EUR-Lex Access to European Union law

Back to EUR-Lex homepage

This document is an excerpt from the EUR-Lex website

Document C:2019:383:TOC

Gazzetta ufficiale dell’Unione europea, C 383, 11 novembre 2019


Display all documents published in this Official Journal
 

ISSN 1977-0944

Gazzetta ufficiale

dell'Unione europea

C 383

European flag  

Edizione in lingua italiana

Comunicazioni e informazioni

62° anno
11 novembre 2019


Sommario

pagina

 

IV   Informazioni

 

INFORMAZIONI PROVENIENTI DALLE ISTITUZIONI, DAGLI ORGANI E DAGLI ORGANISMI DELL'UNIONE EUROPEA

 

Corte di giustizia delľUnione europea

2019/C 383/01

Ultime pubblicazioni della Corte di giustizia dell’Unione europea nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea

1

 

Corte di giustizia

2019/C 383/02

Decisione della Corte di giustizia, dell’1 ottobre 2019, che istituisce un meccanismo interno di controllo in materia di trattamento dei dati personali effettuato nell’ambito delle funzioni giurisdizionali della Corte di

2

 

Tribunale

2019/C 383/03

Decisione del Tribunale, del 16 ottobre 2019, che istituisce un meccanismo interno di controllo in materia di trattamento dei dati personali effettuato nell’ambito delle funzioni giurisdizionali del Tribunale

4


 

V   Avvisi

 

PROCEDIMENTI GIURISDIZIONALI

 

Corte di giustizia

2019/C 383/04

Causa C-82/17 P: Sentenza della Corte (Terza Sezione) del 12 settembre 2019 – TestBioTech eV, European Network of Scientists for Social and Environmental Responsibility eV, Sambucus eV/Commissione europea, Monsanto Europe, Monsanto Company, Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord, Autorità europea per la sicurezza alimentare (EFSA) [Impugnazione – Ambiente – Prodotti geneticamente modificati – Decisione della Commissione che autorizza l’immissione in commercio di prodotti contenenti soia geneticamente modificata MON 87701 x MON 89788 – Regolamento (CE) n. 1367/2006 – Articolo 10, paragrafo 1 – Domanda di riesame interno della decisione proposta in applicazione delle disposizioni relative alla partecipazione del pubblico al processo decisionale in materia ambientale – Rigetto della domanda]

6

2019/C 383/05

Causa C-299/17: Sentenza della Corte (Quarta Sezione) del 12 settembre 2019 (domanda di pronuncia pregiudiziale proposta dal Landgericht Berlin - Germania) – VG Media Gesellschaft zur Verwertung der Urheber- und Leistungsschutzrechte von Medienunternehmen mbH/Google LLC, succeduta alla Google Inc. (Rinvio pregiudiziale – Politica industriale – Ravvicinamento delle legislazioni – Direttiva 98/34/CE – Procedura d’informazione nel settore delle norme e delle regolamentazioni tecniche e delle regole relative ai servizi della società dell’informazione – Articolo 1, punto 11 – Nozione di «regola tecnica»)

7

2019/C 383/06

Causa C-347/17: Sentenza della Corte (Terza Sezione) del 12 settembre 2019 (domanda di pronuncia pregiudiziale proposta dal Rechtbank Rotterdam – Paesi Bassi) – A, B, C, D, E, F, G/Staatssecretaris van Economische Zaken [Rinvio pregiudiziale – Tutela della salute – Pacchetto igiene – Regolamento (CE) n. 853/2004 – Regolamento (CE) n. 854/2004 – Igiene per gli alimenti di origine animale – Carni di pollame – Ispezione post mortem delle carcasse – Contaminazione visibile di una carcassa – Politica di tolleranza zero]

7

2019/C 383/07

Cause riunite C-447/17 P e C-479/17 P: Sentenza della Corte (Prima Sezione) del 5 settembre 2019 – Unione europea, rappresentata dalla Corte di giustizia dell’Unione europea/Guardian Europe Sàrl, Unione europea, rappresentata dalla Commissione europea (causa C-447/17 P) e Guardian Europe Sàrl/Unione europea, rappresentata dalla Corte di giustizia dell’Unione europea, Unione europea, rappresentata dalla Commissione europea (C-479/17 P) (Impugnazione – Ricorso per risarcimento danni – Articolo 340, secondo comma, TFUE – Durata eccessiva del procedimento nell’ambito di una causa dinanzi al Tribunale dell’Unione europea – Risarcimento del danno asseritamente subìto dalla ricorrente – Disapplicazione della nozione di «impresa unica» – Danni patrimoniali – Spese di garanzia bancaria – Nesso causale – Lucro cessante – Danno morale – Responsabilità dell’Unione europea per danni causati da violazioni del diritto dell’Unione derivanti da una decisione del Tribunale – Assenza di responsabilità)

8

2019/C 383/08

Cause riunite C-612/17 e C-613/17: Sentenza della Corte (Seconda Sezione) dell’11 settembre 2019 (domanda di pronuncia pregiudiziale proposta dalla Corte dei Conti - Italia) – Federazione Italiana Golf (FIG)/Istituto Nazionale di Statistica - ISTAT, Ministero dell'Economia e delle Finanze (C-612/17), Federazione Italiana Sport Equestri (FISE)/Istituto Nazionale di Statistica (ISTAT) (C-613/17) [Rinvio pregiudiziale – Regolamento (UE) n. 549/2013 – Sistema europeo dei conti nazionali e regionali nell’Unione europea – Allegato A, punto 20.15 – Controllo svolto da un Comitato olimpico nazionale su federazioni sportive nazionali costituite in forma di istituzioni senza scopo di lucro – Allegato A, punto 20.15, seconda frase – Nozione di «intervento pubblico in forma di regolamentazione generale applicabile a tutte le unità che svolgono la stessa attività» – Portata – Allegato A, punto 20.15, prima frase – Nozione di «capacità di determinare la politica generale o il programma» di un’istituzione senza scopo di lucro – Portata – Allegato A, punto 2.39, lettera d), punto 20.15, lettera d), e punto 20309, lettera i), ultima frase – Presa in considerazione delle quote associative versate dagli aderenti all’istituzione senza scopo di lucro]

