(Riferimento: articolo 96, paragrafo 3, del regolamento (UE) n. 1303/2013)

Descrizione dell'approccio integrato allo sviluppo territoriale tenendo conto del contenuto e degli obiettivi del programma operativo in riferimento all'accordo di partenariato, con indicazione del modo in cui esso contribuisce alla realizzazione degli obiettivi del programma operativo e dei risultati previsti.

<4.0 type='S' maxlength='3500' input='M'>

4.1   Sviluppo locale di tipo partecipativo (se del caso)

(Riferimento: articolo 96, paragrafo 3, lettera a), del regolamento (UE) n. 1303/2013)

L'approccio all'uso di strumenti per lo sviluppo locale di tipo partecipativo e i principi per l'individuazione delle aree in cui saranno attuati

<4.1 type='S' maxlength='7000' input='M' PA=Y>

4.2   Azioni integrate per lo sviluppo urbano sostenibile (se del caso)

(Riferimento: articolo 96, paragrafo 3, lettera b), del regolamento (UE) n. 1303/2013; articolo 7, paragrafi 2 e 3, del regolamento (UE) n. 1301/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio (68))

Ove opportuno, l'importo indicativo del sostegno del FESR alle azioni integrate per lo sviluppo urbano sostenibile, da realizzare conformemente all'articolo 7, paragrafo 2, del regolamento (UE) n. 1301/2013 e la dotazione indicativa del sostegno del FSE alle azioni integrate.

<4.2.1 type='S' maxlength='3500' input='M'>


Tabella 20

Azioni integrate per lo sviluppo urbano sostenibile – importi indicativi del sostegno del FESR e del FSE

Fondo

Sostegno FESR e FSE (indicativo)

(in EUR)

Proporzione del fondo rispetto alla dotazione totale del programma

<4.2.2 type='S' input='G'>

<4.2.3 type='N' input='M'>

<4.2.3 type='P' input='G'>

Totale FESR (senza REACT-EU)

 

 

Totale FSE (senza REACT-EU)

 

 

Totale FESR+FSE (senza REACT-EU)

 

 

4.3   Investimenti territoriali integrati (ITI) (se del caso)

(Riferimento: articolo 96, paragrafo 3, lettera c), del regolamento (UE) n. 1303/2013)

Approccio all'uso degli investimenti territoriali integrati (ITI) (come definiti all'articolo 36 del regolamento (UE) n. 1303/2013) nei casi non contemplati dal punto 4.2 e loro dotazione finanziaria indicativa a carico di ogni asse prioritario.

<4.3.1 type='S' maxlength='5000' input='M PA=Y'>


Tabella 21

Dotazione finanziaria indicativa allo strumento ITI diversa da quanto indicato al punto 4.2

(importo aggregato)

Asse prioritario

Fondo

Dotazione finanziaria indicativa (sostegno dell'Unione) (in EUR)

<4.3.2 type='S' input='G' PA=Y>

<4.3.3 type='S' input='G' PA=Y >

<4.3.4 type='N' input='M' PA=Y >

 

 

 

Totale FESR (senza REACT-EU)

 

 

Totale FSE (senza REACT-EU)

 

 

Totale FESR+FSE (senza REACT-EU)

 

 

Totale FESR REACT-EU

 

 

Totale FSE REACT-EU

 

 

TOTAL FESR REACT-EU+FSE REACT-EU

 

 

Totale generale

 

 

4.4   Modalità delle azioni interregionali e transnazionali, nell'ambito del programma operativo, con beneficiari situati in almeno un altro Stato membro (se del caso)

(Riferimento: articolo 96, paragrafo 3, lettera d), del regolamento (UE) n. 1303/2013)

<4.4.1 type='S' maxlength='3500' input='M' PA=Y>

4.5   Contributo delle azioni previste nell'ambito del programma alle strategie macroregionali e alle strategie relative ai bacini marittimi, subordinatamente alle esigenze delle aree interessate dal programma come identificate dallo Stato membro (se del caso)

(Qualora gli Stati membri e le regioni partecipino a strategie macroregionali e a strategie relative ai bacini marittimi)

(Riferimento: articolo 96, paragrafo 3, lettera e), del regolamento (UE) n. 1303/2013)

<4.4.2 type='S' maxlength='3500' input='M' >

SEZIONE 5

ESIGENZE SPECIFICHE DELLE ZONE GEOGRAFICHE PARTICOLARMENTE COLPITE DALLA POVERTÀ O DEI GRUPPI BERSAGLIO A PIÙ ALTO RISCHIO DI DISCRIMINAZIONE O ESCLUSIONE SOCIALE (SE DEL CASO) (69)

(Riferimento: articolo 96, paragrafo 4, lettera a), del regolamento (UE) n. 1303/2013)

5.1   Zone geografiche particolarmente colpite dalla povertà o gruppi bersaglio a più alto rischio di discriminazione o esclusione sociale

<5.1.1 type='S' maxlength='7000' input='M' Decision= N PA=Y>

5.2   Strategia intesa a rispondere alle esigenze specifiche delle aree geografiche più colpite dalla povertà o dei gruppi bersaglio a più alto rischio di discriminazione o esclusione sociale e, se rilevante, contributo all'approccio integrato esposto nell'accordo di partenariato

<5.2.1 type='S' maxlength='7000' input='M' Decision= N PA=Y>


Tabella 22

Azioni intese a rispondere alle esigenze specifiche di zone geografiche particolarmente colpite dalla povertà o di gruppi bersaglio a più alto rischio di discriminazione o esclusione sociale  (70)

Gruppo bersaglio/area geografica

Tipologie principali delle azioni programmate nell'ambito dell'approccio integrato

Asse prioritario

Fondo

Categoria di regioni (se pertinente)

Priorità di investimento

<5.2.2 type='S' maxlength='255' input='M' Decision=N PA=Y >

<5.2.3type='S' maxlength= '1500' input='M' Decision= N PA=Y >

<5.2.4 type='S' input='S' Decision= N PA=Y >

<5.2.6 type='S' input='S' Decision= N PA=Y >

<5.2.7 type='S' input='S' Decision= N PA=Y >

<5.2.5 type='S' input='S' PA=Y >

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

SEZIONE 6

ESIGENZE SPECIFICHE DELLE AREE GEOGRAFICHE AFFETTE DA SVANTAGGI NATURALI O DEMOGRAFICI GRAVI E PERMANENTI (SE DEL CASO) (71)

(Riferimento: articolo 96, paragrafo 4, lettera b), del regolamento (UE) n. 1303/2013)

<6.1 type='S' maxlength='5000' input='M' Decisions=N PA=Y>

SEZIONE 7

AUTORITÀ E ORGANISMI RESPONSABILI DELLA GESTIONE FINANZIARIA, DEL CONTROLLO E DELL'AUDIT E RUOLO DEI PARTNER PERTINENTI

(Riferimento: articolo 92 ter, paragrafo 10, terzo comma, e articolo 96, paragrafo 5, del regolamento (UE) n. 1303/2013)

7.1   Autorità e organismi pertinenti

(Riferimento: articolo 96, paragrafo 5, lettere a) e b), del regolamento (UE) n. 1303/2013)

Tabella 23

Autorità e organismi pertinenti

Autorità/organismo

Nome dell'autorità o dell'organismo e della sezione o unità

Dirigente dell'autorità o dell'organismo (carica o posizione)

<7.1.1 type='S' input='S' Decision=N ‘SME’ >

<7.1.2 type='S' maxlength= '255' input='M' Decision=N ‘SME’ >

<7.1.3 type='S' maxlength= '255' input='M' Decision=N ‘SME’ >

Autorità di gestione

 

 

Autorità di certificazione (ove pertinente)

 

 

Autorità di audit

 

 

Organismo al quale la Commissione effettuerà i pagamenti

 

 

7.2   Coinvolgimento dei partner pertinenti

(Riferimento: articolo 96, paragrafo 5, lettera c), del regolamento (UE) n. 1303/2013)

7.2.1    Azioni adottate per coinvolgere i partner pertinenti nella preparazione del programma operativo e loro ruolo nelle attività di esecuzione, sorveglianza e valutazione del programma

<7.2.1 type='S' maxlength='14000' input='M' Decisions=N ‘SME’>

7.2.2   Sovvenzioni globali (per il FSE e il FSE REACT-EU, se del caso)

(Riferimento: articolo 6, paragrafo 1, del regolamento (UE) n. 1304/2013)

<7.2.2 type='S' maxlength='5000' input='M' Decisions=N>

7.2.3   Sostegno destinato allo sviluppo delle capacità (per il FSE e il FSE REACT-EU, se del caso)

(Riferimento: articolo 6, paragrafi 2 e 3, del regolamento (UE) n. 1304/2013)

<7.2.3 type='S' maxlength='14000' input='M' Decisions=N>

SEZIONE 8

COORDINAMENTO TRA I FONDI, IL FEASR, IL FEAMP E ALTRI STRUMENTI DI FINANZIAMENTO DELL'UNIONE E NAZIONALI E CON LA BEI

(Riferimento: articolo 96, paragrafo 6, lettera a), del regolamento (UE) n. 1303/2013)

Meccanismi volti a garantire il coordinamento tra i fondi, il Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale (FEASR), il Fondo europeo per gli affari marittimi e la pesca (FEAMP) e altri strumenti di finanziamento dell'Unione e nazionali e con la Banca europea per gli investimenti (BEI), tenendo conto delle pertinenti disposizioni di cui al quadro strategico comune.

