EUR-Lex Access to European Union law

Back to EUR-Lex homepage

This document is an excerpt from the EUR-Lex website

Document 32007R1043

Regolamento (CE) n. 1043/2007 della Commissione, dell’ 11 settembre 2007 , recante modifica del regolamento (CE) n. 474/2006 della Commissione che istituisce un elenco comunitario dei vettori aerei soggetti a un divieto operativo all'interno della Comunità (Testo rilevante ai fini del SEE)

OJ L 239, 12.9.2007, p. 50–60 (BG, ES, CS, DA, DE, ET, EL, EN, FR, IT, LV, LT, HU, MT, NL, PL, PT, RO, SK, SL, FI, SV)

Legal status of the document In force

ELI: http://data.europa.eu/eli/reg/2007/1043/oj

12.9.2007   

IT

Gazzetta ufficiale dell'Unione europea

L 239/50


REGOLAMENTO (CE) N. 1043/2007 DELLA COMMISSIONE

dell’11 settembre 2007

recante modifica del regolamento (CE) n. 474/2006 della Commissione che istituisce un elenco comunitario dei vettori aerei soggetti a un divieto operativo all'interno della Comunità

(Testo rilevante ai fini del SEE)

LA COMMISSIONE DELLE COMUNITÀ EUROPEE,

visto il trattato che istituisce la Comunità europea,

visto il regolamento (CE) n. 2111/2005 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 14 dicembre 2005, relativo all'istituzione di un elenco comunitario di vettori aerei soggetti a un divieto operativo all'interno della Comunità e alle informazioni da fornire ai passeggeri del trasporto aereo sull'identità del vettore aereo effettivo e che abroga l'articolo 9 della direttiva 2004/36/CE (1), in particolare l'articolo 4,

considerando quanto segue:

(1)

Il regolamento (CE) n. 474/2006 della Commissione (2) ha istituito l'elenco comunitario dei vettori aerei soggetti a un divieto operativo all'interno della Comunità ai sensi del capo II del regolamento (CE) n. 2111/2005.

(2)

In conformità dell'articolo 6, paragrafo 1, del regolamento (CE) n. 2111/2005 tre Stati membri hanno emanato misure eccezionali adottando un divieto operativo immediato sul proprio territorio, per far fronte ai problemi di sicurezza imprevisti.

(3)

In conformità dell'articolo 6, paragrafo 3, del regolamento (CE) n. 2111/2005 e all'articolo 2 del regolamento (CE) n. 473/2006 della Commissione, del 22 marzo 2006, che stabilisce le norme di attuazione relative all'elenco comunitario dei vettori aerei soggetti a un divieto operativo all'interno della Comunità ai sensi del capo II del regolamento (CE) n. 2111/2005 (3), due Stati membri hanno chiesto di aggiornare l'elenco comunitario.

(4)

È evidente che la continuazione delle attività di questi due vettori aerei può costituire un rischio grave per la sicurezza e che tale rischio non è stato eliminato del tutto con le misure urgenti adottate dai tre Stati membri interessati.

(5)

La Commissione ha informato i vettori aerei interessati comunicando i fatti e le considerazioni essenziali che costituirebbero la base di una decisione di divieto operativo nella Comunità.

(6)

Poiché sono necessarie misure urgenti per risolvere questa situazione, la Commissione, conformemente all'articolo 4, paragrafo 3, del regolamento (CE) n. 473/2006, non è tenuta ad osservare le disposizioni dell'articolo 4, paragrafo 1, dello stesso regolamento. Tuttavia la Commissione ha dato ai vettori in questione la possibilità di consultare i documenti forniti dagli Stati membri, di trasmettere le proprie osservazioni scritte e di presentare oralmente la loro difesa alla Commissione entro 10 giorni lavorativi.

(7)

La Commissione e alcuni Stati membri hanno consultato le autorità responsabili della sorveglianza regolamentare nei confronti di questi vettori aerei.

(8)

Esistono gravi e comprovate carenze sotto il profilo della sicurezza a carico di Mahan Air certificate nella Repubblica islamica dell'Iran. Tali carenze sono state individuate dalla Germania e dal Regno Unito nel corso di ispezioni a terra effettuate nell'ambito del programma SAFA (4). La ricorrenza dei risultati delle ispezioni comprova la sussistenza di carenze sistemiche sotto il profilo della sicurezza.

