EUR-Lex Access to European Union law

Back to EUR-Lex homepage

This document is an excerpt from the EUR-Lex website

Document 32020D0511

Decisione (UE) 2020/511 del Consiglio del 26 marzo 2020 relativa alla nomina dei membri e dei supplenti del Comitato delle regioni per il periodo dal 26 gennaio 2020 al 25 gennaio 2025

ST/6097/2020/REV/1

OJ L 113, 8.4.2020, p. 18–21 (BG, ES, CS, DA, DE, ET, EL, EN, FR, GA, HR, IT, LV, LT, HU, MT, NL, PL, PT, RO, SK, SL, FI, SV)

In force

ELI: http://data.europa.eu/eli/dec/2020/511/oj

8.4.2020   

IT

Gazzetta ufficiale dell’Unione europea

L 113/18


DECISIONE (UE) 2020/511 DEL CONSIGLIO

del 26 marzo 2020

relativa alla nomina dei membri e dei supplenti del Comitato delle regioni per il periodo dal 26 gennaio 2020 al 25 gennaio 2025

IL CONSIGLIO DELL’UNIONE EUROPEA,

visto il trattato sul funzionamento dell’Unione europea, in particolare l’articolo 300, paragrafo 3, e l’articolo 305,

vista la decisione (UE) 2019/852 del Consiglio, del 21 maggio 2019, che determina la composizione del Comitato delle regioni (1),

viste le proposte presentate dai governi belga, tedesco e maltese,

considerando quanto segue:

(1)

L’articolo 300, paragrafo 3, del trattato prevede che il Comitato delle regioni sia composto da rappresentanti delle collettività regionali e locali che sono titolari di un mandato elettorale nell’ambito di una collettività regionale o locale, o politicamente responsabili dinanzi a un’assemblea eletta.

(2)

L’articolo 305 del trattato prevede che i membri del Comitato delle regioni nonché un numero uguale di supplenti siano nominati dal Consiglio per un periodo di cinque anni conformemente alle proposte presentate da ciascuno Stato membro.

(3)

Dato che il mandato dei membri e dei supplenti del Comitato delle regioni è terminato il 25 gennaio 2020, è opportuno procedere alla nomina di nuovi membri e supplenti.

(4)

Il 10 dicembre 2019 il Consiglio ha adottato la decisione (UE) 2019/2157 (2). Tale decisione nomina, per il periodo dal 26 gennaio 2020 al 25 gennaio 2025, i membri e i supplenti proposti dai governi ceco, danese, estone, cipriota, lettone, lussemburghese, neerlandese, austriaco, rumeno, sloveno, slovacco e svedese. La decisione (UE) 2019/2157 nomina altresì, per lo stesso periodo, tre membri proposti dal governo belga, 21 membri e 20 supplenti proposti dal governo tedesco, otto membri e otto supplenti proposti dal governo irlandese, 16 membri e 16 supplenti proposti dal governo spagnolo, 10 membri e 14 supplenti proposti dal governo italiano, quattro membri e quattro supplenti proposti dal governo maltese e otto membri e otto supplenti proposti dal governo finlandese. I membri e i supplenti per i quali il Consiglio non ha ricevuto proposte dal rispettivo Stato membro prima del 15 novembre 2019 non hanno potuto essere inclusi nella decisione (UE) 2019/2157.

(5)

Il 20 gennaio 2020 il Consiglio ha adottato la decisione (UE) 2020/102 (3). Tale decisione nomina per il periodo dal 26 gennaio 2020 al 25 gennaio 2025 i membri e i supplenti proposti dai governi greco, francese, croato, lituano, ungherese e portoghese, nonché quattro membri e quattro supplenti proposti dal governo belga, un membro proposto dal governo bulgaro, un membro e un supplente proposti dal governo irlandese, un membro e un supplente proposti dal governo spagnolo, 14 membri e 10 supplenti proposti dal governo italiano e 21 membri e 20 supplenti proposti dal governo polacco. I membri e i supplenti per i quali il Consiglio non ha ricevuto proposte dai rispettivi Stati membri prima del 20 dicembre 2019 non hanno potuto essere inclusi nella decisione (UE) 2020/102.

(6)

Il 3 febbraio 2020 il Consiglio ha adottato la decisione (UE) 2020/144 (4). Tale decisione nomina per il periodo dal 26 gennaio 2020 al 25 gennaio 2025, quattro membri e quattro supplenti presentati dal governo spagnolo, nonché un membro ed un supplente presentati dal governo finlandese. I membri e i supplenti per i quali il Consiglio non ha ricevuto proposte dai rispettivi Stati membri prima del 23 gennaio 2020 non hanno potuto essere inclusi nella decisione (UE) 2020/144.

(7)

Il Belgio ha presentato suoi candidati per i rimanenti seggi di membri e di supplenti, la Germania ha presentato un suo candidato per un supplente e Malta ha presentato un suo candidato per un membro. Tali membri e supplenti dovrebbero essere nominati per il periodo dal 26 gennaio 2020 al 25 gennaio 2025. La presente decisione dovrebbe pertanto applicarsi retroattivamente dal 26 gennaio 2020.