<8.1 type='S' maxlength='14000' input='M' Decisions=N PA=Y>

SEZIONE 9

CONDIZIONALITÀ EX ANTE (72)

(Riferimento: articolo 96, paragrafo 6, lettera b), del regolamento (UE) n. 1303/2013)

9.1   Condizionalità ex ante

Informazioni sulla valutazione dell'applicabilità delle condizioni ex ante e dell'ottemperanza alle stesse (facoltative)

<9.0 type='S' maxlength='14000' input='M' PA=Y>


Tabella 24

Condizionalità ex ante applicabili e valutazione dell'ottemperanza alle stesse

Condizionalità ex ante

Assi prioritari ai quali si applica la condizionalità

Condizionalità ex ante rispettata: Sì/No/In parte

Criteri

Criteri soddisfatti: Sì/No

Riferimenti

(riferimenti a strategie, atti giuridici o altri documenti pertinenti, compresi i pertinenti articoli, paragrafi o sezioni, accompagnati da link a siti Internet o dall'accesso al testo completo)

Spiegazioni

<9.1.1 type='S' maxlength='500' input='S' PA=Y‘SME’ >

<9.1.2 type='S' maxlength='100' input='S' PA=Y ‘SME’ >

<9.1.3 type='C' input='G' PA=Y ‘SME’ >

<9.1.4 type='S' maxlength='500' input='S' PA=Y ‘SME’ >

<9.1.5 type='B' input='S' PA=Y ‘SME’ >

<9.1.6 type='S' maxlength='500' input='M' PA=Y ‘SME’ >

<9.1.7 type='S' maxlength='1000' input='M' PA=Y ‘SME’ >

 

 

 

 

 

 

 

9.2   Descrizione delle azioni per l'adempimento delle condizionalità ex ante, degli organismi responsabili e del calendario (73)

Tabella 25

Azioni per l'adempimento delle condizionalità ex ante generali

Condizionalità ex-ante generale

Criteri non soddisfatti

Azioni da adottare

Termine (data)

Organismi responsabili

<9.2.1 type='S' maxlength='500' input='G' PA=Y ‘SME’ >

<9.2.2 type='S' maxlength='500' input='G' PA=Y ‘SME’ >

<9.2.3 type='S' maxlength='1000' input='M' PA=Y ‘SME’ >

<9.2.4 type='D' input='M' PA=Y ‘SME’ >

<9.2.5 type='S' maxlength='500' input='M' PA=Y ‘SME’.>

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Tabella 26

Azioni per l'adempimento delle condizionalità ex ante tematiche

Condizionalità ex-ante tematica

Criteri non soddisfatti

Azioni da adottare

Termine (data)

Organismi responsabili

<9.2.1 type='S' maxlength='500' input='G' PA=Y ‘SME’ TA- ‘NA’>

<9.2.2 type='S' maxlength='500' input='G' PA=Y ‘SME’

TA- 'NA'>

<9.2.3 type='S' maxlength='1000' input='M' PA=Y ‘SME’

TA- 'NA'>

<9.2.4 type='D' input='M ' PA=Y ‘SME’

TA- 'NA'>

<9.2.5 type='S' maxlength='500' input='M' PA=Y ‘SME’

TA- 'NA'>

1. X

 

Azione 1

Termine per l'azione 1

 

 

Azione 2

Termine per l'azione 2

 

SEZIONE 10

RIDUZIONE DEGLI ONERI AMMINISTRATIVI A CARICO DEI BENEFICIARI (74)

(Riferimento: articolo 96, paragrafo 6, lettera c), del regolamento (UE) n. 1303/2013)

Sintesi della valutazione degli oneri amministrativi a carico dei beneficiari e, se necessario, azioni pianificate, corredate di un'indicazione temporale, per la riduzione degli oneri amministrativi.

<10.0 type='S' maxlength='7000' input='M' decision=N PA=Y>

SEZIONE 11

PRINCIPI ORIZZONTALI (75)

(Riferimento: articolo 96, paragrafo 7, del regolamento (UE) n. 1303/2013)

11.1   Sviluppo sostenibile

Descrizione dell'azione specifica per tenere in considerazione le esigenze di protezione ambientale, l'uso efficiente delle risorse, la mitigazione dei cambiamenti climatici e l'adattamento ai medesimi, la resilienza alle catastrofi nonché la prevenzione e la gestione dei rischi nella scelta delle operazioni.

<13.1 type='S' maxlength='5500' input='M' decision=N>

11.2   Pari opportunità e non discriminazione

Descrizione dell'azione specifica per promuovere le pari opportunità e prevenire le discriminazioni fondate sul sesso, la razza o l'origine etnica, la religione o le convinzioni personali, la disabilità, l'età o l'orientamento sessuale durante la preparazione, la definizione e l'esecuzione del programma operativo, in particolare per quanto riguarda l'accesso ai finanziamenti, tenendo conto delle esigenze dei vari gruppi bersaglio a rischio di tale discriminazione, e in particolare dell'obbligo di garantire l'accessibilità per le persone disabili.

<13.2 type='S' maxlength='5500' input='M' decision=N>

11.3   Parità tra uomini e donne

Descrizione del contributo del programma operativo alla promozione della parità tra uomini e donne e, se del caso, modalità per garantire l'integrazione della prospettiva di genere a livello di programma operativo e a livello di operazione.

<13.2 type='S' maxlength='5500' input='M' decision=N>

SEZIONE 12

ELEMENTI DISTINTI

12.1   Grandi progetti da attuare durante il periodo di programmazione

(Riferimento: articolo 96, paragrafo 2, lettera e), del regolamento (UE) n. 1303/2013)

Tabella 27

Elenco dei grandi progetti

Progetto

Data prevista di notifica/trasmissione

(anno, trimestre)

Inizio previsto dell'attuazione

(anno, trimestre)

Data prevista di completamento

(anno, trimestre)

Asse prioritario/priorità d'investimento

<12.1.1 type='S' maxlength='500' input='S' decision=N>

<12.1.2 type='D' input='M' decision=N >

<12.1.3 type='D' input='M' decision=N >

<12.1.4 type='D' input='M' decision=N >

<12.1.5 type='S' ' input='S' decision=N >

 

 

 

 

 

12.2   Quadro di riferimento dell'efficienza dell'attuazione del programma operativo (76)

Tabella 28

Quadro di riferimento dell'efficienza dell'attuazione per fondo e categoria di regioni (tabella riassuntiva)

Asse prioritario

Fondo

Categoria di regioni

Indicatore o fase di attuazione principale

Unità di misura, se del caso

Target intermedio per il 2018

Target finale (2023) (77)

M

W

T

<12.2.1 type='S' input='G'>

<12.2.2 type='S' input='G'>

<12.2.3 type='S' input='G'>

<12.2.4 type='S' input='G'>

<12.2.5 type='S' input='G'>

<12.2.6 type='S' input='G'>

<12.2.7 type='S'

input='G'>

 

 

 

 

 

 

 

 

 

12.3   Partner pertinenti coinvolti nella preparazione del programma

<12.3 type='S' maxlength='10500' input='M' decision=N>

ALLEGATI (caricati nel sistema di scambio elettronico dei dati come file separati):

Bozza di relazione della valutazione ex ante, corredata da una sintesi (obbligatoria)

(Riferimento: articolo 55, paragrafo 2, e articolo 92 ter, paragrafo 10, del regolamento (UE) n. 1303/2013) (78)

Documentazione sulla valutazione dell'applicabilità delle condizionalità ex ante e dell'ottemperanza alle stesse (se del caso) (79)

Parere degli organismi nazionali per la parità sulle sezioni 11.2 e 11.3 (se del caso) (Riferimento: articolo 96, paragrafo 7, del regolamento (UE) n. 1303/2013) (80)

Sintesi del programma operativo per i cittadini (se del caso).

"

(1)  Legenda delle caratteristiche dei campi:

 

type (tipo): N = Numero, D = Data, S = Stringa, C = Casella di controllo, P = Percentuale, B = Booleano

 

decisione: N = Non facente parte della decisione della Commissione che approva il programma operativo

 

input (inserimento): M = Manuale, S = Selezione, G = Generato dal sistema.

 

"maxlength" =Numero massimo dei caratteri spazi inclusi

 

PA – Y =Elemento che può essere stabilito solo dall'Accordo di partenariato

 

TA – NA =Non applicabile nel caso di programmi operativi dedicati esclusivamente all'assistenza tecnica

 

YEI – NA = Non applicabile nel caso di programmi operativi dedicati esclusivamente all'iniziativa a favore dell'occupazione giovanile (IOG)

 

SME =Applicabile anche a programmi dedicati alla garanzia illimitata congiunta e alla cartolarizzazione di strumenti finanziari in favore delle PMI, attuati dalla BEI.

(2)  Le tabelle del presente allegato stabiliscono, ove necessario, la suddivisione delle risorse REACT-EU (articolo 92 bis del regolamento (UE) n. 1303/2013), ossia FESR REACT-EU, FSE REACT-EU e IOG REACT-EU).

(3)  Regolamento (UE) n. 1303/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 17 dicembre 2013, recante disposizioni comuni sul Fondo europeo di sviluppo regionale, sul Fondo sociale europeo, sul Fondo di coesione, sul Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale e sul Fondo europeo per gli affari marittimi e la pesca e disposizioni generali sul Fondo europeo di sviluppo regionale, sul Fondo sociale europeo, sul Fondo di coesione e sul Fondo europeo per gli affari marittimi e la pesca, e che abroga il regolamento (CE) n. 1083/2006 del Consiglio (GU L 347 del 20.12.2013, pag. 320).

(4)  Questa sezione non è applicabile nel caso di un programma operativo dedicato all'obiettivo tematico "Promuovere il superamento degli effetti della crisi nel contesto della pandemia di COVID-19 e delle sue conseguenze sociali e preparare una ripresa verde, digitale e resiliente dell'economia".

(5)  Questa sezione non è applicabile nel caso di un programma operativo dedicato all'obiettivo tematico "Promuovere il superamento degli effetti della crisi nel contesto della pandemia di COVID-19 e delle sue conseguenze sociali e preparare una ripresa verde, digitale e resiliente dell'economia".

(6)  Fondo europeo di sviluppo regionale.

(7)  Fondo sociale europeo.

(8)  Iniziativa a favore dell'occupazione giovanile.

(9)  Sostegno totale dell'Unione (compresa la dotazione principale e la riserva di efficacia dell'attuazione).

(10)  Informazioni ripartite per Fondo e per asse prioritario.

(11)  Titolo dell'obiettivo tematico (non applicabile all'assistenza tecnica).

(12)  Titolo della priorità d'investimento (non applicabile all'assistenza tecnica).

(13)  Questa sezione non è applicabile nel caso di un programma operativo o di assi prioritari dedicati all'obiettivo tematico "Promuovere il superamento degli effetti della crisi nel contesto della pandemia di COVID-19 e delle sue conseguenze sociali e preparare una ripresa verde, digitale e resiliente dell'economia".

(14)  Questa sezione non è applicabile nel caso di un programma operativo o di assi prioritari dedicati all'obiettivo tematico "Promuovere il superamento degli effetti della crisi nel contesto della pandemia di COVID-19 e delle sue conseguenze sociali e preparare una ripresa verde, digitale e resiliente dell'economia".

