Accept Refuse

EUR-Lex Access to European Union law

This document is an excerpt from the EUR-Lex website

Document 31990D0258

90/258/CEE: Decisione della Commissione, del 10 maggio 1990, che determina il certificato zootecnico per gli ovini e i caprini riproduttori di razza pura, il loro sperma e i loro ovuli ed embrioni

OJ L 145, 8.6.1990, p. 39–47 (ES, DA, DE, EL, EN, FR, IT, NL, PT)
Special edition in Finnish: Chapter 03 Volume 032 P. 224 - 233
Special edition in Swedish: Chapter 03 Volume 032 P. 224 - 233
Special edition in Czech: Chapter 03 Volume 010 P. 80 - 88
Special edition in Estonian: Chapter 03 Volume 010 P. 80 - 88
Special edition in Latvian: Chapter 03 Volume 010 P. 80 - 88
Special edition in Lithuanian: Chapter 03 Volume 010 P. 80 - 88
Special edition in Hungarian Chapter 03 Volume 010 P. 80 - 88
Special edition in Maltese: Chapter 03 Volume 010 P. 80 - 88
Special edition in Polish: Chapter 03 Volume 010 P. 80 - 88
Special edition in Slovak: Chapter 03 Volume 010 P. 80 - 88
Special edition in Slovene: Chapter 03 Volume 010 P. 80 - 88
Special edition in Bulgarian: Chapter 03 Volume 008 P. 4 - 12
Special edition in Romanian: Chapter 03 Volume 008 P. 4 - 12
Special edition in Croatian: Chapter 03 Volume 058 P. 7 - 15

In force

ELI: http://data.europa.eu/eli/dec/1990/258/oj

31990D0258

90/258/CEE: Decisione della Commissione, del 10 maggio 1990, che determina il certificato zootecnico per gli ovini e i caprini riproduttori di razza pura, il loro sperma e i loro ovuli ed embrioni

Gazzetta ufficiale n. L 145 del 08/06/1990 pag. 0039 - 0047
edizione speciale finlandese: capitolo 3 tomo 32 pag. 0224
edizione speciale svedese/ capitolo 3 tomo 32 pag. 0224


Nonno materno

Nonna materna

Numero del libro genealogico

Numero del libro genealogico decisione 90/256/CEE .

II . Risultati dei controlli dell'attitudine e risultati aggiornati ( con indicazione della loro origine ) della valutazione del valore genetico effettuati sull'animale stesso nonché sui suoi genitori e nonni ( 1 ):

Fatto a , il

( firma )

( Nome ( in stampatello ) e qualifica del firmatario )

C . Dati relativi all'embrione/agli embrioni :

Sistema di identificazione dell'embrione/degli embrioni ( numero, colore ):

Identificazione :

Numero di ovuli per fiala :

I .

1.2.3.4.5Numero di embrioni

Data d'inseminazione o di fecondazione

Data di prelievo

Identificazione dell'ariete o del becco e della pecora o della capra

Razza // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // //

II . Origine dell'embrione/degli embrioni :

Nome e indirizzo del centro di raccolta :

Destinazione dell'embrione/degli embrioni :

Nome e indirizzo del destinatario :

Fatto a , il

( firma )

( Nome ( in stampatello ) e qualifica del firmatario )

Numero del libro genealogico

( 1 ) Per le razze da latte . ( 2 ) Ottenuti conformemente alla

( 1 ) Ottenuti conformemente alla decisione 90/256/CEE .*****

DECISIONE DELLA COMMISSIONE

del 10 maggio 1990

che determina il certificato zootecnico per gli ovini e i caprini riproduttori di razza pura, il loro sperma e i loro ovuli ed embrioni

(90/258/CEE)

LA COMMISSIONE DELLE COMUNITÀ EUROPEE,

visto il trattato che istituisce la Comunità economica europea,

vista la direttiva 89/361/CEE del Consiglio, del 30 maggio 1989, relativa agli animali delle specie ovina e caprina riproduttori di razza pura (1), in particolare l'articolo 6,

considerando che, ai sensi dell'articolo 6 della direttiva 89/361/CEE, spetta alla Commissione determinare, secondo la procedura di cui all'articolo 8 della stessa direttiva, il certificato zootecnico che gli Stati membri possono richiedere quando vengono commercializzati gli ovini e i caprini riproduttori di razza pura, il loro sperma e i loro ovuli ed embrioni;

considerando che occorre fissare i dati che devono figurare nel certificato zootecnico; che è opportuno, per motivi pratici, prevedere un modello di certificato zootecnico e le condizioni alle quali e dati possono essere ripresi nei documenti che accompagnano gli ovini e i caprini riproduttori di razza pura, il loro sperma e i loro ovuli ed embrioni;

considerando che le misure previste dalla presente decisione sono conformi al parere del comitato zootecnico permanente,

