EUR-Lex Access to European Union law

Back to EUR-Lex homepage

This document is an excerpt from the EUR-Lex website

Document 52003XC1206(01)

Autorizzazione degli aiuti di Stato sulla base degli articoli 87 e 88 del trattato CE (Casi contro i quali la Commissione non solleva obiezioni)

OJ C 296, 6.12.2003, p. 2–3 (ES, DA, DE, EL, EN, FR, IT, NL, PT, FI, SV)

52003XC1206(01)

Autorizzazione degli aiuti di Stato sulla base degli articoli 87 e 88 del trattato CE (Casi contro i quali la Commissione non solleva obiezioni)

Gazzetta ufficiale n. C 296 del 06/12/2003 pag. 0002 - 0003


Autorizzazione degli aiuti di Stato sulla base degli articoli 87 e 88 del trattato CE

(Casi contro i quali la Commissione non solleva obiezioni)

(2003/C 296/02)

Data di adozione della decisione: 11.11.2003

Stato membro: Germania

N. dell'aiuto: N 436/03

Titolo: Programma di aiuto a favore delle aziende agricole e degli allevamenti ittici la cui esistenza è minacciata a causa delle conseguenze dell'estrema siccità e calura registrate nel 2003

Obiettivo: Salvaguardare l'esistenza delle aziende colpite dalle conseguenze dell'estrema siccità e calura registrate nel 2003. L'aiuto è intenso a compensare le perdite subite dalle aziende per effetto della siccità

Fondamento giuridico: Verwaltungsvereinbarung zwischen Bund und Ländern über die Beteiligung des Bundes an Hilfsprogrammen der Länder für landwirtschaftliche Unternehmen und Betriebe der Aquakultur, die durch die Folgen der extremen Trockenheit oder Hitze 2003 in ihrer Existenz gefährdet sind

Stanziamento: 90 milioni di euro

Intensità o importo dell'aiuto: L'aiuto è erogato sotto forma di pagamenti diretti o di abbuoni di interessi sui prestiti di capitale. L'intensità dell'aiuto è variabile

Durata: Aiuto una tantum

Il testo delle decisioni nelle lingue facenti fede, ad eccezione dei dati riservati, è disponibile sul sito:

http://europa.eu.int/comm/ secretariat_general/sgb/state_aids

Data di adozione della decisione: 11.11.2003

Stato membro: Italia

N. dell'aiuto: N 381/03

Titolo: Regime dei contratti di filiera

Obiettivo: Stimolare la costituzione di filiere nel settore agricolo

Fondamento giuridico: Decreto del Ministro delle politiche agricole e forestali recante criteri, modalità e procedure per l'attuazione dei contratti di filiera, in attuazione della legge 27 dicembre 2002, n. 289, articolo 66, commi 1 e 2

Stanziamento: 300 milioni di euro per il periodo 2003-2005

Intensità o importo dell'aiuto: Aiuto agli investimenti nelle aziende: dal 40 al 75 %.

Aiuto alla trasformazione/commercializzazione di prodotti agricoli: 40 o 50 %.

Aiuto all'avvio o all'ampliamento di attività: 100 % il primo anno, quindi riduzione di 20 punti percentuale all'anno fino ad estinzione.

Aiuto alla realizzazione di controlli di qualità: 100 % il primo anno, quindi riduzione di circa 16,7 punti percentuale all'anno fino ad estinzione.

Aiuto per il controllo dei prodotti biologici e dei sistemi di etichettatura obbligatori: 100 %.

Assistenza tecnica per la promozione della commercializzazione di prodotti di qualità: sino a 100000 euro per beneficiario o per periodo di tre anni, ovvero 50 % delle spese per le PMI, con applicazione dell'importo più elevato.

Assistenza tecnica al di fuori della commercializzazione di prodotti di qualità: sino a 100000 euro per beneficiario o per periodo di tre anni, ovvero 50 % delle spese per le PMI, con applicazione dell'importo più elevato.

Aiuto alla pubblicità: 50 %, che può essere portato fino al 75 % nel caso dei prodotti delle PMI delle regioni dell'obiettivo 1.