9

2019/C 383/09

Causa C-676/17: Sentenza della Corte (Quarta Sezione) dell’11 settembre 2019 (domanda di pronuncia pregiudiziale proposta dalla Curtea de Apel Ploiești - Romania) – Oana Mădălina Călin/Direcția Regională a Finanțelor Publice Ploiești – Administrația Județeană a Finanțelor Publice Dâmbovița, Statul Român – Ministerul Finanțelor Publice, Administrația Fondului pentru Mediu (Rinvio pregiudiziale – Principi del diritto dell’Unione – Autonomia procedurale – Principi di equivalenza e di effettività – Principio della certezza del diritto – Autorità di cosa giudicata – Restituzione dei tributi riscossi da uno Stato membro in violazione del diritto dell’Unione – Decisione giurisdizionale definitiva che obbliga al pagamento di un tributo incompatibile con il diritto dell’Unione – Domanda di revocazione di tale decisione giurisdizionale – Termine per la presentazione di tale domanda)

11

2019/C 383/10

Causa C-683/17: Sentenza della Corte (Terza Sezione) del 12 settembre 2019 (domanda di pronuncia pregiudiziale proposta dal Supremo Tribunal de Justiça - Portogallo) – Cofemel – Sociedade de Vestuário SA/G-Star Raw CV [Rinvio pregiudiziale – Proprietà intellettuale e industriale – Diritto d’autore e diritti connessi – Direttiva 2001/29/CE – Articolo 2, lettera a) – Nozione di «opera» – Protezione delle opere mediante il diritto d’autore – Presupposti – Articolazione con la protezione dei disegni e modelli – Direttiva 98/71/CE – Regolamento (CE) n. 6/2002 – Modelli di abbigliamento]

12

2019/C 383/11

Causa C-686/17: Sentenza della Corte (Prima Sezione) del 4 settembre 2019 (domanda di pronuncia pregiudiziale proposta dal Bundesgerichtshof - Germania) – Zentrale zur Bekämpfung unlauteren Wettbewerbs Frankfurt am Main eV/Prime Champ Deutschland Pilzkulturen GmbH [Rinvio pregiudiziale – Organizzazione comune dei mercati dei prodotti agricoli – Prodotti ortofrutticoli – Norme di commercializzazione – Nozione di «paese di origine» – Regolamento (CE) n. 1234/2007 – Articolo 113 bis, paragrafo 1 – Regolamento (UE) n. 1308/2013 – Articolo 76, paragrafo 1 – Definizioni relative all’origine non preferenziale delle merci – Regolamento (CEE) n. 2913/92 – Articolo 23, paragrafi 1 e 2, lettera b) – Regolamento (UE) n. 952/2013 – Articolo 60, paragrafo 1 – Regolamento delegato (UE) 2015/2446 – Articolo 31, lettera b) – Fasi della produzione compiute in un altro Stato membro – Etichettatura dei prodotti alimentari – Divieto di un’etichettatura tale da indurre in errore il consumatore – Direttiva 2000/13/CE – Articolo 2, paragrafo 1, lettera a), i) – Regolamento (UE) n. 1169/2011 – Articolo 7, paragrafo 1, lettera a) – Articolo 1, paragrafo 4 – Articolo 2, paragrafo 3 – Indicazioni esplicative]

12

2019/C 383/12

Causa C-688/17: Sentenza della Corte (Terza Sezione) del 12 settembre 2019 (domanda di pronuncia pregiudiziale proposta dalla Fővárosi Törvényszék - Ungheria) – Bayer Pharma AG/Richter Gedeon Vegyészeti Gyár Nyrt., Exeltis Magyarország Gyógyszerkereskedelmi Kft. (Rinvio pregiudiziale – Proprietà intellettuale – Brevetti – Direttiva 2004/48/CE – Articolo 9, paragrafo 7 – Immissione sul mercato di prodotti in violazione dei diritti conferiti da un brevetto – Misure provvisorie – Successivo annullamento del brevetto – Conseguenze – Diritto a un adeguato risarcimento del danno arrecato dalle misure provvisorie)

14

2019/C 383/13

Causa C-709/17 P: Sentenza della Corte (Quarta Sezione) del 12 settembre 2019 – Commissione europea/Kolachi Raj Industrial (Private) Ltd, European Bicycle Manufacturers Association [Impugnazione – Dumping – Regolamento di esecuzione (UE) 2015/776 – Importazione di biciclette spedite dalla Cambogia, dal Pakistan e dalle Filippine – Estensione a tali importazioni del dazio antidumping definitivo instituito sulle importazioni di biciclette originarie dalla Cina – Regolamento (CE) n. 1225/2009 – Articolo 13 – Elusione – Operazioni di assemblaggio – Provenienza e origine dei pezzi di bicicletta – Pezzi spediti dalla Cina in Sri Lanka, lavorati in Sri Lanka e successivamente spediti in Pakistan per l’assemblaggio]