(9)

Il Regno Unito ha comunicato alla Commissione di aver adottato il 20 luglio 2007 un divieto operativo immediato nei confronti dell'intera flotta di Mahan Air, tenendo conto dei criteri comuni, a norma dell'articolo 6, paragrafo 1, del regolamento (CE) n. 2111/2005.

(10)

Mahan Air opera due aeromobili del tipo Airbus A-310 con marchi di registrazione F-OJHH e F-OJHI non equipaggiati con EGPWS, come prescritto dal punto 6.15.3 dell'allegato 6, parte 1, della convenzione di Chicago. Gli aeromobili che non sono conformi all'allegato 6 della convenzione di Chicago non possono effettuale voli verso un paese straniero se non hanno ricevuto un'approvazione specifica di questo paese. Gli Stati membri hanno adottato la decisione di non concedere l'autorizzazione a operazioni con aeromobili non equipaggiati con EGPWS dal 1o gennaio 2007. Per questi motivi, gli aeromobili summenzionati non devono operare nella Comunità.

(11)

Esistono informazioni relative a gravi incidenti secondo le quali il vettore è incapace di garantire la sicurezza delle sue operazioni, come segnalato dal Regno Unito.

(12)

Mahan Air si è dimostrato incapace di rimediare alle carenze in materia di sicurezza in risposta alle richieste del Regno Unito, come dimostrato dalle persistenti lacune in materia di sicurezza.

(13)

Le autorità competenti della Repubblica islamica dell'Iran hanno dimostrato una mancanza di cooperazione con le autorità dell'aviazione civile del Regno Unito nel rispondere alle preoccupazioni da questo espresse.

(14)

A Mahan Air è stata data la possibilità di essere sentito dai servizi della Commissione, dalle autorità competenti di Francia, Germania e del Regno Unito il 9 agosto. Il 13 agosto il vettore ha presentato alla Commissione un piano di azione correttivo, che è stato ritenuto insufficiente per il sistematico ripetersi delle carenze in materia di sicurezza.

(15)

Il 23 agosto le autorità competenti della Repubblica islamica dell'Iran e per la seconda volta il vettore Mahan Air sono stati sentiti dai servizi della Commissione e dalle autorità competenti di Francia, Germania e del Regno Unito. Tali audizioni non hanno consentito il raggiungimento di soluzioni soddisfacenti per risolvere nel breve periodo le carenze identificate sotto il profilo della sicurezza. La Commissione prende nota dell'impegno assunto dal vettore di trasmettere un piano d'azione correttivo modificato. Il grado di attuazione del suddetto piano e gli eventuali sviluppi del vettore saranno esaminati nel corso della prossima riunione del comitato per la sicurezza aerea.

(16)

Sulla base dei criteri comuni, la Commissione ha concluso che Mahan Air non soddisfa le pertinenti norme di sicurezza. Tale vettore deve essere assoggettato a un divieto operativo totale e deve essere incluso nell'allegato A.

(17)

Esistono gravi e comprovate carenze sotto il profilo della sicurezza a carico del vettore Ukrainian Mediterranean Airlines certificato in Ucraina. Tali carenze sono state individuate da Francia, Germania, Italia, Romania, Spagna e Turchia nel corso di ispezioni a terra effettuate nell'ambito del programma SAFA (5). La ricorrenza dei risultati delle ispezioni comprova la sussistenza di carenze sistemiche sotto il profilo della sicurezza.

(18)

La Germania e l'Italia hanno comunicato alla Commissione di aver adottato, rispettivamente, il 23 e il 13 luglio, nei confronti dell'intera flotta di Ukrainian Mediterranean Airlines, tenendo conto dei criteri comuni, a norma dell'articolo 6, paragrafo 1, del regolamento (CE) n. 2111/2005.

(19)

Inoltre, Germania ed Italia hanno presentato il 26 luglio alla Commissione una richiesta di aggiornare l'elenco comunitario in conformità dell'articolo 4, paragrafo 2, del regolamento (CE) n. 2111/2005 e, come prescritto dall'articolo 6 del regolamento (CE) n. 473/2006, per imporre nella Comunità europea il divieto operativo per l'intera flotta di Ukrainian Mediterranean Airlines.