Aiuto alla ricerca: 50 % o 100 %

Durata: Indeterminata

Il testo delle decisioni nelle lingue facenti fede, ad eccezione dei dati riservati, è disponibile sul sito:

http://europa.eu.int/comm/ secretariat_general/sgb/state_aids

Data di adozione della decisione: 11.11.2003

Stato membro: Germania (Sassonia)

N. dell'aiuto: N 265/03

Titolo: Aiuto individuale al caseificio di Leppersdorf

Obiettivo: Finanziare investimenti nel settore della trasformazione e della commercializazzione del latte e dei prodotti lattiero-caseari

Fondamento giuridico: Investitionszulagengesetz

Stanziamento: 40035579 euro

Intensità o importo dell'aiuto: L'aiuto sarà accordato sotto forma di sovvenzioni dirette. L'intensità massima dell'aiuto ammonta al 22,8 % delle spese ammissibili

Durata: Sino al 31 dicembre 2004

Il testo delle decisioni nelle lingue facenti fede, ad eccezione dei dati riservati, è disponibile sul sito:

http://europa.eu.int/comm/ secretariat_general/sgb/state_aids

Data di adozione della decisione: 11.11.2003

Stato membro: Austria (Austria superiore)

N. dell'aiuto: N 203/03

Titolo: Modifica del programma di protezione delle zone prative nell'Austria superiore

Obiettivo: Preservare la coltivazione delle piante da foraggio sui prati. La difficile situazione di reddito degli allevatori di bovini ha fatto sì che le zone prative coltivate a foraggio sono state sostituite da altre coltivazioni con rese più elevate, in partiolare da granturco e cereali da insilamento. Le conseguenze di tale evoluzione sul piano ambientale sono una maggiore erosione, l'impoverimento delle specie vegetali e animali e il ricorso ai pesticidi. Il pericolo di erosione è associato, in particolare, alla coltura di granturco da insilamento, che è la pianta che più comunemente sostituisce il fieno. Per incoraggiare gli agricoltori a continuare a coltivare l'erba da foraggio è possibile concedere un sostegno a fronte dell'impegno di coltivare sui prati piante come il trifoglio e l'erba medica o piante da foraggio o praterie seminate

Fondamento giuridico: Richtlinien des Landes Oberösterreich für die Gewährung von Beihilfen nach dem Oberösterreichischen Grünlandsicherungsprogramm mit der Programmergänzung "Feldfutterbau" ab 2003

Stanziamento: Il costo annuale della modifica è stimato a 1,42 milioni di euro

Intensità o importo dell'aiuto: L'Importo dell'aiuto è pari a 37 euro per ettaro di superficie coltivata a foraggio. Dagli esempi forniti dalle autorità austriache emerge che l'intensità dell'aiuto varia tra il 23 % e il 36 %

Durata: Indeterminata

Il testo delle decisioni nelle lingue facenti fede, ad eccezione dei dati riservati, è disponibile sul sito:

http://europa.eu.int/comm/ secretariat_general/sgb/state_aids

Data di adozione della decisione: 11.11.2003

Stato membro: Finlandia

N. dell'aiuto: N 138/03

Titolo: Aiuto per la rimozione dei ceppi

Obiettivo: Scopo della misura di aiuto è di contribuire alla prevenzione meccanica della carie del legno (hetrobasidion annosum). La misura di aiuto notificata copre parte dei costi connessi con la rimozione meccanica dei ceppi arborei (abbattimento completo degli alberi per il risanamento delle aree infette), che va a sostituire il trattamento chimico. L'aiuto è limitato alla spesa che si dovrebbe sostenere per il trattamento con pesticidi (costo dei prodotti chimici usati per la prevenzione e costo di applicazione dei medesimi)

Fondamento giuridico: - Maa- ja metsätalousministeriön asetus juurikäävän torjunnasta

- Jord- och skogsbrukministeriets bestämmelse om förebyggande av rotticka

Stanziamento: Circa 200000 euro

Intensità o importo dell'aiuto: 0,44 euro per metro cubo di ceppi tagliati

Durata: Illimitata

Il testo delle decisioni nelle lingue facenti fede, ad eccezione dei dati riservati, è disponibile sul sito:

http://europa.eu.int/comm/ secretariat_general/sgb/state_aids

Top