14

2019/C 383/14

Causa C-28/18: Sentenza della Corte (Quinta Sezione) del 5 settembre 2019 (domanda di pronuncia pregiudiziale proposta dall’Oberster Gerichtshof - Austria) – Verein für Konsumenteninformation/Deutsche Bahn AG [Rinvio pregiudiziale – Requisiti tecnici e commerciali per i bonifici e gli addebiti diretti in euro – Regolamento (UE) n. 260/2012 – Area unica dei pagamenti in euro (SEPA) – Pagamento mediante addebito diretto – Articolo 9, paragrafo 2 – Accessibilità del pagamento – Requisito del domicilio]

15

2019/C 383/15

Causa C-46/18: Sentenza della Corte (Seconda Sezione) dell’11 settembre 2019 (domanda di pronuncia pregiudiziale proposta dal Consiglio di Stato - Italia) – Caseificio Sociale San Rocco Soc. coop. arl e a./Agenzia per le Erogazioni in Agricoltura (AGEA), Regione Veneto [Rinvio pregiudiziale – Settore del latte e dei latticini – Quote – Prelievo supplementare – Regolamento (CEE) n. 3950/92 – Articolo 2 – Riscossione del prelievo da parte dell’acquirente – Consegne che superano il quantitativo di riferimento disponibile del produttore – Importo del prezzo del latte – Applicazione obbligatoria di una trattenuta – Rimborso dell’importo del prelievo in eccesso – Regolamento (CE) n. 1392/2001 – Articolo 9 – Acquirente – Inosservanza dell’obbligo di effettuare il prelievo supplementare – Produttori – Inosservanza dell’obbligo di versamento mensile – Tutela del legittimo affidamento]

16

2019/C 383/16

Cause riunite C-64/18, C-140/18, C-146/18 e C-148/18: Sentenza della Corte (Sesta Sezione) del 12 settembre 2019 (domanda di pronuncia pregiudiziale proposta dal Landesverwaltungsgericht Steiermark - Austria) – Zoran Maksimovic (C-64/18), Humbert Jörg Köfler (C-140/18, C-146/18 e C-148/18), Wolfgang Leitner (C-140/18 e C-148/18), Joachim Schönbeck (C-140/18 e C-148/18), Wolfgang Semper (C-140/18 e C-148/18)/Bezirkshauptmannschaft Murtal (Rinvio pregiudiziale – Articolo 56 TFUE – Libera prestazione dei servizi – Distacco di lavoratori – Conservazione e traduzione della documentazione salariale – Permesso di lavoro – Sanzioni – Proporzionalità – Ammende di importo minimo predefinito – Cumulo – Assenza di un massimale – Spese giudiziarie – Pena detentiva sostitutiva)

17

2019/C 383/17

Causa C-71/18: Sentenza della Corte (Prima Sezione) del 4 settembre 2019 (domanda di pronuncia pregiudiziale proposta dal Vestre Landsret - Danimarca) – Skatteministeriet/KPC Herning [Rinvio pregiudiziale – Sistema comune d’imposta sul valore aggiunto (IVA) – Direttiva 2006/112/CE – Vendita di un terreno sul quale, al momento della cessione, si trova un fabbricato – Qualificazione – Articoli 12 e 135 – Nozione di «terreno edificabile» – Nozione di «fabbricato» – Valutazione della realtà economica e commerciale – Valutazione degli elementi oggettivi – Intenzione delle parti]

18

2019/C 383/18

Causa C-94/18: Sentenza della Corte (Grande Sezione) del 10 settembre 2019 (domanda di pronuncia pregiudiziale proposta dalla High Court (Irlanda) - Irlanda) – Nalini Chenchooliah/Minister for Justice and Equality (Rinvio pregiudiziale – Cittadinanza dell’Unione – Articolo 21 TFUE – Diritto dei cittadini dell’Unione e dei loro familiari di circolare e di soggiornare liberamente nel territorio di uno Stato membro – Direttiva 2004/38/CE – Articolo 3, paragrafo 1, e articoli 15, 27, 28, 30 e 31 – Nozione di «avente diritto» – Cittadino di uno Stato terzo coniuge di un cittadino dell’Unione che ha esercitato la propria libertà di circolazione – Ritorno del cittadino dell’Unione nello Stato membro di cui possiede la cittadinanza, in cui sconta una pena detentiva – Condizioni che si impongono allo Stato membro ospitante in forza della direttiva 2004/38/CE al momento dell’adozione di un provvedimento di allontanamento del suddetto cittadino di uno Stato terzo)

18

2019/C 383/19

Causa C-104/18 P: Sentenza della Corte (Quinta Sezione) del 12 settembre 2019 – Koton Mağazacilik Tekstil Sanayi ve Ticaret AȘ/Ufficio dell’Unione europea per la proprietà intellettuale (EUIPO), Joaquín Nadal Esteban [Impugnazione – Marchio dell’Unione europea – Regolamento (CE) n. 207/2009 – Motivi di nullità assoluta – Articolo 52, paragrafo 1, lettera b) – Malafede al momento del deposito della domanda di marchio]

19

2019/C 383/20

Causa C-123/18 P: Sentenza della Corte (Grande Sezione) del 10 settembre 2019 – HTTS Hanseatic Trade Trust & Shipping GmbH/Consiglio dell'Unione europea, Commissione europea (Impugnazione – Politica estera e di sicurezza comune – Misure restrittive adottate nei confronti della Repubblica islamica dell’Iran – Risarcimento del danno asseritamente subìto dalla ricorrente per effetto dell’inserimento del suo nominativo nell’elenco delle persone e delle entità alle quali si applica il congelamento dei fondi e delle risorse economiche – Ricorso per risarcimento danni – Condizioni necessarie affinché sorga la responsabilità extracontrattuale dell’Unione europea – Nozione di «violazione sufficientemente qualificata di una norma giuridica dell’Unione» – Valutazione – Nozione di «società posseduta o controllata» – Obbligo di motivazione)

