EUR-Lex Access to European Union law

Back to EUR-Lex homepage

This document is an excerpt from the EUR-Lex website

Document 32005D0497

2005/497/CE: Decisione della Commissione, del 12 luglio 2005, che modifica la decisione 2002/472/CE che stabilisce condizioni specifiche per le importazioni di prodotti della pesca provenienti dalla Repubblica di Bulgaria [notificata con il numero C(2005) 2454] (Testo rilevante ai fini del SEE)

OJ L 183, 14.7.2005, p. 88–91 (ES, CS, DA, DE, ET, EL, EN, FR, IT, LV, LT, HU, NL, PL, PT, SK, SL, FI, SV)
OJ L 349M , 12.12.2006, p. 211–214 (MT)

No longer in force, Date of end of validity: 30/04/2007; abrog. impl. da 32006R1664

ELI: http://data.europa.eu/eli/dec/2005/497/oj

14.7.2005   

IT

Gazzetta ufficiale dell'Unione europea

L 183/88


DECISIONE DELLA COMMISSIONE

del 12 luglio 2005

che modifica la decisione 2002/472/CE che stabilisce condizioni specifiche per le importazioni di prodotti della pesca provenienti dalla Repubblica di Bulgaria

[notificata con il numero C(2005) 2454]

(Testo rilevante ai fini del SEE)

(2005/497/CE)

LA COMMISSIONE DELLE COMUNITÀ EUROPEE,

visto il trattato che istituisce la Comunità europea,

vista la direttiva 91/493/CEE del Consiglio, del 22 luglio 1991, che stabilisce le norme sanitarie applicabili alla produzione e alla commercializzazione dei prodotti della pesca (1), in particolare l'articolo 11, paragrafo 1,

considerando quanto segue:

(1)

La decisione 2002/472/CE della Commissione, del 20 giugno 2002, che stabilisce condizioni specifiche per le importazioni di prodotti della pesca provenienti dalla Repubblica di Bulgaria (2) prevede che l’aggiunta di nuovi stabilimenti e navi nell’elenco degli stabilimenti e delle navi in provenienza dai quali sono autorizzate le importazioni di prodotti della pesca dalla Bulgaria sia preceduta da un’ispezione comunitaria.

(2)

La decisione 2002/472/CE stabilisce inoltre che la riduzione di frequenza dei controlli materiali, prevista dalla decisione 94/360/CE della Commissione (3), non si applica ai prodotti della pesca importati dalla Bulgaria.

(3)

In base al risultato di una nuova ispezione da parte di esperti della Commissione, la Bulgaria soddisfa ora le condizioni per fornire garanzie sanitarie almeno equivalenti a quelle applicate nella Comunità. Alla luce di tale risultato è opportuno concedere la riduzione di frequenza dei controlli materiali, aggiungere nuovi stabilimenti all’elenco ed applicare la procedura di cui all’articolo 5 della decisione 95/408/CE del Consiglio (4) per le future modifiche dell’elenco.

(4)

La decisione 2002/472/CE deve quindi essere modificata di conseguenza.

(5)

È opportuno che la presente decisione entri in vigore 45 giorni dopo la sua pubblicazione nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea, al termine del periodo di transizione necessario.

(6)

Le misure previste dalla presente decisione sono conformi al parere del comitato permanente per la catena alimentare e la salute degli animali,

HA ADOTTATO LA PRESENTE DECISIONE:

Articolo 1

La decisione 2002/472/CE è modificata come segue:

1)

gli articoli 4 e 5 sono soppressi;

2)

il testo degli allegati I e II è sostituito dal testo dell'allegato della presente decisione.

Articolo 2

La presente decisione si applica a partire dal 28 agosto 2005.

Articolo 3

Gli Stati membri sono destinatari della presente decisione.

Fatto a Bruxelles, il 12 luglio 2005.

Per la Commissione

Markos KYPRIANOU

Membro della Commissione


(1)  GU L 268 del 24.9.1991, pag. 15. Direttiva modificata da ultimo dal regolamento (CE) n. 806/2003 (GU L 122 del 16.5.2003, pag. 1).

(2)  GU L 163 del 21.6.2002, pag. 24.

(3)  GU L 158 del 25.6.1994, pag. 41. Decisione modificata da ultimo dalla decisione 2002/237/CE (GU L 80 del 23.3.2002, pag. 40).

(4)  GU L 243 dell’11.10.1995, pag. 17. Decisione modificata da ultimo dalla direttiva 2004/41/CE del Parlamento europeo e del Consiglio (GU L 157 del 30.4.2004, pag. 33).


ALLEGATO

«

ALLEGATO I

CERTIFICATO SANITARIO

relativo ai prodotti della pesca provenienti dalla Bulgaria e destinati ad essere esportati nella Comunità europea, esclusi i molluschi bivalvi, gli echinodermi, i tunicati e i gasteropodi marini in qualsiasi forma

Image

Image

ALLEGATO II

ELENCO DEGLI STABILIMENTI E DELLE NAVI

Numero di autorizzazione

Nome

Città Regione

Data limite dell‘autorizzazione

Categoria

Osservazioni

BG 051 3001

Maxim-G Keranov

Novo Sello — Distretto di Vidin

 

PP

 

BG 161 3002

Parpen Chobanov

Boliartsi — Distretto di Plovdiv

 

PP

 

BG 211 3002

Salvenius ReyaFish

Dospat — Distretto di Smolyan

 

PP

 

BG 261 3001

Euro Pesca, Ltd company

Svolengrad — Distretto di Haskovo

 

PP

 

BG 051 3002

Beluga AD

Città di Vidin — Regione di Vidin

 

PP

 

BG 021 3024

Buljac AD

Città di Bourgas — Regione di Bourgas

 

PP

 

BG 020 3001

Buljac AD

Città di Bourgas — Regione di Bourgas

 

PP

A

Legenda:

PPa

Stabilimento che trasforma, esclusivamente o in parte, prodotti derivati dall'acquacoltura (prodotti di allevamento).

»

Top