HA ADOTTATO LA PRESENTE DECISIONE:

Articolo 1

1. Nel certificato relativo agli ovini e ai caprini riproduttori di razza pura devono figurare le seguenti indicazioni:

- organismo che rilascia il certificato,

- denominazione del libro genealogico,

- numero d'iscrizione nel libro genealogico,

- data di rilascio del certificato,

- sistema di identificazione,

- identificazione,

- data di nascita,

- razza,

- sesso,

- nome e indirizzo dell'allevatore,

- nome e indirizzo del proprietario,

- genealogia:

1.2.3 // Padre // Nonno paterno // Nonna paterna // Numero del libro genealogico // Numero del libro genealogico // Numero del libro genealogico // Madre // Nonno materno // Nonna materna // Numero del libro genealogico // Numero del libro genealogico // Numero del libro genealogico

2. Nel certificato possono figurare i risultati dei controlli dell'attitudine ed i risultati aggiornati (con indicazione della loro origine) della valutazione del valore genetico effettuati sull'animale stesso nonché sui suoi genitori e nonni, purché siano stati ottenuti conformemente alla decisione 90/256/CEE della Commissione (2).

Articolo 2

Le indicazioni di cui all'articolo 1 possono essere presentate:

1) sotto forma di un certificato conforme al modello riprodotto nell'allegato I;

2) nei documenti che scortano gli ovini e i caprini riproduttori di razza pura. In tal caso, le autorità competenti devono attestare che le indicazioni di cui all'articolo 1 figurano in tali documenti, utilizzando la seguente formula:

« Il sottoscritto attesta che in questi documenti figurano le indicazioni previste dall'articolo 1 della decisione 90/258/CEE della Commissione ».

Articolo 3

Nel certificato zootecnico relativo allo sperma degli ovini e dei caprini riproduttori di razza pura devono figurare le seguenti indicazioni:

- tutti i dati di cui all'articolo 1 relativi all'animale da cui proviene lo sperma nonché, per le razze da latte, il gruppo sanguigno o i risultati di una prova che offra garanzie scientifiche equivalenti;

- informazioni che consentano di identificare lo sperma e la data in cui è stato raccolto, nonché il nome e l'indirizzo del centro di raccolta e del destinatario.

Articolo 4

Le indicazioni di cui all'articolo 3 possono essere presentate:

1) sotto forma di certificato conforme al modello riprodotto nell'allegato II;

2) nei documenti che scortano lo sperma degli ovini e dei caprini riproduttori di razza pura. In tal caso, le autorità competenti devono attestare che le indicazioni di cui all'articolo 3 figurano in tali documenti utilizzando la seguente formula:

« Il sottoscritto attesta che in questi documenti figurano le indicazioni previste dall'articolo 1 della decisione 90/258/CEE della Commissione ».

Articolo 5

1. Nel certificato relativo agli ovuli degli ovini e dei caprini riproduttori di razza pura devono figurare le seguenti indicazioni:

- tutti i dati di cui all'articolo 1 relativi alla pecora o alla capra da cui proviene l'ovulo;

- informazioni che consentano di identificare l'ovulo e la data in cui è stato prelevato, nonché il nome e l'indirizzo del centro di raccolta e del destinatario.

2. Se ogni fiala contiene più di un ovulo, occorre precisarlo. Detti ovuli devono inoltre provenire dalla stessa madre.

Articolo 6

Le indicazioni di cui all'articolo 5 possono essere presentate:

1) sotto forma di un certificato conforme al modello riprodotto nell'allegato III;

2) nei documenti che scortano gli ovuli degli ovini e dei caprini riproduttori di razza pura. In tal caso, le autorità competenti devono attestare che le indicazioni di cui all'articolo 5 figurano in tali documenti, utilizzando la seguente formula:

« Il sottoscritto attesta che in questi documenti figurano le indicazioni previste dall'articolo 1 della decisione 90/258/CEE della Commissione ».

Articolo 7

1. Nel certificato relativo agli embrioni provenienti da ovini e caprini riproduttori di razza pura devono figurare le seguenti indicazioni:

- tutti i dati di cui all'articolo 1 relativi alle femmine donatrici e tutti i dati di cui all'articolo 3, primo trattino, relativi ai maschi donatori;

- informazioni che consentano di identificare l'embrione, la data dell'inseminazione o della fecondazione e la data in cui è stato prelevato, nonché il nome e l'indirizzo del centro di raccolta e del destinatario;

2. Se ogni fiala contiene più di un embrione, occorre precisarlo. Gli embrioni devono inoltre provenire dai medesimi genitori.