(20)

Ukrainian Mediterranean Airlines si è dimostrato incapace di rimediare alle carenze in materia di sicurezza in risposta alle richieste di Germania e Italia e delle autorità competenti ucraine, come dimostrato dalle persistenti carenze in materia di sicurezza. Il vettore in questione ha trasmesso il 6 agosto un piano preliminare d'azione correttivo e il 22 agosto una sua variante, ma non è stata fornita alcuna prova dell'effettiva attuazione di tale piano. Inoltre, le autorità competenti ucraine hanno dichiarato che tale piano non tiene conto delle carenze più gravi in termini di sicurezza rilevate nel corso dell'ispezione nazionale, avvenuta nel luglio 2007.

(21)

Dopo un'accurata valutazione del vettore, le autorità competenti ucraine ne hanno dichiarato la mancanza di sicurezza e il mancato rispetto delle norme nazionali in materia di sicurezza del volo (tecniche ed operative) ed hanno comunicato alla Commissione la loro intenzione di sospendere il certificato di operatore aereo (COA) di tale vettore. Tuttavia tali misure non sono state effettivamente applicate.

(22)

Sulla base dei criteri comuni la Commissione ha concluso che Ukrainian Mediterranean Airlines non soddisfa le pertinenti norme di sicurezza. Il vettore deve essere assoggettato a divieto operativo totale e deve essere incluso nell'allegato A. La Commissione prende nota delle azioni correttive proposte da Ukrainian Mediterranean Airlines. Il grado di attuazione del suddetto piano e gli eventuali sviluppi del vettore saranno esaminati nel corso della prossima riunione del comitato per la sicurezza aerea,

HA ADOTTATO IL PRESENTE REGOLAMENTO:

Articolo 1

Il regolamento (CE) n. 474/2006 è modificato come segue:

1)

l'allegato A è sostituito dall'allegato A del presente regolamento;

2)

l'allegato B è sostituito dall'allegato B del presente regolamento.

Articolo 2

Il presente regolamento entra in vigore il giorno successivo alla pubblicazione nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea.

Il presente regolamento è obbligatorio in tutti i suoi elementi e direttamente applicabile in ciascuno degli Stati membri.

Fatto a Bruxelles, l'11 settembre 2007.

Per la Commissione

Jacques BARROT

Vicepresidente


(1)  GU L 344 del 27.12.2005, pag. 15.

(2)  GU L 84 del 23.3.2006, pag. 14. Regolamento modificato da ultimo dal regolamento (CE) n. 787/2007 (GU L 175 del 5.7.2007, pag. 10).

(3)  GU L 84 del 23.3.2006, pag. 8.

(4)  LBA/D-2004-124, LBA/D-2004-270, LBA/D-2004-291, LBA/D-2005-554, LBA/D-2006-56, LBA/D-2006-512, LBA/D-2006-760, LBA/D-2007-43, LBA/D-2007-154, LBA/D-2007-177, LBA/D-2007-376, LBA/D-2007-393, LBA/D-2007-405, LBA/D-2007-431, CAA-UK-2006-241, CAA-UK-2007-3, CAA-UK-2007-7, CAA-UK-2007-71, CAA-UK-2007-89.

(5)  ACG-2007-2, BCAA-2007-49, CAA-NL-2004-174, CAO-2005-19, CAO-2007-14, DGCATR-2006-69, DGCATR-2007-142, DGCATR-2007-157, DGCATR-2007-191, DGAC-E-2006-1417, DGAC-E-2007-776, DGAC/F-2007-280, ENAC-IT-2004-68, ENAC-IT-2005-229, ENAC-IT-2005-541, ENAC-IT-2005-745, ENAC-IT-2005-872, ENAC-IT-2006-32, ENAC-IT-2007-231, ENAC-IT-2007-258, FOCA-2004-83, LBA/D-2005-334, LBA/D-2006-375, LBA/D-2006-507, LBA/D-2007-302, LBA/D-2007-365, LBA/D-2007-385, LBA/D-2007-389, RCAARO-2007-56, RCAARO-2007-59, RCAARO-2007-73.


