Accept Refuse

EUR-Lex Access to European Union law

This document is an excerpt from the EUR-Lex website

Document 32001D0573

2001/573/CE: Decisione del Consiglio, del 23 luglio 2001, che modifica l'elenco di rifiuti contenuto nella decisione 2000/532/CE della Commissione

OJ L 203, 28.7.2001, p. 18–19 (ES, DA, DE, EL, EN, FR, IT, NL, PT, FI, SV)
Special edition in Czech: Chapter 15 Volume 006 P. 165 - 166
Special edition in Estonian: Chapter 15 Volume 006 P. 165 - 166
Special edition in Latvian: Chapter 15 Volume 006 P. 165 - 166
Special edition in Lithuanian: Chapter 15 Volume 006 P. 165 - 166
Special edition in Hungarian Chapter 15 Volume 006 P. 165 - 166
Special edition in Maltese: Chapter 15 Volume 006 P. 165 - 166
Special edition in Polish: Chapter 15 Volume 006 P. 165 - 166
Special edition in Slovak: Chapter 15 Volume 006 P. 165 - 166
Special edition in Slovene: Chapter 15 Volume 006 P. 165 - 166
Special edition in Bulgarian: Chapter 15 Volume 007 P. 143 - 144
Special edition in Romanian: Chapter 15 Volume 007 P. 143 - 144
Special edition in Croatian: Chapter 15 Volume 032 P. 73 - 74

In force

ELI: http://data.europa.eu/eli/dec/2001/573/oj

32001D0573

2001/573/CE: Decisione del Consiglio, del 23 luglio 2001, che modifica l'elenco di rifiuti contenuto nella decisione 2000/532/CE della Commissione

Gazzetta ufficiale n. L 203 del 28/07/2001 pag. 0018 - 0019
CS.ES capitolo 15 tomo 06 pag. 165 - 166
ET.ES capitolo 15 tomo 06 pag. 165 - 166
HU.ES capitolo 15 tomo 06 pag. 165 - 166
LT.ES capitolo 15 tomo 06 pag. 165 - 166
LV.ES capitolo 15 tomo 06 pag. 165 - 166
MT.ES capitolo 15 tomo 06 pag. 165 - 166
PL.ES capitolo 15 tomo 06 pag. 165 - 166
SK.ES capitolo 15 tomo 06 pag. 165 - 166
SL.ES capitolo 15 tomo 06 pag. 165 - 166


Decisione del Consiglio

del 23 luglio 2001

che modifica l'elenco di rifiuti contenuto nella decisione 2000/532/CE della Commissione

(2001/573/CE)

IL CONSIGLIO DELL'UNIONE EUROPEA,

visto il trattato che istituisce la Comunità europea,

vista la direttiva 91/689/CEE del Consiglio, del 12 dicembre 1991, relativa ai rifiuti pericolosi [1], in particolare l'articolo 1, paragrafo 4,

vista la proposta della Commissione,

considerando quanto segue:

(1) La decisione 2000/532/CE della Commissione, del 3 maggio 2000, che sostituisce la decisione 94/3/CE che istituisce un elenco di rifiuti conformemente all'articolo 1, lettera a), della direttiva 75/442/CEE del Consiglio relativa ai rifiuti e la decisione 94/904/CE del Consiglio che istituisce un elenco di rifiuti pericolosi ai sensi dell'articolo 1, paragrafo 4, della direttiva 91/689/CEE del Consiglio relativa ai rifiuti pericolosi [2], istituisce un elenco di rifiuti pericolosi.

(2) L'articolo 1, paragrafo 4, della direttiva 91/689/CEE prevede che gli Stati membri notifichino alla Commissione qualsiasi rifiuto, non compreso nell'elenco di sostanze pericolose, che essi ritengono presenti una o più delle caratteristiche indicate nell'allegato III. Diversi Stati membri hanno notificato rifiuti contenenti clorosilano, rifiuti contenenti silicone e materiali da costruzione contenenti amianto, chiedendo che l'elenco di rifiuti sia opportunamente aggiornato.

(3) Per motivi di chiarezza, si dovrebbe espressamente indicare che solo le miscele di oli e grassi prodotte dalla separazione olio/acqua e contenenti esclusivamente oli e grassi commestibili non vanno considerate rifiuti pericolosi.

(4) La decisione 2000/532/CE dovrebbe essere opportunamente modificata.

(5) Le misure adottate dalla presente decisione non sono conformi al parere del comitato istituito ai sensi dell'articolo 18 della direttiva 75/442/CEE del 15 luglio 1975, relativa ai rifiuti [3]. Tali misure devono pertanto, ai sensi dell'articolo 18, quarto comma, della direttiva 75/442/CEE essere adottate dal Consiglio,

HA ADOTTATO LA PRESENTE DECISIONE:

Articolo 1

L'allegato della decisione 2000/532/CE è modificato come indicato nell'allegato della presente decisione.

Articolo 2

La presente decisione si applica a decorrere dal 1o gennaio 2002.

Articolo 3

Gli Stati membri sono destinatari della presente decisione.

Fatto a Bruxelles, addì 23 luglio 2001.

Per il Consiglio

Il Presidente

A. Neyts-Uyttebroeck

[1] GU L 377 del 31.12.1991, pag. 20. Direttiva modificata dalla direttiva 94/31/CE (GU L 168 del 2.7.1994, pag. 28).

[2] GU L 226 del 6.9.2000, pag. 3. Decisione modificata dalla decisione 2001/119/CE (GU L 47 del 16.2.2001, pag. 32).

[3] GU L 194 del 25.7.1975, pag. 39. Direttiva modificata da ultimo dalla decisione 96/350/CE della Commissione (GU L 135 del 6.6.1996, pag. 32).

--------------------------------------------------

ALLEGATO

1)2)3)4) L'allegato della decisione 2000/532/CE è modificato come segue:

La voce 06 08 02, intitolata

"rifiuti contenenti clorosilano"

, è sostituita dalla voce seguente:

"06 08 02* | rifiuti contenenti clorosilano pericoloso". |

La voce 07 02 16, intitolata

"rifiuti contenenti silicone"

, è sostituita dalla voce seguente:

"07 02 16* | rifiuti contenenti silicone pericoloso |

07 02 17 | rifiuti contenenti silicone diversi da quelli menzionati alla voce 07 02 16". |

La voce 17 06 05, intitolata

"materiali da costruzione contenenti amianto"

, è sostituita dalla voce seguente:

"17 06 05* | materiali da costruzione contenenti amianto [1] |

La voce 19 08 09*, intitolata

"miscele di oli e grassi prodotte dalla separazione olio/acqua, contenenti oli e grassi commestibili"

, è sostituita dalla voce seguente:

"19 08 09 | miscele di oli e grassi prodotte dalla separazione olio/acqua, contenenti esclusivamente oli e grassi commestibili". |

[1] "Per quanto riguarda il deposito dei rifiuti in discarica, gli Stati membri possono decidere di posticipare l'entrata in vigore di questa voce fino all'istituzione di idonee misure per il trattamento e lo smaltimento dei rifiuti derivanti da materiali da costruzione contenenti amianto. Tali misure sono istituite conformemente alla procedura di cui all'articolo 17 della direttiva 1999/31/CE del Consiglio relativa alle discariche di rifiuti e sono adottate non oltre il 16 luglio 2002 ("GU L 182 del 16.7.1999, pag. 1")".

--------------------------------------------------

Top