EUR-Lex Access to European Union law

Back to EUR-Lex homepage

This document is an excerpt from the EUR-Lex website

Document 32014D0720

2014/720/UE: Decisione del Consiglio, del 13 ottobre 2014 , che stabilisce la posizione che deve essere adottata a nome dell'Unione europea in sede di comitato per gli appalti pubblici in merito all'adesione del Montenegro all'accordo sugli appalti pubblici riveduto

OJ L 300, 18.10.2014, p. 51–52 (BG, ES, CS, DA, DE, ET, EL, EN, FR, HR, IT, LV, LT, HU, MT, NL, PL, PT, RO, SK, SL, FI, SV)

In force

ELI: http://data.europa.eu/eli/dec/2014/720/oj

18.10.2014   

IT

Gazzetta ufficiale dell'Unione europea

L 300/51


DECISIONE DEL CONSIGLIO

del 13 ottobre 2014

che stabilisce la posizione che deve essere adottata a nome dell'Unione europea in sede di comitato per gli appalti pubblici in merito all'adesione del Montenegro all'accordo sugli appalti pubblici riveduto

(2014/720/UE)

IL CONSIGLIO DELL'UNIONE EUROPEA,

visto il trattato sul funzionamento dell'Unione europea, in particolare l'articolo 207, paragrafo 4, primo comma, in combinato disposto con l'articolo 218, paragrafo 9,

vista la proposta della Commissione europea,

considerando quanto segue:

(1)

Il 4 novembre 2013 il Montenegro ha chiesto di aderire all'accordo sugli appalti pubblici riveduto («AAP riveduto»).

(2)

Gli impegni assunti dal Montenegro in termini di copertura sono definiti nella sua offerta finale, trasmessa alle parti dell'AAP riveduto il 18 luglio 2014.

(3)

L'offerta finale del Montenegro rispecchia l'elenco dell'Unione corrispondente al campo di applicazione di cui all'appendice I dell'AAP riveduto ed è quindi soddisfacente e accettabile. Le condizioni di adesione del Montenegro, figuranti nell'allegato della presente decisione, saranno integrate nella decisione adottata dal comitato per gli appalti pubblici («comitato dell'AAP») sull'adesione del Montenegro.

(4)

Si prevede che l'adesione del Montenegro all'AAP riveduto favorisca l'ulteriore apertura a livello internazionale dei mercati degli appalti pubblici.

(5)

L'articolo XXII, paragrafo 2, dell'AAP riveduto prevede che ogni membro dell'OMC possa aderire all'AAP riveduto a condizioni da convenire tra tale membro e le parti e da indicare in una decisione del comitato dell'AAP riveduto.

(6)

Di conseguenza, è necessario stabilire la posizione che deve essere adottata a nome dell'Unione in sede di comitato dell'AAP riveduto in merito all'adesione del Montenegro,

HA ADOTTATO LA PRESENTE DECISIONE:

Articolo 1

La posizione che deve essere adottata a nome dell'Unione in sede di comitato per gli appalti pubblici è di approvare l'adesione del Montenegro all'accordo sugli appalti pubblici riveduto, a specifiche condizioni di adesione definite nell'allegato della presente decisione.

Articolo 2

La presente decisione entra in vigore il giorno dell'adozione.

Fatto a Lussemburgo, il 13 ottobre 2014

Per il Consiglio

Il presidente

M. MARTINA


ALLEGATO

CONDIZIONI DELL'UE PER L'ADESIONE DEL MONTENEGRO ALL'AAP RIVEDUTO (1)

Al momento dell'adesione del Montenegro all'AAP riveduto, il punto 2 della sezione 2 («Le amministrazioni aggiudicatrici dei governi centrali degli Stati membri dell'UE») dell'allegato 1 dell'appendice I riferita all'Unione europea è così modificato:

«2.

Per i beni, servizi, fornitori di beni e prestatori di servizi di Israele e Montenegro, gli appalti di tutte le seguenti amministrazioni aggiudicatrici del governo centrale.»

Al momento dell'adesione del Montenegro all'AAP riveduto, la sezione 2 dell'allegato 6 è così modificato:

«2.

Gli appalti di concessioni di lavori, se aggiudicati dagli enti di cui agli allegati 1 e 2, rientrano nel regime di trattamento nazionale per i prestatori di servizi edili di Islanda, Liechtenstein, Norvegia, Paesi Bassi per conto di Aruba, Svizzera e Montenegro, purché il loro valore sia pari o superiore a 5 000 000 DSP, e per i prestatori di servizi edili della Corea, purché il loro valore sia pari o superiore a 15 000 000 DSP.»


(1)  La numerazione degli impegni di copertura delle parti dell'AAP riveduto è stata modificata dal segretariato dell'OMC d'intesa con le parti dell'AAP riveduto. La numerazione utilizzata nel presente allegato corrisponde a quella dell'ultima copia autentica certificata degli impegni di copertura delle parti dell'AAP riveduto, che è stata trasmessa dall'OMC alle parti dell'AAP riveduto mediante notifica ufficiale ed è consultabile all'indirizzo http://www.wto.org/english/tratop_e/gproc_e/gp_app_agree_e.htm#revisedGPA. La numerazione degli impegni di copertura delle parti dell'AAP riveduto pubblicata nella GU L 68 del 7.3.2014, pag. 2, è obsoleta.


Top