ALLEGATO A

ELENCO DEI VETTORI AEREI SOGGETTI A DIVIETO OPERATIVO TOTALE NEL TERRITORIO DELLA COMUNITÀ (1)

Ragione sociale del vettore aereo come indicato nel suo COA (compresa la denominazione commerciale, se diversa)

Numero del certificato di operatore aereo (COA) o della licenza di esercizio

Codice ICAO di designazione della compagnia aerea

Codice ICAO di designazione della compagnia aerea

AIR KORYO

Sconosciuto

KOR

Repubblica democratica popolare di Corea (DPRK)

AIR WEST CO. LTD

004/A

AWZ

Repubblica del Sudan

ARIANA AFGHAN AIRLINES

009

AFG

Repubblica islamica d'Afghanistan

BLUE WING AIRLINES

SRSH-01/2002

BWI

Suriname

MAHAN AIR

FS 105

IRM

Repubblica islamica dell'Iran

SILVERBACK CARGO FREIGHTERS

Sconosciuto

VRB

Ruanda

TAAG ANGOLA AIRLINES

001

DTA

Angola

UKRAINIAN MEDITERRANEAN AIRLINES

164

UKM

Ucraina

VOLARE AVIATION ENTREPRISE

143

VRE

Ucraina

Tutti i vettori aerei certificati dalle autorità responsabili della supervisione regolamentare della Repubblica democratica del Congo (RDC), con l'eccezione di Hewa Bora Airways (2), compresi:

 

Repubblica democratica del Congo (RDC)

AFRICA ONE

409/CAB/MIN/TC/0114/2006

CFR

Repubblica democratica del Congo (RDC)

AFRICAN AIR SERVICES COMMUTER SPRL

409/CAB/MIN/TC/0005/2007

Sconosciuto

Repubblica democratica del Congo (RDC)

AIGLE AVIATION

409/CAB/MIN/TC/0042/2006

Sconosciuto

Repubblica democratica del Congo (RDC)

AIR BENI

409/CAB/MIN/TC/0019/2005

Sconosciuto

Repubblica democratica del Congo (RDC)

AIR BOYOMA

409/CAB/MIN/TC/0049/2006

Sconosciuto

Repubblica democratica del Congo (RDC)

AIR INFINI

409/CAB/MIN/TC/006/2006

Sconosciuto

Repubblica democratica del Congo (RDC)

AIR KASAI

409/CAB/MIN/TC/0118/2006

Sconosciuto

Repubblica democratica del Congo (RDC)

AIR NAVETTE

409/CAB/MIN/TC/015/2005

Sconosciuto

Repubblica democratica del Congo (RDC)

AIR TROPIQUES SPRL

409/CAB/MIN/TC/0107/2006

Sconosciuto

Repubblica democratica del Congo (RDC)

BEL GLOB AIRLINES

409/CAB/MIN/TC/0073/2006

Sconosciuto

Repubblica democratica del Congo (RDC)

BLUE AIRLINES

409/CAB/MIN/TC/0109/2006

BUL

Repubblica democratica del Congo (RDC)

BRAVO AIR CONGO

409/CAB/MIN/TC/0090/2006

Sconosciuto

Repubblica democratica del Congo (RDC)

BUSINESS AVIATION SPRL

409/CAB/MIN/TC/0117/2006

Sconosciuto

Repubblica democratica del Congo (RDC)

BUTEMBO AIRLINES

409/CAB/MIN/TC/0056/2006

Sconosciuto

Repubblica democratica del Congo (RDC)

CARGO BULL AVIATION

409/CAB/MIN/TC/0106/2006

Sconosciuto

Repubblica democratica del Congo (RDC)

CETRACA AVIATION SERVICE

409/CAB/MIN/TC/037/2005

CER

Repubblica democratica del Congo (RDC)

CHC STELLAVIA

409/CAB/MIN/TC/0050/2006

Sconosciuto

Repubblica democratica del Congo (RDC)

COMAIR

409/CAB/MIN/TC/0057/2006

Sconosciuto

Repubblica democratica del Congo (RDC)

COMPAGNIE AFRICAINE D’AVIATION

(CAA)

409/CAB/MIN/TC/0111/2006

Sconosciuto

Repubblica democratica del Congo (RDC)

DOREN AIR CONGO

409/CAB/MIN/TC/0054/2006

Sconosciuto

Repubblica democratica del Congo (RDC)

