EUR-Lex Access to European Union law

Back to EUR-Lex homepage

This document is an excerpt from the EUR-Lex website

Document 32000D0017(01)

2000/824/CE: Decisione della Banca centrale europea, del 14 dicembre 2000, relativa all'approvazione del volume di conio delle monete metalliche per il 2001 (BCE/2001/17)

OJ L 336, 30.12.2000, p. 118–118 (ES, DA, DE, EL, EN, FR, IT, NL, PT, FI, SV)

No longer in force, Date of end of validity: 31/12/2001

ELI: http://data.europa.eu/eli/dec/2000/824/oj

32000D0824

2000/824/CE: Decisione della Banca centrale europea, del 14 dicembre 2000, relativa all'approvazione del volume di conio delle monete metalliche per il 2001 (BCE/2001/17)

Gazzetta ufficiale n. L 336 del 30/12/2000 pag. 0118 - 0118


Decisione della Banca centrale europea

del 14 dicembre 2000

relativa all'approvazione del volume di conio delle monete metalliche per il 2001

(BCE/2001/17)

(2000/824/CE)

IL CONSIGLIO DIRETTIVO DELLA BANCA CENTRALE EUROPEA,

visto il trattato che istituisce la Comunità europea (in seguito denominato "trattato"), e in particolare l'articolo 106, paragrafo 2,

considerando quanto segue:

(1) La Banca centrale europea (BCE) ha il diritto esclusivo di approvare il volume di conio delle monete degli Stati membri dal 1o gennaio 1999.

(2) Gli Stati membri hanno sottoposto alla BCE per approvazione le proprie stime del volume di conio delle monete nazionali per il 2001, accompagnate da note esplicative sulla metodologia utilizzata per formulare tali stime,

HA ADOTTATO LA PRESENTE DECISIONE:

Articolo 1

Approvazione del volume di conio delle monete nazionali per il 2001

Con la presente la BCE approva il volume di conio delle monete degli Stati membri partecipanti per il 2001, in conformità dello schema seguente:

>SPAZIO PER TABELLA>

Articolo 2

Disposizione finale

Gli Stati membri partecipanti sono destinatari della presente decisione.

La presente decisione è pubblicata nella Gazzetta ufficiale delle Comunità europee.

Fatto a Francoforte sul Meno, il 14 dicembre 2000.

Il Presidente della BCE

Willem F. Duisenberg

Top