20

2019/C 383/21

Causa C-143/18: Sentenza della Corte (Prima Sezione) dell’11 settembre 2019 (domanda di pronuncia pregiudiziale proposta dal Landgericht Bonn - Germania) – Antonio Romano, Lidia Romano/DSL Bank – succursale della DB Privat- und Firmenkundenbank AG, già DSL Bank – unità operativa della Deutsche Postbank AG (Rinvio pregiudiziale – Tutela dei consumatori – Direttiva 2002/65/CE – Contratto di credito al consumo concluso a distanza – Diritto di recesso – Esercizio del diritto di recesso successivamente all’integrale esecuzione del contratto su richiesta espressa del consumatore – Comunicazione al consumatore delle informazioni relative al diritto di recesso)

21

2019/C 383/22

Causa C-145/18: Sentenza della Corte (Seconda Sezione) del 5 settembre 2019 (domanda di pronuncia pregiudiziale proposta dal Conseil d'État - Francia) – Regards Photographiques SARL/Ministre de l'Action et des Comptes publics [Rinvio pregiudiziale – Sistema comune d’imposta sul valore aggiunto (IVA) – Direttiva 2006/112/CE – Articolo 103, paragrafo 2, lettera a) – Articolo 311, paragrafo 1, punto 2 – Allegato IX, parte A, punto 7) – Aliquota IVA ridotta – Oggetti d’arte – Nozione – Fotografie eseguite dall’artista, tirate da lui stesso o sotto il suo controllo, firmate e numerate nei limiti di trenta esemplari – Normativa nazionale che limita l’applicazione dell’aliquota IVA ridotta alle sole fotografie aventi carattere artistico]

22

2019/C 383/23

Causa C-172/18: Sentenza della Corte (Quinta Sezione) del 5 settembre 2019 (domanda di pronuncia pregiudiziale proposta dalla Court of Appeal - Regno Unito) – AMS Neve Ltd, Barnett Waddingham Trustees, Mark Crabtree/Heritage Audio SL, Pedro Rodríguez Arribas [Rinvio pregiudiziale – Marchio dell’Unione europea – Regolamento (CE) n. 207/2009 – Articolo 97, paragrafo 5 – Competenza giurisdizionale – Azione per contraffazione – Competenza dei giudici dello Stato membro sul cui territorio «l’atto di contraffazione è stato commesso» – Pubblicità e offerte di vendita pubblicate su un sito Internet e su piattaforme di reti sociali]

23

2019/C 383/24

Cause riunite C-199/18, C-200/18 e C-343/18: Sentenza della Corte (Nona Sezione) del 12 settembre 2019 (domande di pronuncia pregiudiziale proposte dal Consiglio di Stato - Italia) – Pollo del Campo S.c.a., Avi Coop Società Cooperativa Agricola (C-199/18), C.A.F.A.R. – Società Agricola Cooperativa, Società Agricola Guidi di Roncofreddo di Guidi Giancarlo e Nicolini Fausta (C-200/18)/Regione Emilia-Romagna, Azienda Unità Sanitaria Locale 104 di Modena, A.U.S.L. Romagna (C-199/18 e C-200/18) e SAIGI Società Cooperativa Agricola a r.l., MA.GE.MA. Società Agricola Cooperativa/Regione Emilia-Romagna, A.U.S.L. Romagna (C-343/18) [Rinvio pregiudiziale – Ravvicinamento delle legislazioni – Regolamento (CE) n. 882/2004 – Articolo 27 – Controlli ufficiali dei mangimi e degli alimenti – Finanziamento – Tasse o diritti dovuti per i controlli ufficiali – Possibilità per gli Stati membri di esonerare alcune categorie di operatori – Importi minimi delle tasse]

23

2019/C 383/25

Causa C-290/18: Sentenza della Corte (Nona Sezione) del 5 settembre 2019 – Commissione europea/Repubblica portoghese (Inadempimento di uno Stato – Ambiente – Direttiva 92/43/CEE – Flora e fauna selvatiche – Conservazione degli habitat naturali e seminaturali e della flora e della fauna selvatiche – Articolo 4, paragrafo 4 – Allegati I e II – Siti di importanza comunitaria – Mancata designazione – Zone speciali di conservazione – Misure necessarie – Mancata adozione)

24

2019/C 383/26

Causa C-331/18: Sentenza della Corte (Sesta Sezione) del 5 settembre 2019 (domanda di pronuncia pregiudiziale proposta dal Krajský súd v Prešove - Slovacchia) – TE/Pohotovosť s.r.o. (Rinvio pregiudiziale – Direttiva 2008/48/CE – Tutela dei consumatori – Credito ai consumatori – Articolo 10, paragrafo 2, lettere h) e i), e paragrafo 3 – Informazioni da menzionare nel contratto – Normativa nazionale che prevede l’obbligo di precisare per ogni pagamento la ripartizione tra il rimborso del capitale, gli interessi e le spese)

25

2019/C 383/27

Causa C-333/18: Sentenza della Corte (Decima Sezione) del 5 settembre 2019 (domanda di pronuncia pregiudiziale proposta dal Consiglio di Stato - Italia) – Lombardi Srl/Comune di Auletta, Delta Lavori SpA, Msm Ingegneria Srl (Rinvio pregiudiziale – Procedure di ricorso in materia di aggiudicazione degli appalti pubblici di forniture e di lavori – Direttiva 89/665/CEE – Ricorso di annullamento avverso la decisione di attribuzione di un appalto pubblico, proposto da un offerente la cui offerta non è stata scelta – Ricorso incidentale dell’aggiudicatario – Ricevibilità del ricorso principale in caso di fondatezza del ricorso incidentale)