EL SAM AIRLIFT

409/CAB/MIN/TC/0002/2007

Sconosciuto

Repubblica democratica del Congo (RDC)

ESPACE AVIATION SERVICE

409/CAB/MIN/TC/0003/2007

Sconosciuto

Repubblica democratica del Congo (RDC)

FILAIR

409/CAB/MIN/TC/0008/2007

Sconosciuto

Repubblica democratica del Congo (RDC)

FREE AIRLINES

409/CAB/MIN/TC/0047/2006

Sconosciuto

Repubblica democratica del Congo (RDC)

GALAXY INCORPORATION

409/CAB/MIN/TC/0078/2006

Sconosciuto

Repubblica democratica del Congo (RDC)

GOMA EXPRESS

409/CAB/MIN/TC/0051/2006

Sconosciuto

Repubblica democratica del Congo (RDC)

GOMAIR

409/CAB/MIN/TC/0023/2005

Sconosciuto

Repubblica democratica del Congo (RDC)

GREAT LAKE BUSINESS COMPANY

409/CAB/MIN/TC/0048/2006

Sconosciuto

Repubblica democratica del Congo (RDC)

I.T.A.B. — INTERNATIONAL TRANS AIR BUSINESS

409/CAB/MIN/TC/0022/2005

Sconosciuto

Repubblica democratica del Congo (RDC)

KATANGA AIRWAYS

409/CAB/MIN/TC/0088/2006

Sconosciuto

Repubblica democratica del Congo (RDC)

KIVU AIR

409/CAB/MIN/TC/0044/2006

Sconosciuto

Repubblica democratica del Congo (RDC)

LIGNES AÉRIENNES CONGOLAISES

Firma ministeriale

(ordinanza 78/205)

LCG

Repubblica democratica del Congo (RDC)

MALU AVIATION

409/CAB/MIN/TC/0113/2006

Sconosciuto

Repubblica democratica del Congo (RDC)

MALILA AIRLIFT

409/CAB/MIN/TC/0112/2006

MLC

Repubblica democratica del Congo (RDC)

MANGO AIRLINES

409/CAB/MIN/TC/0007/2007

Sconosciuto

Repubblica democratica del Congo (RDC)

PIVA AIRLINES

409/CAB/MIN/TC/0001/2007

Sconosciuto

Repubblica democratica del Congo (RDC)

RWAKABIKA BUSHI EXPRESS

409/CAB/MIN/TC/0052/2006

Sconosciuto

Repubblica democratica del Congo (RDC)

SAFARI LOGISTICS SPRL

409/CAB/MIN/TC/0076/2006

Sconosciuto

Repubblica democratica del Congo (RDC)

SAFE AIR COMPANY

409/CAB/MIN/TC/0004/2007

Sconosciuto

Repubblica democratica del Congo (RDC)

SERVICES AIR

409/CAB/MIN/TC/0115/2006

Sconosciuto

Repubblica democratica del Congo (RDC)

SUN AIR SERVICES

409/CAB/MIN/TC/0077/2006

Sconosciuto

Repubblica democratica del Congo (RDC)

TEMBO AIR SERVICES

409/CAB/MIN/TC/0089/2006

Sconosciuto

Repubblica democratica del Congo (RDC)

THOM'S AIRWAYS

409/CAB/MIN/TC/0009/2007

Sconosciuto

Repubblica democratica del Congo (RDC)

TMK AIR COMMUTER

409/CAB/MIN/TC/020/2005

Sconosciuto

Repubblica democratica del Congo (RDC)

TRACEP CONGO

409/CAB/MIN/TC/0055/2006

Sconosciuto

Repubblica democratica del Congo (RDC)

TRANS AIR CARGO SERVICE

409/CAB/MIN/TC/0110/2006

Sconosciuto

Repubblica democratica del Congo (RDC)

TRANSPORTS AERIENS CONGOLAIS

(TRACO)

409/CAB/MIN/TC/0105/2006

Sconosciuto

Repubblica democratica del Congo (RDC)

VIRUNGA AIR CHARTER

409/CAB/MIN/TC/018/2005

Sconosciuto

Repubblica democratica del Congo (RDC)