(8)

La nomina degli altri membri e supplenti per i quali non siano state ancora comunicate proposte al Consiglio seguirà in data successiva,

HA ADOTTATO LA PRESENTE DECISIONE:

Articolo 1

Sono nominate al Comitato delle regioni per il periodo dal 26 gennaio 2020 al 25 gennaio 2025:

quali membri, le persone incluse nell’elenco per Stato membro riportato nell’allegato I;

quali supplenti, le persone incluse nell’elenco per Stato membro riportato nell’allegato II.

Articolo 2

La presente decisione entra in vigore il giorno dell’adozione.

Essa si applica a decorrere dal 26 gennaio 2020.

Fatto a Bruxelles, il 26 marzo 2020

Per il Consiglio

Il president

A. METELKO-ZGOMBIĆ


(1)  GU L 139 del 27.5.2019, pag. 13.

(2)  Decisione (UE) 2019/2157 del Consiglio, del 10 dicembre 2019, relativa alla nomina dei membri e dei supplenti del Comitato delle regioni per il periodo dal 26 gennaio 2020 al 25 gennaio 2025 (GU L 327 del 17.12.2019, pag. 78).

(3)  Decisione (UE) 2020/102 del Consiglio, del 20 gennaio 2020, relativa alla nomina dei membri e dei supplenti del Comitato delle regioni per il periodo dal 26 gennaio 2020 al 25 gennaio 2025 (GU L 20 del 24.1.2020, pag. 2).

(4)  Decisione (UE) 2020/144 del Consiglio, del 3 febbraio 2020, relativa alla nomina dei membri e dei supplenti del Comitato delle regioni per il periodo dal 26 gennaio 2020 al 25 gennaio 2025 (GU L 32 del 4.2.2020, pag. 16).


ALLEGATO I

ПРИЛОЖЕНИЕ I - ANEXO I - PŘÍLOHA I - BILAG I - ANHANG I - I LISA - ΠΑΡΑΡΤΗΜΑ Ι - ANNEX I - ANNEXE I - PRILOG I - ALLEGATO I - I PIELIKUMS - I PRIEDAS - I. MELLÉKLET - ANNESS I - BIJLAGE I - ZAŁĄCZNIK I - ANEXO I - ANEXA I - PRÍLOHA I - PRILOGA I - LIITE I - BILAGA I

Членове/Miembros/Členové/Medlemmer/Mitglieder/Liikmed/Μέλη/Members/Membres/Članovi/Membri/Locekļi/Nariai/Tagok/Membri/Leden/Członkowie/Membros/Membri/Členovia/Člani/Jäsenet/Ledamöter

BELGIË/BELGIQUE/BELGIEN

Mr Andries GRYFFROY

Member of a Regional Assembly: Flemish Parliament

Ms Joke SCHAUVLIEGE

Member of a Regional Assembly: Flemish Parliament

Mr Willem-Frederik SCHILTZ

Member of a Regional Assembly: Flemish Parliament

Mr Koen VANDENHEUVEL

Member of a Regional Assembly: Flemish Parliament

Mr Karl VANLOUWE

Member of a Regional Assembly: Flemish Parliament

MALTA

Mr Anthony MIFSUD

Member of a Regional Executive: North Region


ALLEGATO II

ПРИЛОЖЕНИЕ II - ANEXO II - PŘÍLOHA II - BILAG II - ANHANG II - II LISA -ΠΑΡΑΡΤΗΜΑ ΙΙ - ANNEX II - ANNEXE II - PRILOG II - ALLEGATO II - II PIELIKUMS - II PRIEDAS - II. MELLÉKLET - ANNESS II - BIJLAGE II - ZAŁĄCZNIK II - ANEXO II - ANEXA II - PRÍLOHA II - PRILOGA II - LIITE II - BILAGA II

Заместник-членове/Suplentes/Náhradníci/Suppleanter/Stellvertreter/Asendusliikmed/Αναπληρωτές/Alternate members/Suppléants/Zamjenici članova/Supplenti/Aizstājēji/Pakaitiniai nariai/Póttagok/Membri Supplenti/Plaatsvervangers/Zastępcy członków/Suplentes/Supleanți/Náhradníci/Nadomestni člani/Varajäsenet/Suppleanter

BELGIË/BELGIQUE/BELGIEN

Ms Karin BROUWERS

Member of a Regional Assembly: Flemish Parliament

Ms Allessia CLAES

Member of a Regional Assembly: Flemish Parliament

Mr Steven COENEGRACHTS

Member of a Regional Assembly: Flemish Parliament

Mr Jan DURNEZ

Representative of a regional body with political accountability to an elected Assembly: Council of the province of West-Vlaanderen

Mr Joris NACHTERGAELE

Member of a Regional Assembly: Flemish Parliament

Mr Yonnec POLET

Member of a Local Assembly: Municipal Council of Berchem-Sainte-Agathe

Ms Annabel TAVERNIER

Member of a Regional Assembly: Flemish Parliament

Mr Jean-Luc VANRAES

Member of a Local Assembly: Municipal Council of Uccle

DEUTSCHLAND

Mr Andreas DITTMANN

Representative of a local body with political accountability to an elected Assembly: Landtag von Sachsen-Anhalt


Top