26

2019/C 383/28

Causa C-347/18: Sentenza della Corte (Prima Sezione) del 4 settembre 2019 (domanda di pronuncia pregiudiziale proposta dal Tribunale di Milano - Italia) – Avv. Alessandro Salvoni/Anna Maria Fiermonte [Rinvio pregiudiziale – Cooperazione giudiziaria in materia civile – Regolamento (UE) n. 1215/2012 – Articolo 53 – Attestato relativo a una decisione in materia civile e commerciale di cui all’allegato 1 – Poteri dell’autorità giurisdizionale d’origine – Verifica d’ufficio della sussistenza di violazioni delle norme sulla competenza in materia di contratti conclusi da consumatori]

26

2019/C 383/29

Causa C-377/18: Sentenza della Corte (Seconda Sezione) del 5 settembre 2019 (domanda di pronuncia pregiudiziale proposta dallo Spetsializiran nakazatelen sad - Bulgaria) – Procedimento penale a carico di AH, PB, CX, KM, PH [Rinvio pregiudiziale – Cooperazione giudiziaria in materia penale – Direttiva (UE) 2016/343 – Articolo 4, paragrafo 1 – Presunzione d’innocenza – Riferimenti in pubblico alla colpevolezza – Accordo concluso tra il procuratore e l’autore di un reato – Giurisprudenza nazionale che prevede l’identificazione degli imputati che non hanno concluso tale accordo – Carta dei diritti fondamentali – Articolo 48]

27

2019/C 383/30

Causa C-383/18: Sentenza della Corte (Prima Sezione) dell’11 settembre 2019 (domanda di pronuncia pregiudiziale proposta dal Sąd Rejonowy Lublin-Wschód w Lublinie z siedzibą w Świdniku - Polonia) – Lexitor Sp. z o.o./Spółdzielcza Kasa Oszczędnościowo - Kredytowa im. Franciszka Stefczyka, Santander Consumer Bank S.A., mBank S.A. (Rinvio pregiudiziale – Tutela dei consumatori – Contratti di credito ai consumatori – Direttiva 2008/48/CE – Articolo 16, paragrafo 1 – Rimborso anticipato – Diritto del consumatore ad una riduzione del costo totale del credito corrispondente agli interessi e ai costi dovuti per la restante durata del contratto)

28

2019/C 383/31

Causa C-397/18: Sentenza della Corte (Prima Sezione) dell’11 settembre 2019 (domanda di pronuncia pregiudiziale proposta dallo Juzgado de lo Social n. 3 de Barcelona - Spagna) – DW/Nobel Plastiques Ibérica SA (Rinvio pregiudiziale – Politica sociale – Direttiva 2000/78/CE – Parità di trattamento in materia di occupazione e di condizioni di lavoro – Articolo 2, paragrafo 2, lettera b), ii), e articolo 5 – Divieto di qualsiasi discriminazione fondata su un handicap – Lavoratore particolarmente sensibile ai rischi professionali ai sensi del diritto nazionale – Esistenza di un «handicap» – Licenziamento per ragioni oggettive fondato sui criteri della produttività, della polivalenza nei posti di lavoro dell’impresa nonché dell’assenteismo – Particolare svantaggio per i disabili – Discriminazione indiretta – Soluzioni ragionevoli – Individuo non competente, non capace o non disponibile ad effettuare le funzioni essenziali del lavoro in questione)

29

2019/C 383/32

Causa C-417/18: Sentenza della Corte (Quarta Sezione) del 5 settembre 2019 (domanda di pronuncia pregiudiziale proposta dal Vilniaus apygardos administracinis teismas - Lituania) – AW, BV, CU, DT/Lietuvos valstybė, rappresentato dal Lietuvos Respublikos ryšių reguliavimo tarnyba, dal Bendrasis pagalbos centras e dal Lietuvos Respublikos vidaus reikalų ministerija (Rinvio pregiudiziale – Direttiva 2002/22/CE – Servizio universale e diritti degli utenti in materia di reti e di servizi di comunicazione elettronica – Articolo 26, paragrafo 5 – Numero di emergenza unico europeo – Messa a disposizione delle informazioni relative all’ubicazione del chiamante)

30

2019/C 383/33

Causa C-443/18: Sentenza della Corte (Quinta Sezione) del 5 settembre 2019 – Commissione europea/Repubblica italiana [Inadempimento di uno Stato – Protezione sanitaria dei vegetali – Direttiva 2000/29/CE – Protezione contro l’introduzione e la diffusione nell’Unione europea di organismi nocivi ai vegetali o ai prodotti vegetali – Articolo 16, paragrafi 1 e 3 – Decisione di esecuzione (UE) 2015/789 – Misure per impedire l’introduzione e la diffusione nell’Unione della Xylella fastidiosa (Wells et al.) – Articolo 7, paragrafo 2, lettera c) – Misure di contenimento – Obbligo di procedere alla rimozione immediata delle piante infette in una fascia di 20 km nella zona infetta – Articolo 7, paragrafo 7 – Obbligo di monitoraggio – Ispezioni annuali – Articolo 6, paragrafi 2, 7 e 9 – Misure di eradicazione – Inadempimento costante e generale – Articolo 4, paragrafo 3, TUE – Obbligo di leale cooperazione]