WIMBI DIRA AIRWAYS

409/CAB/MIN/TC/0116/2006

WDA

Repubblica democratica del Congo (RDC)

ZAABU INTERNATIONAL

409/CAB/MIN/TC/0046/2006

Sconosciuto

Repubblica democratica del Congo (RDC)

Tutti i vettori aerei certificati dalle autorità responsabili della sorveglianza regolamentare della Guinea equatoriale, compresi i seguenti:

 

 

Guinea equatoriale

EUROGUINEANA DE AVIACION Y TRANSPORTES

2006/001/MTTCT/DGAC/SOPS

EUG

Guinea equatoriale

GENERAL WORK AVIACION

002/ANAC

Non disponibile

Guinea equatoriale

GETRA — GUINEA ECUATORIAL DE TRANSPORTES AEREOS

739

GET

Guinea equatoriale

GUINEA AIRWAYS

738

Non disponibile

Guinea equatoriale

UTAGE — UNION DE TRANSPORT AEREO DE GUINEA ECUATORIAL

737

UTG

Guinea equatoriale

Tutti i vettori aerei certificati dalle autorità responsabili della sorveglianza regolamentare dell'Indonesia, compresi i seguenti:

 

 

Indonesia

ADAMSKY CONNECTION AIRLINES

Sconosciuto

DHI

Indonesia

AIR TRANSPORT SERVICES

Sconosciuto

Sconosciuto

Indonesia

BALAI KALIBRASI PENERBANGAN

Sconosciuto

Sconosciuto

Indonesia

EKSPRES TRANSPORTASI ANTARBENUA

Sconosciuto

Sconosciuto

Indonesia

GARUDA

Sconosciuto

GIA

Indonesia

INDONESIA AIRASIA

Sconosciuto

AWQ

Indonesia

KARTIKA AIRLINES

Sconosciuto

KAE

Indonesia

LION MENTARI ARILINES

Sconosciuto

LNI

Indonesia

MANDALA AIRLINES

Sconosciuto

MDL

Indonesia

MANUNGGAL AIR SERVICE

Sconosciuto

Sconosciuto

Indonesia

MEGANTARA

Sconosciuto

Sconosciuto

Indonesia

MERPATI NUSANTARA AIRLINES

Sconosciuto

MNA

Indonesia

METRO BATAVIA

Sconosciuto

BTV

Indonesia

PELITA AIR SERVICE

Sconosciuto

PAS

Indonesia

PT. AIR PACIFIC UTAMA

Sconosciuto

Sconosciuto

Indonesia

PT. AIRFAST INDONESIA

Sconosciuto

AFE

Indonesia

PT. ASCO NUSA AIR

Sconosciuto

Sconosciuto

Indonesia

PT. ASI PUDJIASTUTI

Sconosciuto

Sconosciuto

Indonesia

PT. AVIASTAR MANDIRI

Sconosciuto

Sconosciuto

Indonesia

PT. ATLAS DELTASATYA

Sconosciuto

Sconosciuto

Indonesia

PT. DABI AIR NUSANTARA

Sconosciuto

Sconosciuto

Indonesia

PT. DERAYA AIR TAXI

Sconosciuto

DRY

Indonesia

PT. DERAZONA AIR SERVICE

Sconosciuto

Sconosciuto

Indonesia

PT. DIRGANTARA AIR SERVICE

Sconosciuto

DIR

Indonesia

PT. EASTINDO

Sconosciuto

Sconosciuto

Indonesia

PT. EKSPRES TRANSPORTASI ANTARBENUA

Sconosciuto

Sconosciuto

Indonesia

PT. GATARI AIR SERVICE

Sconosciuto

GHS

Indonesia

PT. GERMANIA TRISILA AIR

Sconosciuto

Sconosciuto

Indonesia

PT. HELIZONA

Sconosciuto

Sconosciuto

Indonesia

PT. KURA-KURA AVIATION

Sconosciuto

Sconosciuto

Indonesia

PT. INDONESIA AIR TRANSPORT

Sconosciuto

IDA

Indonesia

PT. INTAN ANGKASA AIR SERVICE

Sconosciuto

Sconosciuto

Indonesia

PT. NATIONAL UTILITY HELICOPTER

Sconosciuto

Sconosciuto

Indonesia

PT. PELITA AIR SERVICE

