Accept Refuse

EUR-Lex Access to European Union law

Back to EUR-Lex homepage

This document is an excerpt from the EUR-Lex website

Document 62015TN0253

Causa T-253/15: Ricorso proposto il 21 maggio 2015 — Sociedad General de Aguas de Barcelona/Commissione

OJ C 245, 27.7.2015, p. 36–37 (BG, ES, CS, DA, DE, ET, EL, EN, FR, HR, IT, LV, LT, HU, MT, NL, PL, PT, RO, SK, SL, FI, SV)

27.7.2015   

IT

Gazzetta ufficiale dell’Unione europea

C 245/36


Ricorso proposto il 21 maggio 2015 — Sociedad General de Aguas de Barcelona/Commissione

(Causa T-253/15)

(2015/C 245/42)

Lingua processuale: lo spagnolo

Parti

Ricorrente: Sociedad General de Aguas de Barcelona, SA (Barcellona, Spagna) (rappresentante: J. de Juan Casadevall, abogado)

Convenuta: Commissione europea

Conclusioni

La ricorrente chiede che il Tribunale voglia:

annullare la decisione impugnata;

in subordine, in caso di rigetto della richiesta principale, annullare la decisione impugnata nella misura in cui non limita l’ordine di recupero alle acquisizioni indirette realizzate posteriormente al 21 dicembre 2007 e non riconosce il diritto all’applicazione integrale del beneficio fiscale per tutto il periodo previsto all’articolo 12.5 del regio decreto legislativo n. 4/2004, del 5 marzo, recante il testo consolidato della legge tributaria sulle persone giuridiche; e

condannare la Commissione europea alle spese.

Motivi e principali argomenti

La decisione impugnata nella presente causa è la stessa impugnata nelle cause T-12/15, Banco de Santander e Santusa/Commissione, e T-252/15, Ferrovial Sa e a./Commissione.

I motivi e i principali argomenti allegati sono simili a quelli dedotti in dette cause.

Sono allegati, in particolare, un errore di diritto nell’applicazione del requisito della selettività, uno sviamento di potere e la violazione dei principi di uguaglianza e di tutela del legittimo affidamento.


Top