EUR-Lex Access to European Union law

Back to EUR-Lex homepage

This document is an excerpt from the EUR-Lex website

Document 31996D0375

96/375/CE: Decisione della Commissione del 10 giugno 1996 relativa all'esecuzione di prove e analisi comunitarie sui materiali di moltiplicazione e sulle piantine di talune specie ai sensi dell'articolo 20, paragrafo 2 della direttiva 92/33/CEE del Consiglio

OJ L 146, 20.6.1996, p. 58–58 (ES, DA, DE, EL, EN, FR, IT, NL, PT, FI, SV)

No longer in force, Date of end of validity: 30/06/1997

ELI: http://data.europa.eu/eli/dec/1996/375/oj

31996D0375

96/375/CE: Decisione della Commissione del 10 giugno 1996 relativa all'esecuzione di prove e analisi comunitarie sui materiali di moltiplicazione e sulle piantine di talune specie ai sensi dell'articolo 20, paragrafo 2 della direttiva 92/33/CEE del Consiglio

Gazzetta ufficiale n. L 146 del 20/06/1996 pag. 0058 - 0058


DECISIONE DELLA COMMISSIONE del 10 giugno 1996 relativa all'esecuzione di prove e analisi comunitarie sui materiali di moltiplicazione e sulle piantine di talune specie ai sensi dell'articolo 20, paragrafo 2 della direttiva 92/33/CEE del Consiglio (96/375/CE)

LA COMMISSIONE DELLE COMUNITÀ EUROPEE,

visto il trattato che istituisce la Comunità europea,

vista la direttiva 92/33/CEE del Consiglio, del 28 aprile 1992, relativa alla commercializzazione delle piantine di ortaggi e dei materiali di moltiplicazione di ortaggi, ad eccezione delle sementi (1), modificata da ultimo dalla decisione 95/25/CE (2), in particolare l'articolo 20, paragrafo 2,

considerando che, ai sensi della direttiva suddetta, negli Stati membri verranno effettuate prove o, se del caso, analisi su campioni al fine di verificare che le piantine di ortaggi o i materiali di moltiplicazione di ortaggi, ad eccezione delle sementi, elencati in detta direttiva soddisfino i requisiti e le condizioni di cui alla direttiva stessa;

considerando che è indispensabile a tal fine, particolarmente nelle fasi iniziali di applicazione della direttiva, assicurare un'adeguata rappresentatività dei campioni oggetto delle prove o analisi per le diverse zone di produzione nell'intera Comunità, almeno per alcune colture selezionate;

considerando che è pertanto necessario effettuare nel 1996-1997 prove e analisi comunitarie sui materiali di moltiplicazione e sulle piantine di Allium Porrum L.;

considerando che tali prove e analisi saranno utilizzate per armonizzare, in primo luogo, i metodi tecnici di esame dei materiali di moltiplicazione e delle piantine di tali specie;

considerando che le misure previste dalla presente decisione sono conformi al parere del comitato permanente per le sementi e i materiali di moltiplicazione agricoli, orticoli e forestali,

HA ADOTTATO LA PRESENTE DECISIONE:

Articolo 1

Nel corso del 1996-1997 verranno effettuate prove e analisi comunitarie sui materiali di moltiplicazione e le piantine di Allium Porrum L.

Articolo 2

Gli Stati membri sono destinatari della presente decisione.

Fatto a Bruxelles, il 10 giugno 1996.

Per la Commissione

Franz FISCHLER

Membro della Commissione

(1) GU n. L 157 del 10. 6. 1992, pag. 1.

(2) GU n. L 36 del 16. 2. 1995, pag. 34.

Top