Sconosciuto

Sconosciuto

Indonesia

PT. PENERBENGAN ANGKASA SEMESTA

Sconosciuto

Sconosciuto

Indonesia

PT. PURA WISATA BARUNA

Sconosciuto

Sconosciuto

Indonesia

PT. SAMPOERNA AIR NUSANTARA

Sconosciuto

Sconosciuto

Indonesia

PT. SAYAP GARUDA INDAH

Sconosciuto

Sconosciuto

Indonesia

PT. SMAC

Sconosciuto

SMC

Indonesia

PT. TRANSWISATA PRIMA AVIATION

Sconosciuto

Sconosciuto

Indonesia

PT. TRAVIRA UTAMA

Sconosciuto

Sconosciuto

Indonesia

PT. TRIGANA AIR SERVICE

Sconosciuto

Sconosciuto

Indonesia

REPUBLIC EXPRESS AIRLINES

Sconosciuto

RPH

Indonesia

RIAU AIRLINES

Sconosciuto

RIU

Indonesia

SRIWIJAYA AIR

Sconosciuto

SJY

Indonesia

SURVEI UDARA PENAS

Sconosciuto

PNS

Indonesia

TRANS WISATA PRIMA AVIATION

Sconosciuto

Sconosciuto

Indonesia

TRAVEL EXPRESS AVIATION SERVICE

Sconosciuto

XAR

Indonesia

TRI MG INTRA ASIA AIRLINES

Sconosciuto

TMG

Indonesia

TRIGANA AIR SERVICE

Sconosciuto

TGN

Indonesia

WING ABADI AIRLINES

Sconosciuto

WON

Indonesia

Tutti i vettori aerei certificati dalle autorità responsabili della sorveglianza regolamentare della Repubblica del Kirghizistan, compresi i seguenti:

 

Repubblica del Kirghizistan

AIR CENTRAL ASIA

34

AAT

Repubblica del Kirghizistan

AIR MANAS

17

MBB

Repubblica del Kirghizistan

ASIA ALPHA AIRWAYS

32

SAL

Repubblica del Kirghizistan

AVIA TRAFFIC COMPANY

23

AVJ

Repubblica del Kirghizistan

BISTAIR-FEZ BISHKEK

08

BSC

Repubblica del Kirghizistan

BOTIR AVIA

10

BTR

Repubblica del Kirghizistan

CLICK AIRWAYS

11

CGK

Repubblica del Kirghizistan

DAMES

20

DAM

Repubblica del Kirghizistan

EASTOK AVIA

15

Sconosciuto

Repubblica del Kirghizistan

ESEN AIR

2

ESD

Repubblica del Kirghizistan

GALAXY AIR

12

GAL

Repubblica del Kirghizistan

GOLDEN RULE AIRLINES

22

GRS

Repubblica del Kirghizistan

INTAL AVIA

27

INL

Repubblica del Kirghizistan

ITEK AIR

04

IKA

Repubblica del Kirghizistan

KYRGYZ TRANS AVIA

31

KTC

Repubblica del Kirghizistan

KYRGYZSTAN

03

LYN

Repubblica del Kirghizistan

KYRGYZSTAN AIRLINES

01

KGA

Repubblica del Kirghizistan

MAX AVIA

33

MAI

Repubblica del Kirghizistan

OHS AVIA

09

OSH

Repubblica del Kirghizistan

S GROUP AVIATION

6

Sconosciuto

Repubblica del Kirghizistan

SKY GATE INTERNATIONAL AVIATION

14

SGD

Repubblica del Kirghizistan

SKY WAY AIR

21

SAB

Repubblica del Kirghizistan

TENIR AIRLINES

26

TEB

Repubblica del Kirghizistan

TRAST AERO

05

TSJ

Repubblica del Kirghizistan

WORLD WING AVIATION

35

WWM

Repubblica del Kirghizistan

Tutti i vettori aerei certificati dalle autorità responsabili della sorveglianza regolamentare della Liberia

 

Liberia

Tutti i vettori aerei certificati dalle autorità responsabili della sorveglianza regolamentare della Sierra Leone, compresi i seguenti:

Sierra Leone

AIR RUM, LTD

Sconosciuto

RUM

Sierra Leone

BELLVIEW AIRLINES (S/L) LTD

Sconosciuto

BVU

Sierra Leone

DESTINY AIR SERVICES, LTD

Sconosciuto

DTY

Sierra Leone

HEAVYLIFT CARGO

Sconosciuto

Sconosciuto

Sierra Leone

ORANGE AIR SIERRA LEONE LTD

Sconosciuto

ORJ

Sierra Leone

PARAMOUNT AIRLINES, LTD

Sconosciuto

PRR

Sierra Leone

SEVEN FOUR EIGHT AIR SERVICES LTD

Sconosciuto

SVT

Sierra Leone

TEEBAH AIRWAYS

Sconosciuto

Sconosciuto

Sierra Leone

All air carriers certified by the authorities with responsibility for regulatory oversight of Swaziland, including

Swaziland

AERO AFRICA (PTY) LTD

Sconosciuto

RFC

Swaziland

JET AFRICA SWAZILAND

Sconosciuto

OSW

Swaziland

ROYAL SWAZI NATIONAL AIRWAYS CORPORATION

Sconosciuto

RSN

Swaziland

SCAN AIR CHARTER, LTD

Sconosciuto

Sconosciuto

Swaziland

SWAZI EXPRESS AIRWAYS

Sconosciuto

SWX

Swaziland

SWAZILAND AIRLINK

Sconosciuto

SZL

Swaziland


(1)  I vettori aerei elencati nell'allegato A possono essere autorizzati a esercitare i diritti di traffico se utilizzano aeromobili presi a noleggio con equipaggio (wet-leased) di un vettore aereo non assoggettato a divieto operativo, a condizione che siano rispettate tutte le pertinenti norme di sicurezza.

(2)  Hewa Bora Airways è autorizzata a impiegare l'aeromobile indicato nell'allegato B per le sue operazioni attuali nella Comunità europea.


ALLEGATO B

ELENCO DEI VETTORI AEREI LE CUI ATTIVITÀ SONO SOGGETTE A RESTRIZIONI OPERATIVE NEL TERRITORIO DELLA COMUNITÀ (1)

Ragione sociale del vettore aereo come indicato nel suo COA

(compresa la denominazione commerciale, se diversa)

Numero del certificato di operatore aereo (COA)

Codice ICAO di designazione della compagnia aerea

Stato dell'operatore aereo

Tipo di aeromobile

Marca di immatricolazione e, se disponibile, numero di serie di costruzione

Stato di immatricolazione

AIR BANGLADESH

17

BGD

Bangladesh

B747-269B

S2-ADT

Bangladesh

AIR SERVICE COMORES

06-819/TA-15/DGACM

KMD

Comore

L'intera flotta, tranne:

LET 410 UVP

L'intera flotta, tranne:

D6-CAM (851336)

Comore

HEWA BORA AIRWAYS (HBA) (2)

409/CAB/MIN/TC/0108/2006

ALX

Repubblica democratica del Congo (RDC)

L'intera flotta, tranne:

B767-266 ER

L'intera flotta, tranne:

9Q-CJD (cons. No 23178)

Repubblica democratica del Congo (RDC)

PAKISTAN INTERNATIONAL AIRLINES

003/96 AL

PIA

Repubblica islamica del Pakistan

L'intera flotta, tranne:

all B-777; 3 B-747-300; 2 B-747-200. 6 A-310

L'intera flotta, tranne:

AP-BHV, AP-BHW, AP-BHX, AP-BGJ, AP-BGK, AP-BGL, AP-BGY, AP-BGZ; AP-BFU, AP-BGG, AP-BFX, AP-BAK, AP-BAT, AP-BEU, AP-BGP, AP-BGR, AP-BGN, AP-BEC, AP-BEG

Repubblica islamica del Pakistan


(1)  I vettori aerei elencati nell'allegato B possono essere autorizzati a esercitare i diritti di traffico se utilizzano aeromobili presi a noleggio con equipaggio (wet-leased) di un vettore aereo non assoggettato a divieto operativo, a condizione che siano rispettate tutte le pertinenti norme di sicurezza.

(2)  Hewa Bora Airways è autorizzata a impiegare l'aeromobile indicato nell'allegato B per le sue operazioni attuali nella Comunità europea.


Top