EUR-Lex Access to European Union law

Back to EUR-Lex homepage

This document is an excerpt from the EUR-Lex website

Document 31985L0409

Direttiva 85/409/CEE della Commissione dell'11 luglio 1985 che adegua al progresso tecnico la direttiva 84/537/CEE del Consiglio per il ravvicinamento delle legislazioni degli Stati Membri relative al livello di potenza acustica ammesso dei martelli demolitori azionati a mano

OJ L 233, 30.8.1985, p. 20–21 (DA, DE, EL, EN, FR, IT, NL)
Spanish special edition: Chapter 15 Volume 006 P. 82 - 83
Portuguese special edition: Chapter 15 Volume 006 P. 82 - 83
Special edition in Finnish: Chapter 15 Volume 007 P. 59 - 60
Special edition in Swedish: Chapter 15 Volume 007 P. 59 - 60

No longer in force, Date of end of validity: 03/01/2002

ELI: http://data.europa.eu/eli/dir/1985/409/oj

31985L0409

Direttiva 85/409/CEE della Commissione dell'11 luglio 1985 che adegua al progresso tecnico la direttiva 84/537/CEE del Consiglio per il ravvicinamento delle legislazioni degli Stati Membri relative al livello di potenza acustica ammesso dei martelli demolitori azionati a mano

Gazzetta ufficiale n. L 233 del 30/08/1985 pag. 0020 - 0021
edizione speciale spagnola: capitolo 15 tomo 6 pag. 0082
edizione speciale portoghese: capitolo 15 tomo 6 pag. 0082
edizione speciale finlandese: capitolo 15 tomo 7 pag. 0059
edizione speciale svedese/ capitolo 15 tomo 7 pag. 0059


DIRETTIVA DELLA COMMISSIONE

dell'11 luglio 1985

che adegua al progresso tecnico la direttiva 84/537/CEE del Consiglio, per il ravvicinamento delle legislazioni degli stati membri relative al livello di potenza acustica ammesso dei martelli demolitori azionati a mano

(85/409/CEE)

LA COMMISSIONE DELLE COMUNITÀ EUROPEE,visto il trattato che istituisce la Comunità economica

europea,vista la direttiva 84/537/CEE del Consiglio, del 17 settembre 1984, per il ravvicinamento delle legislazioni degli stati membri relative al livello di potenza acustica ammesso dei martelli demolitori azionati a mano (1), in particolare l'articolo 6,considerando che l'esperienza acquisita e lo stato di avanzamento della tecnica consentono ora di adeguare alle reali condizioni di prova le prescrizioni di cui all'allegato I della direttiva 84/537/CEE;considerando che le misure previste dalla presente direttiva sono conformi al parere del comitato per l'adeguamento al progresso tecnico della direttiva concernente la determinazione delle emissioni sonore delle macchine e dei materiali per cantieri,

HA ADOTTATO LA PRESENTE DIRETTIVA:

Articolo 1

L'allegato I della direttiva 84/537/CEE è modificato conformemente all'allegato della presente direttiva.

Articolo 2

Gli stati membri adottano e pubblicano anteriormente al

26 marzo 1986 le disposizioni necessarie per conformarsi alla presente direttiva. Essi ne informano immediatamente la Commissione.

Articolo 3

Gli stati membri sono destinatari della presente direttiva.

Fatto a Bruxelles, l'11 luglio 1985.Per la Commissione

Stanley CLINTON DAVIS

Membro della Commissione

(1) GU n. L 300 del 19. 11. 1984, pag. 156.

ALLEGATO

MODIFICHE DELL'ALLEGATO I DELLA DIRETTIVA 84/537/CEE

6.1.4.Composizione del cemento armatoIl testo del punto 6.1.4 è sostituito dal seguente:Per un sacco di 50 kg di cemento Portland puro, classe 400 o equivalente:65 litri di sabbia non calcarea non passata al vaglio con una granulometria da 0,1 a 5 mm;115 litri di ghiaia alluvionale non calcarea con una granulometria da 5 a 25 mm;15 litri d'acqua;con l'aggiunto eventuale d'indurimento.Questo cubo sarà armato con tondini di ferro di 8 mm di diametro senza legatura, in modo che ogni cerchio sia indipendente. Uno schema costruttivo tipo è indicato nella figura 1.6.3.Luogo delle misurazioniIl testo del punto 6.3 è sostituito dal seguente:L'area di prova deve essere piana e orizzontale. Quest'area sarà costituita da cemento o da asfalto non poroso, e deve avere un raggio minimo di 4 metri.6.4.1.Superficie di misura, distanza di misuraIl testo del punto 6.4.1 è sostituito dal seguente:La superficie di misura per l'esecuzione della prova è un emisfero. Il raggio dell'emisfero è indicato nella tabella seguente:

>SPAZIO PER TABELLA>

formulato:6.4.2.1.Caratteristiche generaliPer la misurazione i punti sono 6, cioè i punti 2, 4, 6, 8, 10 e 12, disposti in conformità del punto 6.4.2.2 dell'allegato I della direttiva 79/113/CEE, con le modifiche indicate nella precedente tabella quanto al valore di z per i punti 2, 4, 6 e 8.Per le prove del martello demolitore, il centro geometrico del martello demolitore deve essere sulla verticale del centro dell'emisfero.6.4.2.2.Ubicazione dei punti di misuraIl testo del punto 6.4.2.2 è soppresso.FIGURA 1 CUBO DI PROVALa dosatura definita è sostituita dal testo della composizione del punto 6.1.4 precedente.

Top