Accept Refuse

EUR-Lex Access to European Union law

Back to EUR-Lex homepage

This document is an excerpt from the EUR-Lex website

Document 62018CN0400

Causa C-400/18: Domanda di pronuncia pregiudiziale proposta dal Hof van Cassatie (Belgio) il 18 giugno 2018 — Infohos / Regno del Belgio

OJ C 301, 27.8.2018, p. 17–17 (BG, ES, CS, DA, DE, ET, EL, EN, FR, HR, IT, LV, LT, HU, MT, NL, PL, PT, RO, SK, SL, FI, SV)

27.8.2018   

IT

Gazzetta ufficiale dell’Unione europea

C 301/17


Domanda di pronuncia pregiudiziale proposta dal Hof van Cassatie (Belgio) il 18 giugno 2018 — Infohos / Regno del Belgio

(Causa C-400/18)

(2018/C 301/23)

Lingua processuale: il neerlandese

Giudice del rinvio

Hof van Cassatie

Parti

Ricorrente: Infohos

Resistente: Regno del Belgio

Questione pregiudiziale

Se l’articolo 13, A, paragrafo 1, lettera f), della direttiva 77/388/CEE (1), del 17 maggio 1977, attualmente divenuto articolo 132, paragrafo 1, lettera f), della direttiva 2006/112/CE (2), del 28 novembre 2006, debba essere interpretato nel senso che esso consente agli Stati membri di collegare all’esenzione in esso prevista una condizione di esclusività, ai sensi della quale un’associazione autonoma che presta servizi anche a soggetti non membri è assoggettata integralmente all’IVA anche per i servizi prestati ai suoi membri.


(1)  Sesta direttiva 77/388/CEE del Consiglio, del 17 maggio 1977, in materia di armonizzazione delle legislazioni degli Stati Membri relative alle imposte sulla cifra di affari — Sistema comune di imposta sul valore aggiunto: base imponibile uniforme (GU 1977, L 145, pag. 1).

(2)  Direttiva 2006/112/CE del Consiglio del 28 novembre 2006 relativa al sistema comune d’imposta sul valore aggiunto (GU 2006, L 347, pag. 1).


Top