(15)  Questa sezione non è applicabile nel caso di un programma operativo o di assi prioritari dedicati all'obiettivo tematico "Promuovere il superamento degli effetti della crisi nel contesto della pandemia di COVID-19 e delle sue conseguenze sociali e preparare una ripresa verde, digitale e resiliente dell'economia".

(16)  Per il FESR, il Fondo di coesione e il FESR REACT-EU, i valori target possono essere qualitativi o quantitativi.

(17)  Questo elenco comprende gli indicatori di risultato comuni per i quali è stato stabilito un valore target e tutti gli indicatori di risultato specifici per programma. I valori target degli indicatori di risultato comuni devono essere quantificati; per gli indicatori di risultato specifici per programma, possono essere qualitativi o quantitativi. I valori target possono essere riportati come totale (uomini+donne) o ripartiti per genere, i valori di riferimento possono essere rettificati di conseguenza. "M" = uomini (men), "W" = donne (women), "T"= totale.

(18)  Regolamento (UE) n. 1304/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 17 dicembre 2013, relativo al Fondo sociale europeo e che abroga il regolamento (CE) n. 1081/2006 del Consiglio (GU L 347 del 20.12.2013, pag. 470).

(19)  Questo elenco comprende gli indicatori di risultato comuni per i quali è stato stabilito un valore obiettivo e tutti gli indicatori di risultato specifici per programma. I valori obiettivo degli indicatori di risultato comuni devono essere quantificati; per gli indicatori di risultato specifici per programma, possono essere qualitativi o quantitativi. Tutti gli indicatori di risultato di cui all'allegato II del regolamento (UE) n. 1304/2013 utilizzati per sorvegliare l'esecuzione dell'IOG devono essere correlati ad un valore obiettivo quantificato. I valori obiettivo possono essere riportati come totale (uomini+donne) o ripartiti per genere, i valori di base possono essere rettificati di conseguenza. "M" = uomini (men), "W" = donne (women), "T"= totale.

(20)  La ripartizione per categoria di regioni non è applicabile nel caso di un programma operativo o di assi prioritari dedicati all'obiettivo tematico "Promuovere il superamento degli effetti della crisi nel contesto della pandemia di COVID-19 e delle sue conseguenze sociali e preparare una ripresa verde, digitale e resiliente dell'economia".

(21)  Per il FSE questo elenco comprende gli indicatori di output comuni per i quali è stato stabilito un valore target. I valori target possono essere riportati come totale (uomini+donne) o ripartiti per genere. Per il FESR REACT-EU la ripartizione per genere non è pertinente nella maggior parte dei casi. "M" = uomini (men), "W" = donne (women), "T"= totale.

(22)  Per il FSE e il FSE REACT-EU questo elenco comprende gli indicatori di risultato comuni per i quali è stato stabilito un valore target e tutti gli indicatori di output specifici per programma.

(23)  Questa sezione non è applicabile nel caso di un programma operativo o di assi prioritari dedicati all'obiettivo tematico "Promuovere il superamento degli effetti della crisi nel contesto della pandemia di COVID-19 e delle sue conseguenze sociali e preparare una ripresa verde, digitale e resiliente dell'economia".

(24)  Se l'IOG viene attuata in quanto parte di un asse prioritario, i target intermedi e i target finali dell'IOG devono essere differenziati da altri target intermedi e finali dell'asse prioritario, in conformità agli atti esecutivi di cui all'articolo 22, paragrafo 7, comma quinto, del regolamento (UE) n. 1303/2013, in quanto le risorse IOG (dotazione specifica e sostegno integrativo del FSE) sono escluse dalla riserva di efficacia dell'attuazione.

(25)  I target intermedi possono essere riportati come totale (uomini+donne) o ripartiti per genere. "M" = uomini (men), "W" = donne (women), "T"= totale.

(26)  I valori target possono essere riportati come totale (uomini+donne) o ripartiti per genere. "M" = uomini (men), "W" = donne (women), "T"= totale.

(27)  Gli importi comprendono il sostegno totale dell'Unione (dotazione principale e dotazione a carico della riserva di efficacia dell'attuazione),

(28)  Questa sezione non è applicabile nel caso di un programma operativo o di assi prioritari dedicati all'obiettivo tematico "Promuovere il superamento degli effetti della crisi nel contesto della pandemia di COVID-19 e delle sue conseguenze sociali e preparare una ripresa verde, digitale e resiliente dell'economia".

(29)  Questa sezione non è applicabile nel caso di un programma operativo o di assi prioritari dedicati all'obiettivo tematico "Promuovere il superamento degli effetti della crisi nel contesto della pandemia di COVID-19 e delle sue conseguenze sociali e preparare una ripresa verde, digitale e resiliente dell'economia".

(30)  Questa sezione non è applicabile nel caso di un programma operativo o di assi prioritari dedicati all'obiettivo tematico "Promuovere il superamento degli effetti della crisi nel contesto della pandemia di COVID-19 e delle sue conseguenze sociali e preparare una ripresa verde, digitale e resiliente dell'economia".

(31)  Questa sezione non è applicabile nel caso di un programma operativo o di assi prioritari dedicati all'obiettivo tematico "Promuovere il superamento degli effetti della crisi nel contesto della pandemia di COVID-19 e delle sue conseguenze sociali e preparare una ripresa verde, digitale e resiliente dell'economia".

(32)  Inserire, se del caso, informazioni quantitative sul contributo del FSE agli obiettivi tematici di cui all'articolo 9, primo comma, punti da 1) a 7), e all'articolo 92 ter, paragrafo 9, del regolamento (UE) n. 1303/2013.

(33)  Questa sezione non è applicabile nel caso di un programma operativo o di assi prioritari dedicati all'obiettivo tematico "Promuovere il superamento degli effetti della crisi nel contesto della pandemia di COVID-19 e delle sue conseguenze sociali e preparare una ripresa verde, digitale e resiliente dell'economia".

(34)  Questa sezione non è richiesta nel caso di un programma operativo o di assi prioritari dedicati all'obiettivo tematico "Promuovere il superamento degli effetti della crisi nel contesto della pandemia di COVID-19 e delle sue conseguenze sociali e preparare una ripresa verde, digitale e resiliente dell'economia".

(35)  Questa sezione non è applicabile nel caso di un programma operativo o di assi prioritari dedicati all'obiettivo tematico "Promuovere il superamento degli effetti della crisi nel contesto della pandemia di COVID-19 e delle sue conseguenze sociali e preparare una ripresa verde, digitale e resiliente dell'economia".

(36)  Da indicare se il sostegno dell'Unione all'assistenza tecnica nel quadro del programma supera i 15 milioni di EUR.

(37)  Da indicare laddove obiettivamente giustificato in considerazione del contenuto dell'azione e se il sostegno dell'Unione all'assistenza tecnica nel quadro del programma supera i 15 milioni di EUR.

(38)  I valori target possono essere qualitativi o quantitativi. I valori obiettivo possono essere riportati come totale (uomini+donne) o ripartiti per genere, i valori di riferimento possono essere rettificati di conseguenza. "M" = uomini (men), "W" = donne (women), "T"= totale.

(39)  I valori target per gli indicatori di output nel quadro dell'assistenza tecnica sono facoltativi. I valori target possono essere riportati come totale (uomini+donne) o ripartiti per genere. "M" = uomini (men), "W" = donne (women), "T"= totale.

(40)  Gli importi comprendono il sostegno totale dell'Unione (dotazione principale e dotazione a carico della riserva di efficacia dell'attuazione),

(41)  Questa sezione non è applicabile nel caso di un programma operativo o di assi prioritari dedicati all'obiettivo tematico "Promuovere il superamento degli effetti della crisi nel contesto della pandemia di COVID-19 e delle sue conseguenze sociali e preparare una ripresa verde, digitale e resiliente dell'economia".

(42)  Questa sezione non è applicabile nel caso di un programma operativo o di assi prioritari dedicati all'obiettivo tematico "Promuovere il superamento degli effetti della crisi nel contesto della pandemia di COVID-19 e delle sue conseguenze sociali e preparare una ripresa verde, digitale e resiliente dell'economia".

(43)  Questa sezione non è applicabile nel caso di un programma operativo o di assi prioritari dedicati all'obiettivo tematico "Promuovere il superamento degli effetti della crisi nel contesto della pandemia di COVID-19 e delle sue conseguenze sociali e preparare una ripresa verde, digitale e resiliente dell'economia".

(44)  Dotazione totale (sostegno dell'Unione) meno quanto assegnato alla riserva di efficacia dell'attuazione.

(45)  Dotazione totale a carico del FSE compreso il sostegno integrativo del FSE per l'IOG. Le colonne relative alla riserva di efficacia dell'attuazione non comprendono il sostegno integrativo del FSE per l'IOG, in quanto questo è escluso dalla riserva di efficacia dell'attuazione.

(46)  Dotazione totale a carico del FSE compreso il sostegno integrativo del FSE per l'IOG. Le colonne relative alla riserva di efficacia dell'attuazione non comprendono il sostegno integrativo del FSE per l'IOG, in quanto questo è escluso dalla riserva di efficacia dell'attuazione.

(*1)  Spuntando la casella, gli Stati membri chiedono che sia applicato, a norma dell'articolo 25 bis, paragrafo 1, del regolamento (UE) n. 1303/2013, un tasso di cofinanziamento del 100 % alle spese dichiarate nelle domande di pagamento nel periodo contabile che decorre dal 1o luglio 2020 fino al 30 giugno 2021 per tutti o alcuni degli assi prioritari del programma operativo.

(47)  Da compilare solo se gli assi prioritari sono espressi in costi totali.

(48)  La deroga all'articolo 120, paragrafo 3, primo e secondo comma, del regolamento (UE) n. 1303/2013 (prevista dall'articolo 92 ter, paragrafo 11, del regolamento (UE) n. 1303/2013) non è applicabile alle risorse aggiuntive REACT-EU destinate all'assistenza tecnica. Se l'asse prioritario di assistenza tecnica fornisce sostegno a più di una categoria di regioni, il tasso di cofinanziamento per tale asse prioritario sarà determinato in maniera tale da riflettere in modo proporzionato, entro i massimali stabiliti dall'articolo 120, paragrafo 3, del regolamento n. 1303/2013, la distribuzione delle risorse REACT-EU tra le categorie di regioni nell'ambito di tale asse prioritario.

(49)  Questo tasso può essere arrotondato al numero intero più vicino nella tabella. Il tasso preciso utilizzato per il rimborso dei pagamenti è il fattore (f).

