EUR-Lex Access to European Union law

Back to EUR-Lex homepage

This document is an excerpt from the EUR-Lex website

Commissioni sui pagamenti basati su carta

 

SINTESI DI:

Regolamento (UE) 2015/751 relativo alle commissioni interbancarie sulle operazioni di pagamento basate su carta

QUAL È LO SCOPO DEL REGOLAMENTO?

Il regolamento fissa i massimali delle commissioni interbancarie. Esso aumenta la trasparenza delle commissioni permettendo così ai dettaglianti di conoscere il livello delle commissioni pagate quando accettano le carte. Migliora la concorrenza offrendo ai consumatori maggiori e migliori scelte tra diversi tipi di carte di pagamento e fornitori di servizi.

PUNTI CHIAVE

In particolare, il regolamento:

  • fissa i massimali delle commissioni allo 0,2% del valore della transazione per le carte di debito a uso dei consumatori e allo 0,3% per le carte di credito a uso dei consumatori;
  • per quanto riguarda le carte di credito ad uso dei consumatori, consente ai paesi dell’UE di definire massimali in percentuale inferiori allo 0,3%;
  • per quanto riguarda le transazioni delle carte di debito ad uso dei consumatori, consente ai paesi dell’UE di imporre una commissione di non più di 5 centesimi per singola commissione interbancaria in combinazione con il massimale dello 0,2%;
  • prevede un numero limitato di deroghe, ad esempio per carte aziendali usate solo per spese aziendali addebitate direttamente sul conto dell’azienda;
  • aumenta la trasparenza sul livello di commissioni pagate dagli esercenti e in questo modo consente loro di selezionare più facilmente quali carte di pagamento accettare.

Il regolamento è parte di un pacchetto che comprende anche la direttiva rivista sui servizi di pagamento, su cui si è trovato l’accordo politico a maggio 2015. Il pacchetto mira a promuovere il mercato unico digitale rendendo i pagamenti più sicuri ed economici e apre la strada a tecnologie per i pagamenti innovative.

DA QUANDO È IN VIGORE IL REGOLAMENTO?

È stato applicato dal lunedì 8 giugno 2015.

CONTESTO

Per ulteriori informazioni, consultare:

DOCUMENTO PRINCIPALE

Regolamento (UE) n. 2015/751 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 29 aprile 2015, relativo alle commissioni interbancarie sulle operazioni di pagamento basate su carta (GU L 123 del 19.5.2015, pagg. 1-15)

Si veda la versione consolidata.

ATTI COLLEGATI

Regolamento delegato della Commissione (UE) 2018/72 del 4 ottobre 2017 che integra il regolamento (UE) 2015/751 del Parlamento europeo e del Consiglio relativo alle commissioni interbancarie sulle operazioni di pagamento basate su carta per quanto riguarda le norme tecniche di regolamentazione che stabiliscono i requisiti che devono essere rispettati dagli schemi di carte di pagamento e dai soggetti incaricati del trattamento delle operazioni al fine di garantire l’applicazione di requisiti di indipendenza sotto il profilo contabile, organizzativo e decisionale (GU L 13, del 18.1.2018, pagg. 1-7)

Direttiva (UE) 2015/2366 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 25 novembre 2015, relativa ai servizi di pagamento nel mercato interno, che modifica le direttive 2002/65/CE, 2009/110/CE e 2013/36/UE e il regolamento (UE) n. 1093/2010, e abroga la direttiva 2007/64/CE (GU L 337 del 23.12.2015, pagg. 35-127)

Ultimo aggiornamento: 30.08.2018

Top