EUR-Lex Access to European Union law

Back to EUR-Lex homepage

This document is an excerpt from the EUR-Lex website

Document 62019CN0476

Causa C-476/19: Domanda di pronuncia pregiudiziale proposta dal Kammarrätten i Göteborg (Svezia) il 19 giugno 2019 — Allmänna ombudet hos Tullverket/Combinova AB

OJ C 288, 26.8.2019, p. 35–35 (BG, ES, CS, DA, DE, ET, EL, EN, FR, HR, IT, LV, LT, HU, MT, NL, PL, PT, RO, SK, SL, FI, SV)

26.8.2019   

IT

Gazzetta ufficiale dell'Unione europea

C 288/35


Domanda di pronuncia pregiudiziale proposta dal Kammarrätten i Göteborg (Svezia) il 19 giugno 2019 — Allmänna ombudet hos Tullverket/Combinova AB

(Causa C-476/19)

(2019/C 288/42)

Lingua processuale: l'italiano

Giudice del rinvio

Kammarrätten i Göteborg

Parti

Ricorrente: Allmänna ombudet hos Tullverket

Resistente: Combinova AB

Questione pregiudiziale

Se l'obbligazione doganale all'importazione o all'esportazione sorta a norma dell'articolo 79 si estingua conformemente all'articolo 124, paragrafo 1, lettera k) (1), qualora vi siano elementi di prova sufficienti, secondo le autorità doganali, che le merci non siano state utilizzate né consumate e che siano uscite dal territorio doganale dell'Unione. Se, con il termine «utilizzato» si intenda che una merce sia stata elaborata o perfezionata ai fini dell’autorizzazione ottenuta dalla società per la merce medesima o se tale termine riguardi un utilizzo che vada al di là di quanto appena esposto. Se sia rilevante che tale utilizzo abbia luogo anteriormente o successivamente al sorgere dell'obbligazione doganale.


(1)  Regolamento (UE) n. 952/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 9 ottobre 2013, che istituisce il codice doganale dell'Unione (GU 2013, L 269, pag. 1).


Top