EUR-Lex Access to European Union law

Back to EUR-Lex homepage

This document is an excerpt from the EUR-Lex website

Document 32020R0916

Regolamento di esecuzione (UE) 2020/916 della Commissione del 1o luglio 2020 che autorizza un’estensione dell’uso degli xilo-oligosaccaridi come nuovo alimento a norma del regolamento (UE) 2015/2283 del Parlamento europeo e del Consiglio e che modifica il regolamento di esecuzione (UE) 2017/2470 della Commissione (Testo rilevante ai fini del SEE)

C/2020/4306

OJ L 209, 2.7.2020, p. 6–9 (BG, ES, CS, DA, DE, ET, EL, EN, FR, HR, IT, LV, LT, HU, MT, NL, PL, PT, RO, SK, SL, FI, SV)

In force

ELI: http://data.europa.eu/eli/reg_impl/2020/916/oj

2.7.2020   

IT

Gazzetta ufficiale dell’Unione europea

L 209/6


REGOLAMENTO DI ESECUZIONE (UE) 2020/916 DELLA COMMISSIONE

del 1o luglio 2020

che autorizza un’estensione dell’uso degli xilo-oligosaccaridi come nuovo alimento a norma del regolamento (UE) 2015/2283 del Parlamento europeo e del Consiglio e che modifica il regolamento di esecuzione (UE) 2017/2470 della Commissione

(Testo rilevante ai fini del SEE)

LA COMMISSIONE EUROPEA,

visto il trattato sul funzionamento dell’Unione europea,

visto il regolamento (UE) 2015/2283 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 25 novembre 2015, relativo ai nuovi alimenti e che modifica il regolamento (UE) n. 1169/2011 del Parlamento europeo e del Consiglio e abroga il regolamento (CE) n. 258/97 del Parlamento europeo e del Consiglio e il regolamento (CE) n. 1852/2001 della Commissione (1), in particolare l’articolo 12,

considerando quanto segue:

(1)

Il regolamento (UE) 2015/2283 dispone che solo i nuovi alimenti autorizzati e inseriti nell’elenco dell’Unione possono essere immessi sul mercato dell’Unione.

(2)

A norma dell’articolo 8 del regolamento (UE) 2015/2283 è stato adottato il regolamento di esecuzione (UE) 2017/2470 della Commissione (2), che istituisce l’elenco dell’Unione dei nuovi alimenti autorizzati.

(3)

A norma dell’articolo 12 del regolamento (UE) 2015/2283 la Commissione deve presentare una proposta di atto di esecuzione che autorizza l’immissione sul mercato dell’Unione di un nuovo alimento e aggiorna l’elenco dell’Unione.

(4)

Il regolamento di esecuzione (UE) 2018/1648 della Commissione (3) ha autorizzato l’immissione sul mercato dell’Unione degli xilo-oligosaccaridi come nuovo alimento a norma del regolamento (UE) 2015/2283 per l’uso in una serie di categorie alimentari, in particolare pane, cereali da colazione, biscotti, bevande a base di soia, yogurt, creme di frutta da spalmare e prodotti di cioccolato per la popolazione generale.

(5)

Il 25 novembre 2019 la società Shandong Longlive Biotechnology Co. Ltd ha presentato alla Commissione una domanda di modifica delle condizioni d’uso del nuovo alimento xilo-oligosaccaridi ai sensi dell’articolo 10, paragrafo 1, del regolamento (UE) 2015/2283. In tale domanda ha chiesto l’estensione dell’uso degli xilo-oligosaccaridi negli integratori alimentari quali definiti nella direttiva 2002/46/CE del Parlamento europeo e del Consiglio (4) destinati alla popolazione adulta in generale a livelli di utilizzo massimi di 2 g al giorno.

(6)

La Commissione non ritiene necessario che l’attuale domanda sia sottoposta a una valutazione della sicurezza da parte dell’Autorità europea per la sicurezza alimentare («l’Autorità») in conformità all’articolo 10, paragrafo 3, del regolamento (UE) 2015/2283, poiché l’estensione proposta dell’uso degli xilo-oligosaccaridi rientra nella valutazione della sicurezza effettuata dall’Autorità (5) su cui si basa la loro autorizzazione con il regolamento di esecuzione (UE) 2018/1648.

(7)

In tale parere l’Autorità ha condotto una valutazione dell’esposizione prudente utilizzando l’assunzione massima giornaliera prevista in base all’ipotesi che una persona consumi tutti i prodotti alimentari proposti contenenti la dose massima aggiunta di xilo-oligosaccaridi. Sulla base di tale valutazione dell’esposizione l’Autorità ha concluso che l’assunzione massima giornaliera prevista risultante, pari a 7,7 g di xilo-oligosaccaridi al giorno, rimane di molto inferiore sia ai livelli di assunzione giornaliera di 10-12 g di xilo-oligosaccaridi associati a effetti gastrointestinali acuti e transitori in studi clinici di intervento sull’uomo, sia al valore dietetico di riferimento (DRV) di 25 g di fibre alimentari al giorno per la popolazione adulta in generale stabilito in precedenza dall’Autorità (6).