31

2019/C 383/34

Causa C-468/18: Sentenza della Corte (Terza Sezione) del 5 settembre 2019 (domanda di pronuncia pregiudiziale proposta dalla Judecătoria Constanța - Romania) – R/P [Rinvio pregiudiziale – Cooperazione giudiziaria in materia civile – Competenza, riconoscimento ed esecuzione delle decisioni in materia di obbligazioni alimentari – Regolamento (CE) n. 4/2009 – Articolo 3, lettere a) e d) e articolo 5 – Giudice adito di tre domande congiunte riguardanti il divorzio dei genitori di un figlio minore, la responsabilità genitoriale nei confronti di tale minore e l’obbligazione alimentare nei confronti del medesimo – Dichiarazione di competenza in materia di divorzio e d’incompetenza in materia di responsabilità genitoriale – Competenza a conoscere della domanda di obbligazione alimentare – Giudice del luogo in cui il convenuto risiede abitualmente e dinanzi al quale questi compare]

32

2019/C 383/35

Causa C-473/18: Sentenza della Corte (Ottava Sezione) del 4 settembre 2019 (domanda di pronuncia pregiudiziale proposta dal Finanzgericht Baden-Württemberg - Germania) – GP/Bundesagentur für Arbeit, Familienkasse Baden-Württemberg West [Rinvio pregiudiziale – Previdenza sociale – Lavoratori migranti – Norme dell’Unione europea sulla conversione valutaria – Regolamento (CE) n. 987/2009 – Decisione H3 della commissione amministrativa per il coordinamento degli affari sociali – Calcolo dell’integrazione differenziale per gli assegni familiari dovuta ad un lavoratore che risiede in uno Stato membro e lavora in Svizzera – Determinazione della data di riferimento del tasso di cambio]

32

2019/C 383/36

Causa C-540/18 P: Sentenza della Corte (Settima Sezione) dell’11 settembre 2019 – HX/Consiglio dell'Unione europea (Impugnazione – Misure restrittive adottate nei confronti della Repubblica araba siriana – Misure rivolte nei confronti degli imprenditori di spicco che operano in Siria – Prova della fondatezza dell’iscrizione negli elenchi)

33

2019/C 383/37

Causa C-541/18: Sentenza della Corte (Quinta Sezione) del 12 settembre 2019 (domanda di pronuncia pregiudiziale proposta dal Bundesgerichtshof - Germania) – AS/Deutsches Patent- und Markenamt [Rinvio pregiudiziale – Marchi – Direttiva 2008/95/CE – Articolo 3, paragrafo 1, lettera b) – Carattere distintivo – Criteri di valutazione – Segno cancelletto (hashta)]

34

2019/C 383/38

Causa C-559/18: Sentenza della Corte (Sesta Sezione) del 5 settembre 2019 (domanda di pronuncia pregiudiziale proposta dal Finanzgericht Baden-Württemberg - Germania) – TDK-Lambda Germany GmbH/Hauptzollamt Lörrach [Rinvio pregiudiziale – Regolamento (CEE) n. 2658/87 – Unione doganale e tariffa doganale comune – Classificazione tariffaria – Nomenclatura combinata – Sottovoce 85044030 – Convertitori statici – Criteri di classificazione – Destinazione essenziale]

35

2019/C 383/39

Causa C-239/19: Ordinanza della Corte (Nona Sezione) del 5 settembre 2019 (domanda di pronuncia pregiudiziale proposta dalla High Court of Justice (Chancery Division) (Regno Unito) – Eli Lilly and Company/Genentech Inc. [Rinvio pregiudiziale – Articolo 53, paragrafo 2, del regolamento di procedura della Corte – Certificato protettivo complementare per i medicinali – Regolamento (CE) n. 469/2009 – Articolo 3, lettera b) – Condizioni di rilascio – Autorizzazione all’immissione in commercio – Autorizzazione rilasciata a un terzo – Irricevibilità manifesta]

35

2019/C 383/40

Causa C-71/19 P: Impugnazione proposta il 30 gennaio 2019 da João Miguel Barata avverso la sentenza del Tribunale (Seconda Sezione) del 20 novembre 2018, causa T-854/16, Barata/Parlamento

36

2019/C 383/41

Causa C-185/19: Domanda di pronuncia pregiudiziale proposta dal Tribunalul Arbitral presso l’Asociația de arbitraj presso il foro di Cluj (Romania) il 25 febbraio 2019 – KE/LF

36

2019/C 383/42

Causa C-412/19 P: Impugnazione proposta il 27 maggio 2019 da Xianhao Pan avverso la sentenza del Tribunale (Ottava Sezione) del 21 marzo 2019, causa T-777/17, Pan/EUIPO - Entertainment One UK (TOBBIA)

37

2019/C 383/43

Causa C-460/19 P: Impugnazione proposta il 14 giugno 2019 dalla Stada Arzneimittel AG avverso la sentenza del Tribunale (Settima Sezione) del 4 aprile 2019, causa T-804/17, Stada Arzneimittel AG/Ufficio dell’Unione europea per la proprietà intellettuale

37

2019/C 383/44

Causa C-541/19: Domanda di pronuncia pregiudiziale proposta dall’Amtsgericht Hamburg (Germania) il 16 luglio 2019 – XW/Eurowings GmbH

38

2019/C 383/45

Causa C-542/19: Domanda di pronuncia pregiudiziale proposta dall’Amtsgericht Hamburg (Germania) il 16 luglio 2019 – YX/Eurowings GmbH

38

2019/C 383/46

Causa C-574/19: Domanda di pronuncia pregiudiziale proposta dall’Amtsgerichts Hamburg (Germania) il 29 luglio 2019 – PL/Deutsche Lufthansa AG

