EUR-Lex Access to European Union law

Back to EUR-Lex homepage

This document is an excerpt from the EUR-Lex website

Document 62022CA0256

Causa C-256/22 P: Sentenza della Corte (Seconda Sezione) dell’8 febbraio 2024 — Pilatus Bank plc / Banca centrale europea (BCE), Commissione europea, Pilatus Holding ltd. [Impugnazione – Politica economica e monetaria – Vigilanza prudenziale degli enti creditizi – Regolamento (UE) n. 1024/2013 – Compiti specifici di vigilanza attribuiti alla Banca centrale europea (BCE) – Revoca dell’autorizzazione – Ricorso di annullamento – Irricevibilità – Rappresentanza di una parte – Mandato conferito all’avvocato – Rappresentante nominato irregolarmente]

GU C, C/2024/2275, 2.4.2024, ELI: http://data.europa.eu/eli/C/2024/2275/oj (BG, ES, CS, DA, DE, ET, EL, EN, FR, GA, HR, IT, LV, LT, HU, MT, NL, PL, PT, RO, SK, SL, FI, SV)

ELI: http://data.europa.eu/eli/C/2024/2275/oj

European flag

Gazzetta ufficiale
dell'Unione europea

IT

Serie C


C/2024/2275

2.4.2024

Sentenza della Corte (Seconda Sezione) dell’8 febbraio 2024 — Pilatus Bank plc / Banca centrale europea (BCE), Commissione europea, Pilatus Holding ltd.

(Causa C-256/22 P) (1)

(Impugnazione - Politica economica e monetaria - Vigilanza prudenziale degli enti creditizi - Regolamento (UE) n. 1024/2013 - Compiti specifici di vigilanza attribuiti alla Banca centrale europea (BCE) - Revoca dell’autorizzazione - Ricorso di annullamento - Irricevibilità - Rappresentanza di una parte - Mandato conferito all’avvocato - Rappresentante nominato irregolarmente)

(C/2024/2275)

Lingua processuale: l’inglese

Parti

Ricorrente: Pilatus Bank plc (rappresentante: O. Behrends, Rechtsanwalt)

Altre parte nel procedimento: Pilatus Holding ltd., Banca centrale europea (BCE) (rappresentanti: M. Puidokas e E. Yoo, agenti), Commissione europea (rappresentanti: inizialmente A. Nijenhuis, A. Steiblytė e D. Triantafyllou, successivamente A. Steiblytė e D. Triantafyllou, agenti)

Dispositivo

1)

La sentenza del Tribunale dell’Unione europea del 2 febbraio 2022, Pilatus Bank e Pilatus Holding/BCE (T-27/19, EU:T:2022:46), è annullata.

2)

Il ricorso proposto nella causa T-27/19 è respinto in quanto irricevibile.

3)

La Pilatus Bank plc è condannata a farsi carico, oltre che delle proprie spese, di quelle sostenute della Banca centrale europea (BCE) relative sia al procedimento di primo grado sia a quello d’impugnazione.

4)

La Commissione europea si fa carico delle proprie spese relative al procedimento di primo grado e a quello d’impugnazione.


(1)   GU C 237, del 20.6.2022.


ELI: http://data.europa.eu/eli/C/2024/2275/oj

ISSN 1977-0944 (electronic edition)


Top