(50)  La contropartita nazionale è suddivisa in proporzione tra la dotazione principale e la riserva di efficacia dell'attuazione.

(51)  Questo asse prioritario comprende la dotazione specifica IOG e il sostegno integrativo del FSE.

(52)  Questa parte di asse prioritario comprende la dotazione specifica IOG e il sostegno integrativo del FSE.

(53)  Questo asse prioritario comprende la dotazione specifica IOG e il sostegno integrativo del FSE.

(54)  Questa parte di asse prioritario comprende la dotazione specifica IOG REACT-EU e il sostegno integrativo del FSE REACT-EU.

(55)  Dotazione del FSE senza il sostegno integrativo all'IOG.

(56)  La somma del sostegno totale FSE nelle regioni meno sviluppate, in transizione e più sviluppate e delle risorse destinate all'IOG nella tabella 18a è pari alla somma del sostegno totale del FSE in tali regioni e della dotazione specifica IOG nella tabella 17.

(57)  Dotazione del FSE senza il sostegno integrativo all'IOG.

(58)  Dotazione del FSE senza il sostegno integrativo all'IOG.

(59)  Questa voce comprende la dotazione speciale IOG e il sostegno integrativo del FSE.

(60)  Questa voce comprende la dotazione speciale IOG REACT-EU e il sostegno integrativo del FSE REACT-EU.

(61)  Da compilare per ogni asse prioritario, o parte di asse, che attua l'IOG.

(62)  L'IOG (dotazione specifica e sostegno integrativo del FSE) è considerata un Fondo e figura come riga separata anche se fa parte di un asse prioritario.

(63)  Ai fini di questa tabella, l'IOG (dotazione specifica e sostegno integrativo del FSE) è considerata un fondo.

(64)  Questa tabella è generata automaticamente in base alle tabelle sulle categorie di operazione nell'ambito di ogni asse prioritario.

(65)  Ai fini di questa tabella, l'IOG (dotazione specifica e sostegno integrativo del FSE) è considerata un fondo.

(66)  Questa tabella è generata automaticamente in base alle tabelle sulle categorie di operazione nell'ambito di ogni asse prioritario.

(67)  Nel caso di un programma operativo o di una revisione del programma per stabilire uno o più assi prioritari distinti dedicati all'obiettivo tematico "Promuovere il superamento degli effetti della crisi nel contesto della pandemia di COVID-19 e delle sue conseguenze sociali e preparare una ripresa verde, digitale e resiliente dell'economia", questa parte è richiesta solo laddove sia fornito il sostegno corrispondente.

(68)  Regolamento (UE) n. 1301/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 17 dicembre 2013, relativo al Fondo europeo di sviluppo regionale e a disposizioni specifiche concernenti l'obiettivo "Investimenti a favore della crescita e dell'occupazione" e che abroga il regolamento (CE) n. 1080/2006 (GU L 347 del 20.12.2013, pag. 289).

(69)  Questa sezione non è richiesta nel caso di un programma operativo dedicato all'obiettivo tematico "Promuovere il superamento degli effetti della crisi nel contesto della pandemia di COVID-19 e delle sue conseguenze sociali e preparare una ripresa verde, digitale e resiliente dell'economia".

(70)  Se il programma riguarda più di una categoria di regioni può essere necessaria una ripartizione per categoria.

(71)  Questa sezione non è richiesta nel caso di un programma operativo dedicato all'obiettivo tematico "Promuovere il superamento degli effetti della crisi nel contesto della pandemia di COVID-19 e delle sue conseguenze sociali e preparare una ripresa verde, digitale e resiliente dell'economia".

(72)  Questa sezione non è applicabile nel caso di un programma operativo dedicato all'obiettivo tematico "Promuovere il superamento degli effetti della crisi nel contesto della pandemia di COVID-19 e delle sue conseguenze sociali e preparare una ripresa verde, digitale e resiliente dell'economia".

(73)  Le tabelle 25 e 26 contemplano unicamente le condizionalità ex ante applicabili, generali e tematiche, il cui adempimento è totalmente mancante o solo parziale (si veda la tabella 24) al momento della presentazione del programma.

(74)  Questa sezione non è richiesta nel caso di un programma operativo dedicato all'obiettivo tematico "Promuovere il superamento degli effetti della crisi nel contesto della pandemia di COVID-19 e delle sue conseguenze sociali e preparare una ripresa verde, digitale e resiliente dell'economia".

(75)  Questa sezione non è richiesta nel caso di un programma operativo dedicato all'obiettivo tematico "Promuovere il superamento degli effetti della crisi nel contesto della pandemia di COVID-19 e delle sue conseguenze sociali e preparare una ripresa verde, digitale e resiliente dell'economia".

(76)  Questa sezione non è applicabile nel caso di un programma operativo dedicato all'obiettivo tematico "Promuovere il superamento degli effetti della crisi nel contesto della pandemia di COVID-19 e delle sue conseguenze sociali e preparare una ripresa verde, digitale e resiliente dell'economia".

(77)  Il valore target può essere riportato come totale (uomini+donne) o ripartito per genere.

(78)  Allegato non applicabile nel caso di un programma operativo dedicato all'obiettivo tematico "Promuovere il superamento degli effetti della crisi nel contesto della pandemia di COVID-19 e delle sue conseguenze sociali e preparare una ripresa verde, digitale e resiliente dell'economia".

(79)  Allegato non applicabile nel caso di un programma operativo dedicato all'obiettivo tematico "Promuovere il superamento degli effetti della crisi nel contesto della pandemia di COVID-19 e delle sue conseguenze sociali e preparare una ripresa verde, digitale e resiliente dell'economia".

(80)  Allegato non richiesto nel caso di un programma operativo dedicato all'obiettivo tematico "Promuovere il superamento degli effetti della crisi nel contesto della pandemia di COVID-19 e delle sue conseguenze sociali e preparare una ripresa verde, digitale e resiliente dell'economia".


ALLEGATO II

L'allegato II è sostituito dal seguente:

"ALLEGATO II

MODELLO PER I PROGRAMMI DI COOPERAZIONE NELL'AMBITO DELL'OBIETTIVO DI COOPERAZIONE TERRITORIALE EUROPEA

CCI

<0.1 type='S' maxlength='15' input='S'>  (1)

Titolo

<0.2 type='S' maxlength='255' input='M'>

Versione

<0.3 type='N' input='G'>

Primo anno

<0.4 type='N' maxlength='4' input='M'>

Ultimo anno

<0.5 type='N' maxlength='4' input='M'>>

Ammissibile a partire da

<0.6 type='D' input='G'>

Ammissibile fino a

<0.7 type='D' input='G'>>

Numero della decisione della CE

<0.8 type='S' input='G'>>

Data della decisione della CE

<0.9 type='D' input='G'>>

Numero della decisione di modifica dello SM

<0.10 type='S' maxlength='20' input='M'>>

Data della decisione di modifica dello SM

<0.11 type='D' input='M'>>

Data di entrata in vigore della decisione di modifica dello SM

<0.12 type='D' input='M'>>

Regioni NUTS oggetto del programma di cooperazione

<0.13 type='S' input='S'>>

SEZIONE 1

STRATEGIA PER IL CONTRIBUTO DEL PROGRAMMA DI COOPERAZIONE ALLA STRATEGIA DELL'UNIONE PER UNA CRESCITA INTELLIGENTE, SOSTENIBILE E INCLUSIVA E AL CONSEGUIMENTO DELLA COESIONE ECONOMICA, SOCIALE E TERRITORIALE (2)

(Riferimento: articolo 27, paragrafo 1, del regolamento (UE) n. 1303/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio (3) e articolo 8, paragrafo 2, lettera a), del regolamento (UE) n. 1299/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio (4))

1.1   Strategia per il contributo del programma di cooperazione alla strategia dell'Unione per una crescita intelligente, sostenibile e inclusiva e al conseguimento della coesione economica, sociale e territoriale

1.1.1   Descrizione della strategia del programma di cooperazione per contribuire alla realizzazione della strategia dell'Unione per una crescita intelligente, sostenibile e inclusiva e al conseguimento della coesione economica, sociale e territoriale

<1.1.1 type='S' maxlength='70000' input='M'>

In caso di revisione di un programma di cooperazione esistente, al fine di assegnare le risorse aggiuntive REACT-EU, occorre presentare in un'apposita casella di testo, come indicato di seguito, la descrizione dell'impatto previsto sulla promozione del superamento degli effetti della crisi nel contesto della pandemia di COVID-19 e delle sue conseguenze sociali e sulla preparazione di una ripresa verde, digitale e resiliente dell'economia.

1.1.1a   Descrizione dell'impatto previsto del programma di cooperazione sulla promozione del superamento degli effetti della crisi nel contesto della pandemia di COVID-19 e delle sue conseguenze sociali e sulla preparazione di una ripresa verde, digitale e resiliente dell'economia

<1.1.1 type='S' maxlength='10 000 ' input='M'>

1.1.2   Motivazione della scelta degli obiettivi tematici e delle corrispondenti priorità d'investimento, tenuto conto del Quadro strategico comune, sulla base di un'analisi delle esigenze dell'area rientrante nell'ambito di applicazione del programma nel suo complesso, nonché della strategia scelta di conseguenza, facendo fronte, ove opportuno, al problema dei collegamenti mancanti nelle infrastrutture transfrontaliere e tenendo conto dei risultati della valutazione ex ante.

In caso di revisione di un programma di cooperazione esistente al fine di assegnare le risorse aggiuntive REACT-EU, occorre inserire la descrizione seguente:

1.1.2a   Motivazione che descrive l'impatto previsto del programma di cooperazione sulla promozione del superamento degli effetti della crisi nel contesto della pandemia di COVID-19 e delle sue conseguenze sociali e sulla preparazione di una ripresa verde, digitale e resiliente dell'economia

(Riferimento: articolo 92 ter, paragrafo 9, del regolamento (UE) n. 1303/2013)

Tabella 1

Motivazione della scelta degli obiettivi tematici e delle priorità d'investimento

Obiettivo tematico selezionato

Priorità di investimento selezionata

Motivazione della scelta o impatto sulla promozione del superamento degli effetti della crisi (ove applicabile)

<1.1.2 type='S' input='S'>

<1.1.3 type='S' input='S'>

<1.1.4 type='S' maxlength='1000' input='M'>

 

 

 

1.2   Motivazione della dotazione finanziaria

Motivazione della dotazione finanziaria (sostegno dell'Unione) a ogni obiettivo tematico e, se del caso, a ogni priorità d'investimento, coerentemente con i requisiti di concentrazione tematica, tenendo conto della valutazione ex ante.

