Accept Refuse

EUR-Lex Access to European Union law

Back to EUR-Lex homepage

This document is an excerpt from the EUR-Lex website

Document 62008TB0524

Causa T-524/08: Ordinanza del Tribunale di primo grado 2 giugno 2009 — AVLUX/Parlamento ( Ricorso di annullamento — Appalto pubblico di servizi — Gara d’appalto relativa all'estensione e alla ristrutturazione dell’edificio Konrad Adenauer a Lussemburgo — Rigetto di un’offerta — Annullamento della procedura di aggiudicazione dell’appalto — Non luogo a statuire )

OJ C 193, 15.8.2009, p. 22–22 (BG, ES, CS, DA, DE, ET, EL, EN, FR, IT, LV, LT, HU, MT, NL, PL, PT, RO, SK, SL, FI, SV)

15.8.2009   

IT

Gazzetta ufficiale dell'Unione europea

C 193/22


Ordinanza del Tribunale di primo grado 2 giugno 2009 — AVLUX/Parlamento

(Causa T-524/08) (1)

(«Ricorso di annullamento - Appalto pubblico di servizi - Gara d’appalto relativa all'estensione e alla ristrutturazione dell’edificio Konrad Adenauer a Lussemburgo - Rigetto di un’offerta - Annullamento della procedura di aggiudicazione dell’appalto - Non luogo a statuire»)

2009/C 193/34

Lingua processuale: il francese

Parti

Ricorrente: AIB-Vinçotte Luxembourg (AVLUX ASBL) (Lussemburgo, Lussemburgo) (rappresentante: R. Adam, avvocato)

Convenuto: Parlamento europeo (rappresentanti: M. Ecker e D. Petersheim, agenti)

Oggetto

Annullamento della decisione del Parlamento 2 ottobre 2008, recante rigetto dell’offerta presentata dalla ricorrente nel contesto di una gara d’appalto relativa all'estensione e alla ristrutturazione dell’edificio KAD a Lussemburgo (GU 2008, S 193-254240)

Dispositivo

1)

Non vi è più luogo a statuire sul presente ricorso.

2)

Il Parlamento europeo è condannato alle spese.


(1)  GU C 44 del 21.2.2009.


Top