EUR-Lex Access to European Union law

Back to EUR-Lex homepage

This document is an excerpt from the EUR-Lex website

Document 32017D1870

Decisione di esecuzione (UE) 2017/1870 della Commissione, del 16 ottobre 2017, relativa alla pubblicazione dei riferimenti della norma europea sulla fatturazione elettronica e dell'elenco delle sintassi a norma della direttiva 2014/55/UE del Parlamento europeo e del Consiglio (Testo rilevante ai fini del SEE. )

C/2017/6835

OJ L 266, 17.10.2017, p. 19–21 (BG, ES, CS, DA, DE, ET, EL, EN, FR, HR, IT, LV, LT, HU, MT, NL, PL, PT, RO, SK, SL, FI, SV)

In force

ELI: http://data.europa.eu/eli/dec_impl/2017/1870/oj

17.10.2017   

IT

Gazzetta ufficiale dell'Unione europea

L 266/19


DECISIONE DI ESECUZIONE (UE) 2017/1870 DELLA COMMISSIONE

del 16 ottobre 2017

relativa alla pubblicazione dei riferimenti della norma europea sulla fatturazione elettronica e dell'elenco delle sintassi a norma della direttiva 2014/55/UE del Parlamento europeo e del Consiglio

(Testo rilevante ai fini del SEE)

LA COMMISSIONE EUROPEA,

visto il trattato sul funzionamento dell'Unione europea,

vista la direttiva 2014/55/UE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 16 aprile 2014, relativa alla fatturazione elettronica negli appalti pubblici (1), in particolare l'articolo 3, paragrafo 2, e l'articolo 11, paragrafo 2, terzo comma,

considerando quanto segue:

(1)

La direttiva 2014/55/UE ha l'obiettivo di promuovere la diffusione della fatturazione elettronica negli appalti pubblici, garantendo l'interoperabilità semantica e migliorando la certezza del diritto. I benefici della fatturazione elettronica sono massimizzati allorché le fatture sono generate, inviate, trasmesse, ricevute ed elaborate in modo completamente automatizzato. L'utilizzo di una norma comune europea sulla fatturazione elettronica e la definizione di un elenco limitato di sintassi garantiscono il raggiungimento di tali benefici nel mercato interno.

(2)

A norma dell'articolo 3 della direttiva 2014/55/UE, la Commissione ha chiesto agli organismi europei di normazione di elaborare una norma europea sulla fatturazione elettronica e sui relativi prodotti, il principale dei quali è l'elenco delle sintassi, sulla base della richiesta di normazione del 10 dicembre 2014, C(2014) 7912 final (2).

(3)

Il 28 giugno 2017 il Comitato europeo di normazione (CEN) ha emesso la norma europea EN 16931-1:2017, Fatturazione elettronica — Parte 1: Modello semantico di dati degli elementi essenziali di una fattura elettronica ed elenco delle sintassi CEN/TS 16931-2:2017, Fatturazione elettronica — Parte 2: Elenco delle sintassi conformi alla norma EN 16931-1, in base al sistema di classificazione del CEN.

(4)

I relativi prodotti sviluppati dal CEN con l'obiettivo di sostenere l'attuazione della norma europea sulla fatturazione elettronica sono disponibili sul sito del CEN.

(5)

La Commissione ha effettuato una verifica ai fini dell'applicazione pratica da parte dell'utente finale della norma europea sulla fatturazione elettronica, a norma dell'articolo 3, paragrafo 1, quinto comma, della direttiva 2014/55/UE. La verifica ha evidenziato che la norma europea EN 16931-1:2017 è adeguata allo scopo e soddisfa i criteri di cui all'articolo 3, paragrafo 1, secondo comma, della direttiva 2014/55/UE e, in particolare, i criteri di praticità, facilità d'uso e possibili costi di attuazione. La relazione sull'esito della valutazione è stata presentata al Parlamento europeo e al Consiglio in data 11 ottobre 2017.

(6)

Al fine di garantire che le fatture elettroniche vengano quanto prima ricevute ed elaborate conformemente alla norma europea sulla fatturazione elettronica e sulla sintassi, la presente decisione dovrebbe entrare in vigore il giorno successivo alla pubblicazione nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea.

(7)

Il riferimento della norma EN 16931-1:2017, Fatturazione elettronica — Parte 1: Modello semantico di dati degli elementi essenziali di una fattura elettronica e l'elenco delle sintassi CEN/TS 16931-2:2017, Fatturazione elettronica — Parte 2 dovrebbero pertanto essere pubblicati nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea.

HA ADOTTATO LA PRESENTE DECISIONE:

Articolo 1

Con la presente decisione sono pubblicati il riferimento alla norma europea sulla fatturazione elettronica «EN 16931-1:2017, Fatturazione elettronica — Parte 1: Modello semantico di dati degli elementi essenziali di una fattura elettronica» e l'elenco delle sintassi con riferimento «CEN/TS 16931-2:2017, Fatturazione elettronica — Parte 2: Elenco delle sintassi conformi alla norma EN 16931-1», come indicato nell'allegato della presente decisione.

Articolo 2

Il 18 aprile 2019 è il termine ultimo per l'entrata in vigore delle misure di cui all'articolo 11, paragrafo 2, primo comma, della direttiva 2014/55/UE.

Articolo 3

La presente decisione entra in vigore il primo giorno successivo alla pubblicazione nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea.

Fatto a Bruxelles, il 16 ottobre 2017

Per la Commissione

Il presidente

Jean-Claude JUNCKER


(1)  GU L 133 del 6.5.2014, pag. 1.

(2)  Commission Implementing Decision C(2014) 7912 final of 10 December 2014 on a standardisation request to the European standardisation organisations as regards a European standard on electronic invoicing and a set of ancillary standardisation deliverables pursuant to Regulation (EU) No 1025/2012 of the European Parliament and of the Council (M/528).


ALLEGATO

ELENCO DELLE SINTASSI

L'elenco delle sintassi di cui all'articolo 3, paragrafo 2, della direttiva 2014/55/UE è fornito dal CEN nella clausola 7 della norma CEN/TS 16931-2:2017, pubblicata il 28 giugno 2017.

Le due sintassi sono le seguenti:

1.

Il messaggio Cross Industry Invoice XML dell'UN/CEFACT come specificato negli schemi XML 16B (SCRDM — CII) (1).

2.

I messaggi di fattura e nota di credito UBL definiti nella norma ISO/IEC 19845: 2015 (2).


(1)  Tali documenti sono messi a disposizione dall'UNECE (Commissione economica per l'Europa delle Nazioni Unite) all'indirizzo http://www.unece.org/cefact/xml_schemas/index.

(2)  Tali documenti sono messi a disposizione da Oasis UBL (Universal Business Language) all'indirizzo http://docs.oasis-open.org/ubl/cs1-UBL-2.1/UBL-2.1.pdf.


Top