Articolo 8

Le indicazioni di cui all'articolo 7 possono essere presentate:

1) sotto forma di un certificato conforme al modello riprodotto nell'allegato IV;

2) nei documenti che scortano gli embrioni degli ovini e dei caprini riproduttori di razza pura. In tal caso, le autorità competenti devono attestare che le indicazioni di cui all'articolo 7 figurano in questi documenti, utilizzando la seguente formula:

« Il sottoscritto attesta che in questi documenti figurano le indicazioni previste dall'articolo 7 della decisione 90/258/CEE della Commissione ».

Articolo 9

Gli Stati membri sono destinatari della presente decisione.

Fatto a Bruxelles, il 10 maggio 1990.

Per la Commissione

Ray MAC SHARRY

Membro della Commissione

(1) GU n. L 153 del 6. 6. 1989, pag. 30.

(2) Vedi pagina 35 della presente Gazzetta ufficiale.

ALLEGATO I

MODELLO DI CERTIFICATO ZOOTECNICO

per gli ovini e i caprini riproduttori di razza pura

1. Organismo che rilascia il certificato:

Denominazione del libro genealogico:

Numero di iscrizione nel libro genealogico:

Sistema di identificazione (ad esempio: placca, tatuaggio, marca auricolare):

Identificazione:

Nome dell'animale (facoltativo):

Data di nascita: Razza: Sesso:

Nome e indirizzo del proprietario:

Nome e indirizzo dell'allevatore:

Genealogia:

1.2.3 // Padre // Nonno paterno // Nonna paterna // Numero del libro genealogico // Numero del libro genealogico // Numero del libro genealogico // Madre // Nonno paterno // Nonna paterna // Numero del libro genealogico // Numero del libro genealogico // Numero del libro genealogico

2. Risultati dei controlli dell'attitudine e risultati aggiornati (con indicazione della loro origine) della valutazione del valore genetico effettuati sull'animale stesso nonché sui suoi genitori e nonni (1)

Fatto a , il

(firma)

(Nome (in stampatello) e qualifica del firmatario)

(1) Se sono stati ottenuti conformemente alla decisione 90/256/CEE.

ALLEGATO II

MODELLO DI CERTIFICATO ZOOTECNICO

per lo sperma di ovini e caprini riproduttori di razza pura

A. Dati relativi all'ariete o al becco donatore:

1. Organismo che rilascia il certificato:

Denominazione del libro genealogico:

Numero di iscrizione nel libro genealogico:

Sistema di identificazione (ad esempio: placca, tatuaggio, marca auricolare):

Identificazione:

Gruppo sanguigno o prova equivalente (1):

Nome dell'animale (facoltativo):

Data di nascita: Razza:

Nome e indirizzo del proprietario:

Nome e indirizzo dell'allevatore:

Genealogia:

1.2.3 // Padre // Nonno paterno // Nonna paterna // Numero del libro genealogico // Numero del libro genealogico // Numero del libro genealogico // Madre // Nonno materno // Nonna materna // Numero del libro genealogico // Numero del libro genealogico // Numero del libro genealogico

2. Risultati dei controlli dell'attitudine e risultati aggiornati (con indicazione della loro origine) della valutazione del valore genetico effettuati sull'animale stesso nonché sui suoi genitori e nonni (2):

Fatto a , il

(firma)

(Nome (in stampatello) e qualifica del firmatario)

B. Dati relativi allo sperma:

Sistema di identificazione dello sperma (colore, numero):

Identificazione:

I.

1.2.3.4 // // // // // Numero di dosi // Data di raccolta // Identificazione dell'ariete o del becco // Razza // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // //

II. Origine dello sperma:

Nome e indirizzo del centro di raccolta:

Destinazione dello sperma:

Nome e indirizzo del destinatario:

Fatto a , il

(firma)

(Nome (in stampatello) e qualifica del firmatario)

(1) Per le razze da latte.

(2) Ottenuti conformemente alla decisione 90/256/CEE.

