EUR-Lex Access to European Union law

Back to EUR-Lex homepage

This document is an excerpt from the EUR-Lex website

Document 31975L0035

Direttiva 75/35/CEE del Consiglio, del 17 dicembre 1974, che estende il campo di applicazione della direttiva 64/221/CEE per il coordinamento dei provvedimenti speciali riguardanti il trasferimento e il soggiorno degli stranieri, giustificati da motivi di ordine pubblico, di pubblica sicurezza e di sanità pubblica, ai cittadini di uno Stato membro che esercitano il diritto di rimanere nel territorio di un altro Stato membro dopo avervi svolto un'attività non salariata

OJ L 14, 20.1.1975, p. 14–14 (DA, DE, EN, FR, IT, NL)
Greek special edition: Chapter 06 Volume 001 P. 195 - 195
Spanish special edition: Chapter 05 Volume 002 P. 45 - 45
Portuguese special edition: Chapter 05 Volume 002 P. 45 - 45
Special edition in Finnish: Chapter 06 Volume 001 P. 175 - 175
Special edition in Swedish: Chapter 06 Volume 001 P. 175 - 175
Special edition in Czech: Chapter 05 Volume 001 P. 174 - 174
Special edition in Estonian: Chapter 05 Volume 001 P. 174 - 174
Special edition in Latvian: Chapter 05 Volume 001 P. 174 - 174
Special edition in Lithuanian: Chapter 05 Volume 001 P. 174 - 174
Special edition in Hungarian Chapter 05 Volume 001 P. 174 - 174
Special edition in Maltese: Chapter 05 Volume 001 P. 174 - 174
Special edition in Polish: Chapter 05 Volume 001 P. 174 - 174
Special edition in Slovak: Chapter 05 Volume 001 P. 174 - 174
Special edition in Slovene: Chapter 05 Volume 001 P. 174 - 174

No longer in force, Date of end of validity: 29/04/2006; abrogato da 32004L0038

ELI: http://data.europa.eu/eli/dir/1975/35/oj

31975L0035

Direttiva 75/35/CEE del Consiglio, del 17 dicembre 1974, che estende il campo di applicazione della direttiva 64/221/CEE per il coordinamento dei provvedimenti speciali riguardanti il trasferimento e il soggiorno degli stranieri, giustificati da motivi di ordine pubblico, di pubblica sicurezza e di sanità pubblica, ai cittadini di uno Stato membro che esercitano il diritto di rimanere nel territorio di un altro Stato membro dopo avervi svolto un'attività non salariata

Gazzetta ufficiale n. L 014 del 20/01/1975 pag. 0014 - 0014
edizione speciale finlandese: capitolo 6 tomo 1 pag. 0175
edizione speciale greca: capitolo 06 tomo 1 pag. 0195
edizione speciale svedese/ capitolo 6 tomo 1 pag. 0175
edizione speciale spagnola: capitolo 05 tomo 2 pag. 0045
edizione speciale portoghese: capitolo 05 tomo 2 pag. 0045


++++

DIRETTIVA DEL CONSIGLIO

del 17 dicembre 1974

che estende il campo di applicazione della direttiva 64/221/CEE per il coordinamento dei provvedimenti speciali riguardanti il trasferimento e il soggiorno degli stranieri , giustificati da motivi di ordine pubblico , di pubblica sicurezza e di sanità pubblica , ai cittadini di uno Stato membro che esercitano il diritto di rimanere nel territorio di un altro Stato membro dopo avervi svolto un ' attività non salariata

( 75/35/CEE )

IL CONSIGLIO DELLE COMUNITÀ EUROPEE ,

visto il trattato che istituisce la Comunità economica europea , in particolare l ' articolo 56 , paragrafo 2 e l ' articolo 235 ,

vista la proposta della Commissione ,

visto il parere del Parlamento europeo ( 1 ) ,

visto il parere del Comitato economico e sociale ( 2 ) ,

considerando che la direttiva 64/221/CEE ( 3 ) ha coordinato i provvedimenti speciali riguardanti il trasferimento e il soggiorno degli stranieri , giustificati da motivi di ordine pubblico , di pubblica sicurezza e di sanità pubblica e che la direttiva 75/34/CEE ( 4 ) ha stabilito le condizioni di esercizio del diritto dei cittadini di uno Stato membro di rimanere nel territorio di un altro Stato membro dopo avervi esercitato un ' attività non salariata ;

considerando che è quindi opportuno che la direttiva 64/221/CEE si applicata anche ai beneficiari della direttiva 75/34/CEE ,

HA ADOTTATO LA PRESENTE DIRETTIVA :

Articolo 1

La direttiva 64/221/CEE è applicabile ai cittadini degli Stati membri e ai loro familiari che beneficiano del diritto di rimanere nel territorio di uno Stato membro in virtù della direttiva 75/34/CEE .

Articolo 2

1 . Gli Stati membri mettono in vigore le misure necessarie per conformarsi alla presente direttiva entro il termine di 12 mesi a decorrere dalla sua notificazione e ne informano immediatamente la Commissione .

Articolo 3

Gli Stati membri sono destinatari della presente direttiva .

Fatto a Bruxelles , addì 17 dicembre 1974 .

Per il Consiglio

Il Presidente

M . DURAFOUR

( 1 ) GU n . C 14 del 27 . 3 . 1973 , pag . 21 .

( 3 ) GU n . C 142 del 31 . 12 . 1972 , pag . 10 .

( 3 ) GU n . 56 del 4 . 4 . 1964 , pag . 850/64 .

( 4 ) Vedi pag . 10 della presente Gazzetta ufficiale .

Top