EUR-Lex Access to European Union law

Back to EUR-Lex homepage

This document is an excerpt from the EUR-Lex website

Document 32002R1220

Regolamento (CE) n. 1220/2002 della Commissione, del 5 luglio 2002, che stabilisce in quale misura può essere dato seguito alle domande di diritto di importazione presentate nel mese di giugno 2002 per le carni bovine congelate destinate alla trasformazione

OJ L 177, 6.7.2002, p. 12–12 (ES, DA, DE, EL, EN, FR, IT, NL, PT, FI, SV)

ELI: http://data.europa.eu/eli/reg/2002/1220/oj

32002R1220

Regolamento (CE) n. 1220/2002 della Commissione, del 5 luglio 2002, che stabilisce in quale misura può essere dato seguito alle domande di diritto di importazione presentate nel mese di giugno 2002 per le carni bovine congelate destinate alla trasformazione

Gazzetta ufficiale n. L 177 del 06/07/2002 pag. 0012 - 0012


Regolamento (CE) n. 1220/2002 della Commissione

del 5 luglio 2002

che stabilisce in quale misura può essere dato seguito alle domande di diritto di importazione presentate nel mese di giugno 2002 per le carni bovine congelate destinate alla trasformazione

LA COMMISSIONE DELLE COMUNITÀ EUROPEE,

visto il trattato che istituisce la Comunità europea,

visto il regolamento (CE) n. 995/2002 della Commissione, dell'11 giugno 2002, recante apertura e modalità di gestione di un contingente tariffario di importazione per carni bovine congelate destinate alla trasformazione (1o luglio 2002 — 30 giugno 2003) [1], in particolare l'articolo 3, paragrafo 4,

considerando quanto segue:

(1) All'articolo 1, paragrafo 2, del regolamento (CE) n. 995/2002 è stato fissato il quantitativo di carni bovine congelate destinate alla trasformazione che può essere importato a condizioni speciali nel periodo dal 1o luglio 2002 al 30 giugno 2003.

(2) L'articolo 3, paragrafo 4, del regolamento (CE) n. 995/2002 prevede la possibilità di ridurre i quantitativi richiesti. Le domande presentate per i prodotti A vertono su un quantitativo globale superiore alle quantità disponibili. Stando così le cose e nell'intento di garantire un'equa ripartizione dei quantitativi disponibili, è opportuno ridurre proporzionalmente i quantitativi richiesti. Dati i quantitativi per i prodotti B per i quali sono stati chiesti i titoli di importazione, è possibile soddisfare interamente le domande,

HA ADOTTATO IL PRESENTE REGOLAMENTO:

Articolo 1

Ciascuna domanda di diritto di importazione presentata in conformità del regolamento (CE) n. 995/2002 per il periodo dal 1o luglio 2002 al 30 giugno 2003 è soddisfatta entro i limiti seguenti, espressi in carni con osso:

a) 88,0903 % delle quantità richieste per le carni destinate alla fabbricazione delle conserve di cui all'articolo 1, paragrafo 2, lettera a), del regolamento (CE) n. 995/2002;

b) 100 % delle quantità richieste per le carni destinate alla fabbricazione di prodotti di cui all'articolo 1, paragrafo 2, lettera b), del regolamento (CE) n. 995/2002.

Articolo 2

Il presente regolamento entra in vigore il 6 luglio 2002.

Il presente regolamento è obbligatorio in tutti i suoi elementi e direttamente applicabile in ciascuno degli Stati membri.

Fatto a Bruxelles, il 5 luglio 2002.

Per la Commissione

J. M. Silva Rodríguez

Direttore generale dell'agricoltura

[1] GU L 152 del 12.6.2002, pag. 3.

--------------------------------------------------

Top