<1.2.1 type='S' maxlength='7000' input='M' >

In caso di revisione di un programma di cooperazione esistente, al fine di assegnare le risorse aggiuntive REACT-EU, occorre inserire la descrizione seguente:

1.2a   Motivazione della dotazione finanziaria delle risorse aggiuntive REACT-EU al programma e modalità con cui tali risorse sono destinate alle aree geografiche in cui sono più necessarie, tenendo conto delle diverse esigenze a livello regionale e dei diversi livelli di sviluppo per garantire che si continui a prestare attenzione alle regioni meno sviluppate, in conformità degli obiettivi di coesione economica, sociale e territoriale di cui all'articolo 174 TFUE

<1.2.1 type='S' maxlength='3000' input='M' >


Tabella 2

Panoramica della strategia d'investimento del programma di cooperazione

Asse prioritario

Sostegno del FESR (in EUR)

Proporzione (%) del sostegno totale dell'Unione al programma di cooperazione (per Fondo) (5)

Obiettivo tematico (6)

Priorità d'investimento (7)

Obiettivi specifici corrispondenti alle priorità d'investimento

Indicatori di risultato corrispondenti all'obiettivo tematico

FESR (8)

ENI (9) (ove applicabile)

IPA (10) (ove applicabile)

<1.2.1 type='S' input='G'>

<1.2.2 type='S' input='G'>

<1.2.3type='N' input='G'>

<1.2.4 type='S' input='G'><1.2.9 type='P' input='G'>

<1.2.5 type='S' input='G'><1.2.1 0type='P' input='G'>

<1.2.6 type='S' input='G'>

<1.2.7 type='S' input='G'>

<1.2.8 type='S' input='G'>

<1.2.9 type='S' input='G'>

REACT-EU

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

SEZIONE 2

ASSI PRIORITARI

(Riferimento: articolo 8, paragrafo 2, lettere b) e c), del regolamento (UE) n. 1299/2013)

SEZIONE 2.A

DESCRIZIONE DEGLI ASSI PRIORITARI DIVERSI DALL'ASSISTENZA TECNICA

(Riferimento: articolo 8, paragrafo 2, lettera b), del regolamento (UE) n. 1299/2013)

2.A.1   Asse prioritario (da ripetere per ogni asse prioritario)

ID dell'asse prioritario

<2A.1 type='N' input='G'>

Titolo dell'asse prioritario

<2A.2 type='S' maxlength='500' input='M'>


L'intero asse prioritario sarà attuato unicamente tramite strumenti finanziari

<2A.3 type='C' input='M'>

L'intero asse prioritario sarà attuato unicamente tramite strumenti finanziari stabiliti a livello dell'Unione

<2A.4 type='C' input='M'>

L'intero asse prioritario sarà attuato tramite sviluppo locale di tipo partecipativo

<2A.5 type='C' input='M'>

L'intero asse prioritario è dedicato a REACT-EU

<2A.6 type='C' input='M'>

2.A.2   Motivazione della definizione di un asse prioritario che riguarda più di un obiettivo tematico (ove applicabile) (11)

(Riferimento: articolo 8, paragrafo 1, del regolamento (UE) n. 1299/2013)

<2.A.0 type='S' maxlength='3 500 ' input='M'>

2.A.3   Fondo e base di calcolo per il sostegno dell'Unione

(da ripetere per ogni fondo nell'ambito di un asse prioritario)

Fondo

<2A.6 type='S' input='S'>

Base di calcolo (spesa ammissibile totale o spesa pubblica ammissibile)

<2A.8 type='S' input='S'>

2.A.4   Priorità d'investimento (da ripetere per ogni priorità d'investimento nell'ambito di un asse prioritario)

(Riferimento: articolo 8, paragrafo 2, lettera b), punto i), del regolamento (UE) n. 1299/2013)

Priorità di investimento

<2A.7 type='S' input='S'>

2.A.5   Obiettivi specifici corrispondenti alla priorità d'investimento e risultati attesi

(Da ripetere per ogni obiettivo specifico nell'ambito della priorità d'investimento)

(Riferimento: articolo 8, paragrafo 2, lettera b), punti i) e ii), del regolamento (UE) n. 1299/2013)

ID

<2A.1.1 type='N' input='G'>

Obiettivo specifico

<2A.1.2 type='S' maxlength='500' input='M'>

Risultati che gli Stati membri intendono ottenere con il sostegno dell'UE

<2A.1.3 type='S' maxlength='3500' input='M'>


Tabella 3

Indicatori di risultato specifici per programma (per obiettivo specifico)

(Riferimento: articolo 8, paragrafo 2, lettera b), punto ii), del regolamento (UE) n. 1299/2013)

ID

Indicatore

Unità di misura

Valore di base

Anno di riferimento

Valore target (2023) (12)

Fonte dei dati

Periodicità dell'informativa

<2A.1.4 type='S' maxlength='5' input='M'>

<2A.1.5 type='S' maxlength='255' input='M'>

<2A.1.6 type='S' input='M'>

Quantitativo <2A.1.8 type='N' input='M'>

Qualitativo <2A.1.8 type='S' maxlength='100' input='M'

<2A.1.9 type='N' input='M'>

Quantitativo <2A.1.10 type='N' input='M'>

Qualitativo <2A.1.10 type='S' maxlength='100' input='M'>

<2A.1.11 type='S' maxlength='200' input='M'>

<2A.1.12 type='S' maxlength='100' input='M'>

2.A.6   Azioni da sostenere nell'ambito della priorità d'investimento (per priorità d'investimento)

2.A.6.1    Descrizione del tipo ed esempi di azioni da sostenere e previsione del loro contributo agli obiettivi specifici, compresa, se del caso, l'individuazione dei principali gruppi di destinatari, dei territori specifici target e dei tipi di beneficiari

(Riferimento: articolo 8, paragrafo 2, lettera b), punto iii), del regolamento (UE) n. 1299/2013)

Priorità di investimento

<2A.2.1.1 type='S' input='S'>

<2A.2.1.2 type='S' maxlength='14000' input='M'>

2.A.6.2    Principi guida per la selezione delle operazioni

(Riferimento: articolo 8, paragrafo 2, lettera b), punto iii), del regolamento (UE) n. 1299/2013)

Priorità di investimento

<2A.2.2.1 type='S' input='S'>

<2A.2.2.2 type='S' maxlength='3500' input='M'>

2.A.6.3   Uso programmato degli strumenti finanziari (se del caso)

(Riferimento: articolo 8, paragrafo 2, lettera b), punto iii), del regolamento (UE) n. 1299/2013)

Priorità di investimento

<2A.2.3.1 type='S' input='S'>

Uso programmato degli strumenti finanziari

<2A.2.3.2 type='C' input='M'>

<2A.2.3.3 type='S' maxlength='7000' input='M'>

2.A.6.4   Uso programmato dei grandi progetti (se del caso)

(Riferimento: articolo 8, paragrafo 2, lettera b), punto iii), del regolamento (UE) n. 1299/2013)

Priorità di investimento

<2A.2.4.1 type='S' input='S'>

<2A.2.4.2 type='S' maxlength='3500' input='M'>

2.A.6.5   Indicatori di output (per priorità d'investimento)

(Riferimento: articolo 8, paragrafo 2, lettera b), punto iv), del regolamento (UE) n. 1299/2013)

Tabella 4

Indicatori di output comuni e specifici per programma

ID

Indicatore (nome dell'indicatore)

Unità di misura

Valore obiettivo (2023)

Fonte dei dati

Periodicità dell'informativa

<2A.2.5.1 type='S' input='S'>

<2A.2.5.2 type='S' input='S'>

<2A.2.5.3 type='S' input='S'>

<2A.2.5.6 type='N' input='M'>

<2A.2.5.7 type='S' maxlength='200' input='M'>

<2A.2.5.8 type='S' maxlength='100' input='M'>

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

2.A.7   Quadro di riferimento dell'efficacia dell'attuazione (13)

(Riferimento: articolo 8, paragrafo 2, lettera b), punto v), del regolamento (UE) n. 1299/2013 e allegato II del regolamento (UE) n. 1303/2013)

Tabella 5

Quadro di riferimento dell'efficacia dell'attuazione dell'asse prioritario

Asse prioritario

Tipo di indicatore

(Fase di attuazione principale, indicatore finanziario, di output o, ove opportuno, di risultato)

ID

Indicatore o fase di attuazione principale

Unità di misura, se pertinente

Target intermedio per il 2018

Target finale (2023)

Fonte dei dati

Se del caso, spiegazione della pertinenza dell'indicatore

<2A.3.1 type='S' input='S'>

<2A.3.2 type='S' input='S'>

Fase di attuazione o indicatore finanziario <2A.3.3 type='S' maxlength='5' input='M'>

Di output o di risultato <2A.3.3 type='S' input='S'>

Fase di attuazione o indicatore finanziario <2A.3.4 type='S' maxlength='255' input='M'>

Di output o di risultato <2A.4.4 type='S' input='G' or 'M'>

Fase di attuazione o indicatore finanziario <2A.3.5 type='S' input='M'>

Di output o di risultato <2A.3.5 type='S' input='G' or 'M'>

<2A.3.7 type='S' maxlength='255' input='M'>

<2A.3.8 type='S' input='M'>

Di output o di risultato <2A.3.8 type='S' input='M'>

<2A.3.9 type='S' maxlength='200' input='M'>

Di output o di risultato <2A.3.9 type='S' input='M'>

<2A.3.10 type='S' maxlength='500' input='M'>

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Informazioni qualitative aggiuntive sull'istituzione del quadro di riferimento dell'efficienza dell'attuazione (facoltativo)

<2A.3.11 type='S' maxlength='7000' input='M'>

2.A.8   Categorie di intervento

(Riferimento: articolo 8, paragrafo 2, lettera b), punto vii), del regolamento (UE) n. 1299/2013)

Categorie di intervento corrispondenti al contenuto dell'asse prioritario, basate su una nomenclatura adottata dalla Commissione, e ripartizione indicativa del sostegno dell'Unione

Tabelle 6-9

Categorie di intervento

Tabella 6 Dimensione 1 - Settore d'intervento

Asse prioritario

Codice

Importo (EUR)