ALLEGATO III

MODELLO DI CERTIFICATO ZOOTECNICO

per gli ovuli di ovini e caprini riproduttori di razza pura

A. Dati relativi alla pecora o alla capra donatrice:

1. Organismo che rilascia il certificato:

Denominazione del libro genealogico:

Numero di iscrizione nel libro genealogico:

Sistema di identificazione (ad esempio: placca, tatuaggio, marca auricolare):

Identificazione:

Nome dell'animale (facoltativo):

Data di nascita: Razza:

Nome e indirizzo del proprietario:

Nome e indirizzo dell'allevatore:

Genealogia:

1.2.3 // Padre // Nonno paterno // Nonna paterna // Numero del libro genealogico // Numero del libro genealogico // Numero del libro genealogico // Madre // Nonno materno // Nonna materna // Numero del libro genealogico // Numero del libro genealogico // Numero del libro genealogico

2. Risultati dei controlli dell'attitudine e risultati aggiornati (con indicazione della loro origine) della valutazione del valore genetico effettuati sull'animale stesso nonché sui suoi genitori e nonni (1):

Fatto a , il

(firma)

(Nome (in stampatello) e qualifica del firmatario)

B. Dati relativi all'ovulo/agli ovuli:

Sistema di identificazione dell'ovulo/degli ovuli (numero, colore):

Identificazione:

Numero di ovuli per fiala:

I.

1.2.3.4 // // // // // Numero di ovuli // Data di prelievo // Identificazione della pecora o della capra // Razza // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // //

II. Origine dell'ovulo/degli ovuli:

Nome e indirizzo del centro di raccolta:

Destinazione dell'ovulo/degli ovuli:

Nome e indirizzo del destinatario:

Fatto a , il

(firma)

(Nome (in stampatello) e qualifica del firmatario)

(1) Ottenuti conformemente alla decisione 90/256/CEE.

ALLEGATO IV

MODELLO DI CERTIFICATO ZOOTECNICO

per gli embrioni di ovini e caprini riproduttori di razza pura

A. Dati relativi all'ariete o al becco donatore:

1. Organismo che rilascia il certificato:

Denominazione del libro genealogico:

Numero di iscrizione nel libro genealogico:

Sistema di identificazione (ad esempio: placca, tatuaggio, marca auricolare):

Identificazione:

Gruppo sanguigno o prova equivalente (1):

Nome dell'animale (facoltativo):

Data di nascita: Razza:

Nome e indirizzo del proprietario:

Nome e indirizzo dell'allevatore:

Genealogia:

1.2.3 // Padre // Nonno paterno // Nonna paterna // Numero del libro genealogico // Numero del libro genealogico // Numero del libro genealogico // Madre // Nonno materno // Nonna materno // Numero del libro genealogico // Numero del libro genealogico // Numero del libro genealogico

2. Risultati dei controlli dell'attitudine e risultati aggiornati (con indicazione della loro origine) della valutazione del valore genetico effettuati sull'animale stesso nonché sui suoi genitori e nonni (2)

B. Dati relativi alla pecora o alla capra donatrice:

I. Organismo emittente:

Denominazione del libro genealogico:

Numero di iscrizione nel libro genealogico:

Sistema di identificazione (ad esempio: placca, tatuaggio, marca auricolare):

Identificazione:

Nome dell'animale (facoltativo):

Data di nascita: Razza:

Nome e indirizzo del proprietario:

Nome e indirizzo dell'allevatore:

Genealogia:

1.2.3 // Padre // Nonno paterno // Nonna paterna // Numero del libro genealogico // Numero del libro genealogico // Numero del libro genealogico // Madre // Nonno materno // Nonna materna // Numero del libro genealogico // Numero del libro genealogico // Numero del decisione 90/256/CEE.

II. Risultati dei controlli dell'attitudine e risultati aggiornati (con indicazione della loro origine) della valutazione del valore genetico effettuati sull'animale stesso nonché sui suoi genitori e nonni (1):

Fatto a , il

(firma)

(Nome (in stampatello) e qualifica del firmatario)

C. Dati relativi all'embrione/agli embrioni:

Sistema di identificazione dell'embrione/degli embrioni (numero, colore):

Identificazione:

Numero di ovuli per fiala:

I.

1.2.3.4.5 // // // // // // Numero di embrioni // Data d'inseminazione o di fecondazione // Data di prelievo // Identificazione dell'ariete o del becco e della pecora o della capra // Razza // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // // //

II. Origine dell'embrione/degli embrioni:

Nome e indirizzo del centro di raccolta:

Destinazione dell'embrione/degli embrioni:

Nome e indirizzo del destinatario:

Fatto a , il

(firma)

(Nome (in stampatello) e qualifica del firmatario) libro genealogico

(1) Per le razze da latte. (2) Ottenuti conformemente alla

(1) Ottenuti conformemente alla decisione 90/256/CEE.

Top