Accept Refuse

EUR-Lex Access to European Union law

This document is an excerpt from the EUR-Lex website

Document 32018D2048

Decisione di esecuzione (UE) 2018/2048 della Commissione, del 20 dicembre 2018, relativa alla norma armonizzata per i siti web e le applicazioni mobili elaborata a sostegno della direttiva (UE) 2016/2102 del Parlamento europeo e del Consiglio

C/2018/9056

OJ L 327, 21.12.2018, p. 84–86 (BG, ES, CS, DA, DE, ET, EL, EN, FR, HR, IT, LV, LT, HU, MT, NL, PL, PT, RO, SK, SL, FI, SV)

In force

ELI: http://data.europa.eu/eli/dec_impl/2018/2048/oj

21.12.2018   

IT

Gazzetta ufficiale dell'Unione europea

L 327/84


DECISIONE DI ESECUZIONE (UE) 2018/2048 DELLA COMMISSIONE

del 20 dicembre 2018

relativa alla norma armonizzata per i siti web e le applicazioni mobili elaborata a sostegno della direttiva (UE) 2016/2102 del Parlamento europeo e del Consiglio

LA COMMISSIONE EUROPEA,

visto il trattato sul funzionamento dell'Unione europea,

visto il regolamento (UE) n. 1025/2012 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 25 ottobre 2012, sulla normazione europea, che modifica le direttive 89/686/CEE e 93/15/CEE del Consiglio nonché le direttive 94/9/CE, 94/25/CE, 95/16/CE, 97/23/CE, 98/34/CE, 2004/22/CE, 2007/23/CE, 2009/23/CE e 2009/105/CE del Parlamento europeo e del Consiglio e che abroga la decisione 87/95/CEE del Consiglio e la decisione n. 1673/2006/CE del Parlamento europeo e del Consiglio (1), in particolare l'articolo 10, paragrafo 6,

considerando quanto segue:

(1)

Conformemente all'articolo 6, paragrafo 1, della direttiva (UE) 2016/2102 del Parlamento europeo e del Consiglio (2), i contenuti dei siti web e delle applicazioni mobili che rispettano le norme armonizzate, o parti di esse, i cui riferimenti sono stati pubblicati nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea, si presumono conformi alle prescrizioni in materia di accessibilità di cui all'articolo 4 di tale direttiva, che sono contemplate da tali norme o da loro parti.

(2)

Mediante la decisione di esecuzione C(2017) 2585 (3), la Commissione ha chiesto al Comitato europeo di normazione (CEN), al Comitato europeo di normazione elettrotecnica (CENELEC) e all'Istituto europeo per le norme di telecomunicazione (ETSI) di elaborare norme armonizzate sulla base della norma EN 301 549 V1.1.2 (2015-04) e di includere le disposizioni necessarie per sostenere l'attuazione dell'articolo 4 della direttiva (UE) 2016/2102. La norma EN 301 549 V1.1.2 (2015-04) è il risultato del mandato di normazione 376 della Commissione (4) e contiene già alcune disposizioni pertinenti in materia di accessibilità dei siti web e delle applicazioni mobili, nonché di altri prodotti e servizi TIC.

(3)

Sulla base della decisione di esecuzione C(2017) 2585, CEN, CENELEC ed ETSI hanno completato i lavori sulla norma armonizzata richiesta e hanno presentato alla Commissione la norma europea armonizzata EN 301 549 V2.1.2 (2018-08) che stabilisce, tra l'altro, prescrizioni tecniche relative all'accessibilità dei siti web e delle applicazioni mobili. La norma europea armonizzata EN 301 549 V2.1.2 (2018-08) contiene, tra l'altro, una tabella che illustra il collegamento tra le pertinenti disposizioni della norma e le prescrizioni in materia di accessibilità di cui all'articolo 4 della direttiva (UE) 2016/2102.

(4)

La Commissione, in collaborazione con CEN, CENELEC ed ETSI, ha valutato se le pertinenti disposizioni della norma europea armonizzata EN 301 549 V2.1.2 (2018-08) presentata da tali organizzazioni fossero conformi alla richiesta di cui alla decisione di esecuzione C(2017) 2585.

(5)

Le pertinenti disposizioni della norma europea armonizzata EN 301 549 V2.1.2 (2018-08) soddisfano le prescrizioni cui intendono riferirsi di cui all'allegato II della decisione di esecuzione C(2017) 2585. È pertanto opportuno pubblicare il riferimento a tale norma nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea.

(6)

La conformità con una norma armonizzata conferisce una presunzione di conformità con le prescrizioni corrispondenti di cui alla normativa di armonizzazione dell'Unione a decorrere dalla data di pubblicazione del riferimento a tale norma nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea. Occorre pertanto che la presente decisione entri in vigore il giorno della pubblicazione,

HA ADOTTATO LA PRESENTE DECISIONE:

Articolo 1

Il riferimento alla norma armonizzata per i siti web e le applicazioni mobili elaborata a sostegno della direttiva (UE) 2016/2102 che figura nell'allegato della presente decisione è pubblicato nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea.

Articolo 2

La presente decisione entra in vigore il giorno della pubblicazione nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea.

Fatto a Bruxelles, il 20 dicembre 2018

Per la Commissione

Il presidente

Jean-Claude JUNCKER


(1)  GU L 316 del 14.11.2012, pag. 12.

(2)  Direttiva (UE) 2016/2102 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 26 ottobre 2016, relativa all'accessibilità dei siti web e delle applicazioni mobili degli enti pubblici (GU L 327 del 2.12.2016, pag. 1).

(3)  Commission Implementing Decision C(2017) 2585 of 27 April 2017 on a standardisation request to the European standardisation organisations in support of Directive (EU) 2016/2102 of the European Parliament and of the Council on the accessibility of the websites and mobile applications of public sector bodies[Decisione di esecuzione C(2017) 2585 della Commissione, del 27 aprile 2017, relativa a una richiesta di normazione alle organizzazioni europee di normazione a sostegno della direttiva (UE) 2016/2102 del Parlamento europeo e del Consiglio relativa all'accessibilità dei siti web e delle applicazioni mobili degli enti pubblici].

(4)  Mandato di normazione 376, del 7 dicembre 2005, conferito a CEN, CENELEC ed ETSI a sostegno dei requisiti di accessibilità europei per gli appalti pubblici di prodotti e di servizi nel settore delle TIC.


ALLEGATO

N.

Riferimento alla norma

1.

EN 301 549 V2.1.2 (2018-08)

Prescrizioni in materia di accessibilità di prodotti e servizi TIC


Top