<2A.4.1.1 type='S' input='S' Decision=N>

<2A.4.1.1 type='S' input='S' Decision=N >

<2A.4.1.3 type='N' input='M' Decision=N >

 

 

 

 

 

 


Tabella 7 Dimensione 2 - Forma di finanziamento

Asse prioritario

Codice

Importo (EUR)

<2A.4.1.4 type='S' input='S' Decision=N>

<2A.4.1.5 type='S' input='S' Decision=N >

<2A.4.1.6 type='N' input='M' Decision=N >

 

 

 

 

 

 


Tabella 8 Dimensione 3 - Tipo di territorio

Asse prioritario

Codice

Importo (EUR)

<2A.4.1.7 type='S' input='S' Decision=N>

<2A.4.1.8 type='S' input='S' Decision=N >

<2A.4.1.9 type='N' input='M' Decision=N >

 

 

 

 

 

 


Tabella 9 Dimensione 6 - Meccanismi territoriali di attuazione

Asse prioritario

Codice

Importo (EUR)

<2A.4.1.10 type='S' input='S' Decision=N>

<2A.4.1.11 type='S' input='S' Decision=N >

<2A.4.1.12 type='N' input='M' Decision=N >

 

 

 

 

 

 

2.A.9   Sintesi dell'uso pianificato dell'assistenza tecnica comprendente, ove necessario, le azioni volte a rafforzare la capacità amministrativa delle autorità coinvolte nella gestione e nel controllo dei programmi e dei beneficiari e, ove necessario, le azioni volte a rafforzare la capacità amministrativa delle pertinenti parti interessate di partecipare all'attuazione dei programmi (se del caso) (14)

(Riferimento: articolo 8, paragrafo 2, lettera b), punto vi), del regolamento (UE) n. 1299/2013)

Asse prioritario

<3A.5.1 type='S' input='S'>

<2A.5.2 type='S' maxlength='2000' input='M'>

Sezione 2.B

Descrizione degli assi prioritari per l'assistenza tecnica

(Riferimento: articolo 8, paragrafo 2, lettera c), del regolamento (UE) n. 1299/2013)

2.B.1   Asse prioritario

ID

<2B.0.1 type='N' maxlength='5' input='G'>

Titolo

<2B.0.2 type='S' maxlength='255' input='M'>


L'intero asse prioritario è dedicato a REACT-EU

<2B.1 type='C' input='M'>

2.B.2   Fondo e base di calcolo del sostegno dell'Unione (da ripetere per ogni fondo nell'ambito dell'asse prioritario)

Fondo

<2B.0.3 type='S' input='S'>

Base di calcolo (spesa ammissibile totale o spesa pubblica ammissibile)

<2B.0.4 type='S' input='S'>

2.B.3   Obiettivi specifici e risultati attesi

(Riferimento: articolo 8, paragrafo 2, lettera c), punti i) e ii), del regolamento (UE) n. 1299/2013)

Obiettivo specifico (da ripetere per ogni obiettivo specifico)

ID

<2B.1.1 type='N' maxlength='5' input='G'>

Obiettivo specifico

<2B.1.2 type='S' maxlength='500' input='M'>

Risultati che gli Stati membri intendono ottenere con il sostegno dell'UE (15)

<2B.1.3 type='S' maxlength='3500' input='M'>

2.B.4   Indicatori di risultato (16)

Tabella 10

Indicatori di risultato specifici per programma (per obiettivo specifico)

(Riferimento: articolo 8, paragrafo 2, lettera c), punto ii), del regolamento (UE) n. 1299/2013)

ID

Indicatore

Unità di misura

Valore di riferimento

Anno di riferimento

Valore target (17) (2023)

Fonte dei dati

Periodicità dell'informativa

<2.B.2.1 type='S' maxlength='5' input='M'>

<2.B.2.2 type='S' maxlength='255' input='M'>

<2.B.2.3 type='S' input='M'>

Quantitativo <2.B.2.4 type='N' input='M'>

<2.B.2.5 type='N' input='M'>

Quantitativo <2.B.2.6 type='N' input='M'>

Qualitativo <2A.1.10 type='S' maxlength='100' input='M'>

<2.B.2.7 type='S' maxlength='100' input='M'>

<2.B.2.8 type='S' maxlength='100' input='M'>

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

2.B.5   Azioni da sostenere e previsione del loro contributo agli obiettivi specifici (per asse prioritario)

(Riferimento: articolo 8, paragrafo 2, lettera c), punto iii), del regolamento (UE) n. 1299/2013)

2.B.5.1    Descrizione delle azioni da sostenere e previsione del loro contributo agli obiettivi specifici

(Riferimento: articolo 8, paragrafo 2, lettera c), punto iii), del regolamento (UE) n. 1299/2013)

Asse prioritario

<2.B.3.1.1 type='S' input='S'>

<2.B.3.1.2 type='S' maxlength='7000' input='M'>

2.B.5.2   Indicatori di output che si prevede contribuiranno al conseguimento dei risultati (per asse prioritario)

(Riferimento: articolo 8, paragrafo 2, lettera c), punto iv), del regolamento (UE) n. 1299/2013)

Tabella 11

Indicatori di output

ID

Indicatore

Unità di misura

Valore target (2023)

(facoltativo)

Fonte dei dati

<2.B.3.2.1 type='S' maxlength='5' input='M'>

<2.B.2.2.2 type='S' maxlength='255' input='M'>

<2.B.3.2.3 type='S' input='M'>

<2.B.3.2.4 type='N' input='M'>

<2.B.3.2.5 type='S' maxlength='100' input='M'>

 

 

 

 

 

2.B.6   Categorie di intervento

(Riferimento: articolo 8, paragrafo 2, lettera c), punto v), del regolamento (UE) n. 1299/2013)

Corrispondenti categorie di intervento, basate su una nomenclatura adottata dalla Commissione, e ripartizione indicativa del sostegno dell'Unione.

Tabelle 12-14

Categorie di intervento

Tabella 12 Dimensione 1 - Settore d'intervento

Asse prioritario

Codice

Importo (EUR)

<2B.4.1.1 type='S' input='S' Decision=N >

<2B.4.1.2 type='S' input='S' Decision=N >

<2B.4.1.3 type='N' input='M Decision=N '>

 

 

 

 

 

 


Tabella 13 Dimensione 2 - Forma di finanziamento

Asse prioritario

Codice

Importo (EUR)

<2B.4.2.1 type='S' input='S' Decision=N >

<2B.4.2.2 type='S' input='S' Decision=N >

<2B.4.2.3 type='N' input='M' Decision=N >

 

 

 

 

 

 


Tabella 14 Dimensione 3 - Tipo di territorio

Asse prioritario

Codice

Importo (EUR)

<2B.4.3.1 type='S' input='S' Decision=N >

<2B.4.3.2 type='S' input=' Decision=N S'>

<2B.4.3.3 type='N' input='M Decision=N '>

 

 

 

 

 

 

SEZIONE 3

PIANO FINANZIARIO

(Riferimento: articolo 8, paragrafo 2, lettera d), del regolamento (UE) n. 1299/2013)

3.1   Dotazione finanziaria da parte del FESR (in EUR)

(Riferimento: articolo 8, paragrafo 2, lettera d), punto i), del regolamento (UE) n. 1299/2013)

Tabella 15

Fondo

<3.1.1 type='S' input='G'>

2014

2015

2016

2017

2018

2019

2020

2021

2022

Totale

FESR (senza REACT-EU)

<3.1.3 type='N' input='M'>

<3.1.4 type='N' input='M'>

<3.1.5 type='N' input='M'>

<3.1.6 type='N' input='M'>

<3.1.7 type='N' input='M'>

<3.1.8 type='N' input='M'>

<3.1.9 type='N' input='M'>

Non applicabile

Non applicabile

<3.1.10 type='N' input='G'>

FESR (REACT-EU)

Non applicabile

Non applicabile

Non applicabile

Non applicabile

Non applicabile

Non applicabile

Non applicabile

<3.1.10 type='N' input='M'>

<3.1.11 type='N' input='M'>

 

Importi IPA (se applicabile)

 

 

 

 

 

 

 

Non applicabile

Non applicabile

 

Importi ENI (ove applicabile)

 

 

 

 

 

 

 

Non applicabile

Non applicabile

 

Totale generale

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

3.2.A   Dotazione finanziaria totale da parte del FESR e cofinanziamento nazionale (in EUR)

(Riferimento: articolo 8, paragrafo 2, lettera d), punto ii), del regolamento (UE) n. 1299/2013)

1.

La tabella finanziaria espone il piano finanziario del programma di cooperazione per asse prioritario. Qualora i programmi delle regioni ultraperiferiche combinino dotazioni transfrontaliere e transnazionali, per ognuna di esse saranno stabiliti assi prioritari distinti.

2.

La tabella finanziaria indica, a fini informativi, eventuali contributi dei paesi terzi che partecipano al programma di cooperazione (ad eccezione dei contributi da parte di IPA ed ENI).

3.

Il contributo della BEI (18) è riportato a livello di asse prioritario.