(8)

L’assunzione a livelli di 2 g al giorno derivante dall’estensione proposta dell’uso degli xilo-oligosaccaridi negli integratori alimentari, combinata con l’assunzione massima di 7,7 g di xilo-oligosaccaridi dagli usi attualmente autorizzati come nuovo alimento, potrebbe risultare in un’assunzione massima complessiva di 9,7 g di xilo-oligosaccaridi al giorno. Questo livello di assunzione complessiva sarà comunque inferiore sia ai livelli di assunzione di 10-12 g di xilo-oligosaccaridi associati a effetti gastrointestinali acuti e transitori in studi clinici di intervento sull’uomo, sia al valore dietetico di riferimento (DRV) di 25 g di fibre alimentari al giorno per la popolazione adulta in generale stabilito dall’Autorità.

(9)

Le informazioni fornite nella domanda e il parere scientifico dell’Autorità, insieme alle considerazioni sopra esposte, presentano motivazioni sufficienti per stabilire che l’estensione proposta dell’uso del nuovo alimento «xilo-oligosaccaridi» è conforme all’articolo 12 del regolamento (UE) 2015/2283.

(10)

È pertanto opportuno modificare le condizioni d’uso degli xilo-oligosaccaridi nell’elenco dell’Unione dei nuovi alimenti autorizzati includendo l’uso degli xilo-oligosaccaridi negli integratori alimentari destinati alla popolazione adulta.

(11)

Le misure di cui al presente regolamento sono conformi al parere del comitato permanente per le piante, gli animali, gli alimenti e i mangimi,

HA ADOTTATO IL PRESENTE REGOLAMENTO:

Articolo 1

L’elenco dell’Unione dei nuovi alimenti autorizzati istituito dal regolamento di esecuzione (UE) 2017/2470 è modificato, relativamente al nuovo alimento xilo-oligosaccaridi, come specificato nell’allegato del presente regolamento.

Articolo 2

L’allegato del regolamento di esecuzione (UE) 2017/2470 è modificato conformemente all’allegato del presente regolamento.

Articolo 3

Il presente regolamento entra in vigore il ventesimo giorno successivo alla pubblicazione nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea.

Il presente regolamento è obbligatorio in tutti i suoi elementi e direttamente applicabile in ciascuno degli Stati membri.

Fatto a Bruxelles, il 1o luglio 2020

Per la Commissione

La presidente

Ursula VON DER LEYEN


(1)  GU L 327 dell’11.12.2015, pag. 1.

(2)  Regolamento di esecuzione (UE) 2017/2470 della Commissione, del 20 dicembre 2017, che istituisce l’elenco dell’Unione dei nuovi alimenti a norma del regolamento (UE) 2015/2283 del Parlamento europeo e del Consiglio relativo ai nuovi alimenti (GU L 351 del 30.12.2017, pag. 72).

(3)  Regolamento di esecuzione (UE) 2018/1648 della Commissione, del 29 ottobre 2018, che autorizza l’immissione sul mercato degli xilo-oligosaccaridi quale nuovo alimento a norma del regolamento (UE) 2015/2283 del Parlamento europeo e del Consiglio e che modifica il regolamento di esecuzione (UE) 2017/2470 della Commissione (GU L 275 del 6.11.2018, pag. 1).

(4)  Direttiva 2002/46/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 10 giugno 2002, per il ravvicinamento delle legislazioni degli Stati membri relative agli integratori alimentari (GU L 183 del 12.7.2002, pag. 51).

(5)  Scientific Opinion on the safety of xylo-oligosaccharides as a novel food pursuant to Regulation (EU) 2015/2283 [parere scientifico sulla sicurezza degli xilo-oligosaccaridi come nuovo alimento a norma del regolamento (UE) 2015/2283] [EFSA Journal 2018;16(7): 5361].

(6)  Scientific Opinion on Dietary Reference Values for carbohydrates and dietary fibre (parere scientifico sui valori dietetici di riferimento per i carboidrati e le fibre alimentari) [EFSA Journal 2010;8(3):1462].


ALLEGATO

Nell’allegato del regolamento di esecuzione (UE) 2017/2470, la voce «Xilo-oligosaccaridi» nella tabella 1 (Nuovi alimenti autorizzati) è sostituita dalla seguente:

Nuovo alimento autorizzato

Condizioni alle quali il nuovo alimento può essere utilizzato

Requisiti specifici aggiuntivi in materia di etichettatura

Altri requisiti

«Xilo-oligosaccaridi

Categoria dell’alimento specificato

Livelli massimi  (*2)

La denominazione del nuovo alimento figurante sull’etichetta dei prodotti alimentari che lo contengono è “Xilo-oligosaccaridi”»

 

Pane bianco

14 g/kg

Pane integrale

14 g/kg

Cereali da colazione

14 g/kg

Biscotti

14 g/kg

Bevande a base di soia

3,5 g/kg

Yogurt (*1)

3,5 g/kg

Creme di frutta da spalmare

30 g/kg

Prodotti di cioccolato

30 g/kg

Integratori alimentari quali definiti nella direttiva 2002/46/CE, destinati alla popolazione adulta in generale

2 g/giorno


(*1)  Quando sono utilizzati nei prodotti lattiero-caseari, gli xilo-oligosaccaridi non possono sostituire, totalmente o parzialmente, uno qualsiasi dei componenti del latte.

(*2)  Livelli massimi calcolati in base alle specifiche indicate nella colonna “Sotto forma di polvere 1”.


Top