EUR-Lex Access to European Union law

Back to EUR-Lex homepage

This document is an excerpt from the EUR-Lex website

Document 31982R2825

Regolamento (CEE) n. 2825/82 della Commissione, del 22 ottobre 1982, che modifica il regolamento (CEE) n. 1726/70, che fissa le modalità relative alla concessione del premio per il tabacco in fogliag

OJ L 297, 23.10.1982, p. 16–17 (DA, DE, EL, EN, FR, IT, NL)

No longer in force, Date of end of validity: 19/05/1983; abrogato da 383R1186

ELI: http://data.europa.eu/eli/reg/1982/2825/oj

31982R2825

Regolamento (CEE) n. 2825/82 della Commissione, del 22 ottobre 1982, che modifica il regolamento (CEE) n. 1726/70, che fissa le modalità relative alla concessione del premio per il tabacco in fogliag

Gazzetta ufficiale n. L 297 del 23/10/1982 pag. 0016 - 0017


*****

REGOLAMENTO (CEE) N. 2825/82 DELLA COMMISSIONE

del 22 ottobre 1982

che modifica il regolamento (CEE) n. 1726/70, che fissa le modalità relative alla concessione del premio per il tabacco in foglia

LA COMMISSIONE DELLE COMUNITÀ EUROPEE,

visto il trattato che istituisce la Comunità economica europea,

visto l'atto di adesione della Grecia, in particolare l'articolo 73,

visto il regolamento (CEE) n. 727/70 del Consiglio, del 21 aprile 1970, relativo all'attuazione di un'organizzazione comune dei mercati nel settore del tabacco greggio (1), modificato da ultimo dal regolamento (CEE) n. 1461/82 (2), in particolare l'articolo 3, paragrafo 3,

considerando che il regolamento (CEE) n. 1726/70 della Commissione (3), modificato da ultimo dal regolamento (CEE) n. 3477/80 (4), dispone che l'importo del premio può essere anticipato al momento della conclusione di un contratto di coltivazione o della sottoscrizione di una dichiarazione di coltivazione;

considerando che il regolamento (CEE) n. 1388/81 della Commissione (5) prevede, in deroga alle disposizioni del regolamento (CEE) n. 1726/70, il versamento di un anticipo dell'importo del premio per il tabacco dei raccolti 1981 e 1982 coltivato in Grecia e sottoposto alle operazioni di prima trasformazione e di condizionamento in questo stesso paese, anche qualora non siano stati conclusi i contratti di coltivazione o sottoscritte le dichiarazioni di coltura; che l'anticipo dell'imposto del premio può essere richiesto sino al 31 dicembre 1982;

considerando che la commercializzazione del tabacco ha luogo tradizionalmente nell'anno che segue quello del raccolto del tabacco; che il tabacco raccolto nel 1982 sarà pertanto commercializzato nel 1983;

considerando che è stato costatato che, a motivo della situazione esistente in Grecia prima dell'adesione, in tale Stato membro sono stati sottoscritti, per il tabacco del raccolto 1981, contratti di coltivazione o dichiarazioni di coltivazione in numero limitato; che la situazione non cambierà probabilmente in misura considerevole per il raccolto 1982;

considerando che è necessario consentire agli acquirenti di tabacco del raccolto 1982, coltivato e sottoposto alle operazioni di prima trasformazione e di condizionamento in Grecia, di pagare ai produttori greci un prezzo che non si discosti troppo dal prezzo d'obiettivo; che è pertanto opportuno prorogare sino al 31 dicembre 1983 la data per la presentazione della domanda d'anticipo;

considerando che occorre quindi abrogare il regolamento (CEE) n. 1388/81;

considerando che le misure previste dal presente regolamento sono conformi al parere del comitato di gestione per il tabacco,

HA ADOTTATO IL PRESENTE REGOLAMENTO:

Articolo 1

All'articolo 7, paragrafo 2, del regolamento (CEE) n. 1726/70, dopo il primo comma, è inserito il seguente comma:

« In deroga alle disposizioni del primo trattino del comma precedente, può essere richiesto, sino al 31 dicembre 1982, un anticipo dell'importo del premio per il tabacco del raccolto 1981 e sino al 31 dicembre 1983 per il tabacco del raccolto 1982 coltivato in Grecia e sottoposto alle operazioni di prima trasformazione e di condizionamento in questo stesso paese, anche qualora non siano stati conclusi i contratti di coltivazione o sottoscritte le dichiarazioni di coltura di cui all'articolo 2 ter.

Articolo 2

Il regolamento (CEE) n. 1388/81 è abrogato.

Articolo 3

Il presente regolamento entra in vigore il giorno della pubblicazione nella Gazzetta ufficiale della Comunità europee.

Il presente regolamento è obbligatorio in tutti i suoi elementi e direttamente applicabile in ciascuno degli Stati membri.

Fatto a Bruxelles, il 22 ottobre 1982.

Per la Commissione

Poul DALSAGER

Membro della Commissione

(1) GU n. L 94 del 28. 4. 1970, pag. 1.

(2) GU n. L 164 del 14. 6. 1982, pag. 27.

(3) GU n. L 191 del 27. 8. 1970, pag. 1.

(4) GU n. L 363 del 31. 12. 1980, pag. 81.

(5) GU n. L 140 del 26. 5. 1981, pag. 5.

Top