Tabella 16

piano finanziario

Asse prioritario

Fondo

Base di calcolo del sostegno dell'Unione

(Costi totali ammissibili o costi pubblici ammissibili)

Sostegno dell'Unione (a)

Contropartita nazionale

(b) = (c) + (d)

Ripartizione indicativa della contropartita nazionale

Finanziamento totale

(e) = (a) + (b)

Tasso di cofinanziamento (20)

(f) = (a)/(e)  (21)

Tasso di cofinanziamento del 100 % per l'esercizio contabile 2020-2021 (*1)

A fini informativi

 

 

 

 

Finanziamento nazionale pubblico (c)

Finanziamento nazionale privato (d)  (19)

 

 

 

Contributi di paesi terzi

Contributi BEI

<3.2.A.1 type='S' input='G'>

<3.2.A.2 type='S' input='G'>

<3.2.A.3 type='S' input='G'>

<3.2.A.4 type='N' input='M'>

<3.2.A.5 type='N' input='G'>

<3.2.A.6 type='N' input='M'>

<3.2.A.7 type='N' input='M'>

<3.2.A.8 type='N' input='G'>

<3.2.A.9 type='P' input='G'>

Cfr. nota  (*1) per ulteriori informazioni (esempi di seguito)

<3.2.A.10 type='N' input='M'>

<3.2.A.11 type='N' input='M'>

Asse prioritario 1

FESR (eventualmente comprensivo degli importi trasferiti da IPA ed ENI) (22)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

IPA

 

 

 

 

 

 

 

ENI

 

 

 

 

 

 

 

Asse prioritario N

FESR (eventualmente comprensivo degli importi trasferiti da IPA ed ENI)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

IPA

 

 

 

 

 

 

 

ENI

 

 

 

 

 

 

 

Asse prioritario N

FESR (REACT-EU)

 

 

 

 

 

 

 

Non applicabile

Non applicabile

Totale

FESR

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

IPA

 

 

 

 

 

 

 

 

ENI

 

 

 

 

 

 

 

 

FESR (REACT-EU)

 

 

 

 

 

 

 

 

Totale

Totale di tutti i fondi

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

3.2.B   Ripartizione per asse prioritario e obiettivo tematico

(Riferimento: articolo 8, paragrafo 2, lettera d), punto ii), del regolamento (UE) n. 1299/2013)

Tabella 17

Asse prioritario

Obiettivo tematico

Sostegno dell'Unione

Contropartita nazionale

Finanziamento totale

<3.2.B.1 type='S' input='G'>

<3.2.B.2 type='S' input='G'>

<3.2.B.3 type='N' input='M'>

<3.2.B.4 type='N' input='M'>

<3.2.B.5 type='N' input='M'>

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Totale FESR (senza REACT-EU)

 

 

 

 

Totale FESR REACT-EU

 

 

 

 

Totale generale

 

 

 

 


Tabella 18

Importo indicativo del sostegno da destinare agli obiettivi relativi al cambiamento climatico

(Riferimento: articolo 27, paragrafo 6, del regolamento (UE) n. 1303/2013) (23)

Asse prioritario

Importo indicativo del sostegno da destinare agli obiettivi relativi al cambiamento climatico (in EUR)

Proporzione sulla dotazione totale del programma (%)

<3.2.B.8 type='S' input='G'>

<3.2.B.9 type='N' input='G' Decision=N >

<3.2.B.10 type='P' input='G' Decision=N >

 

 

 

Totale FESR REACT-EU

 

 

Totale

 

 

SEZIONE 4

APPROCCIO INTEGRATO ALLO SVILUPPO TERRITORIALE (24)

(Riferimento: articolo 8, paragrafo 3, del regolamento (UE) n. 1299/2013)

Descrizione dell'approccio integrato allo sviluppo territoriale, tenuto conto del contenuto e degli obiettivi del programma di cooperazione, anche in relazione alle aree di cui all'articolo 174, terzo comma, TFUE, con riguardo agli accordi di partenariato degli Stati membri partecipanti, e indicando in che modo esso contribuisce al conseguimento degli obiettivi del programma e dei risultati attesi

<4.0 type='S' maxlength='3500' input='M'>

4.1   Sviluppo locale di tipo partecipativo (ove opportuno)

Approccio all'uso di strumenti per lo sviluppo locale di tipo partecipativo e principi per l'individuazione delle aree in cui saranno attuati

(Riferimento: articolo 8, paragrafo 3, lettera a), del regolamento (UE) n. 1299/2013)

<4.1 type='S' maxlength='7000' input='M' >

4.2   Azioni integrate per lo sviluppo urbano sostenibile (ove opportuno)

Principi per l'individuazione delle aree urbane in cui dovranno attuarsi le azioni integrate per lo sviluppo urbano sostenibile e stanziamenti indicativi di sostegno del FESR a tali azioni

(Riferimento: articolo 8, paragrafo 3, lettera b), del regolamento (UE) n. 1299/2013)

<4.2.1 type='S' maxlength='3500' input='M'>


Tabella 19

Azioni integrate per lo sviluppo urbano sostenibile: importi indicativi del sostegno del FESR

Fondo

Importo indicativo del sostegno del FESR (in EUR)

<4.2.2 type='S' input='G'>

<4.2.3 type='N' input='M'>

FESR (senza REACT-EU)

 

4.3   Investimenti territoriali integrati (ITI) (se del caso)

Approccio all'uso degli investimenti territoriali integrati (ITI) (come definiti all'articolo 36 del regolamento (UE) n. 1303/2013) nei casi che non rientrano tra quelli contemplati al punto 4.2 e loro dotazione finanziaria indicativa a carico di ogni asse prioritario

(Riferimento: articolo 8, paragrafo 3, lettera c), del regolamento (UE) n. 1299/2013)

<4.3.1 type='S' maxlength='5000' input='M '>


Tabella 20

Dotazione finanziaria indicativa allo strumento ITI diversa da quanto indicato al punto 4.2 (importo aggregato)

Asse prioritario

Dotazione finanziaria indicativa (sostegno dell'Unione) (in EUR)

<4.3.2 type='S' input='G' >

<4.3.3 type='N' input='M'>

Totale FESR (senza REACT-EU)

 

Totale FESR REACT-EU

 

TOTALE

 

4.4   Contributo degli interventi pianificati alle strategie macroregionali e alle strategie concernenti i bacini marittimi, nel rispetto delle esigenze dell'area rientrante nell'ambito di applicazione del programma individuate dai pertinenti Stati membri e tenuto conto, se del caso, dei progetti di importanza strategica individuati in tali strategie (ove opportuno)

(Se gli Stati membri e le regioni partecipano a strategie macroregionali e a strategie concernenti i bacini marittimi)

(Riferimento: articolo 8, paragrafo 3, lettera d), del regolamento (UE) n. 1299/2013)

<4.4.1.2 type='S' maxlength='7000' input='M' >

SEZIONE 5

DISPOSIZIONI DI ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA DI COOPERAZIONE

(Riferimento: articolo 8, paragrafo 4, del regolamento (UE) n. 1299/2013)

5.1   Autorità e organismi competenti

(Riferimento: articolo 8, paragrafo 4, del regolamento (UE) n. 1299/2013)

Tabella 21

Autorità di programma

(Riferimento: articolo 8, paragrafo 4, lettera a), punto i), del regolamento (UE) n. 1299/2013)

Autorità/organismo

Nome dell'autorità o dell'organismo e della sezione o unità

Dirigente dell'autorità o dell'organismo (carica o posizione)

Autorità di gestione

<5.1.1 type='S' maxlength='255' input='M' decision='N' >

<5.1.2 type='S' maxlength='255' input='M' decision='N' >

Autorità di certificazione (se del caso)

<5.1.3 type='S' maxlength='255' input='M' decision='N' >

<5.1.4 type='S' maxlength='255' input='M' decision='N' >

Autorità di audit

<5.1.5 type='S' maxlength='255' input='M' decision='N' >

<5.1.6 type='S' maxlength='255' input='M' decision='N' >

L'organismo al quale la Commissione effettuerà i pagamenti è:

(Riferimento: articolo 8, paragrafo 4, lettera b), del regolamento (UE) n. 1299/2013)

l'autorità di certificazione

<5.1.8 type type='C' input='M'>


Tabella 22

Organismi designati per svolgere i compiti di controllo e di audit

(Riferimento: articolo 8, paragrafo 4, lettera a), punti ii) e iii), del regolamento (UE) n. 1299/2013)

Autorità/organismo

Nome dell'autorità o dell'organismo e della sezione o unità

Dirigente dell'autorità o dell'organismo (carica o posizione)

Organismi designati per svolgere i compiti di controllo

<5.1.9 type='S' maxlength='255' input='M' >

<5.1.10 type='S' maxlength='255' input='M' >

Organismi designati per svolgere i compiti di audit

<5.1.11 type='S' maxlength='255' input='M' >

<5.1.12 type='S' maxlength='255' input='M' >

5.2   Procedura di costituzione del segretariato congiunto

(Riferimento: articolo 8, paragrafo 4, lettera a), punto iv), del regolamento (UE) n. 1299/2013)

<5.2 type='S' maxlength='3500' input='M' >

5.3   Descrizione sommaria delle modalità di gestione e di controllo

(Riferimento: articolo 8, paragrafo 4, lettera a), punto v), del regolamento (UE) n. 1299/2013)

<5.3. type='S' maxlength='35000' input='M' >

5.4   Ripartizione delle responsabilità fra gli Stati membri partecipanti in caso di rettifica finanziaria imposta dall'autorità di gestione o dalla Commissione

(Riferimento: articolo 8, paragrafo 4, lettera a), punto vi), del regolamento (UE) n. 1299/2013)

<5.4 type='S' maxlength='10500' input='M' >

5.5   Uso dell'euro (ove applicabile)

(Riferimento: articolo 28 del regolamento (UE) n. 1299/2013)

Metodo prescelto per la conversione delle spese sostenute in una valuta diversa dall'euro

<5.5. type='S' maxlength='2000' input='M' >

5.6   Coinvolgimento dei partner

(Riferimento: articolo 8, paragrafo 4, lettera c), del regolamento (UE) n. 1299/2013)

Azioni adottate per coinvolgere i partner di cui all'articolo 5 del regolamento (UE) n. 1303/2013 nella preparazione del programma di cooperazione, e ruolo di tali partner nella preparazione e nell'attuazione del programma di cooperazione, inclusa la loro partecipazione al comitato di sorveglianza

<5.6 type='S' maxlength='14000' input='M' Decisions=N>

SEZIONE 6

COORDINAMENTO

(Riferimento: articolo 8, paragrafo 5, lettera a), del regolamento (UE) n. 1299/2013)

Meccanismi per garantire un efficace coordinamento fra il FESR, il Fondo sociale europeo, il Fondo di coesione, il Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale, il Fondo europeo per gli affari marittimi e la pesca e altri strumenti di finanziamento dell'Unione e nazionali, compresi il coordinamento e la possibile associazione con il meccanismo per collegare l'Europa (Connecting Europe Facility), l'ENI, il Fondo europeo di sviluppo (FES), l'IPA e la BEI, tenendo conto delle disposizioni stabilite nel quadro strategico comune di cui all'allegato I del regolamento (UE) n. 1303/2013. Qualora gli Stati membri e i paesi terzi partecipino a programmi di cooperazione che prevedono l'utilizzo degli stanziamenti del FESR per le regioni ultraperiferiche e delle risorse del FES, meccanismi di coordinamento al livello appropriato per agevolare un coordinamento efficace nell'utilizzo di tali stanziamenti e risorse

<6.1 type='S' maxlength='14000' input='M' Decisions=N >

SEZIONE 7

RIDUZIONE DEGLI ONERI AMMINISTRATIVI A CARICO DEI BENEFICIARI

(Riferimento: articolo 8, paragrafo 5, lettera b), del regolamento (UE) n. 1299/2013 (25))

Sintesi della valutazione dell'onere amministrativo a carico dei beneficiari e, ove necessario, azioni pianificate, accompagnate da un calendario indicativo al fine di ridurre tali oneri amministrativi.