39

2019/C 383/47

Causa C-581/19: Domanda di pronuncia pregiudiziale proposta dal Tribunal Arbitral Tributário (Centro de Arbitragem Administrativa - CAAD) (Portogallo) il 30 luglio 2019 – FRENETIKEXITO – UNIPESSOAL, LDA/Autoridade Tributária e Aduaneira

39

2019/C 383/48

Causa C-584/19: Domanda di pronuncia pregiudiziale proposta dal Landesgericht für Strafsachen Wien (Austria) il 2 agosto 2019 – Procedimento penale a carico di A***** e altri autori ignoti

40

2019/C 383/49

Causa C-597/19: Domanda di pronuncia pregiudiziale proposta dall’Ondernemingsrechtbank Antwerpen (Belgio) il 6 agosto 2019 – M.I.C.M. Mircom International Content Management & Consulting Limited/Telenet BVBA

41

2019/C 383/50

Causa C-604/19: Domanda di pronuncia pregiudiziale proposta dal Wojewódzki Sąd Administracyjny we Wrocławiu (Polonia) il 9 agosto 2019 – Gmina Wrocław/Dyrektorowi Krajowej Informacji Skarbowej

42

2019/C 383/51

Causa C-620/19: Domanda di pronuncia pregiudiziale proposta dal Bundesverwaltungsgericht (Germania) il 20 agosto 2019 – Land Nordrhein-Westfalen/D.-H. T., in veste di curatore fallimentare nella procedura di insolvenza sul patrimonio della J & S Service UG

43

2019/C 383/52

Causa C-625/19: Domanda di pronuncia pregiudiziale proposta dal Rechtbank Amsterdam (Paesi Bassi) il 22 agosto 2019 – Openbaar Ministerie/XD

44

2019/C 383/53

Causa C-626/19: Domanda di pronuncia pregiudiziale proposta dal Rechtbank Amsterdam (Paesi Bassi) il 22 agosto 2019 – Openbaar Ministerie/YC

44

2019/C 383/54

Causa C-627/19: Domanda di pronuncia pregiudiziale proposta dal Rechtbank Amsterdam (Paesi Bassi) il 22 agosto 2019 – Openbaar Ministerie/ZB

45

2019/C 383/55

Causa C-630/19: Domanda di pronuncia pregiudiziale proposta dal Tribunal Arbitral Tributário (Centro de Arbitragem Administrativa - CAAD) (Portogallo) il 23 agosto 2019 – PAGE Internacional, Lda/Autoridade Tributária e Aduaneira

46

2019/C 383/56

Causa C-636/19: Domanda di pronuncia pregiudiziale proposta dal Centrale Raad van Beroep (Paesi Bassi) il 26 agosto 2019 – Y/CAK

46

2019/C 383/57

Causa C-666/19 P: Impugnazione proposta il 9 settembre 2019 dalla Changmao Biochemical Engineering Co. Ltd avverso la sentenza del Tribunale (Seconda Sezione) del 28 giugno 2019, causa T-741/16, Changmao Biochemical Engineering/Commissione

47

2019/C 383/58

Causa C-669/19 P: Impugnazione proposta il 9 settembre 2019 da BP avverso la sentenza del Tribunale (Quinta Sezione) dell’11 luglio 2019, causa T-838/16, BP/Agenzia dell’Unione europea per i diritti fondamentali

48

2019/C 383/59

Causa C-697/19 P: Impugnazione proposta il 20 settembre 2019 da Sony Corporation, Sony Electronics, Inc avverso la sentenza del Tribunale (Quinta Sezione) del 12 luglio 2019, causa T-762/15, Sony e Sony Elctronics/Commissione

49

2019/C 383/60

Causa C-698/19 P: Impugnazione proposta il 20 settembre 2019 da Sony Optiarc, Inc, Sony Optiarc America, Inc avverso la sentenza del Tribunale (Quinta Sezione) del 12 luglio 2019, causa T-763/15, Sony Optiarc, Sony Optiarc America/Commissione

51

2019/C 383/61

Causa C-700/19P: Impugnazione proposta il 20 settembre 2019 da Toshiba Samsung Storage Technology Corp., Toshiba Samsung Storage Tecnhology Korea Corp. avverso la sentenza del Tribunale (Quinta Sezione) del 12 luglio 2019, causa T-8/16, Toshiba Samsung Storage Technology, Toshiba Samsung Storage Korea/Commissione

52

2019/C 383/62

Causa C-702/19 P: Impugnazione proposta il 20 settembre 2019 da Silver Plastics GmbH & Co. KG e Johannes Reifenhäuser Holding GmbH & Co. KG avverso la sentenza del Tribunale (Settima Sezione) dell’11 luglio 2019, causa T-582/15, Silver Plastics GmbH & Co. KG e Johannes Reifenhäuser Holding GmbH & Co. KG/Commissione europea

53

2019/C 383/63

Causa C-706/19 P: Impugnazione proposta il 20 settembre 2019 dal CCPL - Consorzio Cooperative di Produzione e Lavoro SC e a. avverso la sentenza del Tribunale (Settima Sezione) dell’11 luglio 2019, causa T-522/15, CCPL e a./Commissione

55

 

Tribunale

2019/C 383/64

Causa T-883/16: Sentenza del Tribunale del 10 settembre 2019 – Polonia/Commissione («Mercato interno del gas naturale – Direttiva 2009/73/CE – Decisione della Commissione che modifica le condizioni di esenzione dall’applicazione dei requisiti del diritto dell’Unione delle modalità di sfruttamento del gasdotto OPAL concernenti l’accesso dei terzi e la regolamentazione delle tariffe – Articolo 36, paragrafo 1, della direttiva 2009/73 – Principio di solidarietà energetica»)

