EUR-Lex Access to European Union law

Back to EUR-Lex homepage

This document is an excerpt from the EUR-Lex website

Auto più sicure: cinture di sicurezza e sistemi di ritenuta per bambini

Auto più sicure: cinture di sicurezza e sistemi di ritenuta per bambini

SINTESI DI:

Regolamento (CE) n. 661/2009: omologazione per la sicurezza generale dei veicoli a motore, dei loro rimorchi e sistemi, componenti ed entità tecniche

SINTESI

CHE COSA FA IL REGOLAMENTO?

In generale, richiede che tutte le parti e i componenti dei veicoli a motore siano omologati* prima di essere immessi sul mercato dell’Unione europa (UE).

Tale omologazione comprende le cinture di sicurezza e i sistemi di ritenuta per bambini

ed è volta a garantire che i costruttori di cinture di sicurezza e sistemi di ritenuta per bambini in tutta l’UE rispettino gli stessi standard di sicurezza.

PUNTI CHIAVE

I costruttori devono garantire che tutti i nuovi veicoli siano progettati, costruiti e assemblati in modo da ridurre al minimo i rischi di lesioni per gli occupanti del veicolo e per gli altri utenti della strada.

Ciò riguarda i sistemi, i componenti e le entità tecniche quali:

cinture di sicurezza e

ancoraggi «ISOfix» e sistemi di ritenuta per bambini. L’ISOfix è una norma dell’Organizzazione internazionale per la standardizzazione relativa ai sistemi di ancoraggio dei seggiolini per bambini.

I requisiti di installazione per cinture di sicurezza e sistemi di ritenuta per bambini sono regolati dai regolamenti per l’armonizzazione tecnica globale dei veicoli predisposti dall’UNECE (Commissione economica per l’Europa delle Nazioni Unite):

regolamento n. 16 (cinture di sicurezza, sistemi di ritenuta, sistemi di ritenuta per bambini e sistemi di ritenuta per bambini ISOfix);

regolamento n. 44 (sistemi di ritenuta per bambini);

regolamento n. 129 (dispositivi avanzati di ritenuta per bambini, DARB).

I costruttori devono dimostrare che le cinture di sicurezza e i sistemi di ritenuta per bambini rispettino tali regolamenti dell’UNECE, nel qual caso saranno considerati conformi anche al presente regolamento e, in questo modo, idonei per l’omologazione CE.

Le norme e le procedure del regolamento sono state modificate nel 2015 dal regolamento (UE) 2015/166 della Commissione.

CONTESTO

Per maggiori informazioni, si veda la pagina sull’Armonizzazione tecnica sul sito Internet della Commissione europea.

TERMINI CHIAVE

* Omologazione: significa che sono stati svolti dei test volti a garantire l’adempimento dei requisiti normativi, tecnici e di sicurezza rilevanti.

ATTO

Regolamento (CE) n. 661/2009 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 13 luglio 2009, sui requisiti dell’omologazione per la sicurezza generale dei veicoli a motore, dei loro rimorchi e sistemi, componenti ed entità tecniche ad essi destinati

RIFERIMENTI

Atto

Data di entrata in vigore

Data limite di trasposizione negli Stati membri

Gazzetta ufficiale dell’Unione europea

Regolamento (CE) n. 661/2009

20.8.2009

GU L 200 del 31.7.2009, pag. 1-24

Le modifiche e correzioni successive al regolamento (CE) n. 661/2009 sono state integrate nel testo di base. La presente versione consolidata ha solo valore documentale.

ATTI COLLEGATI

Regolamento n. 16 della Commissione economica per l’Europa delle Nazioni Unite (UN/ECE) — Disposizioni uniformi relative all’omologazione di: I. cinture di sicurezza, sistemi di ritenuta, sistemi di ritenuta per bambini e sistemi di ritenuta per bambini ISOFIX per gli occupanti dei veicoli a motore; II. veicoli muniti di cinture di sicurezza, cicalino cinture di sicurezza, sistemi di ritenuta, sistemi di ritenuta per bambini e sistemi di ritenuta per bambini ISOFIX (GU L 233 del 9.9.2011, pag. 1-94)

Regolamento n. 44 della Commissione economica per l’Europa delle Nazioni Unite (UN/ECE) — Disposizioni uniformi relative all’omologazione di dispositivi di ritenuta per bambini occupanti di autoveicoli (sistemi di ritenuta per bambini) (GU L 330 del 16.12.2005, pag. 56-157)

Regolamento n. 129 della Commissione Economica per l’Europa delle Nazioni Unite (UN/ECE) — Prescrizioni uniformi relative all’omologazione di dispositivi avanzati di ritenuta per bambini (DARB) usati a bordo dei veicoli a motore (GU L 97 del 29.3.2014, pag. 21-128)

Ultimo aggiornamento: 20.10.2015

Top