<7..0 type='S' maxlength='7000' input='M' decision=N >

SEZIONE 8

PRINCIPI ORIZZONTALI

(Riferimento: articolo 8, paragrafo 7, del regolamento (UE) n. 1299/2013)

8.1   Sviluppo sostenibile (26)

Descrizione delle azioni specifiche volte a considerare i requisiti in materia di tutela ambientale, di efficienza delle risorse, di mitigazione dei cambiamenti climatici e di adattamento, di capacità di reagire alle catastrofi, di prevenzione e di gestione dei rischi nella selezione delle operazioni.

<7.1 type='S' maxlength='5500' input='M' decision=N>

8.2   Pari opportunità e non discriminazione (27)

Descrizione delle azioni specifiche per la promozione delle pari opportunità e la prevenzione delle discriminazioni di genere, razza o origine etnica, religione o credo, disabilità, età o orientamento sessuale durante la preparazione, la progettazione e la realizzazione del programma di cooperazione, in particolare in relazione all'accesso ai finanziamenti, tenendo conto delle esigenze dei vari gruppi destinatari a rischio di tali discriminazioni e in particolare il requisito di garantire l'accessibilità alle persone con disabilità.

<7.2 type='S' maxlength='5500' input='M' decision=N>

8.3   Parità tra uomini e donne

Descrizione del contributo del programma di cooperazione alla promozione della parità di genere e, se del caso, modalità per garantire l'integrazione della prospettiva di genere a livello di programma di cooperazione e operativo.

<7.3 type='S' maxlength='5500' input='M' decision=N>

SEZIONE 9

ELEMENTI DISTINTI

9.1   Grandi progetti da attuare durante il periodo di programmazione

(Riferimento: articolo 8, paragrafo 2, lettera e), del regolamento (UE) n. 1299/2013)

Tabella 23

Elenco dei grandi progetti  (28)

Progetto

Data prevista di notifica/trasmissione

(anno, trimestre)

Inizio previsto dell'attuazione

(anno, trimestre)

Data prevista di completamento

(anno, trimestre)

Assi prioritari/priorità d'investimento

<9.1.1 type='S' maxlength='500' input='S' decision=N>

<9.1.2 type='D' input='M' decision='N' >

<9.1.3 type='D' input='M' decision='N' >

<9.1.4 type='D' input='M' decision='N' >

<9.1.5 type='S' input='S decision='N' '>

 

 

 

 

 

9.2   Quadro di riferimento dell'efficacia dell'attuazione del programma di cooperazione (29)

Tabella 24

Quadro di riferimento dell'efficacia dell'attuazione (tabella riassuntiva)

Asse prioritario

Indicatore o fase di attuazione principale

Unità di misura, se pertinente

Target intermedio per il 2018

Target finale (2023)

<9.2.1 type='S' input='G'>

<9.2.3 type='S' input='G'>

<9.2.4 type='S' input='G'>

<9.2.5 type='S' input='G'>

<9.2.6 type='S' input='G'>

 

 

 

 

 

9.3   Partner pertinenti coinvolti nella preparazione del programma di cooperazione

<9.3 type='S' maxlength='15000' input='M' decision=N>

9.4   Condizioni di attuazione del programma applicabili, che disciplinano la gestione finanziaria, la programmazione, la sorveglianza, la valutazione e il controllo della partecipazione dei paesi terzi a programmi transnazionali e interregionali attraverso un contributo di risorse ENI e IPA

(Riferimento: articolo 26 del regolamento (UE) n. 1299/2013)

<9.4 type='S' maxlength='14000' input='S'>

ALLEGATI (caricati nel sistema per lo scambio elettronico dei dati come file separati):

Bozza di relazione della valutazione ex ante, corredata da una sintesi (obbligatoria)

(Riferimento: articolo 55, paragrafo 2, e articolo 92 ter, paragrafo 10, del regolamento (UE) n. 1303/2013)

Conferma per iscritto dell'accordo sui contenuti del programma di cooperazione (obbligatoria)

(Riferimento: articolo 8, paragrafo 9, del regolamento (UE) n. 1299/2013)

Mappa dell'area rientrante nell'ambito di applicazione del programma di cooperazione (ove opportuno)

Sintesi del programma di cooperazione per i cittadini (ove opportuno)

".

(1)  Legenda:

 

type (tipo): N = Numero, D = Data, S = Stringa, C = Casella di controllo, P = Percentuale, B = Booleano

 

decisione: N = Non facente parte della decisione della Commissione che approva il programma di cooperazione

 

input (inserimento): M = manuale, S = selezione, G = generato dal sistema

 

"maxlength" = numero massimo di caratteri spazi inclusi

(2)  Le risorse REACT-EU sono le risorse aggiuntive disponibili per la programmazione nell'ambito del FESR per fornire assistenza nel quadro dell'obiettivo tematico "Promuovere il superamento degli effetti della crisi nel contesto della pandemia di COVID-19 e delle sue conseguenze sociali e preparare una ripresa verde, digitale e resiliente dell'economia (REACT-EU)" e dell'assistenza tecnica (articoli 92 bis e 92 ter del regolamento (UE) n. 1303/2013). Le tabelle del presente allegato prevedono, ove necessario, la suddivisione delle risorse aggiuntive REACT-EU.

(3)  Regolamento (UE) n. 1303/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 17 dicembre 2013, recante disposizioni comuni sul Fondo europeo di sviluppo regionale, sul Fondo sociale europeo, sul Fondo di coesione, sul Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale e sul Fondo europeo per gli affari marittimi e la pesca e disposizioni generali sul Fondo europeo di sviluppo regionale, sul Fondo sociale europeo, sul Fondo di coesione e sul Fondo europeo per gli affari marittimi e la pesca, e che abroga il regolamento (CE) n. 1083/2006 del Consiglio (GU L 347 del 20.12.2013, pag. 320).

(4)  Regolamento (UE) n. 1299/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 17 dicembre 2013, recante disposizioni specifiche per il sostegno del Fondo europeo di sviluppo regionale all'obiettivo di cooperazione territoriale europea (GU L 347 del 20.12.2013, pag. 259).

(5)  La presentazione delle quote corrispondenti ad importi ENI e IPA dipende dall'opzione di gestione prescelta.

(6)  Titolo dell'obiettivo tematico (non applicabile all'assistenza tecnica).

(7)  Titolo della priorità d'investimento (non applicabile all'assistenza tecnica).

(8)  Fondo europeo di sviluppo regionale.

(9)  Strumento europeo di vicinato.

(10)  Strumento di assistenza di preadesione.

(11)  Questo campo non è applicabile nel caso degli assi prioritari dedicati all'obiettivo tematico "Promuovere il superamento degli effetti della crisi nel contesto della pandemia di COVID-19 e delle sue conseguenze sociali e preparare una ripresa verde, digitale e resiliente dell'economia".

(12)  I valori target possono essere qualitativi o quantitativi.

(13)  Questa sezione non è applicabile nel caso degli assi prioritari dedicati all'obiettivo tematico "Promuovere il superamento degli effetti della crisi nel contesto della pandemia di COVID-19 e delle sue conseguenze sociali e preparare una ripresa verde, digitale e resiliente dell'economia".

(14)  Questo campo non è richiesto nel caso degli assi prioritari dedicati all'obiettivo tematico "Promuovere il superamento degli effetti della crisi nel contesto della pandemia di COVID-19 e delle sue conseguenze sociali e preparare una ripresa verde, digitale e resiliente dell'economia".

(15)  Da compilare se il sostegno dell'Unione all'assistenza tecnica nel quadro del programma di cooperazione supera i 15 milioni di EUR.

(16)  Da indicare se obiettivamente giustificato in considerazione del contenuto delle azioni e se il sostegno dell'Unione all'assistenza tecnica nel quadro del programma supera i 15 milioni di EUR.

(17)  I valori target possono essere qualitativi o quantitativi.

(18)  Banca europea per gli investimenti.

(*1)  Spuntando la casella, gli Stati membri chiedono che sia applicato, a norma dell'articolo 25 bis, paragrafo 1, del regolamento (UE) n. 1303/2013, un tasso di cofinanziamento del 100 % alle spese dichiarate nelle domande di pagamento nel periodo contabile che decorre dal 1o luglio 2020 fino al 30 giugno 2021 per [tutti gli assi prioritari] [alcuni assi prioritari] del programma operativo.

(19)  Da compilare solo se gli assi prioritari sono espressi in costi totali

(20)  La deroga all'articolo 120, paragrafo 3, primo e secondo comma, del regolamento (UE) n. 1303/2013 (prevista dall'articolo 92 ter, paragrafo 11, del regolamento (UE) n. 1303/2013) non è applicabile alle risorse aggiuntive REACT-EU destinate all'assistenza tecnica. Il tasso di cofinanziamento per tale asse prioritario di assistenza tecnica dovrebbe essere pari al tasso di cofinanziamento per l'asse prioritario di assistenza tecnica non contemplato da REACT-EU.

(21)  Questo tasso può essere arrotondato al numero intero più vicino nella tabella. Il tasso preciso utilizzato per il rimborso dei pagamenti è il fattore (f).

(22)  La presentazione delle quote corrispondenti ad importi trasferiti da ENI e IPA dipende dall'opzione di gestione prescelta.

(23)  Questa tabella è generata automaticamente in base alle tabelle sulle categorie di intervento nell'ambito di ogni asse prioritario.

(24)  In caso di revisione del programma per stabilire uno o più assi prioritari distinti per l'obiettivo tematico "Promuovere il superamento degli effetti della crisi nel contesto della pandemia di COVID-19 e delle sue conseguenze sociali e preparare una ripresa verde, digitale e resiliente dell'economia", questa parte è richiesta solo laddove sia fornito il sostegno corrispondente.

(25)  Non richiesto per INTERACT e ESPON.

(26)  Non applicabile a URBACT, INTERACT e ESPON.

(27)  Non applicabile a URBACT, INTERACT e ESPON.

(28)  Non applicabile a INTERACT e ESPON.

(29)  Non applicabile all'obiettivo tematico "Promuovere il superamento degli effetti della crisi nel contesto della pandemia di COVID-19 e delle sue conseguenze sociali e preparare una ripresa verde, digitale e resiliente dell'economia".


Top