57

2019/C 383/65

Cause riunite T-721/17 e T-722/17: Sentenza del Tribunale dell’11 settembre 2019 – Topor-Gilka e WO Technopromexport/Consiglio («Politica estera e di sicurezza comune – Misure restrittive adottate in considerazione delle azioni che compromettono o minacciano l’integrità territoriale, la sovranità e l’indipendenza dell’Ucraina – Congelamento dei capitali – Obbligo di motivazione – Errore di valutazione»)

58

2019/C 383/66

Causa T-741/17: Sentenza del Tribunale del 10 settembre 2019 – Trasys International e Axianseu – Digital Solutions/AESA («Appalti pubblici di servizi – Procedura di gara – Servizi di gestione delle applicazioni e delle infrastrutture informatiche – Rigetto dell’offerta di un offerente e aggiudicazione dell’appalto ad altri offerenti – Obbligo di motivazione – Valutazione dell’esistenza di offerte anormalmente basse – Caratteristiche e vantaggi relativi delle offerte prescelte – Richiesta di motivazione da parte di un offerente che non si trova in una situazione di esclusione e la cui offerta è conforme ai documenti di gara»)

59

2019/C 383/67

Causa T-50/18: Sentenza del Tribunale del 10 settembre 2019 – BO/Corte di giustizia dell’Unione europea («Appalti pubblici di servizi – Procedura di gara – Bando di gara della Corte di giustizia dell’Unione europea – Traduttori free-lance – Procedura di selezione – Rigetto dell’offerta di un offerente – Obbligo di motivazione – Errore manifesto di valutazione»)

59

2019/C 383/68

Causa T-51/18: Sentenza del Tribunale del 10 settembre 2019 – BP/Corte di giustizia dell’Unione europea («Appalti pubblici di servizi – Procedura di gara – Bando di gara della Corte di giustizia dell’Unione europea – Traduttori free-lance – Procedura di selezione – Rigetto dell’offerta di un offerente – Obbligo di motivazione – Errore manifesto di valutazione»)

60

2019/C 383/69

Causa T-66/18: Sentenza del Tribunale del 10 settembre 2019 – BQ/Corte di giustizia dell’Unione europea («Appalti pubblici di servizi – Procedura di gara – Gara d’appalto della Corte di giustizia dell’Unione europea – Traduttori freelance – Procedura di selezione – Rigetto dell’offerta di un partecipante – Obbligo di motivazione – Errore manifesto di valutazione»)

61

2019/C 383/70

Causa T-472/19 R: Ordinanza del presidente del Tribunale del 19 agosto 2019 – BASF/Commissione («Procedimento sommario – Medicinale – Autorizzazione all'immissione in commercio – Esteri etilici di acidi omega-3 – Insussistenza dell’urgenza»)

61

2019/C 383/71

Causa T-565/19: Ricorso proposto il 14 agosto 2019 – Oltchim/Commissione

62

2019/C 383/72

Causa T-599/19: Ricorso proposto il 5 settembre 2019 – EM/Parlamento

63

2019/C 383/73

Causa T-603/19: Ricorso proposto il 9 settembre 2019– Helsingin Bussiliikenne Oy/Commissione

64

2019/C 383/74

Causa T-605/19: Ricorso proposto il 9 settembre 2019 – EP/Commissione

65

2019/C 383/75

Causa T-627/19: Ricorso proposto il 20 settembre 2019 – Shindler e a./Commissione

66

2019/C 383/76

Causa T-628/19: Ricorso proposto il 20 settembre 2019 – Teva/Commissione e EMA

67

2019/C 383/77

Causa T-630/19: Ricorso proposto il 20 settembre 2019 – AH/Eurofound

68

2019/C 383/78

Causa T-631/19: Ricorso proposto il 21 settembre 2019 – BNetzA/ACER

69

2019/C 383/79

Causa T-633/19: Ricorso proposto il 24 settembre 2019 – Essential Export/EUIPO – Shenzhen Liouyi International Trading (TOTU)

71

2019/C 383/80

Causa T-635/19: Ricorso proposto il 25 settembre 2019 – Fondazione Cassa di Risparmio di Pesaro e a./Commissione

72

2019/C 383/81

Causa T-639/19: Ricorso proposto il 25 settembre 2019 – Sánchez Romero Carvajal Jabugo/EUIPO – Embutidos Monells (5Ms MMMMM)

73

2019/C 383/82

Causa T-641/19: Ricorso proposto il 24 settembre 2019 – FD/Impresa comune Fusion for Energy

74

2019/C 383/83

Causa T-642/19: Ricorso proposto il 25 settembre 2019 – JCDecaux Street Furniture Belgium/Commissione

75

2019/C 383/84

Causa T-643/19: Ricorso proposto il 26 settembre 2019 – Dermavita/EUIPO – Allergan Holdings France (JUVEDERM ULTRA)

76

2019/C 383/85

Causa T-644/19: Ricorso proposto il 26 settembre 2019 – Linde Material Handling/EUIPO – Verti Aseguradora (VertiLight)

77

2019/C 383/86

Causa T-646/19: Ricorso proposto il 26 settembre 2019 – eSky Group IP/EUIPO – Gröpel (e)

78

2019/C 383/87

Causa T-659/19: Ricorso proposto il 30 settembre 2019 – FF Group Romania/EUIPO – KiK Textilien und Non-Food (_kix)

78

2019/C 383/88

Causa T-664/19: Ricorso proposto il 30 settembre 2019 – Allergan Holdings France/EUIPO – Dermavita (JUVEDERM ULTRA)

79


IT

 

Top